I migliori gestori di password per famiglie del 2019

Trasparenza e fiducia - Siamo orgogliosi di essere l\'unico sito in cui gli utenti possono contribuire liberamente e condividere le proprie recensioni su qualsiasi antivirus con gli altri membri della comunità. Quando visitate un sito antivirus tramite un nostro link, a volte riceviamo commissioni da affiliati che supportano il nostro lavoro. Leggi di più su come lavoriamo.
Felicity Kay
Esperta di sicurezza informatica
Aggiornato: 06 giugno 2019

The Best Password Manager for Families 2019I gestori di password sono ideali per molti motivi, come la generazione automatica di password e l’offerta di uno spazio individuale per memorizzare tutte le credenziali di accesso. Tuttavia, la maggior parte di questi gestori si rivolge ai singoli utenti, quindi è più difficile trovarne che possano adeguarsi alle esigenze di un gruppo. E se la tua famiglia naviga in continuazione? Come puoi essere sicuro che anche le loro credenziali siano protette? Tanto per cominciare, puoi dare un’occhiata a un gestore di password per famiglie.

La cosa interessante di questi è che non sono poi così diversi dai normali gestori di password. Piuttosto, un buon gestore di password per famiglie è un gestore normale che offre funzionalità incentrate sul gruppo, come la condivisione, l’accesso di emergenza e la sincronizzazione multi-dispositivo.

Invece di far abbonare tutti individualmente al gestore di password, spesso l’intero gruppo viene gestito tramite un abbonamento che copre tutti gli utenti. Così è tutto più facile da gestire, specialmente quando hai un sacco di altre cose da fare, visto che hai una famiglia a cui pensare!

Per aiutarti a trovare il miglior gestore di password per la tua famiglia, abbiamo stilato un elenco dei migliori in circolazione. Così, potrai esaminare l’offerta di ciascun gestore di password per famiglie e assicurarti che sia esattamente ciò di cui hai bisogno prima di acquistarlo.

Per scoprire cos’è che rende un gestore di password il migliore per le famiglie, clicca qui.

Come recensiamo i migliori gestori di password del 2019 per famiglie

Esaminando tutti questi gestori di password per famiglie, è importante che tu sappia come li valutiamo uno per uno. Ecco come SafetyDetective classifica i diversi gestori di password:

  • Set di caratteristiche: Che tipo di funzionalità forniscono? Quante sono disponibili con il piano gratuito e quante sono solo a pagamento?
  • Sicurezza: Il gestore offre una sicurezza adeguata? Se sì, come?
  • Prezzo: Ci sono tantissimi livelli di abbonamento per i gestori di password. Alcuni offrono funzionalità migliori rispetto ad altri, ma è importante sapere se il prezzo offre la giusta qualità.

I migliori gestori di password per famiglie (2019) – Aggiornato

1. RoboForm – Migliore per la sincronizzazione di dispositivi senza limiti

€ 1,81 - € 3,61 / anno

Perché ci piace

Chiunque apprezzi le funzionalità aggiuntive del proprio gestore di password non può non apprezzare RoboForm. Anche se normalmente è elogiato per l’utilizzo individuale, bisogna notare che il suo valore migliora passando al piano familiare.

La cosa fantastica è che RoboForm offre un sacco di funzionalità organizzative oltre alla memorizzazione delle password, come la gestione di identità, appunti e altro. Inoltre, offre anche spazio gestionale per tenere d’occhio tutti gli utenti e cosa stanno facendo.

RoboForm – Migliore per la sincronizzazione di dispositivi senza limiti

Tra l’altro, questo abbonamento può essere usato su una quantità di dispositivi illimitata. È un dettaglio particolarmente importante se tutti i membri della famiglia hanno un telefono, un computer e un tablet. Inoltre puoi condividere in modo sicuro le password con tutti i dispositivi connessi, come l’account di famiglia di Netflix o Hulu. È un’altra caratteristica utilissima, perché così puoi usare password incredibilmente complesse di cui dovrà tener traccia il gestore, non il tuo cervello.

Cosa dovresti sapere

Il piano per la famiglia consiste essenzialmente in cinque licenze del piano Everywhere di RoboForm in. Tuttavia, non possono essere aggiunti più di cinque utenti, quindi se la tua famiglia è più grande potrebbe essere il caso di controllare un altro manager di questo elenco.

Inoltre, se qualcuno nella tua famiglia non è particolarmente incline alla tecnologia, potrebbero trovare molte delle offerte aggiuntive di RoboForm, come i tasti di scelta rapida e i backup, un po’ scoraggianti. Ovviamente potranno comunque usare il gestore di password, ma ti troveresti a pagare delle funzionalità extra che potrebbero non essere utilizzate. Detto questo, RoboForm è molto economico rispetto ai suoi concorrenti e acquistare un abbonamento pluriennale è ancora più economico.

Come funziona

Di per sé, RoboForm è semplice da installare. Una volta impostato il piano famiglia, è sufficiente che ciascun membro scarichi l’app sul proprio dispositivo e effettui il login tramite il nome dell’account e la password principale. Da qui, potranno importare le password o iniziare a navigare sul Web per far compilare automaticamente il software.

2. LastPass: migliore per l’installazione rapida

€ 2,72 - € 3,63 / anno

Perché ci piace

La cosa interessante di LastPass è che il piano famiglia offre a tutti la propria versione Premium del software di gestione password. Quindi, fornisce al proprietario un pannello di controllo per invitare membri via email o dare un’occhiata a cosa fanno gli altri utente con il programma.

Inoltre, questo piano famiglia supporta fino a sei utenti ed è probabilmente il più economico sul mercato. Tra l’altro, la tua famiglia non deve neanche necessariamente scaricare il software se non lo vuole. È tutto accessibile tramite il browser web, il che significa che le tue identità, informazioni finanziarie e altri dati saranno sempre disponibili.

Cosa dovresti sapere

Se dovessi mai ritrovarti escluso dal tuo account LastPass, potrai facilmente accedere grazie alla funzione di condivisione di emergenza. In sostanza, puoi scegliere uno o un paio di utenti come contatti di emergenza affidabili che possono entrare nel tuo account e cambiare la tua password, permettendoti quindi di rientrare, se fosse necessario.

LastPass: migliore per l’installazione rapida

Tra l’altro, l’interfaccia utente di LastPass è molto più snella di tanti suoi concorrenti, rendendo le cose facili anche per chi ha poca esperienza con la tecnologia. È facilissimo accedere alle cartelle condivise, come lo streaming di informazioni o di dati finanziari, mantenendo i tuoi dati personali separati dal resto del gruppo.

Come funziona

Basta impostare il tuo piano famiglia e invitare fino a cinque altri utenti via email. Da lì, ogni account sarà collegato a quello principale, che sarà accessibile tramite il pannello di controllo di LastPass. Non è possibile creare ruoli o simili, ma la possibilità di condividere in sicurezza le informazioni con un utente in particolare non la rende neanche necessaria.

3. Sticky Password – Migliore per il numero di utenti personalizzabile

Perché ci piace

Anche se non si chiama proprio abbonamento per famiglie, il piano Team di Sticky Password è da considerarsi un gestore di password per famiglie tanto quanto gli altri in questo elenco.

Tanto per cominciare, questo gestore di password offre un prezzo fisso per utente all’anno, quindi potrai aggiungere quanti utenti vorrai, che siano pochi o molti. Dal pannello di controllo del programma, facilmente accessibile, potrai gestire le autorizzazioni, gli accessi e altro ancora.

Sticky Password – Migliore per il numero di utenti personalizzabile

Gli utenti possono accedere a Sticky Password da qualsiasi dispositivo, memorizzando password, dati finanziari, note protette e altro nei propri depositi. Per condividere le informazioni con gli altri membri del tuo piano, potrai semplicemente utilizzare la funzione di condivisione sicura dal centro di condivisione del gestore di password. Il tutto è racchiuso in un’interfaccia semplificata che chiunque può utilizzare, persino i meno esperti di tecnologia.

Cosa dovresti sapere

Molti gestori di password offrono un centro di sicurezza che indica la forza delle password memorizzate da te e dalla tua famiglia. Sticky Password lo fa, ma mette in evidenza solo le password più deboli del gruppo, che può essere problematico. Essendo difficile vedere le password forti o medie, non si può veramente controllare quanto sia sicuro l’intero deposito di informazioni.

Chiunque abbia accesso a un deposito Sticky Password può accedere con l’autenticazione a due fattori e godere della crittografia AES-256 standard del settore che protegge le proprie informazioni.

Come funziona

Gli utenti individuali di un piano Team di Sticky Password sono chiamati “seat”. Per aggiungere e gestire questi posti, è sufficiente andare al Centro di condivisione e invitare gli utenti tramite il loro indirizzo email. Gli utenti potranno quindi accettare e richiedere l’accesso a diverse password nel deposito principale e il proprietario può approvare o rifiutare le richieste. Naturalmente, oltre al deposito generale, ogni membro ha il suo deposito individuale.

4. Keeper – Migliore per i suoi depositi individuali

€ 1,51 - € 4,53 / anno

Perché ci piace

Keeper è un gestore di password top di gamma per privati e aziende, quindi è ovvio che i suoi servizi possano estendersi anche alle famiglie. Tanto per cominciare, questo gestore archivia quasi tutto ciò che ti serve, incluso, ma non solo, immagini, informazioni finanziarie e password dei social media. Grazie a Keeper, tutte queste informazioni possono essere archiviate e condivise in modo sicuro con fino a cinque persone.

Inoltre, ogni membro della famiglia ha a disposizione il proprio deposito personale da personalizzare. Gli elementi condivisi vengono mostrati nel deposito, che l’utente può categorizzare come vuole. Inoltre, è possibile installare Keeper su un numero illimitato di dispositivi, tutti sincronizzati grazie alla sincronizzazione multi-dispositivo.

Tra l’altro, bisogna notare che se dovessi essere escluso dal tuo account, è possibile usufruire della funzione di condivisione di emergenza di Keeper, che consente di condividere l’accesso all’account con un massimo di cinque utenti. Così, potranno aiutarti a sbloccarlo senza problemi.

Keeper – Migliore per i suoi depositi individuali

Cosa dovresti sapere

Sfortunatamente, il piano famiglia non consente di aggiungere più di cinque utenti. Inoltre va precisato che l’archiviazione file è di solo 10 GB. Anche se non è male come capacità, e lo spazio di archiviazione è anche crittografato, gli utenti che vogliono più spazio dovranno pagarlo.

Questo gestore di password ha anche una funzione aggiuntiva chiamata KeeperChat. Con questa funzione, tutti gli utenti possono comunicare tra loro tramite un servizio di messaggistica criptato. Essendo simile a Messenger di Facebook, ma molto più sicuro, potrai inviare messaggi con autodistruzione e avere accesso a uno spazio di condivisione multimediale privato.

Come funziona

Il piano Famiglia di Keeper è abbastanza facile da configurare. Anche se è un po’ più costoso di quello di RoboForm, l’abbonamento annuale include una miriade di funzionalità. Però puoi persino includere KeeperChat con il messenger tradizione, rendendo il pagamento ancora più semplice. Infine, dovrai pagare solo una tariffa fissa, non una quota per utente.

Una volta impostato, basterà che tutti gli utenti scarichino l’applicazione sul proprio dispositivo preferito e accedano con la password principale.

5. 1Password – Migliore per le sue impostazioni di personalizzazione

€ 2,71 - € 7,25 / anno

Perché ci piace

Il piano famiglia di 1Password costa poco di più del suo piano individuale, che è già uno dei preferiti dagli esperti di sicurezza. Inoltre, a differenza di molti dei suoi concorrenti, puoi aggiungere agli utenti oltre ai cinque standard inclusi nel piano famiglia pagando un piccolo canone mensile aggiuntivo.

Il creatore dell’account diventa il gestore principale, che delega le autorizzazioni per i diversi depositi di archiviazione del software. La cosa fantastica è che 1Password offre depositi illimitati che puoi organizzare come preferisci, rendendo incredibilmente facile distinguere tra informazioni personali e condivise, come ad esempio le password di giochi e quelle di informazioni finanziarie.

Inoltre, anche se magari non sarà utile per tutti, per i più creativi 1Password offre le impostazioni per personalizzare i campi. In sostanza, puoi aggiungere tutte le voci che vuoi inserendo tutti i campi necessari, come nome utente, password, posizione e qualsiasi altra cosa tu possa inventare. Per non parlare del suo sistema di tag che è completamente personalizzato, permettendoti di taggare qualsiasi voce con qualsiasi keyphrase che ti venga in mente.

1Password – Migliore per le sue impostazioni di personalizzazione

Cosa dovresti sapere

Anche se 1Password può essere utilizzato nella sua interezza senza dover personalizzare nulla, queste impostazioni extra aiutano a migliorare l’esperienza delle persone con le competenze giuste. I tag inoltre possono essere veramente utili per il piano famiglia. Ad esempio, puoi taggare tutte le password dei social media con “social” o tutte le informazioni sull’assicurazione con “assicurazione” in modo che chiunque possa semplicemente cercare il termine e trovarlo. Supponendo che abbiano accesso al deposito pertinente, ovviamente.

Anche l’applicazione è abbastanza semplice, ma chi non vuole appesantire il proprio dispositivo può accedere a tutto tramite l’app browser di 1Password, che fornisce un set di funzionalità completo.

Come funziona

Iscriversi e condividere l’accesso è abbastanza facile. Dopo aver scelto il piano famiglia, al creatore verrà fornito un URL che potrà condividere via email. Da lì, ogni utente potrà creare la propria password principale per accedere. Il proprietario può anche decidere chi ha accesso a quale deposito e funzionalità.

Cosa rende un gestore di password il migliore per le famiglie nel 2019?

Come già detto, molti gestori di password si rivolgono a utenti individuali. Una buona soluzione per famiglie sostanzialmente estende questo servizio a più utenti in modo semplificato.

Ad esempio, un buon gestore di password per le famiglie non dovrebbe far pagare per ogni utente, ma richiedere una quota che copra l’intero gruppo. Così potrai procedere senza dover gestire più account ogni mese.

Come i gestori di password aziendali, un buon gestore per famiglie dovrebbe fornire un pannello amministrativo per dare un’occhiata a chiunque abbia l’accesso. Da lì, è possibile visualizzare chi ha modificato cosa tramite un registro attività e creare diversi depositi per separare elementi personali da elementi condivisi, come le password di Netflix o quelle personali.

Infine, anche la sincronizzazione e backup sono una caratteristica portante. In questo modo, i depositi di tutti verranno aggiornati ogni volta che viene inserita una nuova informazione. Inoltre, saresti sicuro di poter accedere alle password da qualsiasi dispositivo fidato, che si tratti del cellulare di tua moglie o del portatile di tua figlia.

La caratteristiche di base dei migliori gestori di password

Indipendentemente dal gestore password per famiglie, è necessario accertarsi che il servizio scelto abbia le seguenti funzionalità:

  • Pannello di amministrazione: Devi essere sicuro che il proprietario possa delegare l’accesso a tutti i vari depositi gestendo allo stesso tempo le attività interne al gestore di password di tutti i membri. Così potrai assicurarti che le informazioni siano viste solo da chi ha bisogno di vederle.
  • Condivisione delle password: La condivisione delle password per gli account famiglia è piuttosto importante. Non solo ti consente di condividere in modo sicuro informazioni come la password di Netflix, ma è anche un ottimo modo per i familiari di accedere a cose come assicurazioni o dati finanziari senza il rischio di far trafugare dati a terze parti.

Caratteristiche avanzate dei gestori delle password

Mentre le funzionalità menzionate sopra sono piuttosto importanti, sono quelle avanzate che rendono un gestore di password più o meno interessante:

  • Depositi personali e privati: Mentre le famiglie condividono molte informazioni, alcune devono rimanere private. Ecco perché è importante che ciascun utente abbia il proprio deposito personale in aggiunta a quello condiviso per le informazioni più private.
  • Recupero di emergenza: Visto che solitamente ci si può fidare della famiglia, un’opzione di recupero di emergenza è fantastica per questo tipo di piano. Se per qualche motivo dovessi perdere l’accesso alla tua password principale, potrai recuperare il tuo account tramite uno degli account di recupero predefiniti, ovvero i membri della tua famiglia.
  • Implementazione: In parole povere, quanto è facile invitare gli utenti al piano famiglia? Devono scaricare il software e mandare una richiesta, o possono essere invitati tramite un link di posta elettronica?
# Venditore Gamma prezzi Voto
1€ 1,81 - € 3,61 / anno3.5
Visita il sitoLeggi la recensione
2€ 2,72 - € 3,63 / anno4.0
Visita il sitoLeggi la recensione
3€ 27,22 / anno4.2
Visita il sitoLeggi la recensione
4€ 1,51 - € 4,53 / anno5.0
Visita il sitoLeggi la recensione
5€ 2,71 - € 7,25 / anno4.0
Visita il sitoLeggi la recensione
Trasparenza e fiducia - Siamo orgogliosi di essere l\'unico sito in cui gli utenti possono contribuire liberamente e condividere le proprie recensioni su qualsiasi antivirus con gli altri membri della comunità. Quando visitate un sito antivirus tramite un nostro link, a volte riceviamo commissioni da affiliati che supportano il nostro lavoro. Leggi di più su come lavoriamo.