I migliori gestori di password per Chrome del 2019

Trasparenza e fiducia - Siamo orgogliosi di essere l\'unico sito in cui gli utenti possono contribuire liberamente e condividere le proprie recensioni su qualsiasi antivirus con gli altri membri della comunità. Quando visitate un sito antivirus tramite un nostro link, a volte riceviamo commissioni da affiliati che supportano il nostro lavoro. Leggi di più su come lavoriamo.
Felicity Kay
Esperta di sicurezza informatica
Aggiornato: 06 giugno 2019

The Best Password Managers for Chrome 2019Magari pensi che Chrome salverà automaticamente tutte le tue password (dopo tutto l’intero sistema dispone di una funzionalità di raccolta automatica delle password di default), ma quando si tratta dei migliori gestori di password per Chrome, c’è molto altro da tenere in considerazione.

Certo, la soluzione di gestione password di Chrome è gratuita, automatica e molto semplice da utilizzare, sempre che te ne sia accorto. Tuttavia, confrontandolo con altri gestori di password più completi sul mercato, potresti scoprire che un gestore di password gratuito vale esattamente il prezzo che costa, ovvero, ha dei limiti molto stretti.

Come recensiamo

1. LastPass – Migliore per la sua estensione Chrome senza difetti

2. Dashlane – Migliore per le funzionalità aggiuntive che non sapevi ti servissero

3. RoboForm – Migliore per versatilità su sistemi operativi

4. Enpass – Migliore per gli utenti Chrome

5. 1Password – Migliore per facilità d’utilizzo su Chrome

6. Keeper – Migliore per la condivisione

7. Blur – Migliore per chi è attento (veramente) alla sicurezza

8. Zoho Vault – Migliore per chi è già utente Zoho

9. BitWarden – Migliore per la sua estensione “Tutto incluso”

10. Myki – Migliore per gli utenti smemorati

Per scoprire come scegliere il migliore gestore di password per Chrome, clicca qui.

Come recensiamo i migliori gestori di password

Abbiamo esaminato quasi 70 gestori di password, di tutte le tipologie, forme e colori, incluse le funzioni aggiuntive, quindi ne sappiamo parecchio, e abbiamo deciso di segnalarti tutto, così che tu possa scegliere quello che si adatta meglio alle tue esigenze.

Ecco come esaminiamo e recensiamo ciascun gestore di password per Chrome:

  • Set di caratteristiche: Che tipo di funzionalità forniscono? Quante sono disponibili con il piano gratuito e quante sono solo a pagamento?
  • Sicurezza: un grosso problema del gestore di password incorporato di Chrome è la sua mancanza di sicurezza. Come se la cavano gli altri gestori di password?
  • Numero di piattaforme, SO e dispositivi supportati: perché i gestori di password dovrebbero funzionare con il tuo dispositivo Chrome, ma anche sincronizzarsi facilmente con i tuoi dispositivi con altri sistemi operativi.
  • Prezzi: il gestore delle password offre una prova gratuita? Ne vale la pena o è meglio acquistare una versione a pagamento? Controlliamo quanto il gestore abbia da offrire e ci assicuriamo che i piani a pagamento ne valgano veramente la pena.

I migliori gestori di password per Chrome (2019) – Aggiornato

Il miglior gestore di password per il tuo dispositivo Chrome potrebbe avere una serie di funzionalità extra a cui potresti non aver mai nemmeno pensato: dalla condivisione delle password in team o in famiglia, alla sincronizzazione multi-dispositivo per il singolo utente, tutte le scelte principali sottostanti sono state esaminate e recensite da ogni angolazione immaginabile.

Nel complesso, riteniamo che il miglior gestore di password per Chrome 2019 sia LastPass, per la sua estensione per Chrome intuitiva e discreta e per la sua sincronizzazione automatica tra browser e dispositivi. Va fatta una menzione speciale per la sua app di Android, che è un ottimo gestore di password a sé stante, ma migliora ulteriormente se viene sincronizzato con Chrome!

1. LastPass – Migliore per la sua estensione Chrome senza difetti

€ 2,72 - € 3,63 / anno

Perché ci piace

LastPass è in cima alla maggior parte delle classifiche: funziona perfettamente da Chrome, ma anche sulla maggior parte dei sistemi operativi e dei dispositivi (persino Internet Explorer!), consentendo di sincronizzare facilmente e intuitivamente le proprie credenziali su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Per installare la sua estensione Chrome basta un solo clic, e avrai a disposizione anche un generatore di password sicure di tutto rispetto. Il browser “Utilizzate recentemente” nell’estensione stessa ti terrà informato delle password che hai utilizzato più di recente, così che potrai assicurarti che non siano avvenuti accessi potenzialmente sospetti!

Cosa dovresti sapere

Anche se LastPass da ottimi risultati su tutta la linea – per la sua gamma di funzioni, facilità d’uso e altro ancora – una cosa che devi sapere è che, a differenza di SmartLock di Google Chrome, che fa tutto automaticamente, tutte le password che vuoi importare devono essere immesse manualmente, tramite CSV o da un altro gestore di password.

Come funziona

Dopo aver installato LastPass sul tuo dispositivo, ti verrà fornito un collegamento per installare l’estensione di Chrome. Successivamente, basterà seguire la procedura guidata per creare una password principale sicura. Se dovessi desiderarlo, potrai quindi installare l’app

, o semplicemente iniziare a navigare sui tuoi siti preferiti e importare le tue password al volo.

2. Dashlane – Migliore per le funzionalità aggiuntive che non sapevi ti servissero

€ 4,53 - € 9,07 / anno

Perché ci piace

Dashlane è solitamente in cima alle classifiche dei “migliori gestori di password”, grazie alla sua interfaccia utente molto semplice e pulita, ma soprattutto per le sue strane ma indispensabili funzionalità extra: Monitoraggio Dark Web e VPN. Già così è molto più avanzato di SmartLock.

Il plugin di Dashlane per browser ChromeOS ti consente di importare con un clic tutte le tue password esistenti… ma il meglio deve ancora venire. Scavalcando qualsiasi cosa che Smartlock abbia (o possa mai) offrire, Dashlane offre un generatore e un sistema di auto modifica delle password con un solo clic: nel browser vedrai un elenco di tutte le password importate, insieme a un rapporto di sicurezza che ti informerà su quali e quante siano sicure e quali invece sarebbe meglio cambiare con password più sicure… e con un solo clic potrai cambiarle tutte, migliorando immediatamente la tua sicurezza.

Cosa dovresti sapere

Se vorresti provare la versione gratuita di Dashlane, potresti rimanere deluso in quanto consente l’utilizzo solo di alcune di tutte le sue funzionalità, per solo 50 password e un dispositivo. Diciamo che sarebbe meglio optare direttamente per la versione premium e partire subito al meglio.

Come funziona

Scarica Dashlane o vai direttamente alla pagina dell’estensione di Chrome, quindi accedi o imposta la tua password principale. Se hai attivato l’autenticazione a due fattori, riceverai un SMS sul tuo dispositivo mobile con un codice per accedere.

3. RoboForm – Migliore per versatilità su sistemi operativi

€ 1,81 - € 3,61 / anno

Perché ci piace

RoboForm ti offre sia un’estensione per browser che un’app, ma è l’estensione per Chrome che ci ha colpiti particolarmente.

Le opzioni offline e di archiviazione locale di RoboForm, abbinate a un’estensione di Chrome facile da usare, rendono questo gestore di password uno dei nostri preferiti sul mercato.

Cosa dovresti sapere

Il generatore di password e l’autenticazione a due fattori di RoboForm non saranno eccitanti o versatili come quelli degli altri gestori di password che abbiamo visto, ma comunque sono disponibili e accessibili anche dall’estensione per il browser Chrome.

Come funziona

Accedi all’estensione di Chrome, tramite l’app web o cercando su Google “Estensione Chrome RoboForm” (dovrai prima configurare un account), quindi imposta la tua password principale e inizia a importare le tue password. È tutto molto semplice.

4. Enpass – Migliore per gli utenti Chrome

Perché ci piace

Enpass si pubblicizza come il “primo gestore di password offline per Chromebook”, il che significa che è totalmente ottimizzato per il sistema operativo di Chrome.

Se sei un fan dello SmartLock di Chrome, Enpass è simile, ma migliore: ha un generatore di password super-potente (che SmartLock non offre) ed è anche molto più versatile e sicuro.

Cosa dovresti sapere

Enpass utilizza l’archiviazione locale. L’archiviazione di password crittografata nel cloud di SmartLock sarà probabilmente un’opzione più sicura per alcuni utenti… Ma Enpass è un gestore di password a conoscenza zero e utilizza la crittografia locale. Dipende veramente dalle tue esigenze di sicurezza.

Come funziona

Scarica Enpass senza abbonamento: vai nello store di Chrome, installa l’app web/mobile di Enpass e il gioco è fatto. Se decidi di installare Enpass su altri dispositivi, dovrai prima impostare la tua password principale e importare tutte le altre password, che si sincronizzeranno automaticamente su tutti i tuoi dispositivi.

5. 1Password – Migliore per facilità d’utilizzo su Chrome

€ 2,71 - € 7,25 / anno

Perché ci piace

1Password è facile da usare, il che lo rende perfetto per Chrome. L’estensione per il browser offre molte opzioni interessanti, tra cui una barra di ricerca molto utile e il generatore di password.

Inoltre, acquisisce automaticamente le password mentre visiti i siti web: che non è scontato!

Cosa dovresti sapere

Se vuoi installare l’estensione di 1Password per browser Chrome, tieni presente che è meglio farlo tramite l’app web, poiché la ricerca di “1Password” nell’archivio di Chrome fornirà 3 opzioni, che possono confondere un po’ le idee.

Come funziona

Scarica il client desktop 1Password (non è un’app) e ti verrà richiesto di scaricare l’estensione del browser Chrome (quella giusta) – ma prima dovrai configurare un account.

6. Keeper – Migliore per condivisione

€ 1,51 - € 4,53 / anno

Perché ci piace

Keeper è un gestore di password molto versatile e la sua estensione Chrome lo conferma. Che tu sia un utente individuale o aziendale, troverai tantissime funzionalità nell’estensione per browser Chrome: sincronizzazione illimitata dei dispositivi, condivisione sicura dei registri e persino l’accesso al generatore di password. Non è una caratteristica offerta da tutti i gestori di password.

Cosa dovresti sapere

Non esiste un piano gratuito di Keeper, ma l’azienda offre un periodo di prova gratuito di 30 giorni. La buona notizia è che Keeper ne vale davvero la pena. Con la raccolta automatica delle password, il generatore di password e l’interfaccia veramente facile da usare, ti basterà pochissimo per prendere il via.

Come funziona

Keeper è un gestore di password con installazione a un clic, sia dallo store Chrome che dall’app web, ed è dotato di una funzione di importazione automatica delle password veramente notevole. Prima di installare l’estensione per Chrome però, dovrai assicurarti di aver già impostato una password principale e l’autenticazione a due fattori.

7. Blur – Migliore per chi è attento (veramente) alla sicurezza

€ 13,60 - € 35,39 / anno

Perché ci piace

Se tieni veramente alla tua sicurezza, l’estensione per browser Chrome di Blur è proprio quello che fa per te. Offre l’opzione di mascheramento per ogni tipo di dati immessi: che si tratti della carta di credito, degli indirizzi e-mail o altro, viene sempre offerta l’opzione di utilizzare i dettagli reali o di “mascherarli”.

Ancora meglio: l’opzione di mascheramento è disponibile direttamente dall’estensione Chrome!

Cosa dovresti sapere

Alcuni utenti dicono che Blur è un po’ troppo sicuro – se si cancella l’estensione del browser e poi la si reinstalla, il processo di riautenticazione è un po’ confuso e comporta la generazione di una nuova passphrase, che non è la tua password principale.

Come funziona

Installa l’estensione per il browser Chrome direttamente dallo store di Chrome, ma assicurati di aver registrato un account prima o di scaricare l’app Web e seguire le istruzioni finché non raggiungi la fase di installazione su Chrome.

8. Zoho Vault – Migliore per chi è già utente Zoho

Perché ci piace

Zoho Vault è un’estensione del software Zoho Business Suite, molto noto tra gli imprenditori e le piccole imprese. Il browser Chrome funziona bene sia come parte del software Zoho in generale che come gestore di password a sé stante.

Cosa dovresti sapere

L’estensione di Chrome è un po’ strana, ma è abbastanza simile alla banca dati web: le password si chiamano “segreti” e ogni “segreto” è classificato da te… il che significa che dovrai lavorare un po’ di più, etichettando ogni categoria ogni volta che devi salvare qualche dato aggiuntivo.

Come funziona

Scarica l’estensione del browser dal deposito web, durante l’installazione o dal pannello di controllo. In alternativa, puoi anche andare direttamente sullo store di Chrome per scaricarla, un’opzione molto semplice se vuoi iniziare subito.

9. BitWarden – Migliore per la sua estensione “Tutto incluso”

€ 0,91 - € 9,08 / anno

Perché ci piace

L’estensione Chrome di BitWarden ha praticamente tutto ciò di cui hai bisogno: rimane attiva in background silenziosamente, acquisendo automaticamente le password mentre navighi. Già così è meglio della maggior parte dei gestori di password, per non parlare della maggior parte delle estensioni del browser Chrome! È semplice, pulito e veramente facile (e piacevole) da usare… il suo fantastico generatore di password è disponibile anche nell’estensione.

Cosa dovresti sapere

L’estensione di BitWarden per Chrome offre tantissime funzionalità (enormi elenchi categorizzati, un generatore di password, schede, depositi, strumenti… e altro ancora!), tanto che potrebbero risultare un po’ troppo per alcuni utenti. Tuttavia, se ti piace questo approccio “più siamo, meglio è”, allora BitWarden fa per te.

Come funziona

Scarica l’estensione per browser Chrome durante la procedura di configurazione oppure accedi al Chrome Web Store e installala da solo, assicurati di ricordarti la password principale al momento dell’installazione!

10. Myki – Migliore per gli utenti smemorati

€ 3,62 - € 4,53 / anno

Perché ci piace

Myki è uno strano piccolo gestore di password, così come la sua estensione di Chrome. Per prima cosa, non richiede una password principale, ma un numero PIN Myki e qualsiasi autenticazione a due fattori impostata… il che significa che è un’ottima opzione per gli utenti smemorati che non ricordano la password principale.

Per il resto, l’estensione Chrome di Myki è ben organizzata e salva anche i token di autenticazione a due fattori, quindi non sarà necessario passare da un dispositivo all’altro quando tenti di accedere da qualche parte.

Cosa dovresti sapere

Myki ha accessi separati per utenti individuali e aziendali: se scegli di fare entrambe le cose, l’estensione di Chrome ti offrirà entrambe le opzioni di accesso… Cosa che però potrebbe confondere un po’.

Come funziona

Installa Myki tramite la sua app web e poi accedi al web store di Chrome o semplicemente installala da solo dal web store: l’estensione del browser è così completa che funziona praticamente come una piattaforma autonoma.

I migliori gestori di password del 2019 per Google Chrome

Fino a qualche anno fa, se stavi cercando un’integrazione perfetta di un gestore di password con Google Chrome, avresti avuto una sola opzione: LastPass.

È interessante notare che negli ultimi anni sono arrivati sul mercato altri gestori di password che sono altrettanto ben progettati, se non meglio addirittura, per gestire il sistema operativo unico di Chrome.

Google SmartLock vs Gestori di password

A tale proposito, potresti persino chiederti perché dovresti aver bisogno di un gestore di password per Chrome, visto che Chrome include di serie il proprio sistema: Chrome SmartLock. Potresti vederlo apparire qua e là quando hai qualche password da salvare – è silenzioso, non invadente, e fa quello che dice.

Ma – ed è un grande ma – questo è letteralmente tutto ciò SmartLock sa fare. Con altri gestori di password per Chrome, potrai usufruire di una vasta gamma di funzionalità, tra cui la condivisione delle password, i rapporti sulla sicurezza e persino l’incredibile generatore di password.

Inoltre, potrebbero esserci anche altre funzionalità incluse a cui non avresti mai nemmeno pensato – come la VPN, o il monitoraggio Dark Web.

Ecco una rapida panoramica del perché SmartLock potrebbe non essere sufficiente per le tue esigenze di gestione delle password:

  • SmartLock funziona solo con i prodotti Google: altri gestori di password funzionano su dozzine di sistemi operativi e dispositivi
  • La sicurezza di SmartLock è discutibile: i gestori di password dispongono di autenticazione a più fattori, password principale e altro ancora per tenerti al sicuro
  • SmartLock memorizza solo le password – altri gestori di password memorizzano una vasta gamma di altre informazioni da proteggere, come le informazioni bancarie e persino i documenti (come il codice fiscale, certificati di nascita e altro)
  • SmartLock non ti consente di importare o esportare le tue password, prima era possibile ma Google ha rimosso la funzione. Altri gestori di password ti permettono di importare ed esportare le tue password in alcuni modi interessanti e innovativi.

In effetti, la differenza più importante e evidente tra SmartLock e gli altri gestori di password è il livello di sicurezza. Aggirare Smart Lock è abbastanza facile per gli hacker – gli basterebbe accedere al tuo Chrome in modalità in incognito, andare su “Impostazioni avanzate”, e troverebbero tutto pronto – perché Google Chrome non richiede una password una volta che hai già effettuato l’accesso.

Ecco tutto quello che può fare un hacker accedendo al tuo browser Google Chrome…

Google SmartLock vs Gestori di password

… Dovrebbe bastare a dimostrare quanto possa essere più sicuro un gestore di password, soprattutto considerando funzioni come la password principale, l’autenticazione a due (o più fattori) e altre funzionalità di sicurezza incluse di serie.

Due parole sui gestori di password gratuiti

Prima di concludere, ci sarebbe un’altra cosa importante di cui devi essere a conoscenza: i gestori di password gratuiti.

Come si dice, non esistono pasti gratis.

Per i gestori di password gratuiti, come quello di Chrome, questo significa che alla fine, potresti scoprire che anche per le tue esigenze, conviene veramente acquistare una versione premium di un gestore di password.

La maggior parte dei gestori di password per Chrome offre una qualche forma di versione gratuita o di prova, anche se entrambe solitamente presentano ovvie limitazioni: una versione gratuita – come quella di Dashlane – ti darà accesso ai servizi dell’intero gestore di password… Limitandoti però a 50 password, su un dispositivo.

D’altra parte, una prova gratuita, come la prova gratuita di 30 giorni di LastPass, ti darà accesso completo a tutto ciò che il gestore di password ha da offrire… ma dopo 30 giorni perderai l’accesso a tutti le tue password salvate.

D’altro canto, la soluzione integrata di Chrome fa esattamente quello che dice di fare – memorizza e immette automaticamente le password. Non c’è ulteriore sicurezza, un generatore di password, o la condivisione delle password, né altre fantastiche funzionalità extra che potresti trovare invece nel nostro altro elenco dei migliori gestori di password per Chrome (2019).

Trasparenza e fiducia - Siamo orgogliosi di essere l\'unico sito in cui gli utenti possono contribuire liberamente e condividere le proprie recensioni su qualsiasi antivirus con gli altri membri della comunità. Quando visitate un sito antivirus tramite un nostro link, a volte riceviamo commissioni da affiliati che supportano il nostro lavoro. Leggi di più su come lavoriamo.