I 10 migliori antivirus per Mac nel 2024 + sconti

Aggiornato: 07 maggio 2024
Informazioni verificate da Kate Davidson
Katarina Glamoslija Katarina Glamoslija
Aggiornato: 07 maggio 2024
I 10 migliori antivirus per Mac nel 2024 + sconti

Sei di fretta? Ecco il miglior antivirus per Mac nel 2024:

  • 🥇 Intego: Un software antivirus esclusivo per macOS con tassi di rilevamento del 100%, un firewall, protezioni del Wi-Fi, uno strumento di ottimizzazione del Mac, funzioni avanzate di backup e controllo genitori.
    • Ottieni qui la miglior protezione per Mac.

Ho testato 77 antivirus famosi per individuare quelli con la miglior protezione per i computer Mac, quelli in grado di rilevare e bloccare i malware specifici del Mac ottimizzando al tempo stesso le protezioni integrate di Apple.

Non mi ha sorpresa scoprire che moltissimi antivirus si interessano soprattutto della protezione di Windows. Gran parte di essi trascurano le funzionalità di sicurezza per i Mac o non offrono niente che sia superiore alle funzioni di sicurezza integrate di Apple.

Ho trovato, però, alcuni antivirus per Mac che sono nettamente superiori rispetto agli altri, con funzionalità quali il rilevamento di malware in tempo reale, la protezione da ransomware, la protezione web, firewall di rete e strumenti per la pulizia e l’ottimizzazione del Mac.

Tutti gli antivirus in questo elenco ampliano il ventaglio di funzionalità di sicurezza integrate di Apple, con opzioni come un firewall con protezione avanzata e una navigazione più sicura su Safari, e molti vantano addirittura funzionalità di backup migliori rispetto a Time Machine di Apple. In più, sebbene la mia soluzione preferita sia Intego, tutti i prodotti presenti nella mia lista risultano convenienti, facili da usare e sicuri al 100%.

PROVA SUBITO INTEGO (30 GIORNI SENZA RISCHI)

Breve riepilogo dei migliori antivirus per Mac nel 2024:

🥇1. Intego — Il miglior antivirus per Mac in assoluto nel 2024

Approvato dai nostri esperti
Intego
Approvato dai nostri esperti
La maggioranza dei lettori sceglie Intego
Tasso di rilevamento malware
100%
Funzioni chiave
Pulitore di sistema per Mac
Numero di dispositivi
Fino a 5
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
intego.com

Intego è di gran lunga il miglior antivirus per Mac che abbia testato: ha un tasso di rilevamento dei malware perfetto ed è munito di un’ampia gamma di funzionalità mirate alla sicurezza informatica e all’ottimizzazione del Mac. Risulta molto facile da usare, per cui i nuovi utenti non avranno difficoltà ad accedere e a utilizzare tutte le sue funzionalità, ma fornisce anche tantissime opzioni di personalizzazione che lo rendono una buona soluzione anche per gli utenti più esperti.

🥇1. Intego — Il miglior antivirus per Mac in assoluto nel 2024Intego ha rilevato e bloccato al 100% i malware più complessi per Mac che sia riuscita a trovare: per metterlo alla prova, ho scaricato una grande varietà di malware, tra cui spyware, ransomware e trojan, e Intego li ha scovati tutti. Potrai anche eseguire delle scansioni di virus su tutte le unità esterne o i dispositivi iOS collegati, il che si rivela molto utile. Intego, inoltre, non rileva solo le minacce che colpiscono i Mac, ma è in grado di riconoscere anche i malware per PC, perciò non correrai il rischio di trasmettere involontariamente dei file infetti ad amici, famigliari o colleghi con un PC Windows.

Lo scanner di malware di Intego è anche molto veloce. La prima scansione completa che ho effettuato ha impiegato solo 1 ora per analizzare oltre 2 milioni di file sul mio Mac (molto più veloce di molti antivirus di punta), ma la cosa ancora migliore è che le scansioni successive si sono rivelate addirittura più brevi perché Intego sfrutta una tecnologia di caching dei file: dopo la scansione iniziale dell’intero sistema, ignora i file già scansionati in precedenza che sa essere sicuri. Anche Norton si avvale di una tecnologia di caching dei file, ma molti degli altri antivirus presenti in questo elenco sono privi di tale funzionalità, per cui questo è sicuramente un punto a favore.

🥇1. Intego — Il miglior antivirus per Mac in assoluto nel 2024Intego dispone anche di:

  • Protezione dai malware in tempo reale.
  • Smart firewall.
  • Controllo genitori.
  • Strumenti per la pulizia e l’ottimizzazione del Mac.
  • Strumenti di backup.

Apprezzo in particolare il firewall di Intego, NetBarrier, che ritengo molto più avanzato del firewall integrato di macOS. NetBarrier modifica automaticamente le impostazioni del firewall in base alla connessione di rete e inoltre consente di bloccare o autorizzare facilmente i programmi che tentano di connettersi a Internet — Impedisce alle app sospette di inviare dati personali ad aree indesiderate del web senza che l’utente ne sia a conoscenza. I firewall rappresentano un’importante funzione di sicurezza e quello di Intego è uno dei migliori.

🥇1. Intego — Il miglior antivirus per Mac in assoluto nel 2024Anche gli strumenti aggiuntivi di Intego risultano molto utili. Gli strumenti di ottimizzazione e il controllo genitori funzionano bene e sono rimasta davvero colpita dalla funzione di backup di Intego, Personal Backup: è simile a Time Machine di Apple, ma molto più efficace! Personal Backup non si limita a semplificare al massimo il ripristino di un backup precedente, ma ti consente anche di personalizzare diverse programmazioni di scansione per vari file, cartelle o tipi di contenuto. Ti consente inoltre di creare un backup avviabile (che include l’intero sistema operativo), così da poter ricreare facilmente il Mac su un nuovo dispositivo. Se poi utilizzi regolarmente due dispositivi separati, potrai addirittura sincronizzare 2 Mac in modo che entrambi dispongano sempre dei tuoi file più recenti.

Intego offre 2 piani convenienti tra cui scegliere (entrambi provvisti di una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni senza rischi). Il piano più economico di Intego, Mac Internet Security X9, include una protezione antivirus essenziale insieme al firewall di Intego al prezzo di US$ 19,99 / anno. Il più avanzato Mac Premium Bundle X9 aggiunge lo strumento di pulizia e ottimizzazione del sistema, il controllo genitori e la funzionalità Personal Backup al costo di US$ 34,99 / anno. Potrai acquistare entrambi i piani per 1, 3 o 5 Mac e tutti i piani di Intego prevedono una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Offerta a tempo! Risparmia subito 60% su Intego
Acquista Mac Premium Bundle X9 a soli US$ 34,99!

Per concludere:

Intego è il miglior antivirus per la maggior parte degli utenti Mac: dispone di un motore anti-malware affidabile con un’eccellente percentuale di rilevamento dei malware mirati al Mac, una serie di protezioni avanzate per la sicurezza su Internet e ottimi strumenti di pulizia e ottimizzazione per Mac. Tutte le funzioni aggiuntive di Intego migliorano sensibilmente le funzionalità di sicurezza integrate di Apple e potrai provarle tutte senza alcun rischio grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni di Intego.

Leggi la recensione completa di Intego >

🥈2. TotalAV — Il migliore per l’ottimizzazione del Mac

Tasso di rilevamento malware
99.60%
Funzioni chiave
App adatte ai principianti
Numero di dispositivi
Fino a 6
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
totalav.com

TotalAV include dei solidi strumenti per la sicurezza su Internet e per l’ottimizzazione del Mac. Il suo motore antivirus ha funzionato quasi alla perfezione nel corso dei miei test, riconoscendo tutti i campioni di malware per Mac. La scansione in tempo reale di TotalAV, però, non è riuscita a bloccare un paio di simulazioni di attacchi malware zero-day che Intego invece ha fermato.

Una cosa che distingue TotalAV dalla concorrenza è la sua semplicità di utilizzo. TotalAV raggruppa tutte le sue funzioni in un’unica dashboard facile da navigare, disponibile in italiano e perfetta per chi non ha molta dimestichezza con la tecnologia.

🥈2. TotalAV — Il migliore per l’ottimizzazione del MacTotalAV include:

  • Strumenti di pulizia e ottimizzazione del Mac.
  • VPN (con dati illimitati).
  • Firewall di rete.
  • Protezione web.
  • Gestore di password.
  • Ad blocker.
  • Monitoraggio delle violazioni dei dati.
  • Protezione dal furto d’identità (solo negli Stati Uniti).

Trovo davvero interessanti gli strumenti di ottimizzazione per Mac di TotalAV, che includono la rimozione dei file indesiderati, un gestore del programma di avvio e un gestore del browser. Lo strumento di rimozione dei file spazzatura elimina in modo efficiente i file non necessari, liberando ulteriore spazio di archiviazione sul sistema. Con il gestore del programma di avvio, l’utente assume il controllo sul lancio delle applicazioni in fase di avvio, che riduce potenzialmente il tempo di avvio del Mac.

Inoltre, il gestore del browser consente di gestire le estensioni del browser e i cookie in modo efficace, cosa che durante i test ha migliorato significativamente la mia esperienza di navigazione su Safari. Questi strumenti lavorano insieme per migliorare le prestazioni del sistema e la velocità di navigazione e fanno di TotalAV un’ottima scelta per mantenere un ambiente Mac snello e reattivo.

🥈2. TotalAV — Il migliore per l’ottimizzazione del MacLa VPN è una delle migliori in circolazione. Non tutti gli antivirus sono provvisti di una VPN, e quelli che ne prevedono una limitano spesso la mole di dati che si possono utilizzare ogni giorno, come ad esempio Bitdefender. La VPN di TotalAV non permette solo di usufruire di dati illimitati, ma è anche una delle VPN più veloci abbinate ad antivirus: non ho notato alcun rallentamento o lag durante lo streaming, lo scaricamento di file o la navigazione.

Il servizio Identity Theft Protection (Protezione dai furti di identità) di TotalAV è disponibile solo per gli utenti statunitensi. Si basa sul servizio di protezione dell’identità Aura e monitora in modo accurato varie reti, tra cui le relazioni creditizie di agenzie come Experian, individuando qualsiasi uso non autorizzato di dati personali, come numeri di previdenza sociale o carte di credito. Dopo aver rilevato eventuali attività sospette, TotalAV ti avvisa tempestivamente, così puoi intervenire in modo rapido. Malgrado questo servizio non sia incluso nei piani iniziali, può essere aggiunto a una modica tariffa annuale. Tuttavia, è un peccato che manchi una protezione contro il furto d’identità per gli utenti al di fuori degli Stati Uniti.

TotalAV offre anche una discreta protezione web progettata per bloccare gli attacchi di phishing e altri siti web dannosi. La protezione web di TotalAV si è dimostrata efficace durante i miei test, bloccando la maggior parte dei siti fasulli e pericolosi che ho cercato di visitare, ma preferisco la protezione anti-phishing di Norton perché è un po’ più avanzata.

🥈2. TotalAV — Il migliore per l’ottimizzazione del MacPer contro, il firewall di Total AV non è il massimo. È privo dei controlli e delle funzionalità aggiuntive offerti dal firewall di Intego. Si è rivelato comunque funzionale e ha bloccato tutti gli attacchi di rete che ho simulato.

Il pacchetto con il miglior rapporto qualità/prezzo è Internet Security (US$ 39,00 / anno), che copre 5 dispositivi e include anche la VPN. Il pacchetto Total Security (US$ 49,00 / anno) copre 6 dispositivi e aggiunge un ad blocker e un gestore di password. Tutti i piani di TotalAV prevedono una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Risparmia il 84% su TotalAV Antivirus Pro!
Acquista TotalAV a soli US$ 19,00!

Per concludere:

TotalAV è semplicissimo da usare e dispone di un’ampia gamma di funzionalità di sicurezza. Apprezzo molto gli strumenti di ottimizzazione per Mac di TotalAV: hanno migliorato le prestazioni generali del mio Mac e la VPN inclusa nella soluzione ha funzionato benissimo e mantenuto velocità elevate su tutti i server. Anche se ritengo che la protezione web di Norton sia migliore rispetto a quella di TotalAV, quest’ultima è comunque di livello decisamente buono. I pacchetti di TotalAV prevedono forti sconti per il primo anno e tutti gli acquisti sono coperti da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Leggi la recensione completa di TotalAV >

🥉3. Norton 360 — Il migliore per la sicurezza sul web

Tasso di rilevamento malware
100%
Funzioni chiave
Sistema di scansione basato su IA e VPN
Numero di dispositivi
Fino a 10
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
60 Giorni
norton.com

Norton 360 vanta un motore anti-malware avanzato che ha registrato un tasso di rilevamento del 100% sugli ultimi campioni di malware per macOS sul mio iMac. Le scansioni di Norton sono risultate notevolmente più veloci rispetto a quelle di altri antivirus, perché l’antivirus si avvale di tecnologie di caching dei file per saltare i file già analizzati in precedenza, analogamente a Intego.

Norton 360 offre anche una serie di funzioni per Mac, tra cui:

  • Estensione del browser per la sicurezza sul web.
  • Smart firewall.
  • Monitoraggio del dark web.
  • Gestore di password.
  • VPN (con dati illimitati).
  • Strumenti per la pulizia del Mac.

La gamma di estensioni browser per la sicurezza web di Norton include “Safe Web” (compatibile con Safari, Edge e Firefox) e “Safe Search” (disponibile solo per Chrome).

🥉3. Norton 360 — Il migliore per la sicurezza sul webSafe Search ha funzionato bene, ma non ha rilevato alcuni siti pericolosi e ha registrato alcuni falsi positivi. Safe Web, però, è eccellente: ha riconosciuto tutti i siti di phishing testati, tra cui alcuni che Chrome e Safari non avevano individuato.

La funzione Secure Browser di Norton dispone di tutte le protezioni web di Norton preinstallate e risulta molto comoda per gli utenti meno esperti di tecnologia. Trovo interessante il fatto che sia compatibile con le versioni precedenti di macOS, come Catalina, Big Sur e Monterey — Evita problemi di incompatibilità software sui dispositivi meno recenti.

Il gestore di password di Norton semplifica enormemente la memorizzazione delle credenziali di accesso e il processo di aggiornamento delle password. Non è altrettanto valido come molti dei migliori gestori di password indipendenti, ma è sicuramente uno dei migliori gestori di password abbinati ad antivirus e l’ho trovato molto utile, soprattutto perché la funzione integrata di memorizzazione delle password di Safari è piuttosto limitata e non così lontanamente intuitiva.

Anche la VPN di Norton è ottima. È veloce, sicura e include dati illimitati, oltre a essere disponibile su tutti i piani 360. Funziona anche con la maggior parte dei siti di streaming e permette di usare torrent su server dedicati. L’unico inconveniente è che conserva gli indirizzi IP (alcuni concorrenti come TotalAV vantano politiche “no-log” a prova di bomba).

🥉3. Norton 360 — Il migliore per la sicurezza sul webSebbene Norton offra una discreta gamma di funzioni, non tutte si adattano agli utenti Mac. Gli strumenti di visualizzazione nella dashboard, per esempio, non funzionano sui Mac, e non funzionano nemmeno il controllo genitori e il backup su cloud (entrambi disponibili solo per PC Windows e dispositivi mobili), il che è un po’ sconveniente. Ma potrai comunque avere accesso al controllo genitori e gestirlo sul Mac tramite il sito web. In pratica, il software di Norton per Mac è soltanto una versione limitata del software di Norton per PC (che si è classificato come il miglior antivirus del 2024). In ogni caso, sarai felice di sapere che l’interfaccia dell’app per macOS può essere visualizzata in lingua italiana.

Nel complesso, i piani 360 di Norton hanno un buon rapporto qualità/prezzo per gli utenti Mac. A partire da un prezzo di US$ 39,99 / anno*, Norton 360 Standard copre 3 dispositivi e include l’antivirus e la protezione web, gli strumenti di ottimizzazione del dispositivo, la VPN e il gestore di password. Norton 360 Deluxe (US$ 49,99 / anno*) offre copertura fino a 5 dispositivi e aggiunge il controllo genitori e 50GB di spazio di archiviazione su cloud (entrambi solo per dispositivi non Mac), mentre i piani Norton 360 with LifeLock aggiungono la protezione e gli avvisi contro il furto d’identità, il monitoraggio del credito, un’assicurazione da 1 milione di dollari per danni da furto d’identità (disponibile solo per gli utenti statunitensi) e copertura fino a 10 dispositivi. Norton protegge tutti gli acquisti con una generosa garanzia soddisfatti o rimborsati di 60 giorni.

Risparmia il 58% su Norton 360 Deluxe!
Acquista 360 Deluxe a soli US$ 49,99*!

Per concludere:

Norton 360 per Mac offre una solida protezione contro i malware e diversi strumenti per la sicurezza online. Apprezzo in particolar modo le estensioni per la sicurezza web di Norton che migliorano le protezioni integrate di Safari, e mi piacciono anche il suo gestore di password e la sua VPN. Tuttavia, credo che Norton potrebbe fare di più per migliorare il suo software per macOS, dal momento che ora come ora è solo una copia esatta della sua versione per Windows (con molte funzioni disabilitate). Ciò detto, Norton offre comunque un alto livello di protezione per Mac e lo puoi provare senza rischi per 60 giorni.

Leggi la recensione completa di Norton >

4. McAfee Total Protection — Buon motore anti-malware e discrete protezioni per la sicurezza informatica

Tasso di rilevamento malware
100%
Funzioni chiave
Ottima protezione web
Numero di dispositivi
Nessun limite
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
mcafee.com

McAfee dispone di un motore anti-malware affidabile per Mac: ha bloccato tutti i campioni di malware per macOS e le simulazioni di ransomware che ho creato nel corso dei miei test, rilevando anche keylogger e spyware ben nascosti. Benché il software di McAfee per macOS non sia dotato di così tanti strumenti o funzioni aggiuntive come la sua versione per Windows, ha comunque una discreta selezione di pratiche funzionalità di sicurezza aggiuntive.

La protezione web per Mac è davvero ottima. McAfee ha bloccato con successo i siti nocivi e le pagine di phishing a cui ho provato ad accedere nel corso dei miei test. La protezione web integrata funziona solo su Safari, ma troverai estensioni del browser per Chrome, Firefox ed Edge: non hanno tante funzioni come la versione per Safari, ma fanno il loro lavoro per bloccare i siti pericolosi.

4. McAfee Total Protection — Buon motore anti-malware e discrete protezioni per la sicurezza informaticaAvrai a disposizione diverse funzioni aggiuntive, con importanti miglioramenti rispetto alle funzioni di sicurezza integrate di macOS, come ad esempio:

  • Protezione da malware in tempo reale.
  • Scansioni antivirus programmate.
  • Firewall di rete.
  • Strumenti per la protezione web.
  • Anti-phishing.
  • VPN (con dati illimitati) con server in 50 Paesi diversi, tra cui Italia e Svizzera.
  • Gestore di password.
  • Protezione contro il furto d’identità.

Apprezzo specialmente il firewall di Intego, decisamente migliore del firewall integrato di macOS. Gli utenti senza competenze tecniche troveranno molto semplice la configurazione e la gestione del firewall di McAfee, mentre gli utenti più esperti potranno modificare le impostazioni del firewall e personalizzare la sicurezza della propria rete. Alcune funzionalità, come la regolazione delle impostazioni di attendibilità per le reti salvate e l’inserimento in whitelist di specifici programmi, assicurano un perfetto equilibrio tra controllo e sicurezza. L’inclusione del rilevamento delle intrusioni software rafforza ulteriormente la sicurezza della rete, rendendo il firewall di McAfee un miglioramento sostanziale rispetto al firewall integrato in macOS.

4. McAfee Total Protection — Buon motore anti-malware e discrete protezioni per la sicurezza informaticaLa protezione dal furto d’identità, la VPN e il gestore delle password di McAfee sono tutti strumenti utili e trovo apprezzabile che McAfee li includa nei suoi vari piani. Il servizio di protezione dal furto d’identità, disponibile in oltre 30 paesi, controlla un’ampia gamma di informazioni di identificazione personale (IIP) mediante il monitoraggio in tempo reale del dark web e della rete di credito di Experian. Segnala eventuali violazioni delle IIP e consiglia le misure da adottare per proteggere i propri dati. L’abbonamento a McAfee Advanced include funzioni aggiuntive, come Personal Data Cleanup (Pulizia dei dati personali), Lost Wallet Protection (Protezione in caso di smarrimento del portafoglio) e Security Freeze (Blocco di sicurezza).

Il gestore delle password incluso in McAfee Total Protection è denominato True Key. True Key offre un discreto livello di sicurezza: utilizza una codifica avanzata per proteggere le informazioni di accesso salvate e sincronizzarle fedelmente su diversi dispositivi. Anche la generazione di password sicure mi è sembrata facile. Tuttavia, benché fornisca una gestione basilare delle password, mancano funzionalità importanti incluse nei migliori gestori di password indipendenti per Mac, ad esempio la condivisione sicura delle password e il controllo della robustezza delle password.

McAfee Total Protection copre fino a 5 dispositivi sul piano Plus (US$ 39,99 / anno). Tuttavia, potrai coprire un numero illimitato di dispositivi sui piani Premium (US$ 49,99 / anno) e Advanced (US$ 89,99 / anno), oltre a sfruttare l’abbonamento per coprire i dispositivi Windows, Android e iOS e ottenere l’accesso alle altre funzionalità incluse (non compatibili con MacOS). Tutti i piani di McAfee sono coperti da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Per concludere:

McAfee presenta un solido motore anti-malware che protegge con efficacia da un’ampia gamma di malware per Mac. Mi piace soprattutto il firewall di McAfee, mentre gli strumenti aggiuntivi forniscono un buon livello di sicurezza generale su Internet. Il piano di McAfee Total Protection Plus può coprire fino a 5 dispositivi (inclusi PC e smartphone), mentre gli altri due piani più costosi consentono di coprire un numero illimitato di dispositivi. McAfee prevede anche degli enormi sconti per il primo anno e protegge ogni acquisto con una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Leggi la recensione completa di McAfee >

5. Bitdefender — Ottime protezioni da ransomware su macOS

Tasso di rilevamento malware
100%
Funzioni chiave
Scansione basata sul cloud
Numero di dispositivi
Fino a 10
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
bitdefender.com

Bitdefender include un motore anti-malware molto avanzato che sfrutta l’intelligenza artificiale per intercettare le minacce prima che causino danni: ho lanciato una serie di ransomware e altri malware per macOS e Bitdefender li ha bloccati tutti. Si avvale inoltre di uno scanner interamente basato sul cloud, che rende Bitdefender uno dei programmi antivirus più leggeri in commercio.

Bitdefender presenta anche un’interessante gamma di funzionalità extra, tra cui:

  • Time Machine Protection.
  • VPN (200MB di dati al giorno per dispositivo) con posizioni server in oltre 50 Paesi (tra cui anche Italia e Svizzera).
  • Sicurezza web.
  • Controllo genitori.
  • Strumento di ottimizzazione del sistema.
  • Ad blocker.
  • Strumento anti-tracciamento.

Sono rimasta davvero colpita dalla protezione offerta da Time Machine di Bitdefender, che tutela i file di backup dagli attacchi ransomware progettati per codificarli — Perciò, anche in caso di attacco ransomware ai danni del tuo sistema, potrai ripristinare con facilità il dispositivo e tutti i file caricando il più recente backup dalla Time Machine!

5. Bitdefender — Ottime protezioni da ransomware su macOSCiò detto, ritengo comunque che gli strumenti di backup di Intego siano migliori, perché offrono un maggior numero di opzioni di personalizzazione e sono un po’ più facili da usare.

Anche le funzioni di sicurezza web di Bitdefender sono molto valide. Nel corso dei miei test, queste funzioni hanno funzionato alla perfezione con Safari e mi hanno segnalato se certi link di siti web fossero sicuri o pericolosi, cosa che il browser Safari non prevede di default. Ha anche bloccato con successo tutti i siti web fasulli a cui ho tentato di accedere, fra cui alcuni che altri antivirus della concorrenza come Panda e Kaspersky non hanno identificato. Mi piace anche il fatto che Bitdefender semplifichi l’inserimento in una whitelist dei siti che sai con assoluta certezza essere sicuri.

Mi piace anche la VPN di Bitdefender, perché è una delle VPN più veloci e leggere di questa lista. È però limitata a soli 200MB al giorno per dispositivo sulla maggior parte dei piani: sono appena sufficienti per la navigazione, figuriamoci per lo streaming di video. Inoltre, la versione gratuita della VPN non ti consente nemmeno di scegliere il server a cui vuoi connetterti (verrai automaticamente connesso al server più vicino alla tua posizione).

5. Bitdefender — Ottime protezioni da ransomware su macOSBitdefender conta anche svariate altre funzionalità utili, tra cui un valido controllo genitori e una pratica funzione anti-tracciamento. Come per la maggior parte delle suite antivirus, presenta anche numerose altre funzioni che non sono compatibili con i Mac, ma se possiedi anche un PC, un Android o un iPhone, puoi scegliere uno dei programmi multi-dispositivo e beneficiare dell’intera serie di funzionalità sui tuoi diversi dispositivi. Devi anche sapere che l’app di Bitdefender per macOS supporta la lingua italiana.

Premium Security (US$ 79,99 / anno) è il piano di Bitdefender con il miglior rapporto qualità/prezzo. Permette di accedere a tutte le funzionalità di Bitdefender, tra cui un gestore di password avanzato, una VPN senza limitazioni e una copertura per 10 dispositivi. Anche Bitdefender Total Security (US$ 49,99 / anno) ha un buon rapporto qualità/prezzo, ma prevede delle versioni limitate della VPN e del gestore di password e copre solo 5 dispositivi.

Bitdefender offre anche un piano gratuito per i Mac, che si è conquistato un posto nella nostra lista dei migliori antivirus gratuiti per Mac nel 2024 grazie alla presenza dello stesso motore anti-malware avanzato della versione a pagamento. Non prevede però altre funzioni premium o la protezione in tempo reale, perciò è utile solo per scovare e rimuovere i malware già esistenti sul Mac. I piani a pagamento di Bitdefender sono coperti da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Per concludere:

Bitdefender offre un’ottima protezione contro i malware e i ransomware per macOS. I suoi strumenti per la sicurezza web sono validi, la sua funzione Time Machine Protection protegge i tuoi file in caso di attacco ransomware e la sua VPN è una delle migliori sul mercato. Bitdefender propone una serie di piani tra cui scegliere e potrai provarli senza rischi grazie a una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Leggi la recensione completa di Bitdefender >

6. MacKeeper — Il migliore per la gestione intuitiva della sicurezza

Tasso di rilevamento malware
99%
Funzioni chiave
Protezione contro il furto d’identità
Numero di dispositivi
Fino a 3
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
mackeeper.com

MacKeeper è studiato apposta per i Mac, è molto user-friendly e le sue funzioni di sicurezza sono tra le più intuitive che abbia mai testato.

6. MacKeeper — Il migliore per la gestione intuitiva della sicurezzaIl suo scanner antivirus è davvero valido: nel corso dei miei test ha rilevato la maggior parte dei campioni di malware, tutti prontamente rimossi dal sistema operativo. Un’altra cosa che mi piace molto di MacKeeper è che non ha rallentato il mio dispositivo mentre eseguiva la scansione del sistema, perciò sono riuscita a lavorare, guardare video ed eseguire programmi ad elevato uso della CPU senza alcun rallentamento o interruzione.

MacKeeper include anche:

  • VPN (con dati illimitati).
  • Strumento di blocco degli annunci e dei link di tracciamento.
  • Monitoraggio delle violazioni dei dati.
  • Strumenti per le prestazioni e la pulizia del Mac.

Tutte le funzionalità di sicurezza Internet di MacKeeper sono molto semplici da utilizzare. La VPN è integrata nel dashboard di MacKeeper e la sua attivazione richiede solo un clic. E, cosa più importante, è di buon livello — Assicura velocità elevate, una discreta rete di server, funziona con i migliori siti di streaming e non prevede limitazioni sui dati. Anche il blocco degli annunci pubblicitari e dei link di tracciamento è molto facile da usare e risulta efficace. Durante i test, la funzione mi ha permesso di bloccare centinaia di annunci e link di tracciamento in pochi minuti e si è integrata perfettamente in Safari.

6. MacKeeper — Il migliore per la gestione intuitiva della sicurezzaDi MacKeeper mi piace anche la funzione di monitoraggio delle violazioni dei dati, che mi ha reso molto semplice controllare se qualche account online associato al mio indirizzo e-mail fosse stato hackerato. Molti antivirus offrono un qualche sistema di monitoraggio delle violazioni dei dati, ma in genere richiedono un sovrapprezzo per monitorare più indirizzi e-mail o per ricevere avvisi istantanei, perciò MacKeeper è migliore di molti altri.

Tuttavia, MacKeeper è privo di molte funzioni importanti: in particolare, manca di un firewall e di una protezione anti-phishing, che sono invece disponibili con Intego. Manca inoltre di una serie di funzionalità di sicurezza utili e importanti che sono invece offerte dagli altri principali antivirus, come il controllo genitori e un gestore di password. In più, è più costoso di molti altri prodotti concorrenti, soprattutto se si considera che le sue funzioni sono più limitate. La buona notizia è che l’interfaccia dell’app per macOS può essere visualizzata in diverse lingue, tra cui anche l’italiano.

Tutti i piani di MacKeeper prevedono le stesse caratteristiche, ma i prezzi variano a seconda della durata dell’abbonamento e del numero di dispositivi che si vuole proteggere. Puoi scegliere tra l’abbonamento mensile valido per 1 Mac (US$ 10,95 / al mese), un abbonamento annuale per 1 Mac (US$ 40,20 / anno) e un abbonamento annuale per 3 Mac (US$ 50,40 / anno). I piani sono coperti da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 14 giorni.

Per concludere:

MacKeeper dispone di una vasta gamma di funzioni di sicurezza intuitive, tra cui una VPN, un sistema di blocco degli annunci e dei link di tracciamento e uno strumento di monitoraggio delle violazioni dei dati. Anche il suo scanner antivirus è eccellente. Nel corso dei test, infatti, ha riconosciuto la maggior parte dei file malware senza rallentare in alcun modo il sistema. MacKeeper è una buona soluzione per gli utenti che hanno poca dimestichezza con la tecnologia e per coloro che cercano un software antivirus semplice e che non richieda alcun tipo di personalizzazione. Potrai provare MacKeeper senza rischi con una garanzia soddisfatti o rimborsati di 14 giorni.

Leggi la recensione completa di MacKeeper >

7. Avira Free Antivirus per Mac — Il miglior antivirus gratuito per Mac

Tasso di rilevamento malware
100%
Funzioni chiave
Strumenti per l’ottimizzazione del dispositivo
Numero di dispositivi
Fino a 5
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
60 Giorni
avira.com

Avira Free Antivirus per Mac vanta uno dei migliori motori di scansione anti-malware in circolazione: ha rilevato ogni singolo malware che ho scaricato sul mio MacBook, ha eseguito una scansione completa del sistema in meno di 40 minuti (più rapidamente della maggior parte dei concorrenti) e non ha inciso minimamente sulle prestazioni del sistema, nemmeno durante l’uso di un software di video editing ad alto impatto sulla CPU. Inoltre, supporta la lingua italiana. Alcuni concorrenti come McAfee, al contrario, hanno causato un rallentamento del sistema durante l’esecuzione di una scansione completa dello stesso.

7. Avira Free Antivirus per Mac — Il miglior antivirus gratuito per MacAvira offre anche una discreta gamma di funzionalità gratuite:

  • Protezione da malware in tempo reale.
  • Strumenti anti-phishing e anti-tracciamento.
  • VPN (500MB al mese) con server in Italia e Svizzera e in molti altri Paesi.
  • Gestore di password.
  • Strumenti di base per l’ottimizzazione.

Le protezioni anti-phishing e anti-tracciamento di Avira sono davvero ottime: hanno rilevato gran parte dei siti di phishing che ho tentato di aprire e impedito alle aziende di tracciare i miei dati durante la navigazione. Tali protezioni sono integrate nell’estensione browser di Avira, che funziona ottimamente. L’unico svantaggio è che questa estensione non è disponibile per Safari — Funziona solo su Chrome, Firefox e Opera.

Anche il gestore di password di Avira è molto valido, paragonabile ad alcuni dei migliori gestori di password indipendenti e decisamente migliore del gestore di password Keychain di Apple. Il gestore di password di Avira ti consente di memorizzare un numero illimitato di password su un numero illimitato di dispositivi, mette al sicuro i dati dell’utente con una crittografia AES a 256-bit e offre delle funzionalità aggiuntive come l’autenticazione a due fattori (2FA), il login biometrico (su dispositivi mobili) e la verifica della sicurezza delle password (solo nella versione premium).

Trovo interessante anche la VPN di Avira — Nel corso dei test, la VPN mi ha fornito una connessione Internet privata, veloce e stabile. Tuttavia, la VPN gratuita di Avira fissa un limite di soli 500 MB al mese nel piano gratuito, appena sufficienti per navigare in Internet per 6-7 ore al mese o guardare un episodio di una serie TV (quindi, non molto). Ad ogni modo, il pacchetto Prime aggiornato include dati illimitati e tantissime altre utili funzionalità.

7. Avira Free Antivirus per Mac — Il miglior antivirus gratuito per MacAvira Free Antivirus per Mac offre tutte le funzionalità essenziali, ma gli utenti che desiderano maggiori funzionalità dovrebbero prendere in considerazione l’upgrade al piano Avira Prime, che prevede una VPN con dati di navigazione illimitati, strumenti avanzati per l’ottimizzazione e la pulizia del Mac, un sistema di rimozione dei tracker, app premium per i dispositivi mobili e copertura fino a 5 dispositivi, al prezzo di US$ 59,99 / anno. Avira Prime prevede una lunga garanzia soddisfatti o rimborsati di 60 giorni.

Per concludere:

Avira Free Antivirus per Mac è il mio antivirus per Mac preferito: ha un ottimo scanner per malware, oltre ad eccellenti protezioni anti-phishing e anti-tracciamento. Mi piace anche la VPN di Avira, ma 500MB al mese bastano a malapena per vedere 1 singolo episodio di una serie TV. Gli utenti che cercano una VPN con dati di navigazione illimitati dovrebbero considerare il pacchetto Avira Prime, che aggiunge anche funzionalità avanzate di ottimizzazione del Mac, strumenti di pulizia, copertura fino a 5 dispositivi e altro ancora.

Leggi la recensione completa di Avira >

8. Panda Dome Essential per Mac — Una buona scelta per i principianti

Tasso di rilevamento malware
95%
Funzioni chiave
Kit di ripristino del PC e modalità gaming
Numero di dispositivi
Nessun limite
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
pandasecurity.com

Panda Dome Essential per Mac assicura una buona protezione contro i malware per Mac: nel corso dei miei test, infatti, ha rilevato poco più del 98% dei campioni di malware (non è riuscito a stanare un paio di spyware più insidiosi e un trojan, che sono invece stati rilevati dai prodotti concorrenti migliori, come Intego, TotalAV e Norton).

La sua app per macOS presenta uno stile minimalista ed è facile da navigare, per cui è un’ottima opzione per i principianti e per gli utenti con poca familiarità con la tecnologia.

Tuttavia, sono rimasta un po’ delusa dal tempo impiegato dal suo scanner di malware per eseguire la scansione del sistema. A differenza della maggior parte dei concorrenti che terminano le scansioni complete in 2 ore o meno, Panda ha richiesto oltre 8 ore per eseguire una scansione completa del sistema, e il tutto perché non utilizza una tecnologia di caching dei file come fanno invece Intego o Norton: ogni scansione dura altrettanto a lungo! Ciò detto, Panda semplifica la pianificazione delle scansioni per quando non si utilizza il computer, il che è molto utile.

8. Panda Dome Essential per Mac — Una buona scelta per i principiantiPanda offre giusto un paio di funzionalità aggiuntive per gli utenti Mac, tra cui:

  • Protezione da malware in tempo reale.
  • Protezione anti-phishing.
  • VPN (150MB al giorno) con server in 80 Paesi, Italia e Svizzera inclusi.

La protezione anti-phishing di Panda è di livello accettabile, ma la VPN non mi ha entusiasmata. La protezione anti-phishing ha bloccato la maggior parte dei siti di phishing che ho tentato di aprire nel corso dei test, un risultato comparabile a quello degli altri marchi presenti in questo elenco. Tuttavia, la VPN è limitata a soli 150 MB al giorno (appena sufficienti per la navigazione di base) e inoltre non consente di scegliere il server a cui connettersi — Ovvero, se non riesci a connetterti a un server vicino alla tua posizione, puoi aspettarti un significativo calo di velocità.

E qui terminano le funzionalità presenti nell’app di Panda per macOS, il che è piuttosto deludente. Tuttavia, sul sito web di Panda troverai anche uno strumento gratuito di monitoraggio delle violazioni dei dati e un generatore di password sicure.

8. Panda Dome Essential per Mac — Una buona scelta per i principiantiSe passi al piano Panda Dome Complete o a un piano superiore, avrai anche accesso a un gestore di password compatibile con il Mac tramite l’app web. Se poi utilizzi anche un PC, potrai accedere alla vasta gamma di funzioni di Panda compatibili con Windows, che ne migliorano decisamente il rapporto qualità/prezzo.

Panda offre una serie di piani, a partire da Panda Dome Essential (US$ 23,99 / anno) che include lo scanner per malware, la protezione anti-phishing e una VPN limitata. Panda Dome Complete (US$ 42,99 / anno) include il gestore di password e una serie di discrete funzionalità per PC, Android e iOS, che lo rendono il piano più conveniente per coprire più dispositivi.

Fare l’upgrade a Panda Dome Premium per Mac (US$ 66,99 / anno) ti consente di avere una VPN con dati illimitati (e potrai scegliere il server a cui connetterti) oltre a una copertura multidispositivo su tutti i sistemi operativi. Tuttavia, la VPN non è altrettanto valida quanto quella delle migliori VPN indipendenti, o anche quella delle migliori VPN abbinate ad altri antivirus, quindi non conviene davvero pagare il prezzo più alto per la sola VPN. Se però vuoi mettere Panda alla prova, tutti i suoi piani prevedono una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Per concludere:

Panda Dome Essential per Mac offre una discreta protezione contro i malware specifici per Mac, con anche una protezione anti-phishing e una VPN limitata. Fare l’upgrade a Panda Complete ti permette di usufruire di un gestore di password, mentre Panda Premium prevede una VPN senza limitazioni. Entrambi i piani, inoltre, includono la copertura per più dispositivi e una serie di altre funzioni non compatibili con i Mac. Tutti gli acquisti di Panda prevedono una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Leggi la recensione completa della Panda >

9. Kaspersky — Buona protezione da malware per macOS

Tasso di rilevamento malware
100%
Funzioni chiave
Ottimi strumenti di parental control
Numero di dispositivi
Fino a 20
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
kaspersky.com

Il motore antivirus di Kaspersky per Mac ha funzionato piuttosto bene durante i miei test: ha rilevato oltre il 95% dei campioni di malware che ho scaricato sul mio iMac di prova. È anche piuttosto veloce, visto che nei test ha impiegato solo 45 minuti per eseguire una scansione completa del disco, un tempo migliore rispetto alla maggior parte degli altri software antivirus di questo elenco, incluso Bitdefender.

9. Kaspersky — Buona protezione da malware per macOSKaspersky dispone anche di:

  • Protezione in tempo reale.
  • Protezione web e strumenti per lo shopping online sicuro.
  • Protezione della webcam.
  • VPN (dati illimitati) con posizioni server anche a Milano.
  • Sistema anti-phishing.
  • Gestore di password.

Trovo molto utile la funzionalità di acquisto online sicuro offerta da Kaspersky, che garantisce la protezione nei confronti degli hacker sui pagamenti per gli acquisti online. Inoltre, la protezione anti-phishing ha bloccato la maggior parte dei siti contraffatti che ho visitato durante i miei test e mi è parsa molto efficace. L’app per macOS di Kaspersky è disponibile in italiano e le estensioni per browser sono compatibili con Safari, Chrome e Firefox.

Mi ha anche sorpreso scoprire che Kaspersky includa la protezione della webcam per gli utenti Mac: sono pochi i programmi di sicurezza per Mac che prevedono una protezione contro eventuali attacchi hacker alle webcam. Kaspersky dispone anche di una tastiera virtuale, una soluzione interessante per evitare potenziali keylogger e che pochissimi antivirus mettono a disposizione.

Kaspersky, però, è privo di alcuni importanti componenti aggiuntivi. Non mi piace, per esempio, che il suo gestore di password non preveda l’autenticazione a due fattori (2FA), al contrario di Norton. Inoltre, il suo scanner di vulnerabilità delle applicazioni, che cerca le app obsolete e compromesse, non è riuscito a rilevare le mie applicazioni di prova. Il suo strumento di monitoraggio del dark web è piuttosto minimale e controlla solo una piccola selezione di elementi — la funzionalità di Norton, al contrario, scansiona il dark web in cerca dei dati della patente di guida, dei numeri di assicurazione, dei numeri di conto corrente e altro ancora.

9. Kaspersky — Buona protezione da malware per macOSIl piano con il miglior rapporto qualità/prezzo è Kaspersky Premium (US$ 67,49 / anno), che copre 3-20 dispositivi su tutte le piattaforme. Include un gestore di password di base ma comunque discreto, una VPN con dati illimitati e un eccellente controllo genitori (benché dopo il primo anno si debba pagare un extra per quest’ultima funzionalità). Tutti i piani sono coperti da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Per concludere:

Kaspersky offre agli utenti Mac un buon livello di protezione dai malware e una selezione di validi strumenti per la sicurezza su Internet. Offre una protezione per lo shopping online, una protezione per la webcam e una VPN (con dati illimitati). Potrai provare Kaspersky senza rischi grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Leggi la recensione completa di Kaspersky >

10. Malwarebytes — Antivirus minimalista per utenti Mac

Tasso di rilevamento malware
95%
Funzioni chiave
Estensione sicura per browser
Numero di dispositivi
Fino a 20
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
60 Giorni
malwarebytes.com

Malwarebytes per Mac è dotato di un buono scanner di malware con una protezione in tempo reale e una protezione web, ma non molto altro. Nel corso dei miei test, Malwarebytes ha rilevato circa il 90% dei malware che avevo scaricato sul mio computer Mac: è un buon risultato, ma non all’altezza di Intego, Norton o TotalAV.

10. Malwarebytes — Antivirus minimalista per utenti MacQuanto alla protezione sul web, Malwarebytes ha svolto un discreto lavoro bloccando i siti dannosi, oltre a rimuovere le pubblicità e impedire ai tracker pubblicitari di raccogliere i miei dati. Tuttavia, la funzione di protezione web è disponibile solo come estensione gratuita del browser per Safari, Chrome, Firefox ed Edge. Malwarebytes fornisce una protezione web a livello di sistema per la sua app Windows, quindi mi piacerebbe che fosse introdotta anche sul programma per Mac.

Malwarebytes è molto facile da usare e la sua app per macOS supporta l’italiano, per cui è una soluzione accettabile per chi vuole proteggere il proprio Mac dai malware in modo semplice. È privo di molte funzioni che mi aspetterei di vedere in una suite antivirus premium, tra cui un firewall, uno strumento di monitoraggio delle violazioni dei dati, strumenti per l’ottimizzazione del dispositivo, un controlli genitori e un gestore di password.

10. Malwarebytes — Antivirus minimalista per utenti MacMalwarebytes Premium ha un costo a partire da US$ 59,99 / anno per 1 Mac (ma si può scegliere anche l’abbonamento che copre 5 dispositivi su tutti i sistemi operativi). Io preferisco gli antivirus dotati di funzionalità aggiuntive, ma Malwarebytes è comunque una valida soluzione per chi ha solo bisogno di una protezione di base. È una buona alternativa anche per i meno esperti nel campo della tecnologia, anche se ritengo che TotalAV o Avira siano software più adatti per gli utenti che sono alle prime armi con gli antivirus.

Troverai anche il piano Premium + Privacy, che aggiunge una buona VPN al costo di US$ 79,99 / anno. La VPN offre dati illimitati, elevate velocità e server in oltre 30 Paesi (tra cui in Italia), ma non funziona con le app di streaming più diffuse e non permette di usare torrent. Detto questo, se vuoi solo un antivirus di base con una VPN altrettanto essenziale ma con dati illimitati per la navigazione, Malwarebytes potrebbe fare al caso tuo. Tutti gli acquisti di Malwarebytes prevedono una garanzia soddisfatti o rimborsati di 60 giorni.

Per concludere:

Malwarebytes è un antivirus per Mac minimalista con una buona protezione dai malware, un’estensione gratuita per il browser con funzione anti-phishing e di blocco degli annunci e una discreta VPN. Non è una cattiva soluzione per gli utenti alle prime armi, ma in commercio si trovano opzioni migliori per i principianti. Malwarebytes prevede una garanzia soddisfatti o rimborsati di 60 giorni su tutti gli acquisti.

Leggi la recensione completa di Malwarebytes >

Bonus. Sophos — Antivirus per Mac facile da usare

Tasso di rilevamento malware
97%
Funzioni chiave
Gestione dei dispositivi da remoto
Numero di dispositivi
Fino a 10 computer; dispositivi mobili illimitati
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
sophos.com

Sophos è un buon antivirus per Mac, ma potrebbe essere migliore. Il suo scanner di malware si è dimostrato molto efficace nel corso dei miei test e ha rimosso la maggior parte dei campioni di malware dal mio MacBook Air. Ha anche bloccato la maggior parte degli attacchi ransomware simulati che ho lanciato contro di esso e mi ha anche impedito di scaricare un archivio contenente 1.000 campioni di malware per Mac.

Tuttavia, Sophos per Mac è privo di molte delle funzioni avanzate della versione per Windows. Non dispone, per esempio, di una funzione AI di rilevamento delle minacce e di protezione dagli attacchi exploit e presenta un sistema di controllo genitori davvero basilare, per cui non è una buona scelta per le famiglie. Il controllo genitori di Intego, invece, mette a disposizione degli ottimi filtri per i contenuti e può impedire a tuo figlio di ricevere messaggi con contenuti inappropriati.

Bonus. Sophos — Antivirus per Mac facile da usareCiò detto, Sophos per Mac è facilissimo da usare e supporta la lingua italiana. La sua piattaforma di gestione remota mi ha permesso di pianificare e lanciare rapidamente le scansioni di malware perfino quando mi trovavo lontana dal mio computer, e ho apprezzato molto la possibilità di controllare da remoto le protezioni sul mio dispositivo iOS.

Bonus. Sophos — Antivirus per Mac facile da usareNel complesso, Sophos è una soluzione discreta se vuoi solo una protezione di base dai malware e facilità di utilizzo, altrimenti ti conviene dare un’occhiata alle alternative presenti sul mercato. Se vuoi provare Sophos, il suo piano premium costa US$ 44,99 / anno e può coprire fino a 10 PC e dispositivi macOS. Ciascun piano prevede una prova gratuita di 30 giorni e una garanzia soddisfatti o rimborsati altrettanto lunga.

Per concludere:

Sophos per Mac offre una buona protezione da malware e ransomware, ma è privo di molte delle funzioni avanzate che rendono ottima la versione per Windows. Il suo sistema di controllo genitori è davvero basilare rispetto ad altri strumenti di controlli parentali presenti sul mercato. Tuttavia, il prodotto mette a disposizione una dashboard intuitiva basata sul web, molto accessibile e facile da usare anche per i principianti: se cerchi un antivirus di base e facile da usare per proteggere il tuo Mac, Sophos è un’ottima soluzione. Offre inoltre una prova gratuita di 30 giorni e una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Leggi la recensione completa di Sophos >

Confronto tra i migliori antivirus per Mac nel 2024

Antivirus Prezzo di partenza VPN Strumenti di ottimizzazione/pulizia del Mac Gestore di password Controllo genitori Versione gratuita per Mac Garanzia soddisfatti o rimborsati
1.🥇Intego US$ 19,99 / anno Sì, acquisto separato 30 giorni
2.🥈TotalAV US$ 19,00 / anno Dati illimitati (con TotalAV Internet Security) 30 giorni
3.🥉Norton US$ 54,99 / anno* Dati illimitati (su tutti i piani 360)
(Include il controllo genitori per Windows, iOS e Android)
60 giorni
4. McAfee US$ 39,99 / anno Dati illimitati (con rinnovo automatico dell’abbonamento)
(Include il controllo genitori per Windows, iOS e Android)
30 giorni
5. Bitdefender US$ 17,49 / anno 200MB/giorno per dispositivo
(Acquisto a parte)
30 giorni
6. MacKeeper US$ 10,95 / al mese Dati illimitati 14 giorni
7. Avira US$ 26,99 / anno Dati illimitati (con Avira Prime) / 500MB/giorno sul piano gratuito 60 giorni
8. Panda US$ 23,99 / anno Dati illimitati (Dome Premium) / 150MB/giorno sul piano gratuito 30 giorni
9. Kaspersky US$ 34,99 / anno Dati illimitati (con Kaspersky Plus e Premium)
(Solo la verifica dello stato di salute del disco rigido interno)

(Tramite Kaspersky Safe Kids)
30 giorni
10. Malwarebytes US$ 59,99 / anno Dati illimitati (con Premium + Privacy) 60 giorni
Bonus. Sophos US$ 44,99 / anno 30 giorni

Come scegliere i migliori antivirus per Mac nel 2024

  • Verifica la presenza di una protezione da malware in tempo reale. È importantissima per garantire la sicurezza del tuo Mac, ed è per questo che ho testato i motori di scansione in tempo reale di tutti i software antivirus di questo elenco. Sono rimasta piacevolmente colpita dalla capacità di tutti loro di individuare e rimuovere una serie di malware specifici per Mac, come virus, adware e ransomware.
  • Scegli un programma con una scansione avanzata di virus e malware. Alcuni antivirus forniscono opzioni di scansione più rapide o più personalizzabili rispetto ad altri, e questo può essere un fattore da considerare nella scelta del prodotto più adatto alle proprie esigenze. Comunque, la cosa più importante è scegliere un servizio dotato di un sistema di scansione antivirus e anti-malware efficace e di qualità. Nel corso dei miei test, prima di eseguire qualsiasi scansione ho installato sul Mac ben 1.000 campioni di malware, e solo i software che sono riusciti a rilevare e rimuovere tali minacce sono entrati a far parte del mio elenco.
  • Opta per un antivirus con protezione web. Di solito, gli hacker tentano di intrufolarsi nel tuo dispositivo e di rubare i tuoi dati personali sfruttando il phishing, siti fasulli e altre strategie. Alcune di queste truffe e certi siti fake sono così verosimili da trarre facilmente in inganno anche gli utenti più accorti. Scegliere un antivirus con protezione anti-phishing e altri strumenti di protezione web è il modo migliore per prevenire efficacemente questi pericoli della rete, ma assicurati di controllare che il prodotto che scegli sia compatibile con il tuo browser preferito: questi strumenti sono di solito delle estensioni del browser e non sempre gli antivirus supportano qualsiasi browser.
  • Scegli un prodotto che sia facile da configurare e da usare. Prendi in considerazione il tuo livello di esperienza: alcuni antivirus sono più adatti ai principianti, mentre altri sono destinati ad utenti più esperti. Consiglio sempre di scegliere un prodotto che preveda una prova gratuita o una garanzia soddisfatti o rimborsati per essere certi che funzioni bene prima di abbonarsi per un lungo periodo di tempo.
  • Verifica le funzioni aggiuntive offerte. Al giorno d’oggi, i software antivirus sono dotati di un’ampia gamma di funzioni aggiuntive, tra cui strumenti per la pulizia e l’ottimizzazione del sistema, VPN (reti private virtuali), protezione dal furto d’identità, gestori di password, controlli genitori e molto altro. Tuttavia, queste funzionalità possono variare sensibilmente da un prodotto all’altro, per cui assicurati di scegliere una suite antivirus in base alle funzioni che tu ritieni importanti. Alcune VPN, per esempio, pongono un limite al traffico dati giornaliero o mensile, che può sì bastare per la navigazione di base, ma che potrebbe non esserlo se trascorri tutto il giorno online. Alcuni gestori di password possono limitare il numero di password che si possono memorizzare o potrebbero non prevedere la sincronizzazione tra più dispositivi, cosa che di fatto li rende inutili. Il controllo genitori è una delle funzionalità più richieste, ma tu potresti anche non averne bisogno.
  • Valuta il rapporto qualità/prezzo generale dell’antivirus Le caratteristiche e le funzionalità variano tra gli antivirus di questa lista, e così vale anche per i prezzi. Ma non essere indotto a scegliere un prodotto rispetto a un altro solo in base al prezzo. Alcuni antivirus potrebbero sembrare costosi a prima vista, ma una volta calcolato il costo di tutte le diverse componenti, il rapporto qualità/prezzo generale può essere davvero vantaggioso. Per esempio, la protezione dai malware in tempo reale, una VPN di qualità con dati illimitati, un gestore di password illimitato, strumenti di ottimizzazione del dispositivo e la protezione e l’assicurazione contro il furto d’identità sono tutti accessori che puoi acquistare in abbonamenti separati. Oppure potresti accorparli tutti in un unico abbonamento a un antivirus premium a una frazione del loro costo.

I migliori brand che non sono entrati in classifica:

  • ESET. Benché ESET protegga molto bene dai malware e disponga di un’ampia gamma di funzionalità per i dispositivi Windows e Android, la sua offerta per macOS non è particolarmente valida in confronto a quella degli altri software antivirus presenti in elenco. Inoltre, ESET non prevede alcuna applicazione per iOS.
  • Trend Micro. Trend Micro è un discreto prodotto antivirus che supporta anche Mac, ma è privo di alcune funzioni incluse invece in altri antivirus premium e la sua VPN è piuttosto deludente.
  • Webroot. Webroot è molto facile da usare e presenta alcune funzionalità piuttosto valide, ma nel corso dei miei test ha mancato un numero maggiore di malware specifici per Mac rispetto a tutti gli altri prodotti di questa lista.
  • Avast. Avast offre una buona gamma di protezioni per Mac, ma la sua configurazione richiede una serie di permessi che rendono il processo più macchinoso rispetto ad altri software antivirus. Sebbene offra delle buone funzioni di sicurezza, il disturbo legato alla sua configurazione rappresenta un punto a sfavore.
  • Clario. Clario è una suite di sicurezza antivirus completa con un’interfaccia intuitiva. La sua protezione anti-phishing, però, non si rivela all’altezza della protezione anti-phishing integrata di Safari.
  • BitMedic. BitMedic offre una protezione di base con un’interfaccia di semplice utilizzo, ma il suo set di funzionalità per Mac è limitato rispetto a quello di altri antivirus presenti in questo elenco. Mancano le funzionalità di sicurezza avanzate, come la VPN o la protezione dal furto di identità, e la soluzione risulta meno interessante per chi cerca una sicurezza completa.

Domande frequenti

Ai Mac serve davvero un software antivirus?

Sì al 100%. I Mac sono diventati sempre più vulnerabili agli attacchi informatici, perché gli hacker hanno sviluppato (e continuano a sviluppare) malware molto sofisticati basati su Mac. Se il tuo Mac non risulta protetto da un software antivirus, corri il rischio di vederti rubare tutti i dati e compromettere irrimediabilmente il sistema operativo.

Ciò detto, devi fare attenzione a scaricare solo software antivirus affidabili e legittimi. Se il tuo antivirus non è efficace, finirai per dare fiducia a un prodotto che non ti terrà al sicuro. Tutti gli antivirus di questo elenco offrono una buona protezione per i computer Mac: dispongono di validi scanner per malware, offrono una serie di protezioni per la sicurezza di Internet, sono facili da usare e hanno un buon rapporto qualità/prezzo.

L’antivirus rallenterà il mio Mac?

No, un buon antivirus non rallenterà il tuo Mac. Intego è leggero, non invasivo e non ha causato rallentamenti significativi durante i miei test. Offre addirittura delle scansioni di malware a bassa priorità che destinano le risorse del Mac all’esecuzione di programmi piuttosto che alla scansione: potrai così continuare a svolgere attività intensive per il Mac rimanendo al sicuro dai malware.

Qual è il miglior antivirus per Mac?

Intego è il mio antivirus preferito per Mac nel 2024. È stato progettato appositamente per macOS, è molto conveniente e mette a disposizione un’impressionante serie di strumenti per la sicurezza informatica e per l’ottimizzazione del Mac.

Ma i Mac non hanno già un antivirus integrato nel sistema operativo?

I Mac hanno alcune funzioni di sicurezza integrate, tra cui:

  • App Review. Verifica la legittimità delle app sull’Apple Store prima di scaricarle.
  • Gatekeeper. Esegue una scansione delle app alla ricerca di codice maligno prima del loro avvio.
  • Protezione web. Blocca i siti pericolosi e i link di tracciamento su Safari.
  • Strumenti antifurto. Ti permettono di localizzare i dispositivi Mac e iOS in caso di smarrimento o furto.

Sebbene queste funzioni risultino utili, non sono sufficienti per proteggere completamente i Mac da ransomware, spyware, adware e altri malware avanzati sfruttati dagli hacker per spiarti e rubare i tuoi dati.

Nemmeno l’ultimo macOS include un sistema di scansione in tempo reale dei malware, una protezione dai ransomware, strumenti di ottimizzazione del Mac o protezioni avanzate contro il phishing. È per questo che l’installazione di una suite antivirus completa per macOS come Intego, un antivirus studiato per proteggerti al 100% da tutte le minacce alla sicurezza informatica, si rivela la soluzione ideale.

Qual è l’antivirus per Mac con la migliore protezione anti-phishing?

TotalAV vanta la migliore protezione anti-phishing per gli utenti Mac. Il suo strumento gratuito WebShield è studiato per bloccare i siti di phishing e i malware online e supera in efficacia le protezioni integrate di Chrome e Firefox. Si avvale di note blacklist di siti web pericolosi e sfrutta un sistema di rilevamento basato su intelligenza artificiale per intercettare le minacce sconosciute. Inoltre, TotalAV offre delle opzioni di personalizzazione che ti permettono di bloccare degli URL specifici o di includere dei domini in una whitelist.

Questo strumento non è purtroppo disponibile su Safari, ma se usi Safari puoi utilizzare lo strumento TotalAV Safe Site. Non ha funzionato altrettanto bene di WebShield nel corso dei miei test, ma è comunque piuttosto valido. Ciò detto, se non lo hai già fatto ti consiglio di scaricare Chrome sul Mac e di scegliere WebShield.

Come riconoscere i falsi antivirus per Mac?

È facile riconoscere un falso software antivirus per Mac se si presta attenzione. Per prima cosa, verifica sempre l’autenticità dell’antivirus dal suo sito web ufficiale ed evita di scaricare antivirus da messaggi pop-up o da e-mail. Un software antivirus attendibile come Intego, inoltre, fornirà sempre delle informazioni dettagliate sulle sue funzioni di sicurezza e avrà delle recensioni positive da parte degli utenti, quindi controlla che sia così. Diffida poi dei software che inviano degli avvisi in cui si richiede un’azione immediata (come per esempio i pop-up che segnalano che il tuo Mac è infetto). Si tratta di una strategia comune per incutere timore. Infine, i software antivirus legittimi non hanno prezzi eccessivamente bassi, quindi se l’offerta sembra troppo vantaggiosa per essere vera, è probabilmente che non lo sia.

Esiste un antivirus gratuito per Mac?

Sì, Avira offre un discreto antivirus gratuito per gli utenti macOS. Ma ricorda che gli antivirus gratuiti sono tali solo perché prevedono una “trappola”: in genere, queste società vogliono che tu faccia l’upgrade a un piano a pagamento.

Se non hai molti dati riservati sul Mac, un antivirus gratuito andrà benissimo. Ma se sei come la sottoscritta e memorizzi sul Mac tutti i dati della carta di credito, i dati di accesso, i documenti di lavoro, le foto e i progetti creativi, ti consiglio caldamente di investire un po’ di soldi in un antivirus per Mac a basso costo ma di alta qualità come Intego.

Il mio antivirus per Mac dovrebbe includere una VPN?

L’inclusione di una VPN con il software antivirus del tuo Mac rappresenta una saggia decisione per garantire una sicurezza a 360°. Una VPN, o rete privata virtuale, codifica il tuo traffico online, nasconde il tuo indirizzo IP e impedisce qualsiasi intrusione indesiderata di terzi, siano hacker o il tuo provider di servizi Internet. Questo riveste particolare importanza quando sei connesso a reti Wi-Fi pubbliche non protette, dove i tuoi dati sono più vulnerabili.

Malgrado non sia obbligatorio che un antivirus includa una VPN, avere entrambe le soluzioni in un unico pacchetto migliora sicuramente la privacy e la sicurezza online. Inoltre, una VPN in bundle con il software antivirus può risultare più economico e conveniente rispetto all’abbonamento separato a ciascun prodotto. Quindi, nella scelta di un antivirus per il tuo Mac, valutarne uno che includa la VPN, come TotalAV o Norton può essere una decisione intelligente.

I migliori antivirus per macOS nel 2024 — Punteggio finale:

Posizione in classifica
Il nostro punteggio
Migliore offerta
1
9.4
Risparmia 60%
2
9.4
Risparmia 84%
3
9.8
Risparmia 58%
4
9.4
Risparmia US$ 100
5
9.6
Risparmia 50%
*Per il 1° anno, si applicano termini e condizioni
Gli annunci presenti su questo sito sono di società, alcune delle quali partecipate dalla nostra capogruppo, da cui questo sito riceve compensi. Questo fatto influenza la posizione e il modo in cui gli annunci vengono presentati. 
Ulteriori informazioni
Sull'autore
Katarina Glamoslija
Katarina Glamoslija
Responsabile principale dei contenuti
Aggiornato: 07 maggio 2024

Sull'autore

Katarina Glamoslija è la responsabile principale dei contenuti di SafetyDetectives. Vanta un'esperienza quasi decennale nella ricerca, nel collaudo e nella revisione di prodotti per la sicurezza informatica e nell'analisi delle migliori pratiche per la sicurezza online e la protezione dei dati. Prima di collaborare con SafetyDetectives, è stata responsabile dei contenuti e capo redattrice di numerosi siti web di recensioni, tra cui uno relativo agli antivirus e un altro dedicato alle VPN. Ha anche lavorato come scrittrice e redattrice freelance per testate specializzate in tecnologia, medicina ed economia. Quando non è impegnata a fare la "detective della sicurezza", la si può trovare a viaggiare (e a scrivere contenuti a proposito sul suo piccolo blog di viaggi), a giocare con i suoi gatti e a fare binge watching di serie poliziesche.