I 10 migliori password manager per Windows nel 2024

Aggiornato: 16 maggio 2024
Informazioni verificate da Kate Davidson
Katarina Glamoslija Katarina Glamoslija
Aggiornato: 16 maggio 2024

Sei di fretta? Ecco il miglior password manager per Windows del 2024:

  • 🥇 1Password: sicurezza inviolabile con un’app Windows eccellente ed estensioni intuitive per tutti i browser principali, più compatibilità con Windows Hello, audit di sicurezza delle password, condivisione delle password, caveau nascosti e 1 GB di spazio di archiviazione sicuro, il tutto a basso prezzo.
    • Acquista qui il miglior gestore di password per Windows.

Ho testato i password manager più noti sul mercato, in modo da stabilire quali siano i migliori servizi per Windows, vale a dire quelli che offrono una crittografia elevata, integrazioni con Windows intuitive, la sincronizzazione fra più dispositivi, la compatibilità con funzioni di riconoscimento biometrico come Windows Hello e, ovviamente, un’eccellente funzionalità per generare, salvare e inserire automaticamente le tue password.

Purtroppo, molti servizi di terze parti risultano inefficaci, privi di funzioni basilari e persino con bug. Molti non offrono alcun miglioramento rispetto ai gestori di password integrati nei browser (che sono già di per sé pessimi). Ad ogni modo, dopo settimane di test e confronti fra tutti i migliori password manager sul mercato, ne sono riuscita a trovare alcuni che spiccano davvero in termini di sicurezza, usabilità e valore generale.

PROVA SUBITO 1PASSWORD

Guida rapida ai migliori gestori di password per Windows nel 2024:

  • 1.🥇 1Password – Complessivamente il miglior gestore di password per Windows nel 2024 + interfaccia utente in italiano.
  • 2.🥈 Dashlane – Molto sicuro e con numerose funzionalità (con extra di prim’ordine, come la VPN) + interfaccia utente in italiano.
  • 3.🥉 RoboForm – Eccellenti capacità di riempimento dei form online + interfaccia utente in italiano.
  • 4. NordPass – Facile da usare e con crittografia avanzata + interfaccia in italiano.
  • 5. Keeper – Componenti extra di elevata sicurezza (fino a 100 GB di storage, chat criptata) + interfaccia utente in italiano.
  • Altri 5 password manager!
  • Confronto fra i migliori password manager per Windows.

🥇1. 1Password – Complessivamente il miglior gestore di password per Windows nel 2024

Approvato dai nostri esperti
1Password
Approvato dai nostri esperti
La maggioranza dei lettori sceglie 1Password
Sicurezza
Elevata
Numero di dispositivi
Nessun limite
Piano famigliare
Sì (5 utenti)
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
No (prova gratis di 14 giorni)
1password.com

1Password è sicuro, facile da usare e dispone di numerosi strumenti aggiuntivi. Si tratta di un’ottima scelta per gli utenti Windows in cerca di un gestore di password che sia al contempo facile da usare e ricco di funzionalità. I piani per singoli utenti e famiglie costituiscono alcune delle migliori offerte disponibili sul mercato e si tratta dell’unico marchio a non imporre un limite sul numero di utenti che si possono aggiungere a un singolo account. Inoltre l’interfaccia utente dell’app è disponibile in italiano.

Durante i miei test, l’applicazione Windows di 1Password ha funzionato senza problemi, consentendomi di generare, organizzare e condividere facilmente le password. Ho anche apprezzato che 1Password sia compatibile con Windows Hello, quindi ho potuto utilizzare la mia impronta digitale e la scansione del volto per accedere rapidamente alla mia cassaforte di password. Per dispositivi più vecchi, 1Password supporta anche strumenti complementari a Windows Hello, come lettori di impronte digitali o chiavi USB.

1Password offre le seguenti funzioni:

  • Memorizzazione di password senza limiti.
  • Sincronizzazione multi-dispositivo.
  • Autenticazione a due fattori (2FA).
  • Condivisione di password.
  • Audit del livello di sicurezza delle password.
  • Monitoraggio del dark web.
  • Recupero dell’account.
  • Storage criptato (1 GB).
  • Privacy Cards (solo per utenti negli USA).
  • Modalità Viaggio.

Apprezzo che 1Password collabori con l’app di terze parti Privacy per fornire Privacy Card, ovvero carte di pagamento virtuali che nascondono le informazioni della carta reale durante gli acquisti online (purtroppo, attualmente sono disponibili solo per gli utenti statunitensi). Grazie a questo strumento, i dati reali della tua carta rimangono al sicuro se il venditore è vittima di una violazione dei dati.

La Modalità Viaggio di 1Password è una caratteristica unica che consente di nascondere temporaneamente le tue password e altri dati memorizzati nella tua cassaforte 1Password. Questo è utile se si desidera mantenere una certa riservatezza durante i controlli di sicurezza alle frontiere, o anche come misura per impedire l’accesso ai tuoi dati in caso di furto del dispositivo.

Mi ha stupito anche la funzionalità Watchtower di 1Password, che effettua revisioni del livello di sicurezza delle tue credenziali salvate: mi ha permesso di verificare facilmente quali delle mie password fossero deboli, duplicate o compromesse. Trovo inoltre utile che questa stessa funzione monitori le date di scadenza delle carte di credito, notificandoti l’approssimarsi della necessità di sostituzione di una delle tue carte.

1Password Personal non pone limiti alla memorizzazione di password e al numero di dispositivi, offrendo 2FA, condivisione sicura, audit degli accessi, monitoraggio del dark web e 1 GB di storage criptato. 1Password Families, invece, a tutto questo aggiunge una cassaforte condivisa, copertura fino a 5 utenti e la possibilità di recupero dell’account. 1Password ha prezzi a partire da US$ 2,99 / al mese ed è l’unico password manager della lista che ti permette di aggiungere tutti gli utenti che vuoi sotto un singolo piano familiare per un piccolo extra, risultando quindi ottimo per grandi famiglie o case con tanti coinquilini (1Password è uno dei nostri migliori password manager per famiglie del 2024).

Testa 1Password con una prova senza rischi!
Approfitta della prova 100% gratuita di 1Password per capire se è il password manager giusto per te.

Bilancio finale

1Password è un password manager per Windows facile da usare, sicuro e dotato di tante utili funzioni e caratteristiche: potente crittografia, ampia gamma di opzioni di 2FA, audit del livello di sicurezza delle password, monitoraggio del dark web, condivisione sicura di credenziali, recupero dell’account, carte di pagamento virtuali, modalità Viaggio e tanto altro. La sua intuitiva applicazione Windows agevola l’uso di tutte le funzioni anche ai nuovi utenti e risulta un’eccellente soluzione tanto per singoli utenti quanto famiglie, considerato che con il piano famigliare è possibile aggiungere tutti gli utenti che si desidera. Puoi testare tutte le funzioni premium di 1Password sfruttando la sua prova gratuita di 14 giorni.

Leggi la recensione completa di 1Password >

🥈2. Dashlane – Il migliore per le funzionalità aggiuntive (dispone di una VPN)

Sicurezza
Elevata
Numero di dispositivi
Nessun limite
Piano famigliare
Sì (10 utenti)
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
dashlane.com

Dashlane offre una potente crittografia, un’ottima funzione di riempimento automatico su Windows e componenti aggiuntivi importanti come una VPN e il monitoraggio del dark web in tempo reale. L’app di Dashlane web-based è molto intuitiva e mi sono bastati pochi minuti per impostare e rendere operativa la mia cassaforte di password. Risulta tutto facile da capire, dall’importazione nella cassaforte di Dashlane delle mie password già esistenti alla configurazione dell’autenticazione tramite impronta digitale tramite Windows Hello. Un altro vantaggio di Dashlane è la sua interfaccia utente in italiano, per la massima facilità d’uso.

Dashlane offre anche:

  • Memorizzazione di password senza limiti.
  • Sincronizzazione multi-dispositivo.
  • Condivisione di password.
  • Una VPN (Virtual Private Network, rete privata virtuale).
  • Controllo della robustezza delle tue password.
  • Monitoraggio del dark web.
  • Accesso di emergenza.
  • Storage sicuro (1 GB).

Apprezzo molto il monitoraggio del dark web in tempo reale di Dashlane. Questa funzione esegue scansioni continue del dark web, fornendo avvisi istantanei nel caso rilevi una filtrazione di dati che coinvolge il tuo indirizzo e-mail. Il monitoraggio del dark web di Dashlane fornisce sorveglianza 24/7, monitoraggio di 5 indirizzi e-mail e avvisi immediati in caso di violazione di dati. Alcuni password manager non includono funzioni di monitoraggio del dark web, mentre molti di quelli che sì ce l’hanno, come Password e RoboForm, usano database di terze parti (come quello gratuito di Have I Been Pwned?). Dashlane, invece, utilizza un proprio database e server proprietari per la sua funzionalità di monitoraggio del dark web.

Dashlane offre anche una VPN: quando l’ho testata, mi ha fornito una connessione criptata e quasi senza rallentamenti. Ho goduto di velocità davvero elevate su tutti i server, potendo riprodurre video in HD senza interruzioni.

La funzione di accesso di emergenza di Dashlane permette a un tuo contatto fidato di accedere alla tua cassaforte in casi limite, tuttavia al momento non è disponibile. Dashlane ha infatti rimosso questa funzione quando ha effettuato la transizione dall’applicazione desktop a un’app completamente web-based, ma durante i prossimi mesi dovrebbe tornare pienamente operativa.

Dashlane Free consente di memorizzare un numero illimitato di password su un singolo dispositivo e fornisce una quantità di funzioni aggiuntive maggiore rispetto alle versioni premium della maggior parte dei concorrenti: condivisione illimitata di password, audit di sicurezza delle credenziali salvate, autenticatore TOTP e avvisi di violazione.

Dashlane Advanced (US$ 4,99 / al mese) aggiunge l’uso illimitato su tutti i dispositivi che vuoi e il monitoraggio del dark web. Dashlane Premium integra l’offerta con una VPN: è un piano un po’ più costoso rispetto a diversi concorrenti, ma ne vale la pena e puoi ottenerlo a soli US$ 4,99 / al mese inserendo il codice SAFETYD25 in fase di pagamento. Dashlane propone anche un piano famiglia con 10 licenze e una dashboard di gestione famigliare, il tutto per US$ 7,49 / al mese.

Offerta a tempo! Risparmia subito US$ 20 su Dashlane
Incolla il codice al checkout: NY24

Bilancio finale

Dashlane è molto sicuro, facile da usare e integra tante funzioni extra, come una VPN, la compatibilità con Windows Hello, 1 GB di spazio di archiviazione criptato, il monitoraggio del dark web in tempo reale e molto altro. La versione gratuita di Dashlane include una prova gratis del piano Premium. Inoltre, con Dashlane ogni acquisto è coperto da una garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni.

Leggi la recensione completa di Dashlane >

🥉3. RoboForm – Il migliore per la compilazione di formulari online

Sicurezza
Elevata
Numero di dispositivi
Nessun limite
Piano famigliare
Sì (5 utenti)
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
roboform.com

RoboForm offre un ottimo strumento di compilazione dei moduli, è molto preciso nel riempimento automatico dei campi di ogni tipo di form, dai più semplici sui social media ai più complicati moduli online per acquisti, servizi e così via.

L’applicazione Windows e l’estensione per browser di RoboForm sono facili da installare e da usare. Con la sua interfaccia intuitiva e l’ampio ventaglio di opzioni di personalizzazione, RoboForm rappresenta una buona scelta anche per utenti senza competenze tecniche. Inoltre, l’interfaccia dell’app è completamente tradotta in italiano.

Con 7 diversi modelli, RoboForm è in grado di riempire automaticamente i form con informazioni relative a indirizzi, banche, automobili e passaporti. Nei miei test, RoboForm ha compilato ogni modulo web con un solo clic, inserendo tutti i miei dati senza errori.

RoboForm offre anche:

  • Password illimitate su dispositivi illimitati.
  • Login alle applicazioni su Windows.
  • Autenticazione a due fattori (2FA).
  • Audit delle password.
  • Accesso di emergenza.
  • Cartella sicura per condividere password.
  • Memorizzazione sicura dei segnalibri/preferiti.
  • Archiviazione sicura di note e appunti.

RoboForm, come Sticky Password, è uno dei pochi password manager che copre anche il login di applicazioni, vale a dire che permette di salvare e inserire automaticamente i dati di accesso delle applicazioni su Windows, come ad esempio per Skype e Spotify.

Mi piace molto anche la funzione Segnalibri di RoboForm, che salva e memorizza i segnalibri su tutti i dispositivi in cui installi l’app. Permette di farlo tramite l’estensione per browser, l’applicazione web o le app mobile di RoboForm, direttamente dalla stessa pagina web che desideri salvare.

Questa funzione è particolarmente utile se desideri accedere rapidamente alla tua lista di siti preferiti da diversi browser e sistemi operativi. Nei miei test ho potuto accedere immediatamente ai miei preferiti da dispositivi Windows, Android e Mac.

Lo strumento di audit delle password di RoboForm è simile a quello di 1Password. Utilizza l’algoritmo open-source “zxcvbn”, che molti esperti di sicurezza informatica ritengono essere il miglior strumento disponibile per la valutazione della robustezza delle password.

RoboForm dà anche la possibilità di condividere i tuoi login con terzi, però non consente di impostare i permessi per singoli elementi. Quando invii un singolo accesso a una persona di fiducia, questa non sarà in grado di modificare o condividere a sua volta le credenziali di login. Nonostante RoboForm dia opzioni per autorizzare l’accesso a cartelle condivise, mi piacerebbe che si avvicinasse maggiormente ai suoi principali concorrenti, come 1Password e Dashlane, che permettono di impostare livelli di autorizzazione specifici per ogni credenziale condivisa con terzi. Detto questo, la funzione di condivisione password di RoboForm è sicura e nei miei test l’ho trovata molto facile da usare.

RoboForm è fra i password manager più accessibili sul mercato, con prezzi a partire da US$ 0,99 / al mese, quindi è un’ottima opzione per chi ha un budget un po’ limitato. RoboForm Free offre la memorizzazione di un numero illimitato di password, funzioni di compilazione dei moduli web, login delle app e memorizzazione sicura dei siti preferiti. Con RoboForm Premium ottieni anche la sincronizzazione su più dispositivi, la 2FA, l’accesso di emergenza e il backup sul cloud. RoboForm Family ha le stesse caratteristiche, ma copre fino a 5 utenti.

Risparmia 60% su RoboForm oggi stesso!
Puoi risparmiare 60% se ti muovi ora.

Bilancio finale

RoboForm dimostra eccellenti capacità nella compilazione dei moduli online: con un semplice clic, riempie accuratamente anche i formulari web più avanzati. RoboForm offre anche molte altre funzionalità, fra cui l’autenticazione a due fattori e la memorizzazione degli accessi alle applicazioni e dei segnalibri di pagine web. Puoi testarlo grazie alla sua prova gratuita di 30 giorni e, oltretutto, con ogni acquisto di RoboForm ti viene riconosciuta una garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni.

Leggi la recensione completa di RoboForm >

4. NordPass — Facile da usare e con crittografia avanzata

Sicurezza
Elevata
Numero di dispositivi
Nessun limite
Piano famigliare
Sì (6 utenti)
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
nordpass.com

NordPass è un password manager semplice e user-friendly che usa la crittografia XChaCha20 per proteggere i tuoi account online. Si tratta di un algoritmo crittografico più recente rispetto allo standard AES a 256 bit impiegato dalla maggior parte dei servizi simili. È certamente un fattore distintivo, ma è impossibile dire se XChaCha20 sia più sicuro di AES a 256 bit, considerato che nessuno dei due standard crittografici è mai stato violato.

NordPass non offre molte funzioni aggiuntive, ma la sua applicazione Windows è altamente intuitiva e adatta ai principianti, e dispone comunque di tutte le caratteristiche fondamentali per la memorizzazione delle tue password e la protezione dei tuoi account online. Offre anche il sistema di 2FA biometrico con Windows Hello e interfaccia in italiano.

Le funzionalità di NordPass includono:

  • Sincronizzazione multidispositivo.
  • Condivisione di password.
  • Monitoraggio contro violazioni di dati.
  • Controllo del livello di sicurezza delle password.
  • Autenticazione a più fattori (MFA).

Quando ho provato l’applicazione di NordPass per Windows, ho trovato un gioco da ragazzi la creazione di nuove password, l’inserimento automatico di credenziali di login, l’organizzazione dei dati e la condivisione di password e note. Ho trovato facile da usare anche la sua estensione compatibile con Chrome, Firefox, Safari, Opera, Brave e altri browser. Ogni volta che creavo un nuovo account online, in un angolo della schermata del browser appariva un pop-up che chiedeva se volessi salvare le credenziali di login appena inserite. Dopo aver salvato nome utente e password, mi bastava poi cliccare sull’icona di NordPass ogni volta che visitavo quel sito web per accedervi automaticamente.

Ho apprezzato anche il controllo che effettua NordPass sul livello di qualità delle password salvate. Ti avverte della presenza di password deboli, riutilizzate o troppo vecchie, fornendoti un link diretto al sito web in questione, dove potrai cambiare quelle credenziali. Si tratta di una funzione inclusa in molti dei migliori password manager (come ad esempio 1Password e Dashlane), ma apprezzo che NordPass si limiti a elencare le password da cambiare e il motivo per cui è necessario farlo, senza fornirti semplicemente un punteggio globale come fanno molti suoi concorrenti.

NordPass è ottimo anche in termini di opzioni di MFA: offre l’autenticazione con chiavi di sicurezza USB, app di autenticazione come Google Authenticator e Authy e codici di backup. Oltretutto, tutti i metodi sono facili da configurare e utilizzare. Anche se NordPass non offre la 2FA per smartwatch come fanno Dashlane e Keeper, propone una discreta serie di alternative, tutte perfettamente funzionanti.

Nel complesso, NordPass offre una gestione password essenziale a un prezzo molto interessante. È possibile utilizzare NordPass Free su un solo dispositivo alla volta, mentre con NordPass Premium ottieni la copertura di 6 dispositivi al costo di US$ 1,15 / al mese. NordPass Family ha le stesse caratteristiche, ma estese fino a un massimo di 6 utenti.

Bilancio finale

NordPass ha un’interfaccia semplice da usare e un livello di sicurezza molto elevato, proteggendo le tue password su Windows con la tecnologia crittografica all’avanguardia XChaChaCha20. È inoltre dotato di un’architettura di tipo zero-knowledge, diversi metodi di MFA e funzionalità di condivisione delle password. Tutti i piani premium di NordPass riconoscono 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati.

Leggi la recensione completa di NordPass

5. Keeper – Il migliore per funzioni di sicurezza aggiuntive

Sicurezza
Elevata
Numero di dispositivi
Nessun limite
Piano famigliare
Sì (5 utenti)
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
No (prova gratis di 30 giorni)
keepersecurity.com

Keeper è dotato di un’ampia gamma di funzioni di alta sicurezza: crittografia AES a 256 bit, diverse opzioni di autenticazione a più fattori e certificazioni SOC 2 (Service Organization Controls), vale a dire che Keeper viene regolarmente sottoposto a degli audit del suo sistema di sicurezza.

L’app di Keeper per Windows è veramente valida, con un’interfaccia pulita, moderna e ben organizzata. Tutto è accessibile facilmente e funziona proprio come promesso. Inoltre, per facilità d’uso, puoi impostare l’interfaccia dell’app in italiano.

Keeper offre anche:

  • Monitoraggio del dark web (BreachWatch).
  • Chat criptata (KeeperChat).
  • Audit del livello di sicurezza delle password.
  • Storage sicuro (fino a 100 GB).
  • Accesso di emergenza.
  • Accesso biometrico con Windows Hello.

Mi piace molto la funzionalità di monitoraggio del dark web di Keeper. Anche se altri dei migliori concorrenti, come 1Password e Dashlane, scansionano anch’essi il dark web in cerca di credenziali compromesse, ritengo che Keeper svolga un lavoro particolarmente valido. Durante i test Keeper mi ha avvisato che una delle mie email era stata violata, cosa che la maggior parte dei prodotti concorrenti non era riuscita a rilevare!

È interessante che Keeper fornisca un’app di messaggistica criptata chiamata KeeperChat, perché oltre a proteggere le tue comunicazioni, consente di cancellare messaggi inviati, impostare un timer di autodistruzione e memorizzare file multimediali. Al pari del password manager di Keeper, anche KeeperChat protegge i dati dell’utente con crittografia AES a 256 bit e segue una politica di tipo zero-knowledge affinché neppure i dipendenti di Keeper siano in grado di vedere il contenuto dei messaggi.

Tuttavia, non mi piace che si debbano convincere tutti i propri contatti a scaricare KeeperChat per poter scambiare messaggi con loro tramite la sua chat sicura. La maggior parte delle persone è già soddisfatta dei servizi di messaggistica criptata che utilizza attualmente, come WhatsApp e Signal, quindi è difficile convincerle a passare a KeeperChat.

Un altro vantaggio è che pagando un extra puoi ottenere fino a 100 GB di storage su cloud, quando gli altri password manager di questa lista arrivano come massimo a 1 GB a persona. Keeper consente anche di acquistare fino a 1 TB di storage su KeeperChat, nella cui sezione chiamata Galleria è possibile salvare foto, video e altri file.

Keeper Unlimited permette di salvare tutte le password che vuoi su un numero illimitato di dispositivi, offrendo la condivisione sicura delle password, l’accesso di emergenza e altre funzionalità. Con il nostro sconto speciale del 30%, potrai fare un affare ottenendolo al prezzo di US$ 2,92 / al mese. Keeper Family aggiunge 5 licenze e 10 GB di cloud storage, ed è anch’esso disponibile con uno sconto del 30%, in modo da poterlo ottenere per US$ 6,25 / al mese. Keeper offre anche un piano gratuito, ma si può sfruttare solo su un dispositivo mobile e non proteggerà il tuo PC Windows. Con i piani Unlimited e Family, gli utenti possono anche acquistare componenti aggiuntivi come il monitoraggio del dark web e fino a 100 GB di cloud storage.

Bilancio finale

Keeper è un password manager altamente sicuro con molte funzioni aggiuntive, come il monitoraggio del dark web, fino a 100 GB di storage protetto, autenticazione a più fattori, chat criptata e audit del livello di sicurezza delle password. Keeper propone piani per uso individuale e famigliare, lasciando testare tutte le sue caratteristiche premium con una prova gratuita di 30 giorni.

Leggi la recensione completa di Keeper >

5. LastPass – Funzioni gratuite interessanti per gli utenti di Windows

Sicurezza
Elevata
Numero di dispositivi
Nessun limite
Piano famigliare
Sì (6 utenti)
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
No (prova gratis di 30 giorni)
lastpass.com

LastPass offre un buon piano gratuito per Windows, con memorizzazione illimitata delle password su un numero illimitato di dispositivi desktop o mobile per un singolo utente. LastPass è anche uno dei pochi password manager gratuiti che include la funzione per condividere le password (senza limiti di quantità, ma solo con un altro utente). Il piano gratuito di Dashlane consente la condivisione illimitata di password con altri utenti Dashlane.

Sia l’applicazione Windows che le estensioni per browser di LastPass hanno funzionato bene durante i miei test: senza ravvisare problemi, ho trovato molto facile generare, salvare, inserire e condividere i miei dettagli di login.

Detto questo, alcune delle estensioni per browser di LastPass hanno funzionalità limitate rispetto a concorrenti come 1Password e Dashlane. Tuttavia l’interfaccia sia dell’app che dell’estensione è visualizzabile in italiano.

La cosa che mi piace di più di LastPass è che offre diverse opzioni per ripristinare il tuo account se dimentichi la tua Master Password. Ad esempio, ti può inviare un codice di recupero sul telefono, oppure puoi ripristinare una Master Password precedente fino a 30 giorni dopo averla cambiata.

Mi piace anche che LastPass sia dotato di 2FA e di un generatore TOTP per fornire un ulteriore strato di protezione alle password. Include anche l’audit del livello di sicurezza delle password e il monitoraggio del dark web, che è anche una dotazione piuttosto buona, ma non ricca e completa quanto quella di Dashlane.

Nella sua versione gratuita, LastPass offre anche la condivisione di password one-to-one: gli utenti possono condividere un numero illimitato di credenziali o altri elementi memorizzati, ma con un solo altro utente LastPass. Al piano gratis mancano comunque l’accesso di emergenza, gli avvisi di sicurezza, spazio di archiviazione e l’audit della potenza delle password.

Se già LastPass Free è buono, LastPass Premium offre certamente un servizio persino migliore, aggiungendo funzioni come la condivisione di password con più utenti, il monitoraggio del dark web, l’accesso di emergenza e 1 GB di storage, tutto a soli US$ 3,00 / al mese. L’upgrade fornisce anche opzioni avanzate di autenticazione a due fattori e il monitoraggio del credito (solo per clienti statunitensi), che monitora il report creditizio dell’utente per rilevare eventuali segnali di furto d’identità. LastPass Families è uguale al pacchetto Premium, coprendo però fino a 6 utenti, al prezzo di US$ 4,00 / al mese.

Bilancio finale

LastPass offre un buon piano gratuito per gli utenti Windows. Include la memorizzazione illimitata delle password su un numero illimitato di dispositivi desktop o mobile (per un utente), la condivisione delle password con un altro utente, la 2FA e il ripristino dell’account. La versione premium di LastPass aggiunge funzionalità avanzate come la condivisione multi-utente, il monitoraggio del dark web, l’accesso di emergenza e spazio su cloud. Puoi provare LastPass con un test gratuito di 30 giorni.

Leggi la recensione completa di LastPass >

6. Sticky Password – Buon piano premium con un’opzione portatile

Sicurezza
Elevata
Numero di dispositivi
Nessun limite
Piano famigliare
No
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
stickypassword.com

Sticky Password è un password manager essenziale ma affidabile, con un’app intuitiva per Windows e interfaccia disponibile in italiano. Anche se ha meno funzionalità rispetto a concorrenti come 1Password, Dashlane e Keeper, ne offre alcune davvero utili, incluso:

  • Memorizzazione dei login delle applicazioni.
  • Monitoraggio del dark web.
  • Archiviazione sicura di note e appunti.
  • Opzioni di sincronizzazione cloud e Wi-Fi.
  • Copia portatile del software su USB.

Mi piace molto come Sticky Password salva e compila automaticamente i campi di login delle applicazioni su Windows, come Skype e iTunes. Anche RoboForm offre questa funzionalità, al contrario di tanti altri password manager di qualità premium.

Sticky Password su USB è anche un’ottima caratteristica, poiché permette di caricare una versione portatile di Sticky Password su una chiavetta USB per avere accesso ai tuoi dati e credenziali su qualunque PC. Apprezzo inoltre che Sticky Password dà l’opzione di memorizzare i dati in locale sul tuo dispositivo o sul suo servizio cloud.

Anche il monitoraggio del dark web è di buon livello. Per realizzarlo, Sticky Password si affida a Crossword Cybersecurity, azienda specializzata nella protezione dei dati online. Mi è piaciuto davvero molto come Sticky Password mi abbia immediatamente avvisato di ogni violazione dei miei dati.

Sticky Password offre due opzioni per la sincronizzazione dei dati: tramite cloud o solo su Wi-Fi. La sincronizzazione via cloud cripta tutti i dati con una crittografia AES a 256 bit prima di sincronizzarli tra i tuoi dispositivi (quindi è un’opzione molto sicura), mentre la sincronizzazione tramite Wi-Fi assicura che i dati vengano sincronizzati direttamente tra i dispositivi solo quando si è collegati una rete Wi-Fi affidabile. Quest’ultima opzione offre agli utenti un ulteriore strato di sicurezza per i loro dati, consentendogli di mantenere il controllo su come questi vengano gestiti. Sticky Password è uno dei pochi password manager sul mercato a fornire questo tipo di sincronizzazione dei dati tramite Wi-Fi.

Il piano gratuito di Sticky Password include password illimitate su 1 dispositivo, la versione USB portatile, la 2FA e l’archiviazione sicura di note e appunti. Con Sticky Password Premium (US$ 9,99 / anno), invece, ottieni l’uso su dispositivi illimitati e in più la condivisione delle password, il monitoraggio del dark web e l’archiviazione e sincronizzazione dei dati in cloud o in locale. Sticky Password offre persino un abbonamento a vita. Se sei un amante degli animali, c’è un’ulteriore ragione per scegliere Sticky Password, poiché una parte dei profitti di ogni licenza premium viene donata al Save The Manatee Club, una no-profit dedicata alla conservazione dei lamantini.

Bilancio finale

Sticky Password offre tutte le funzionalità standard di un password manager, più l’opzione di archiviazione dei dati in locale e una versione portatile su USB.Su Windows è facile da usare e può completare persino i campi di login delle applicazioni del tuo PC. Il piano gratuito include una prova di 30 giorni di Sticky Password Premium, mentre ogni acquisto è coperto da una garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni.

Leggi la recensione completa di Sticky Password >

7. Avira Password Manager – App Windows intuitiva e buon piano gratuito

Sicurezza
Elevata
Numero di dispositivi
Nessun limite
Piano famigliare
No
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
60 Giorni
avira.com

Avira Password Manager è sicuro e facile da usare, quindi è buono per utenti non tecnici. Offre anche un piano gratuito abbastanza buono che fornisce l’archiviazione illimitata di password su un numero illimitato di dispositivi. Gli abbonamenti gratuiti di altri strumenti di gestione delle password, come Dashlane, limitano l’utilizzo a un solo dispositivo, ma Dashlane Free è dotato di più funzioni di sicurezza aggiuntive rispetto ad Avira Password Manager.

Ho trovato l’uso di Avira Password Manager davvero intuitivo su Windows. L’app è semplice e lineare, e ha generato, salvato e inserito automaticamente le password senza problemi in ogni mio test. Inoltre, l’interfaccia si può impostare in italiano.

Le funzioni di Avira Password Manager includono:

  • Tool integrato per l’autenticazione 2FA (nel piano gratuito).
  • Audit della cassaforte di password (nel piano a pagamento).
  • Monitoraggio di eventuali violazioni di dati (nel piano a pagamento).

Tuttavia, ad Avira Password Manager mancano alcune funzioni di sicurezza fondamentali per mantenere i propri dati sensibili al sicuro e più protetti. Ad esempio, non fornisce possibilità di recupero dell’account se non ricordi più la Master Password (LastPass offre invece tante opzioni di ripristino). Inoltre, non esiste un accesso di emergenza.

Un altro aspetto negativo è che Avira offre solo un metodo di 2FA (via SMS) per accedere al suo sito web, non fornendo alcuna integrazione con app di autenticazione né opzioni di 2FA biometrica né l’autenticazione con chiave hardware. I suoi principali concorrenti, come 1Password e Dashlane, offrono tutte queste e anche altre funzionalità.

Ad ogni modo, impostare lo strumento integrato di autenticazione è molto semplice. Semplicemente fotografando i codici QR sui siti compatibili con 2FA, Avira imposta la generazione automatica di password monouso (TOTP) per quei siti ogni 30 secondi.

Il piano gratis di Avira Password Manager include la memorizzazione illimitata di password su un numero illimitato di dispositivi, il tool di autenticazione 2FA integrato e la sincronizzazione multidispositivo. Tuttavia, il piano a pagamento (US$ 31,99 / anno) aggiunge l’audit della cassaforte di password, il controllo del livello di sicurezza dei siti web e il monitoraggio per violazioni di dati. Puoi ottenere Avira Password Manager anche come parte del pacchetto antivirus completo Avira Prime, che costa US$ 59,99 / anno, include anche una VPN e protegge fino a 5 dispositivi.

Bilancio finale

Avira Password Manager è facile da usare e sicuro, con un buon piano gratuito e una versione premium economica. Il piano gratis offre l’archiviazione illimitata di password su un numero illimitato di dispositivi, la 2FA e la sincronizzazione multidispositivo, a cui la versione premium aggiunge l’audit della cassaforte di password, il controllo del livello di sicurezza dei siti web e il monitoraggio per eventuali violazioni di dati. Puoi far tuo Avira Password Manager come app indipendente o come parte del pacchetto antivirus Avira Prime, con garanzia soddisfatti o rimborsati di 60 giorni su tutti i piani annuali.

Leggi la recensione completa di Avira Password Manager >

9. Bitwarden – Password manager open source

Sicurezza
Elevata
Numero di dispositivi
Nessun limite
Piano famigliare
Sì (6 utenti)
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
bitwarden.com

Bitwarden è un password manager open source e sicuro, con tutte le caratteristiche che mi aspetto di trovare in un servizio premium. Detto ciò, Bitwarden non è così semplice da usare come altri strumenti premium di gestione delle password. Provando a importare le mie credenziali da un altro password manager, ho trovato il processo alquanto complesso.  Penso anche che l’interfaccia della sua app Windows sia molto meno intuitiva rispetto a quella di Dashlane

Inoltre, puoi impostare l’interfaccia in italiano.

A parte questo, le password si sono sincronizzate facilmente tra i miei diversi dispositivi e la funzione di riempimento automatico ha funzionato a dovere.

Le sue funzioni includono:

  • Crittografia robusta.
  • Autenticazione a due fattori (2FA).
  • Audit del livello di sicurezza delle password.
  • Monitoraggio violazioni delle password.
  • Opzioni di hosting su cloud o in locale.

Il piano gratuito di Bitwarden è piuttosto valido, includendo la memorizzazione illimitata di password su un numero illimitato di dispositivi e la condivisione di password con un altro utente senza alcuna restrizione. Molti dei migliori password manager limitano l’uso su un solo dispositivo nei loro piani gratuiti e non permettono la condivisione. Tuttavia, Dashlane offre la possibilità di memorizzare un numero illimitato di password su un singolo dispositivo e di condividerne quante ne vuoi, oltre a includere extra come l’audit della qualità delle password, il monitoraggio per violazioni di dati, l’autenticatore TOTP e altre funzionalità. Queste funzioni aggiuntive sono disponibili solo con i piani premium di Bitwarden.

Se sei un utente più esperto, credo che Bitwarden potrebbe essere una buona opzione economica adatta. Al contrario, se la tecnologia non fa certo per te, faresti meglio a scegliere un password manager più semplice da usare, come 1Password o Dashlane.

Bitwarden Premium fornisce 1 GB di storage criptato, strumenti per l’audit della cassaforte di password, accesso di emergenza, 2FA via USB (con chiavi di sicurezza come YubiKey e FIDO) e un autenticatore 2FA integrato, tutto a soli US$ 10,00 / anno. Bitwarden Premium è molto più economico rispetto ai concorrenti e offre comunque diverse utili funzioni. Tuttavia, non mi piace che con questo piano si possano condividere o sincronizzare cartelle solamente con un altro utente. Nonostante permetta la condivisione di file con altri utenti, questa funzione è molto più restrittiva rispetto a quella dei suoi migliori concorrenti. Ad esempio, con i piani premium di 1Password consentono di condividere un numero illimitato di password con tutti gli utenti che vuoi.

Al costo di US$ 10,00 / anno, l’upgrade al piano Bitwarden Families fornisce le stesse funzionalità di Bitwarden Premium coprendo fino a 6 utenti e consentendo la condivisione illimitata di password tra 6 utenti.

Bilancio finale

Bitwarden è un password manager open source davvero conveniente. Offre buone funzioni di gestione password di base e solida sicurezza. Inoltre, il piano gratuito di Bitwarden include la memorizzazione illimitata delle password su un numero illimitato di dispositivi e anche la condivisione senza limiti con un altro utente. Pur non essendo facile da usare quanto migliori concorrenti come 1Password e Dashlane, si tratta di una buona opzione per utenti tecnicamente esperti in cerca di un prodotto a basso costo.

Leggi la recensione completa di Bitwarden >

10. Enpass – Opzione economica con abbonamento a vita

Sicurezza
Elevata
Numero di dispositivi
Nessun limite
Piano famigliare
Sì (6 utenti)
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
enpass.io

Enpass è un password manager di livello accettabile per quegli utenti Windows che hanno solo bisogno della protezione password di base. Offre una buona funzione di generazione, riempimento automatico e audit delle credenziali. Inoltre, per facilitarne l’uso puoi configurare l’interfaccia dell’app in italiano.

Di Enpass mi piace molto che sia un password manager completamente offline, vale a dire che i dati dell’utente vengono salvati in locale sul dispositivo anziché sul cloud, quindi è una buona opzione per quegli utenti più attenti alla sicurezza che non vogliono memorizzare dati sui server cloud.

Enpass offre anche la possibilità di collegarsi a un servizio di storage cloud esterno come Google Drive e Dropbox, ma potrebbe non essere la soluzione più pratica perché richiede ulteriori configurazioni tecniche e il pagamento di una tariffa aggiuntiva.

Rispetto ai migliori password manager, come 1Password, Enpass offre una funzionalità limitata. Inoltre, è l’unico password manager della mia lista che offre la memorizzazione esclusivamente in locale come impostazione predefinita. Molte persone interessate al tema della sicurezza informatica la ritengono l’opzione più sicura, ma io preferisco servizi che, come Sticky Password, ti permettono di scegliere se archiviare i tuoi dati di accesso sul tuo dispositivo o sul cloud.

Inoltre, a differenza dei suoi principali concorrenti, Enpass non offre i metodi 2FA ordinari. Ad ogni modo, consente di creare un “Keyfile” da utilizzare come ulteriore strato di sicurezza per l’accesso alla propria cassaforte.

Enpass fornisce inoltre opzioni di accesso biometrico su Windows, macOS e dispositivi mobili compatibili con tali tecnologie.

Enpass offre una versione desktop completamente gratuita, più una versione mobile gratis ma limitata (fino a 25 password). Propone diversi piani premium a partire da US$ 9,59 / anno e persino un abbonamento di Enpass a vita.

Bilancio finale

Enpass è un password manager decente che fa bene il lavoro di base. Offre la memorizzazione dei dati solo in locale, cosa adatta ad utenti avanzati. Se vuoi memorizzare i tuoi dati in cloud, dovrai pagare un servizio cloud storage di terze parti. Enpass offre una versione gratuita ed è uno dei pochissimi password manager che propone un abbonamento a vita.

Leggi la recensione completa di Enpass >

Bonus. Norton Password Manager – Opzione gratuita di livello accettabile

Sicurezza
Elevata
Numero di dispositivi
Nessun limite
Piano famigliare
No
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
N/A (free)
identitysafe.norton.com

Norton Password Manager è sicuro, facile da usare ed è disponibile in download gratuito o puoi trovarlo incluso nei pacchetti di sicurezza internet di Norton 360. Svolge bene le funzioni di base di gestione password e offre tutte le caratteristiche di sicurezza standard di settore, fra cui crittografia AES a 256 bit e una politica di tipo zero-knowledge. Inoltre, puoi impostare l’interfaccia dell’app in italiano.

Norton non offre un’applicazione Windows per la gestione delle password (mentre 1Password ha un’ottima app per Windows), però la sua app web-based e l’estensione per browser hanno funzionato a dovere durante i miei test.

Norton Password Manager fornisce anche:

  • Memorizzazione di password senza limiti.
  • Generatore di password.
  • Audit della cassaforte di password.
  • Accesso con 2FA di base.
  • Modificatore di password automatico.

Consente di memorizzare un numero illimitato di password su tutti i dispositivi che vuoi. A parte Bitwarden e Avira Password Manager, Norton offre uno dei pochi password manager gratuiti con memorizzazione illimitata di password su un numero illimitato di dispositivi.

A Norton mancano però tante caratteristiche che mi aspetto di trovare in un password manager di livello premium, come degli strumenti 2FA avanzati, la condivisione di password e un autenticatore TOTP integrato. Servizi concorrenti come RoboForm e Keeper includono queste funzioni a un prezzo accessibile, mentre 1Password e Dashlane forniscono anche funzionalità distintive come casseforti nascoste (1Password), carte di pagamento virtuali (1Password) e una VPN (Dashlane).

Detto questo, l’antivirus Norton 360 offre più funzioni di sicurezza Internet rispetto alla maggior parte dei servizi simili. Include la scansione anti-malware in tempo reale, la protezione anti-phishing, strumenti completi di parental control, una VPN sicura e la prevenzione del furto d’identità per gli utenti statunitensi.

Se però non stai cercando un antivirus, puoi semplicemente scaricare la sua app di password manager gratis. Su Windows è possibile accedere alla sua estensione con tutti i browser più diffusi, mentre l’app mobile si integra facilmente con Android e iOS.

Bilancio finale

Norton Password Manager è un gestore di password gratuito al 100%, con potente crittografia, protocollo di tipo zero-knowledge e utili funzioni di sicurezza. Non è pieno di funzioni come i migliori concorrenti, ad esempio 1Password, però offre la sincronizzazione illimitata su più dispositivi, l’audit della cassaforte di password e una funzione di modifica automatica delle credenziali. Norton Password Manager è anche inserito nel pacchetto di Norton 360, insieme al monitoraggio del dark web, VPN e parental control, con la copertura di 60 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati.

Leggi la recensione completa di Norton Password Manager >

Confronto fra i migliori password manager per Windows

Gestore di password Versione gratis Prezzo minimo Compatibilità con Windows Hello Monitoraggio violazioni password Storage criptato Piano Family Interfaccia in italiano
1.🥇1Password No US$ 2,99 / al mese 1 GB 5 utenti (se ne possono aggiungere altri con un piccolo costo aggiuntivo)
2.🥈Dashlane Password illimitate su 1 dispositivo US$ 4,99 / al mese 1 GB 10 utenti
3.🥉RoboForm Password illimitate su 1 dispositivo US$ 0,99 / al mese 5 utenti
4. NordPass
Password illimitate su 1 dispositivo US$ 1,15 / al mese 6 utenti
5. Keeper Password illimitate su 1 dispositivo mobile US$ 2,92 / al mese Fino a 100 GB 5 utenti
6. LastPass Password e dispositivi illimitati (desktop o mobile) US$ 3,00 / al mese 1 GB 6 utenti
7. Sticky Password Password illimitate su 1 dispositivo US$ 9,99 / anno Non dispone di un piano Family
8. Avira Password Manager Password e dispositivi illimitati US$ 31,99 / anno 1GB Non dispone di un piano Family
9. Bitwarden Password e dispositivi illimitati US$ 10,00 / anno 1GB 6 utenti
10. Enpass Password illimitate (desktop), 25 password (mobile) US$ 9,59 / anno 6 utenti
Bonus. Norton Password Manager Password e dispositivi illimitati Solo piano gratuito Non dispone di un piano Family

Come scegliere il miglior gestore di password per Windows nel 2024

  • Cerca funzioni di sicurezza avanzate. Un buon gestore di password mantiene una sicurezza di alto livello con cifratura di grado bancario, protocolli zero-knowledge e autenticazione a due fattori (2FA). Le mie prime scelte dispongono di tutte queste funzionalità di sicurezza, che rendono password e dati sensibili sicuri al 100%.
  • Punta a funzioni aggiuntive che siano utili. Molti gestori di password offrono un’ampia gamma di funzionalità, ma non tutte sono utili o funzionano bene. Però tutti i brand inclusi in questo elenco dispongono di extra di prima qualità, incluso condivisione di password cifrate e scansioni del dark web. Alcuni gestori di password dispongono anche di extra unici: ad esempio, 1Password offre caveau nascosti e carte di pagamento virtuali, mentre Dashlane è l’unico gestore di password sul mercato a includere una virtual private network (VPN).
  • Scegli un servizio facile da usare. La mia lista include solo applicazioni che offrono un’esperienza utente facilitata e con interfacce intuitive, nonché un supporto multipiattaforma ed estensioni sicure per browser. La maggior parte dei password manager presenti in questa lista fornisce opzioni sia personali che familiari (per famiglie consiglio 1Password).
  • Cerca un’assistenza clienti di ottimo livello. Ho messo alla prova il servizio di assistenza tramite chat live, telefono ed email di ciascun servizio per accertarmi di essere in grado di ricevere assistenza in caso di necessità. I marchi che raccomando offrono FAQ, knowledge base e forum per aiutare gli utenti a trovare risposte alle loro domande.
  • Trova un prodotto dal buon rapporto-qualità prezzo. I migliori gestori di password per Windows devono offrire prezzi ragionevoli per accontentare qualsiasi tipo di budget. I servizi che raccomando hanno un prezzo ragionevole e offrono periodi di prova gratuita e/o garanzia soddisfatti o rimborsati.

Perché i password manager dei web browser non sono abbastanza validi

I principali browser, come Edge, Chrome e Firefox, integrano tutti il proprio password manager. Tuttavia, nonostante siano gratis e comodi, non sono neanche lontanamente paragonabili ai gestori di password standalone. Ecco le ragioni.

  • Sicurezza. Edge, Chrome e Firefox usano la crittografia AES a 256 bit, come i migliori password manager. Tuttavia, non utilizzano Master Password né 2FA come impostazione standard (quindi se il tuo dispositivo viene compromesso mentre sei online, le tue password saranno accessibili con maggiore facilità) e non hanno un’architettura di tipo zero-knowledge (vale a dire che se i loro server vengono violati, c’è la possibilità che i tuoi dati non siano criptati).
    N.B. Chrome e Firefox ora offrono come opzione l’uso di Master Password e 2FA, ma non sono attivate per impostazione predefinita: è necessario scavare nelle impostazioni per trovare qualsiasi riferimento a queste funzionalità. Edge, invece, non offre ancora queste opzioni.
  • Sincronizzazione. I password manager basati su browser offrono tutti l’opzione di sincronizzazione multidispositivo, ma è comunque limitata a un solo browser: se usi più browser, dovrai salvare ogni password con ciascuno di loro. I password manager standalone, invece, si sincronizzano tra tutti i browser e piattaforme, cosa molta più comoda e oltretutto più sicura.
  • Generare password potenti. I password manager basati su browser includono tutti un generatore di password, che in genere appare automaticamente quando c’è da creare nuove credenziali. Tuttavia, non generano password forti quanto quelle dei servizi premium e non hanno nemmeno opzioni di personalizzazione come la definizione della lunghezza della password o il tipo di caratteri utilizzati.
  • Condividere le password. I password manager basati su browser non hanno alcuna funzione di condivisione, quindi se hai bisogno di condividere una password con un amico o un collega non c’è un modo al 100% sicuro per farlo: ad esempio, dovrai semplicemente usare un messaggio di testo o un’e-mail, che sarà non criptato e quindi a rischio di intercettazione.
  • Qualità delle password. Sia Edge che Chrome ora includono indicatori di salute delle tue password, che mostrano le password deboli, riutilizzate o compromesse. Firefox invece mostra solo le password compromesse. In tutti e tre i casi, per vedere queste informazioni devi accedere alle impostazioni delle password nel browser, cosa che in genere uno non fa, quindi è facile perdersi queste importanti indicazioni. I password manager standalone, invece, offrono applicazioni per desktop e dispositivi mobili che mostrano chiaramente queste informazioni, insieme a strumenti aggiuntivi per modificare e aggiornare facilmente le password.
  • Memorizzazione di altri dati personali. A differenza dei gestori di password standalone, che consentono di salvare un’ampia varietà di informazioni personali nelle loro casseforti, i password manager basati su browser si limitano a password e dati delle carte di pagamento. Questo significa che dovrai comunque memorizzare ogni tua altra informazione personale altrove, senza possibilità di criptarla e proteggerla da potenziali attacchi di hacker.
  • Accesso di emergenza. I password manager basati su browser non offrono alcun tipo di funzione di accesso di emergenza, quindi in caso di emergenza le tue password sarebbero completamente inaccessibili ai membri della tua famiglia o ad altri contatti.

Fondamentalmente, i password manager basati su browser sono migliorati rispetto a una volta, grazie a maggiore sicurezza e funzioni come la generazione di password e l’audit di qualità delle credenziali già salvate.

Tuttavia, non sono nemmeno lontanamente sicuri quanto i servizi standalone, oltre a non consentire la sincronizzazione tra tutte le app, i browser e i dispositivi, la condivisione di credenziali o l’accesso di emergenza né la memorizzazione di tutte le informazioni personali. Inoltre, non sono altrettanto facili da usare, quindi è molto più probabile che si creino problemi lasciando esposti dati importanti.


Servizi ben noti ma che non sono entrati in questa classifica

  • KeePass. KeePass è un password manager open source molto sicuro e completamente gratuito, tuttavia è davvero difficile da usare, non include funzioni aggiuntive utili e non fornisce un’assistenza clienti pari a quella che si ottiene affidandosi a servizi top come 1Password e Dashlane.
  • Zoho Vault. Zoho Vault è un password manager decente, ma è concepito per team e aziende, quindi molte sue funzioni non risultano utili per persone o famiglie.
  • True Key. Anche se è di proprietà di McAfee, una delle migliori aziende di cybersecurity al mondo, True Key non è poi questo granché. Gli mancano molte delle funzioni offerte dai servizi di questa lista e nei miei test non ha mostrato buone prestazioni.

Domande frequenti

Ho bisogno di un password manager per il mio PC?

Sì, dovresti usare un gestore di password. Oggigiorno quasi tutti gli aspetti della nostra vita sono gestiti attraverso account e servizi online, quindi non solo ci servono centinaia di credenziali diverse, ma queste devono essere mantenute al riparo da potenziali hacker.

Usare password complesse e uniche per ogni account è l’unico modo per stare davvero al sicuro online, quindi un password manager è ormai una necessità, considerato che nessuno è in grado di ricordare tante password complicate e diverse tra loro.

I password manager standalone di livello premium utilizzano molteplici livelli di tecnologia di sicurezza crittografica, rendendosi gli strumenti più sicuri per gestire la tua vita online. Possono inoltre generare, salvare e memorizzare un numero illimitato di password, hanno eccellenti funzionalità di compilazione automatica e sono dotati di tante altre utili funzioni, come la condivisione di credenziali, il monitoraggio dello stato di salute delle tue password, soluzioni di accesso di emergenza e altro ancora. I migliori password manager non sono gratuiti, ma nemmeno così costosi: offrono un valore eccellente, considerando la sicurezza e la comodità che portano.

Windows 10 integra un password manager?

No, però Microsoft Edge, che il browser predefinito di Windows 10, ne ha uno. Anche se negli ultimi anni il gestore di password di Edge è migliorato, non è ancora all’altezza dei password manager standalone di qualità premium che ho consigliato in precedenza.

Il password manager di Microsoft Edge cripta gli accessi in locale sul tuo dispositivo e la chiave crittografica viene memorizzata nella memoria del tuo sistema operativo. Questo significa che se il tuo dispositivo viene compromesso, gli hacker sarebbero potenzialmente in grado di accedere e leggere tutte le tue password. I password manager premium utilizzano diversi livelli di tecnologia crittografica, come una Master Password e la 2FA, per proteggere i tuoi dati da ogni genere di attacco informatico.

Il gestore di password di Edge offre l’opzione di sincronizzazione tra più dispositivi. Anche in questo caso, però, i suoi metodi crittografici non sono sicuri quanto quelli dei password manager standalone. Inoltre, essendo la sua funzionalità limitata al browser Edge, non potrai accedere alle tue password su altri browser.

Il gestore di password di Edge include come funzioni un generatore di password, il riempimento automatico, un indicatore di salute delle credenziali salvate e ti avvisa se uno dei tuoi accessi risulta coinvolto in una violazione di dati online. Tuttavia, queste funzioni non sono complete e valide quanto quelle offerte dai migliori password manager standalone. Inoltre mancano funzioni utili come la condivisione di credenziali, l’accesso di emergenza e altre.

Perché non usare semplicemente il password manager di Chrome/Firefox/Edge?

Il password manager integrato nel browser può essere comodo, ma non è altrettanto buono: funziona solo su un singolo browser, non permette di condividere password, non consente di memorizzare altri dati personali, ha funzioni di compilazione automatica non sempre precise e non è altrettanto sicuro.

A differenza dei password manager basati su browser, i prodotti che consiglio sono quelli che generano le password più potenti e inseriscono accuratamente i dati nei campi di login e nei moduli web. Offrono inoltre funzioni aggiuntive come la condivisione di password, l’accesso di emergenza, un’agevole modifica delle password e altro ancora. Oltretutto funzionano su ogni browser, dispositivo e sistema operativo e offrono i migliori livelli di sicurezza, grazie a tecnologie come 2FA, Master Password e architettura di tipo zero-knowledge.

Posso sincronizzare le password su Windows con i dispositivi Android/iOS/Mac?

Certo! Un grande vantaggio dei password manager di terze parti è che funzionano su praticamente ogni dispositivo, browser e sistema operativo. Ad esempio, con tutti i gestori di password indicati qui è possibile installare l’app mobile su un iPhone, la versione desktop o web-based da PC e l’app per Android su un tablet: tutti i login e i file criptati risulteranno sempre sincronizzati fra i diversi dispositivi.

Questi password manager sono davvero sicuri?

Assolutamente sì! Consiglio solo gestori di password che usano protocolli di tipo zero-knowledge, grazie ai quali è garantito che tutti i dati siano criptati prima che giungano ai server dell’azienda che fornisce il password manager. Questa cifratura unidirezionale rende impossibile che l’azienda possa accedere ai tuoi dati. Inoltre, i metodi di crittografia utilizzati da questi gestori di password, ossia gli stessi utilizzati da banche, grandi aziende tecnologiche e persino dai militari. Sono gli stessi metodi usati da banche, grandi aziende tecnologiche e persino dai militari. Anche se un hacker entrasse nel tuo computer e trovasse la tua Master Password, non potrebbe comunque accedere alla tua cassaforte di password: non riuscirebbe a superare la prova di autenticazione a due fattori, metodo offerto da tutti questi password manager. Insomma, tutti questi gestori di password sono ESTREMAMENTE sicuri.

Posso usare questi password manager con Windows Hello?

La maggior parte dei password manager della mia lista sono compatibili con Windows Hello. 1Password è stato il più facile da configurare con Windows Hello. Dopo aver attivato un paio di impostazioni, ho potuto accedere alla mia cassaforte di password con la sola impronta digitale, senza nemmeno la necessità di una Master Password!

I migliori password manager per Windows nel 2024 – Punteggio finale:

Posizione in classifica
Il nostro punteggio
Migliore offerta
1
9.8
Risparmia 100%
2
9.6
Risparmia US$ 20
3
9.4
Risparmia 60%
4
9.2
Risparmia 61%
5
9.2
Risparmia 30%
Gli annunci presenti su questo sito sono di società, alcune delle quali partecipate dalla nostra capogruppo, da cui questo sito riceve compensi. Questo fatto influenza la posizione e il modo in cui gli annunci vengono presentati. 
Ulteriori informazioni
Sull'autore
Katarina Glamoslija
Katarina Glamoslija
Responsabile principale dei contenuti
Aggiornato: 16 maggio 2024

Sull'autore

Katarina Glamoslija è la responsabile principale dei contenuti di SafetyDetectives. Vanta un'esperienza quasi decennale nella ricerca, nel collaudo e nella revisione di prodotti per la sicurezza informatica e nell'analisi delle migliori pratiche per la sicurezza online e la protezione dei dati. Prima di collaborare con SafetyDetectives, è stata responsabile dei contenuti e capo redattrice di numerosi siti web di recensioni, tra cui uno relativo agli antivirus e un altro dedicato alle VPN. Ha anche lavorato come scrittrice e redattrice freelance per testate specializzate in tecnologia, medicina ed economia. Quando non è impegnata a fare la "detective della sicurezza", la si può trovare a viaggiare (e a scrivere contenuti a proposito sul suo piccolo blog di viaggi), a giocare con i suoi gatti e a fare binge watching di serie poliziesche.