Trasparenza e fiducia - Siamo orgogliosi di essere l\'unico sito in cui gli utenti possono contribuire liberamente e condividere le proprie recensioni su qualsiasi antivirus con gli altri membri della comunità. Quando visitate un sito antivirus tramite un nostro link, a volte riceviamo commissioni da affiliati che supportano il nostro lavoro. Leggi di più su come lavoriamo.

LastPass Recensioni 2019

Felicity Kay
Felicity Kay
Esperta di sicurezza informatica
Il nostro verdetto:

LastPass è ottimo su tutti i fronti: ricco di funzionalità, facile da usare (anche per i meno esperti di tecnologia) e con un riempimento automatico veramente intuitivo. Ha anche alcune funzionalità avanzate - l’accesso di emergenza, l’archiviazione sicura (diversa rispetto ai documenti protetti) - anche se non tante quanto alcuni dei suoi rivali più vicini (come Dashlane). Anche i suoi piani a pagamento sono molto ragionevoli rispetto ad altri gestori di password famosi e ad alte prestazioni sul mercato. Ma attenzione: LastPass ha una politica di non rimborso, quindi se dovessi cambiare idea, perderesti i tuoi soldi.

Scrivi una recensione su LastPass

0.0/ 5.0

Inserisci il tuo indirizzo email per inviare la tua recensione

Trend Micro, le recensioni dei nostri esperti

LastPass è uno dei gestori di password online più popolare, che offre rapporti, è facilissimo da usare , ha un generatore di password veramente potente e fa praticamente tutto automaticamente, risparmiando molti mal di testa. Ha parecchie funzioni interessanti: un generatore di password personalizzabile, un'analisi della sicurezza delle password ed estensioni per quasi tutti i browser in circolazione.

Caratteristiche

LastPass è noto come un gestore di password semplice e diretto - e penso che sia una descrizione abbastanza precisa.

È piuttosto versatile, visto che offre estensioni browser per Mac, Windows, Linux, Chrome, Firefox, Safari e persino Internet Explorer, Opera e Microsoft Edge! È abbastanza notevole e offre agli utenti con browser meno popolari la possibilità di utilizzare LastPass comunque. Tra l’altro, sono disponibili anche le app dedicate per dispositivi Windows, iOS e Android.

LastPass non stupisce per le funzionalità offerte - ma ha comunque una buona varietà di funzionalità per proteggere i tuoi dati - un’area dove archiviare carte di credito e credenziali finanziarie, dettagli dei conti bancari, l’archiviazione sicura per fino a 1 GB di documenti e note, la condivisione illimitata di password e persino il controllo dei contatti. Ha anche un sistema di etichettatura per aiutare a classificarli, che però personalmente ho trovato abbastanza confusionari, quindi non l’ho usato. Non avendo usato l'etichettatura, le cose sono diventate ancora più confuse quando sono andata nel deposito "Tutte le voci" -

Caratteristiche

... ma almeno sembra carino, e in realtà è abbastanza facile capire cosa sia cosa (ovviamente sai che una Visa è una carta di credito e che Chase è una banca).

LastPass ha diversi piani tariffari, da Premium (per un solo utente) a Famiglie, Team e Enterprise. A parte il Premium, tutti i piani hanno accesso a un pannello di amministrazione, alla gestione dei gruppi e all'assistenza clienti, ma ritengo che il pannello potrebbe semplificare ulteriormente trovare le varie cose.
Come puoi vedere nello screenshot, le opzioni di "archiviazione sicura" vengono suddivise in diversi tipi: password, note, indirizzi, carte di pagamento e conti bancari. È bello che LastPass li distingua, ma è davvero necessario?

Se vuoi aggiungere una voce, le cose diventano ancora più complicate...

Caratteristiche

Wow. Da dove comincio?

Capisco che ci siano molte tipologie diverse di documenti o dati sensibili che potresti voler archiviare - patente, passaporto, codice fiscale - ma davvero? Abbonamenti? Messaggeria istantanea? Password WiFi? Dubito fortemente che qualcuno sia interessato a LastPass per tutte queste opzioni di archiviazione sicura molto dettagliate.

Un'altra cosa riguardo al deposito: è facile da usare MA alcuni oggetti sono abbastanza nascosti o difficili da localizzare: Continuavo a ricontrollare l'elenco di funzionalità che mi è stato promesso da LastPass, provando a trovare tutto nel mio deposito: ma per esempio, dove si trova l'autenticazione a più fattori? Non ne avevo idea. L'ho cercato e... niente.

Quindi ho cliccato su "Opzioni account" e l'ho trovato nascosto lì, nel menu:

Caratteristiche

Insieme ai dispositivi fidati e le altre funzionalità.

Autenticazione multi-fattore

È un peccato che sia così nascosto, perché l'autenticazione a più fattori di LastPass è veramente notevole: ci sono tantissime opzioni (su questo batte a mani basse i concorrenti come 1Password):

Caratteristiche

È stato facilissimo abilitare tutte le autenticazioni a più fattori che volevo: mi è bastato fare clic su ognuna, impostare le regole e... fatto:

Caratteristiche

Quindi, ogni volta che ho aggiunto un dispositivo, sono andata alla sezione Dispositivi fidati (vedi sopra, nello screenshot). LastPass mi ha anche avvisato che, quando si utilizza un dispositivo fidato, non viene richiesta la password principale e che qualsiasi dispositivo fidato rimane "affidabile" solo per 30 giorni, dopodiché è necessario ri-registrarlo nuovamente. Buono a sapersi, è molto utile nel caso che il dispositivo venga perso o rubato.

Regole URL

Le impostazioni dell'account di LastPass hanno alcune strane opzioni di cui non ho mai sentito parlare: URL Mai, Domini Equivalenti e Regole URL.

  • Gli URL Mai ti consentono di aggiungere siti web su cui non vuoi che LastPass intraprenda alcuna azione, magari qualcosa che preferiresti nascondere.
  • I Domini Equivalenti ti consentono di impostare domini che LastPass conosce come equivalenti all'URL da cui ha raccolto la tua password:

Caratteristiche

(Consiglierei di controllare i domini equivalenti elencati, visto che, per esempio, la mia password Skype è molto diversa da quella di Bing!)

  • Le Regole URL ti consentono di impostare le regole per quei domini equivalenti - se, come ho suggerito sopra, non vuoi che LastPass usi le stesse credenziali per due domini diversi, da qui potrai cambiare le azioni da intraprendere:

Caratteristiche

Sfida Sicurezza (Security Challenge)

La Sfida Sicurezza di LastPass analizza la tua e-mail e le tue password per rilevare eventuali violazioni, ed è piuttosto approfondita.

Innanzitutto, controlla che il tuo indirizzo email non presenti violazioni di sicurezza:

Caratteristiche

Quindi ti mostra il punteggio di sicurezza delle tue password e offre consigli per rafforzarlo:

Caratteristiche

È veramente facile da usare ed è probabilmente offre uno dei rapporti di sicurezza e generatori di password migliori in circolazione. Non è eccezionale come il generatore tutto incluso a cambio multiplo con un solo clic di Dashlane, ma ci arriva molto vicino.

Contatti di emergenza

Questa non è una funzionalità standard dei gestori di password, ma su LastPass puoi impostare quanti accessi di emergenza desideri per il tuo account, nel caso in cui dovessi dimenticare la password principale, e anche accettare di essere il contatto di emergenza di quanti utenti vuoi.

È incredibilmente facile da configurare: basta cliccare sul pulsante "Aggiungi contatto di emergenza", inserire l'indirizzo e-mail del contatto e il limite di tempo da aspettare prima che gli venga concesso l'accesso di emergenza.

Nel complesso, queste funzionalità extra sono ben pensate e piuttosto utili, ma non so perché debbano essere così nascoste da non riuscire a trovarle!

Abbonamenti e prezzi

LastPass offre abbonamenti su due livelli: Personale e aziendale.

Ma non è tutto qui, il piano "Personale” infatti offre altre due opzioni: Premium e Famiglie. Come "Aziendale", invece, è offerto un piano per team e uno per le imprese.

‘Premium' è per l’uso individuale; 'Famiglie' è per un massimo di 6 utenti; "Team" è per 5-50 utenti e "Enterprise" per 5+ utenti...

Abbonamenti e prezzi

Penso che il piano Premium abbia tutto il necessario per gli utenti individuali: include la funzionalità Sfida Sicurezza, l’accesso di emergenza e 1GB di spazio di archiviazione crittografato. Il piano Famiglia è utile per chi vuole proprio disporre di un deposito per ogni membro della famiglia, altrimenti il piano Premium ha comunque la condivisione delle password e può salvare e riempire password illimitate.

Le vere differenze tra i piani quindi le troviamo con i piani Team e Enterprise: sia il pannello di controllo che i rapporto potrebbero tornare utili ai datori di lavoro che vogliono proteggere i propri dati. Ecco cosa è incluso nel piano Team -

Abbonamenti e prezzi

...ed ecco cosa è incluso nel piano Enterprise -

Abbonamenti e prezzi

Entrambi sono ottime risorse per gli utenti aziendali, anche se non sono sicuro di quanto i team o aziende più grandi possano aver bisogno delle altre funzionalità: accesso API e supporto clienti dedicato (di cui parlerò a breve).

Semplicità d’uso e impostazione

Il download e l'installazione di LastPass è stato praticamente come un'installazione con un clic.

Una volta installato il programma, mi è stato chiesto di installare l'estensione per il browser (o i browser) da cui volessi importare le password - è stato anche abbastanza intelligente: LastPass ha rilevato i browser che ho installato sul sistema -

Semplicità d’uso e impostazione

Quindi, mi ha chiesto per quali browser installare le estensioni.

Ho optato per Chrome. E poi è apparso questo:

Semplicità d’uso e impostazione

È veramente intelligente, un'esperienza proprio interessante: dopo aver recensito così tanti gestori di password, penso che sia la prima volta che vedo delle istruzioni così approfondite per creare una password principale!

Dopo aver inserito la password principale, è spuntato questo -

Semplicità d’uso e impostazione

Ho scelto Google e sono stata diretta all'autenticazione di Google... quindi mi ha chiesto se volessi salvare la mia prima password:

Semplicità d’uso e impostazione

Niente male!

In realtà LastPass è praticamente un'estensione per browser, che può essere usata per accedere con la password principale e per andare al deposito - un po’ come il pannello di controllo, ma più semplice.

L'interfaccia molto ordinata e ha persino una barra di ricerca per cercare qualsiasi cosa tu abbia salvato:

Semplicità d’uso e impostazione

Fin qui tutto bene... ma veramente avrei dovuto aggiungere tutte le mie password una per una? Non sono riuscita a trovare la funzione di importazione da nessuna parte. Alla fine ho dovuto cercare le FAQ di LastPass e ho scoperto che ci sono diversi modi per importare le password:

Semplicità d’uso e impostazione

ma nessuna funzione di importazione automatica, a differenza del rivale di LastPass, Dashlane, che importa tutte le tue password senza nemmeno chiedertelo. L’ho trovato un po’ deludente da LastPass, anche se l'estensione del browser è riuscita a importare la maggior parte delle password. E se avessi più browser con password diverse salvate?

A parte questo, il deposito è molto facile da usare e mi è piaciuta molto la funzione di ricerca, mi ha fatto risparmiare un sacco di tempo che avrei buttato per cercare dati bancari e password specifiche.

Se non sei un esperto di tecnologia, penso che riusciresti comunque a installare LastPass facilmente e configurarlo... ma l'importazione delle password, tramite CSV o da un altro gestore di password, potrebbe confonderti. L'importazione tramite l'estensione del browser è sicuramente il modo più semplice per farlo.

Per quanto riguarda l'app per dispositivi mobili, anche se non ho potuto fare screenshot, dopo aver tentato di accedere, ho ricevuto un'email che mi chiedeva di confermare che stessi effettivamente tentando di fare il login sul mio account LastPass da un dispositivo non riconosciuto.

Una volta effettuato l'accesso (e confermata la mia identità), LastPass va da solo: ti chiede se desideri compilare automaticamente tutte le password dal tuo account e aggiungerle al tuo elenco di password esistente.

L'app è esattamente come la versione web e l'estensione del browser, con opzioni per password, note sicure, indirizzi, un browser sicuro (solo per l'app) e centro di condivisione. Riduce tutte le opzioni di informazioni sicure che ho menzionato sopra a "carte di pagamento" e "conto bancario", che non è male.

Direi che è molto facile da usare e configurare, e mi è piaciuto che importasse automaticamente le password del mio dispositivo, cosa che Dashlane o Zoho Vault, i suoi due rivali più vicini, non fanno.

Sicurezza

Come accennato in precedenza, accedere a LastPass può essere tanto difficile quanto lo si vuole: è possibile impostare tutte le opzioni di autenticazione multi-fattori che si desidera dal menu delle impostazioni account nel deposito.

LastPass utilizza la crittografia AES-256 per proteggere i tuoi dati, e vengono trasferiti tramite crittografia SSL. In realtà però, non memorizza le tue informazioni - è un provider a conoscenza zero, il che significa che solo tu (e le persone con cui la condividi) hai accesso alla tua password principale.

LastPass non la memorizzerà mai sui propri server né te la chiederà mai, e se rimani bloccato fuori dal tuo account (e non hai la configurazione dell'accesso ai contatti di emergenza), i tuoi dati saranno persi per sempre. Penso che sia abbastanza rassicurante, specialmente nel caso il tuo dispositivo o i server LastPass debbano essere violati.

Le altre funzionalità di sicurezza includono la Sfida Sicurezza di cui ho parlato sopra, e onestamente più ci penso, più trovo che sia utile.

Assistenza

Ecco dove LastPass mi ha deluso, più di qualsiasi altro gestore di password che ho recensito.

Il loro sistema di supporto è organizzato veramente male. Innanzitutto, non sono assolutamente riuscita a trovare un tasto di supporto nel deposito o nell'estensione del browser -

Assistenza

... e questo mi ha portato solo a un forum:

Assistenza

Ho cercato "come posso contattare l'assistenza?" e questo è quello che ho trovato:

Assistenza

Anche se mi rendo conto che è utile fare in modo che gli utenti cerchino la risposta prima di contattare il supporto sempre con le stesse domande, dal punto di vista del servizio clienti, non è carino. Non si trattano così i clienti paganti, LastPass. Se voglio sapere qualcosa, voglio saperlo quanto prima.

Una volta arrivato alla pagina dell'assistenza clienti, ho trovato questo:

Assistenza

Quindi, anche se sono un cliente pagante, devo comunque aspettare per il supporto tramite ticket? Non c'è nemmeno la chat dal vivo o il supporto via e-mail?

A quanto pare, gli utenti Premium ricevono risposte più rapidamente di quelli con il piano gratuito. Mi ha fatto piacere ricevere un link per seguire lo stato della mia richiesta -

Assistenza

e ci sono voluti ben 3 giorni per ottenere una risposta , che è veramente troppo. Se la velocità di risposta per gli utenti Premium è di 3 giorni, chissà quanto dovranno aspettare gli utenti del piano gratuito.

Ancora peggio: LastPass non ha assolutamente alcuna politica di rimborso, cosa non menzionata in alcuna parte del sito.

Assistenza

Praticamente ogni altro gestore di password che ho recensito ha una qualche forma di garanzia di rimborso, chiaramente spiegata sul sito. In questo caso, LastPass è tutt'altro che perfetto: avere una politica di "nessun rimborso" non è un buon servizio clienti. Se per te dovesse essere importante, ti consiglierei il rivale più vicino di LastPass - Dashlane, che mi ha rimborsato il pagamento il giorno stesso in cui l'ho chiesto.

Per il resto, il sito di LastPass è disponibile in diverse lingue -

Assistenza

...il supporto chiede specificamente di scrivere la richiesta in inglese - quindi buona fortuna se il tuo inglese non è buono.

Conclusione

Felicity Kay
Felicity Kay
Esperta di sicurezza informatica

Tutto sommato, LastPass è un gestore di password (per lo più) facile da usare, con alcune funzionalità extra veramente fantastiche: la Sfida Sicurezza è stata sicuramente la mia preferita e la userò sempre come riferimento nel recensire gli altri gestori di password.

Penso che l’abbonamento migliore per utenti singoli sia il Premium, in quanto ha tutte le funzionalità di cui potresti avere bisogno per uso personale - anche se dovessi avere una famiglia, potrai facilmente condividere tutte le tue password con loro e sincronizzare tutti i tuoi dispositivi.

LastPass è sicuramente uno dei migliori gestori di password sul mercato, sia per il prezzo, per le funzionalità che offre e per semplicità d’uso - ma per me, il suo supporto clienti praticamente inesistente lo penalizza fortemente, togliendogli il titolo di Miglior gestore di password - penso che sia buono, ma altri gestori di password - come Dashlane, fanno le stesse cose che fa LastPass - e qualcosa di più.

Controlla i migliori 3 gestori di password alternativi

LastPass Recensioni Utenti

La fiducia dei nostri utenti è la nostra priorità! Le aziende di antivirus non possono pagarci per cambiare o cancellare recensioni.

Non è stata trovata alcuna recensione utente. Diventa il primo recensore di LastPass!

Scrivi recensione
Trasparenza e fiducia - Siamo orgogliosi di essere l\'unico sito in cui gli utenti possono contribuire liberamente e condividere le proprie recensioni su qualsiasi antivirus con gli altri membri della comunità. Quando visitate un sito antivirus tramite un nostro link, a volte riceviamo commissioni da affiliati che supportano il nostro lavoro. Leggi di più su come lavoriamo.