Recensioni professionali
Proprietà
Commissioni di affiliazione
Linee guida delle recensioni

Recensione MacKeeper 2022: basta per proteggere il tuo Mac?

Katarina Glamoslija
Katarina Glamoslija
Pubblicato il: 07 novembre 2022

Recensione di MacKeeper: riepilogo rapido dell’esperto

MacKeeper offre una gamma di funzionalità di sicurezza, privacy e tune-up di sistema per Mac, il tutto all’interno di un’interfaccia molto semplice e facile da usare che supporta l’italiano. Il suo motore antivirus se la cava molto bene nel rilevamento di malware, mentre la protezione in tempo reale garantisce che il dispositivo sia sempre protetto dalle nuove minacce: durante i test MacKeeper è riuscito a rilevare il 99% dei campioni di malware utilizzati, un risultato paragonabile a quello di alcuni dei migliori antivirus per macOS sul mercato, come Intego, McAfee e Norton.

MacKeeper dispone anche di:

  • Protezione da adware.
  • Protezione da furto dell’identità (monitoraggio email).
  • VPN con dati illimitati.
  • Blocco per annunci e tracciamento.
  • Strumenti di cleanup.
  • Ottimizzazione delle prestazioni.

Anche se è un buon programma antivirus dotato di numerose funzionalità utili e ben funzionanti, MacKeeper non dispone di alcune importanti funzionalità: non offre nessuna protezione anti-phishing, che considero una funzionalità di sicurezza essenziale al giorno d’oggi. Inoltre, non dispone di strumenti di sicurezza come firewall e parental control, offerti da altri antivirus per Mac, come Intego.

Detto questo, MacKeeper è estremamente facile sia da impostare che da usare, la sua protezione anti-malware è quasi perfetta e la VPN è una delle migliori fra quelle offerte come add-on di un antivirus.

MacKeeper non è decisamente il prodotto più economico sul mercato, ma è sicuramente una scelta valida se si è in cerca di un antivirus semplice ma di qualità per il Mac, dotato anche di alcuni utili extra. MacKeeper offre una garanzia soddisfatti o rimborsati di 14 giorni che consente di provarlo senza rischi prima di impegnarsi con un piano a pagamento.

Prova subito MacKeeper (14 giorni senza rischi)

Valutazione tecnica completa di MacKeeper

Valutazione tecnica completa di MacKeeper

MacKeeper è una delle migliori suite di sicurezza esclusivamente per Mac disponibili nel 2022.

Fornisce eccellente protezione in tempo reale da virus e altri malware, dispone di una buona gamma di funzionalità di sicurezza e ottimizzazione aggiuntive, incluse protezione da furto d’identità, monitoraggio anti-adware e utili strumenti di cleanup; inoltre ha un’interfaccia estremamente intuitiva e piacevole da vedere.

MacKeeper costa un po’ di più della maggior parte della concorrenza, ma offre una buona gamma di piani dai prezzi flessibili, tutti coperti da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 14 giorni.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Scanner antivirus

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Lo scanner antivirus integrato di MacKeeper si trova nella parte superiore della dashboard dell’app, nella sezione Sicurezza. Qui è possibile effettuare una scansione completa del sistema per rilevare la presenza di file dannosi o malware sul Mac.

Non è disponibile un’opzione di scansione rapida, ma è possibile effettuare una scansione personalizzata che consente di scegliere e scansionare solo specifici file. Inizialmente ho effettuato una scansione completa subito dopo aver scaricato il software; ci sono voluti 50 minuti (molto meno rispetto ad altri scanner antivirus per Mac, come Intego e Airo AV) e il risultato ha confermato che non erano state rilevate minacce sul Mac. Tuttavia, la scansione non ha mostrato il numero di file scansionati, quindi non so se l’intero sistema sia effettivamente stato scansionato o meno.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Come parte dei miei test, ho poi scaricato una cartella di campioni di malware per Mac, inclusi virus, spyware e ransomware, e ho effettuato nuovamente una scansione. Lo scanner antivirus di MacKeeper ha rilevato un notevole 99% dei campioni di malware scaricati.

Mi ha avvisato immediatamente di gestire tali minacce eliminando i file o mettendoli in quarantena (una funzionalità utile che offre una panoramica di tutti i file potenzialmente dannosi rilevati, che l’utente può contrassegnare come sicuri o decidere di eliminare).

Dopo aver effettuato più scansioni ho notato il tempo impiegato non diminuiva: ciò significa che MacKeeper non utilizza il file caching per determinare se i file noti sono sicuri. Altri software antivirus per Mac, come Intego, usano il file caching per saltare i file sicuri scansionati in precedenza e ridurre la durata delle scansioni successive; è un peccato che MacKeeper non faccia altrettanto. Detto questo, le scansioni di MacKeeper sono più rapide di quelle di molti altri software antivirus e non hanno rallentato il dispositivo durante l’esecuzione.

La prima volta che si utilizza lo scanner antivirus si viene avvisati di abilitare la protezione in tempo reale. Onestamente non so perché non sia abilitata come opzione predefinita dato che si tratta di una funzionalità essenziale ma, se non altro, è facile da attivare ed è impossibile non riuscire a trovarla. Una volta abilitata, rimane attiva finché non viene disabilitata manualmente.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Lo scanner antivirus in tempo reale di MacKeeper funziona costantemente in background controllando ogni nuovo file in cerca di malware non appena si cerca di scaricarlo. Ho testato la protezione in tempo reale scaricando una cartella infettata da virus e sono stata lieta di constatare che lo scanner in tempo reale di MacKeeper l’ha rilevata immediatamente. Sono stata avvisata con una notifica che mi ha suggerito di mettere il file in quarantena, dove poi avrei potuto eliminarlo.

Complessivamente sono rimasta favorevolmente colpita dallo scanner antivirus di MacKeeper. Mi piacerebbe poter vedere il numero di file scansionati ogni volta ed è un peccato che lo scanner non utilizzi il file caching come fa Intego per velocizzare le scansioni successive. Detto questo, MacKeeper vanta un tasso di rilevamento del malware molto elevato ed è questa la mia priorità.

Visita MacKeeper

Adware Cleaner

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

L’Adware Cleaner rileva e rimuove adware dal Mac e protegge da nuovi adware grazie al monitoraggio in tempo reale. È inusuale che l’anti-adware sia uno scanner separato; la maggior parte dei migliori prodotti antivirus include un adware cleaner, ma questo solitamente è integrato nel motore anti-malware principale; questo è il caso di alcuni dei migliori concorrenti, come Avira e TotalAV, che dispongono di alcuni dei migliori strumenti per la rimozione di adware disponibili sul mercato. Tuttavia, non tutti i prodotti per la sicurezza internet offrono rilevamento di adware, quindi apprezzo il fatto che MacKeeper si sia impegnato a fornire questo strumento.

Il completamento della scansione dell’Adware Cleaner ha impiegato meno di cinque minuti e ha rilevato varie minacce adware sul Mac, alcune presenti da anni (il proprietario precedente era un appassionato di videogiochi e molti adware erano legati a siti di gaming). Una volta terminata la scansione sono riuscito a eliminare rapidamente i file adware dal sistema.

Come per lo scanner antivirus, la funzione di monitoraggio anti-adware in tempo reale non è abilitata automaticamente e mi è stato suggerito di attivarla la prima volta che ho eseguito Adware Cleaner. Nuovamente, ritengo che sarebbe più sensato che il monitoraggio anti-adware in tempo reale fosse abilitato come opzione predefinita, ma se non altro è facilissimo da impostare. Il link apre un pop-up che consente di attivare la protezione in tempo reale con un click.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Complessivamente sono piuttosto colpita da Adware Cleaner. È veloce e facile da usare e mi ha tranquillizzata sul fatto che non ci fossero programmi adware dannosi o app potenzialmente indesiderate che effettuavano spam sul dispositivo con annunci inutili.

Visita MacKeeper

ID Theft Guard

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

ID Theft Guard è un’ottima funzionalità che contribuisce a proteggere l’utente dal furto d’identità. Una volta attivata, monitora e rileva le violazioni dei dati legate agli indirizzi email dell’utente 24/7, avvisandolo non appena viene rilevata una nuova violazione.

Questa funzionalità aiuta MacKeeper a distinguersi dalla concorrenza. Non è completa come il monitoraggio del dark web di Norton, che utilizza agenti umani per monitorare un’ampia gamma di dati personali identificabili. Tuttavia Intego, l’antivirus per Mac leader sul mercato, non offre nessun tipo di monitoraggio del dark web, Bitdefender e TotalAV lo offrono esclusivamente come add-on e McAfee fornisce esclusivamente protezione dell’identità per i clienti con sede negli USA, pertanto ID Theft Guard di MacKeeper è già più di quanto venga offerto dalla maggior parte dei concorrenti.

La prima volta che si utilizza ID Theft Guard, questi identifica automaticamente tutti gli indirizzi email collegati al dispositivo dell’utente. Prima si ha la possibilità di visionare tali indirizzi, poi si può scegliere quelli da controllare per le violazioni (se non li si vuole selezionare tutti). È anche possibile aggiungere manualmente qualsiasi altro indirizzo email che si desidera tenere sotto controllo.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

ID Theft Guard ha identificato accuratamente otto indirizzi email associati al mio Mac, molti dei quali vecchi e non più utilizzati; ma è stato utile poter controllare se avessero subito violazioni. Stranamente, la prima volta che ho eseguito il controllo, ID Theft Guard ha detto che non erano state rilevate violazioni, ma cinque minuti dopo un pop-up mi ha avvisata di ben cinque violazioni a uno dei miei indirizzi email!

Nonostante lo strano ritardo di cinque minuti, sono stata favorevolmente colpita da questa funzionalità.

Innanzi tutto, ID Theft Guard mi ha richiesto di verificare la mia identità tramite un codice di sicurezza inviato all’indirizzo email in questione.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Poi mi ha mostrato i dettagli precisi di ogni violazione, incluso il nome di ogni azienda violata, dettagli della violazione e un’opzione per visualizzare le password associate che avevo utilizzato.

MacKeeper fornisce un link che porta l’utente direttamente al sito web in questione per modificare la password; oppure è possibile gestire questo aspetto manualmente per conto proprio. Una volta gestito il problema si può cliccare su Risolvi in modo che non continui a essere visualizzato sulla dashboard come problematica di sicurezza.

Nel mio caso una delle aziende violate era elencata come “Sensibile”. MacKeeper ha spiegato che ciò è dovuto a motivazioni legali e che rivelare la fonte avrebbe compromesso un’indagine in corso sulla violazione. Tuttavia, consente ugualmente di vedere la password, pertanto, se l’utente la riconosce, può comunque modificarla manualmente sul sito in questione.

Complessivamente ritengo che ID Theft Guard sia un’ottima funzionalità. Non è completa come il monitoraggio del dark web di Norton, ma è più di quanto viene offerto da molti altri prodotti antivirus. Inoltre, è facile da usare e da gestire; infine, mi ha fatta sentire molto meglio sapere che MacKeeper aveva evitato che una gran quantità dei miei dati personali cadesse nelle mani sbagliate.

Visita MacKeeper

VPN Private Connect

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

La VPN integrata di MacKeeper, Private Connect, è proprio una buona aggiunta alla suite di MacKeeper. Non tutti gli antivirus dispongono di una VPN e quelli che lo fanno spesso impongono così tante limitazioni da risultare ben poco utili.

Come tutte le VPN, Private Connect è progettata per incrementare la privacy dell’utente e proteggerlo dagli hacker nascondendone l’indirizzo IP e cifrandone i dati sensibili, un aspetto fondamentale se si utilizzano spesso reti Wi-Fi pubbliche come faccio io.

Tuttavia, mentre molte VPN in bundle con prodotti antivirus non funzionano molto bene, devo ammettere che la VPN di MacKeeper è piuttosto notevole. Le sue funzionalità includono:

  • Dati illimitati.
  • Crittografia AES a 256 bit di livello militare.
  • Protezione da perdite WebRTC e DNS.
  • Ampia rete di server: oltre 300 posizioni in più di 50 paesi.
  • Utilizzo di file torrent P2P su alcuni server.

TotalAV è l’unico altro antivirus che conosca che nel proprio piano principale offre in bundle una VPN con dati illimitati, che consente l’utilizzo di file torrent e che funziona davvero come promesso. Bitdefender offre un’ottima VPN, ma è necessario un upgrade per ottenere dati illimitati. E anche se dispongono di dati illimitati, le VPN di Norton e McAfee non consentono l’utilizzo di file torrent e sono adatte solo per la navigazione di base.

Sono rimasta colpita dalla velocità della VPN di MacKeeper durante i test. Le VPN provocano sempre un certo grado di rallentamento della connessione a internet, ma le velocità di download sono calate solo all’incirca del 20% quando mi sono collegata al “miglior server disponibile”, un risultato paragonabile a quello di VPN standalone come ExpressVPN, ProtonVPN e Private Internet Access.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Quando mi sono collegata a un server negli USA (vivo in Spagna), le velocità di upload sono calate un po’, ma erano comunque molto più veloci di quanto mi sarei aspettata.

Quando mi sono collegata a un server in Australia, più lontano dalla mia posizione, le velocità si sono ridotte di un assai più notevole 80%. Tuttavia, le pagine web si caricavano ugualmente in 1-2 secondi e sono riuscita perfino a guardare un film in streaming senza buffering, anche se la qualità delle immagini non era buona come avrei voluto.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

La VPN di MacKeeper riesce ad accedere sistematicamente a siti di streaming molto utilizzati, cosa che molte altre VPN non sono in grado di fare. La VPN di Avira non funziona con Netflix e perfino alcune VPN standalone, come Mullvad VPN, non costituiscono una buona opzione per lo streaming.

L’unico vero problema con la VPN di MacKeeper è che non sono riuscita in alcun modo a farmi dire come gestisce i dati degli utenti e se si attiene a una politica no-log. Ho posto questa domanda all’assistenza clienti in diverse occasioni, ma non ho mai ottenuto una riposta chiara, un aspetto che trovo preoccupante.

Ho anche scoperto che la VPN è una soluzione di terze parti, un fatto che mi rende ancora più scettica sulla sua politica di condivisione dei dati. In definitiva, se siete alla ricerca di una VPN davvero sicura, è meglio optare per una VPN standalone, come ExpressVPN. Ma se volete solo un prodotto per attività online di base come navigazione e streaming, Private Connect di MacKeeper è una buona opzione.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Come tutti gli altri strumenti di MacKeeper, la VPN è molto facile da usare. È possibile attivarla e disattivarla manualmente, sia dall’interfaccia principale che dall’icona di MacKeeper nella barra del menu, oppure si può selezionare l’opzione per il collegamento automatico ogni volta che si avvia il Mac.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Nonostante la mancanza di trasparenza sulla politica no-log, sono rimasta abbastanza colpita dalla VPN di MacKeeper. È veloce, affidabile, ha una buona rete di server e offre dati illimitati. Inoltre, funziona con i siti di streaming senza buffering, un aspetto estremamente positivo secondo me. Fra le VPN offerte come add-on di un antivirus, questa è sicuramente una delle migliori.

Visita MacKeeper

StopAd

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Come si può evincere dal nome, StopAd è una funzionalità che blocca gli annunci. Più nello specifico, impedisce sia gli annunci che al tracciamento di seguire le attività online dell’utente.

Nuovamente, si tratta di una bella funzionalità aggiuntiva di MacKeeper che molti concorrenti non offrono. Norton dispone solo di un ad blocker per le sue app mobili, mentre Intego, McAfee e Bitdefender non lo includono affatto.

L’ad blocker di MacKeeper funziona come un’estensione per browser che dev’essere abilitata per Google Chrome o Safari: nuovamente MacKeeper ha reso estremamente facile il procedimento di impostazione. Basta cliccare su Abilita e MacKeeper aprirà immediatamente la pagina in questione in cui potrete installare l’estensione per browser con un solo click.

Una volta che l’estensione per browser è abilitata, questa funzionalità si attiverà automaticamente in background ogni volta che l’utente apre una nuova pagina web. Per vedere i dettagli di ciò che viene bloccato da StopAD basta cliccare sull’icona nella barra del menu.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Ho testato questa funzionalità su YouTube e ha bloccato tre annunci e quattro tracciamenti guardando un solo video! Mentre navigavo il numero di annunci e tracciamenti bloccati è balzato alle stelle: sono rimasta davvero scoccata vedendo quanti siti web volessero tracciare ogni mia mossa. Sono anche riuscita a vedere esattamente a quali siti web è stato impedito di tracciarmi e mostrarmi annunci, un aspetto piuttosto interessante.

Complessivamente mi piace molto l’estensione StopAd: è semplice, facile da usare e ha un design chiaro.

Visita MacKeeper

Safe Cleanup

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Safe Cleanup scansiona l’intero Mac in cerca di file “spazzatura” che occupano spazio utile sul dispositivo. Ciò include log, cache, elementi nel cestino, file linguistici non utilizzati e allegati delle email.

La maggior parte dei prodotti antivirus include strumenti di clean-up che rimuovono file spazzatura a sicuri da eliminare, inclusi TotalAV e Intego, due dei miei strumenti per l’eliminazione di file spazzatura preferiti. Ma MacKeeper si distingue per unicità includendo gli allegati delle email nel proprio strumento di clean-up.

Safe Cleanup di MacKeeper è veloce e facile da usare. In meno di un minuto ha trovato ed eliminato 7,67 GB di file spazzatura sul Mac. Evidentemente non pulisco l’hard drive spesso quanto dovrei!

Il problema principale con questa funzionalità è che non avvisa in nessun modo di rivedere i file prima di cliccare su Elimina. Pertanto bisognerebbe cliccare su ogni categoria per vedere i dettagli dei vari e deselezionare quelli che non si desidera eliminare prima di procedere cliccando su Elimina file spazzatura.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Il Cestino è l’unica categoria che emette un avviso prima della cancellazione. I file identificati in tutte le altre categorie verranno eliminati non appena si clicca su Elimina.

Utilizzo l’app Apple Mail per le email, sia personali che di lavoro, e se avessi cliccati su quel pulsantone blu senza pensarci avrei perso ogni singolo allegato email in tutte le cartelle di posta. Ok, sarebbero rimasti disponibili nell’app dell’operatore , ma sarebbe stato molto scomodo per me. Ritengo che dovrebbe essere inserito un avviso che spieghi le categorie contenute e le implicazioni legate a cliccare su Elimina.

Detto questo, una volta che si sa come funziona, Safe Cleanup è un ottimo strumento per liberare l’hard drive da file non necessari e allegati ingombranti.

Visita MacKeeper

Duplicates Finder

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Duplicates Finder scansiona il sistema per trovare tutti i file duplicati, le foto e gli screenshot simili che occupano inutilmente spazio sull’hard drive.

La scansione ha impiegato solo due minuti e ha rilevato un totale di 504 file potenzialmente eliminabili che occupavano 445 MB di spazio. Diversamente da Safe Cleanup, Duplicates Finder avvisa l’utente di rivedere tutto prima dell’eliminazione e solo i file duplicati rilevati vengono contrassegnati per l’eliminazione come opzione predefinita. Cliccando su ogni categoria è possibile visualizzare le specifiche dei file, i loro nomi, la posizione e le immagini. Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

La funzionalità Duplicates Finder richiede un po’ di lavoro manuale. Potreste voler conservare copie dello stesso file in diverse cartelle, pertanto dovrete rivedere tutti i file identificati prima di cliccare su Rimuovi elementi selezionati. Nelle categorie Foto simili e Screenshot nessun elemento viene contrassegnato come opzione predefinita, pertanto vanno tutti controllati manualmente. Tuttavia, MacKeeper propone una “miglior foto” fra le foto simili, un aspetto piuttosto comodo.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Complessivamente mi piace questa funzionalità. È ben progettata, molto chiara a livello di istruzioni e utilizzo e rende semplice un lavoro noioso. Tuttavia, non è valida quanto il duplicate finder di Intego, che include anche musica e file archiviati.

Visita MacKeeper

Smart Uninstaller

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Smart Uninstaller scansiona il Mac in cerca di applicazioni, widget, plugin ed estensioni per browser non necessari o inutilizzati.

Talvolta disinstallare app da un dispositivo macOS può essere difficile perché spostarle nel cestino non basta a disinstallarle completamente: rimuove solo alcuni componenti del programma. Smart Uninstaller risolve il problema disinstallando completamente tutti i componenti e i file del programma.

Nuovamente, non si tratta di una funzionalità solitamente inclusa in tutti gli ottimizzatori di prestazioni in bundle con prodotti antivirus, pertanto è un buon elemento aggiuntivo per MacKeeper. TotalAV include un disinstaller di applicazioni, ma altri fra i migliori prodotti, come Intego e McAfee, non dispongono di questi strumento.

Quando ho testato questa funzionalità, la scansione iniziale ha richiesto meno di due minuti e ha rilevati un totale di 24 GB di spazio occupato da app, plugin, estensioni per browser inutilizzati e altri rimasugli sul Mac. Cliccando su ogni categoria si possono vedere i dettagli delle app e dei programmi identificati e scegliere quali eliminare. Solo i Rimasugli vengono selezionati per l’eliminazione come opzione predefinita.

Le app vengono ordinate automaticamente per livello di utilizzo, un aspetto che rende estremamente facile identificare ed eliminare quelle che non si usano. Tutto il resto viene ordinato per dimensione.

Benché si tratti di una funzionalità utile, anche in questo caso non sono presenti avvisi o spiegazioni all’interno dell’app su cosa non bisogna eliminare. Tuttavia, la guida How To Use Smart Uninstaller di MacKeeper dichiara esplicitamente che non è consigliabile eliminare plugin predefiniti di macOS come Spotlight o Quick Look. Quindi perché ciò non viene espressamente detto anche nell’app? È possibile che l’avviso venga visualizzato se si cerca di eliminarli, ma ho preferito non mettere alla prova questa teoria nel caso in cui non fosse così! Mi piacerebbe che MacKeeper mostrasse un avviso su questo aspetto in anticipo, in modo da poter cliccare su Elimina elementi selezionati con la certezza di non eliminare accidentalmente o senza saperlo qualche elemento importante.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Complessivamente Smart Uninstaller è una buona funzionalità. Rende facile identificare e disinstallare applicazioni, plugin ed estensioni inutilizzati. Ma mi piacerebbe che l’app fornisse maggiori spiegazioni su cosa è consigliabile eliminare o cosa si può rimuovere in modo sicuro.

Visita MacKeeper

Memory Cleaner

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Memory Cleaner mostra come viene utilizzata la RAM (Random Access Memory) del Mac e consente di liberare memoria del dispositivo per migliorarne le prestazioni complessive.

Quando ho testato questa funzionalità, oltre 7,9 GB su 8 GB di RAM erano occupati, con solo 22,7 MB di memoria disponibile. Tuttavia, questa cifra è in costante cambiamento e varia anche di 100 MB nel giro di pochi secondi.

Nella sezione Utilizzo della memoria si possono visualizzare i dettagli su come viene utilizzata la memoria, poi cliccare su Svuota memoria per svuotarla. In questo modo ho liberato quasi 3 GB di memoria, ma in un paio di minuti lo spazio disponibile era sceso nuovamente più o meno allo stesso livello di prima, pertanto questa azione non ha comportato di fatto nessun beneficio.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Nella sezione App e processi si può vedere un elenco dettagliato delle applicazioni che utilizzano più memoria. Ogni app può essere chiusa manualmente in questa schermata; sono stata lieta di constatare che MacKeeper “blocca” le app che non è sicuro eliminare, in modo che non sia possibile chiudere accidentalmente qualcosa di fondamentale per il dispositivo.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Tuttavia, vi sono alcuni processi e applicazioni disabilitati che sembrano potenzialmente importanti ma possono comunque essere chiusi, un aspetto che può creare confusione. In particolare considerando che MacKeeper stesso avverte del rischio legato alla chiusura di alcuni processi, un aspetto dichiarato con chiarezza nel post How To Use Memory Cleaner sul suo blog, ma non nell’app. Anche in questo caso mi piacerebbe che fossero disponibili maggiori spiegazioni nell’interfaccia dell’app relative a ciò a cui gli utenti devono prestare attenzione. 

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Ironicamente MacKeeper era una delle applicazioni che utilizzavano più memoria. Anche se non sembrava che MacKeeper influenzasse le prestazioni del dispositivo, non era ciò che mi aspettavo da un programma che dichiara di velocizzare il dispositivo macOS contribuendo a ottimizzare l’utilizzo della memoria. Per chi ha meno RAM disponibile sul Mac, consiglio di optare per un programma più leggero, come Airo AV, che non utilizza così tanta memoria. MA se avete parecchia memoria di riserva non sarò un problema.

Complessivamente non mi è piaciuto Memory Cleaner. Non ho notato nessun miglioramento nelle prestazioni del Mac con la pulizia della memoria, non volevo rischiare di chiudere la maggior parte dei processi elencati nel caso in cui ciò danneggiasse il Mac e la memoria disponibile è tornata alla condizione di partenza dopo pochi minuti dalla pulizia. Fondamentalmente non credo che questa funzionalità sia una buona soluzione a lungo termine per ottimizzare l’utilizzo della RAM.

Visita MacKeeper

Funzionalità aggiuntive

Altre funzionalità aggiuntive di MacKeeper includono Update Tracker, Login Items e Find & Fix.

  • Update Tracker

Update Tracker scansiona le applicazioni presenti sul dispositivo per vedere se necessitano di aggiornamento. Questa funzionalità è sicuramente utile perché mantenere aggiornati i software evita che gli hackers possano sfruttare le vulnerabilità del sistema per accedere ai dati.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

La scansione dell’Update Tracker ha trovato cinque programmi che necessitavano di aggiornamento sul mio dispositivo. Tuttavia, dopo aver controllato nell’App Store, ho scoperto che MacKeeper non aveva rilevato che anche l’app di Spotify era da aggiornare. Anche il software macOS necessitava di un aggiornamento di sicurezza. Sarebbe stato molto meglio se MacKeeper fosse riuscito a identificare tutti gli aggiornamenti necessari per il dispositivo.

  • Login Items

Login Items aiuta a velocizzare i tempi di avvio revisionando le applicazioni che si caricano quando si avvia il dispositivo. Si tratta di una funzionalità utile se il Mac impiega molto tempo ad avviarsi. Intego non offre un gestore dell’avvio, quindi sono stata lieta di vedere che MacKeeper invece lo fa.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

La scansione di Login Items ha rilevato 18 elementi che si avviavano all’avvio del dispositivo, 7 dei quali erano di MacKeeper! Anche in questo caso è ironico che un programma progettato per contribuire a ottimizzare la velocità del Mac sembri sempre essere l’app a maggior consumo di CPU del dispositivo.

Ho deciso di rimuovere tre degli elementi suggeriti (alcuni erano necessari e non potevano essere rimossi). Non ho registrato miglioramenti nel tempo di avvio, ma onestamente il Mac si avviava già piuttosto in fretta. In definitiva, Login Items è una funzionalità utile se avete problemi con il tempo di avvio

  • Find & Fix

MacKeeper include anche una funzionalità Find & Fix, che è sostanzialmente una scansione rapida di tutte le funzionalità di MacKeeper in un colpo solo.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Il risultato della scansione Find & Fix mostra ognuna delle quattro categorie principali di MacKeeper ed evidenzia ogni minaccia rilevata in ciascuna di esse:

  • Sicurezza.
  • Pulizia.
  • Privacy.
  • Prestazioni.

La scansione Find & Fix è estremamente veloce: durante i test ha impiegato solo pochi minuti. Anche se una tale velocità significa che non è approfondita come una scansione completa (in particolare per quanto riguarda la scansione antivirus), ritengo che sia un’ottima funzionalità. Consente di visualizzare in modo rapido e semplice una panoramica di tutte le varie problematiche di sicurezza e prestazioni che potrebbero avere impatto sul Mac, in modo da poter vedere quali singole aree necessitano di maggior attenzione.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Dalla schermata principale che mostra i risultati della scansione Find & Fix è possibile cliccare su Revisiona per visualizzare i dettagli di ogni sezione e gestirli di conseguenza da lì oppure cliccare su Risolvi in modo sicuro e lasciare che MacKeeper sistemi automaticamente tutto ciò che ha rilevato.

Funzionalità di sicurezza di MacKeeper

Sostanzialmente, mi piace la funzionalità Find & Fix. È uno strumento utile per ottenere una panoramica veloce dello stato di sicurezza e ottimizzazione del dispositivo. Tuttavia, non mi piace il pulsante “Risolvi in modo sicuro”. Il design del pulsante incoraggia a cliccarci sopra, ma facendolo viene avviata immediatamente l’implementazione di tutte le modifiche senza la possibilità di vedere cosa si sta facendo.

Mi piacerebbe che MacKeeper aggiungesse alcune delle funzionalità aggiuntive più importanti nel pacchetto. Ad esempio, anche se non include monitoraggio del dark web o tanti strumenti di ottimizzazione quanto MacKeeper, Intego offre firewall, protezione anti-phishing e parental control, che personalmente trovo più importanti rispetto alle funzionalità extra di MacKeeper. Allo stesso modo, queste sono funzionalità standard per produttori come Norton, McAfee e TotalAV.

Complessivamente le funzionalità aggiuntive di MacKeeper sono utili. Onestamente mi sarei aspettata qualcosa di più dalle funzionalità Login Items e Update Tracker, ma certamente male non fanno e lo strumento Find & Fix è sicuramente utile per mantenere ottimali la sicurezza e le prestazioni del Mac senza doverci investire troppo tempo.

Visita MacKeeper

MacKeeper: piani e prezzi

MacKeeper offre 3 piani a pagamento diversi: piani da un mese o da 12 mesi per un dispositivo o un piano da 12 mesi per 3 dispositivi. Una volta abbonatisi a un piano standard c’è anche la possibilità di passare al piano di assistenza Premium Services.

Le funzionalità incluse nei piani standard sono sempre le stesse: nel piano mensile non manca nulla rispetto al piano annuale. Tutte le funzionalità, inclusi tutti gli strumenti di clean-up, la VPN con dati illimitati, StopAd e ID Theft Guard, sono incluse in tutti i piani, anziché essere disponibili esclusivamente a costo aggiuntivo o come parte di un piano superiore, come accade per altri software antivirus per macOS come Intego e TotalAV.

Detto questo, MacKeeper è un servizio abbastanza costoso. Offre un’ampia gamma di funzionalità, la maggior parte delle quali funziona piuttosto bene, ma in definitiva vi sono altri prodotti simili sul mercato che funzionano altrettanto bene (se non meglio) a prezzi più convenienti.

MacKeeper offre una garanzia soddisfatti o rimborsati di 14 giorni su tutti i piani standard (di durata inferiore rispetto allo standard del settore di 30 giorni offerto da concorrenti come Intego, TotalAV e McAfee. MacKeeper offre una versione gratuita (cosa che invece Intego non fa); tuttavia le funzionalità sono molto limitate e si viene avvisati in continuazione di abbonarsi per risolvere i vari problemi rilevati.

Inoltre, MacKeeper offre servizi di assistenza tecnica premium come add-on al piano standard. Ciò fornisce all’utente la possibilità di rivolgersi 24/7 a un team di tecnici esperti che (apparentemente) offriranno aiuto con tutte le problematiche di carattere tecnico. I prezzi sono disponibili solo su richiesta e sembrano variare parecchio in base alle capacità di negoziazione dell’utente, ma il prezzo di partenza che mi è stato indicato era di poco meno di 450€ l’anno, un un’informazione sufficiente a capire ciò che volevo sapere (ad esempio, che non si tratta di un buon rapporto qualità/prezzo per la gran maggioranza degli utenti).

Complessivamente MacKeeper offre un rapporto qualità/prezzo abbastanza buono. Tuttavia, l’ottima suite antivirus per Mac proposta da Intego ha prezzi paragonabili a quelli di MacKeeper, ma che dispone di importanti funzionalità di sicurezza non offerte da MacKeeper, come firewall e protezione anti-phishing. Marchi leader del settore come Norton e Avira dispongono tutti di ottimi prodotti per macOS, sono notevolmente meno costosi di MacKeeper e offrono molte più funzionalità. Ma se il buon funzionamento, la facilitò di utilizzo e l’essere specificamente progettato per macOS sono le vostre priorità, allora MacKeeper è comunque un’ottima opzione.

Visita MacKeeper

MacKeeper: facilità di utilizzo e impostazione

MacKeeper è molto veloce e facile da impostare. Ci sono voluti meno di due minuti in tutto per scaricare e installare il software di MacKeeper.

Se si scarica il software prima di abbonarsi, l’app invierà un avviso per effettuare l’abbonamento e l’attivazione sarà automatica. Tuttavia, se come me (e immagino molti altri) vi abbonate prima dal sito web, dovrete scaricare il software e poi inserire un codice di attivazione che vi verrà inviato tramite email.

MacKeeper: facilità di utilizzo e impostazione

Una volta effettuata l’attivazione, tutte le funzionalità sono immediatamente pronte per l’uso. Alcune devono essere abilitate, come la protezione e il monitoraggio in tempo reale, ma verrete avvisati di doverlo fare nelle schermate corrispondenti ed è molto semplice: bastano uno o due click.

L’interfaccia di MacKeeper è estremamente semplice, è visualizzabile in italiano e ha un design molto chiaro. Tutte le funzionalità di sicurezza e ottimizzazione delle prestazioni vengono mostrate in modo chiaro nella parte sinistra della schermata; la funzionalità utilizzata riempie sempre l’intera schermata. La chat live integrata si trova sulla destra della schermata e può essere ridotta a icona quando non è necessaria.

MacKeeper: facilità di utilizzo e impostazione

Ogni funzionalità e le sue funzioni sono facilissime da usare e la maggior parte di esse richiede solo pochi click per essere utilizzata e intraprendere azioni.

L’unico aspetto criticabile per quanto riguarda l’interfaccia è la mancanza di spiegazioni per alcune funzionalità. Secondo me alcuni punti di domanda con link a ulteriori informazioni sulle diverse funzioni e azioni sarebbero un’aggiunta proficua, in particolare in caso di azioni potenzialmente dannose o irreversibili. Intego include in tutte le sue app descrizioni in sovrimpressione che illustrano l’obiettivo di ogni funzione, davvero utile per gli utenti principianti.

Complessivamente MacKeeper ha svolto un ottimo lavoro progettando un pacchetto intuitivo e facile da usare, che rende facile mantenere al meglio la sicurezza e l’ottimizzazione del Mac.

Visita MacKeeper

L’app mobile di MacKeeper

MacKeeper è disponibile solo per macOS. Se si desidera una suite antivirus che supporti tutti i propri dispositivi consiglio Norton, Bitdefender o TotalAV.

L’assistenza clienti di MacKeeper

MacKeeper offre varie opzioni di assistenza clienti, incluso:

  • Chat live 24/7.
  • Assistenza tramite email.
  • FAQ.
  • Blog.

MacKeeper offriva anche assistenza telefonica, ma un addetto della chat live mi ha detto che hanno chiuso le linee telefoniche in entrata a causa dell’impatto della pandemia. Non è chiaro se si tratti di un fatto temporaneo o meno, ma mi hanno assicurato che la qualità dell’assistenza clienti online non ha subito mutamenti.

Chat live

La chat live è integrata nella dashboard, situata sul lato destro dell’interfaccia dell’app. C’è anche una chat live chat sul sito web. Devo dire che il servizio fornito dalla chat live di MacKeeper è eccellente.

L’assistenza clienti di MacKeeper

Ho utilizzato più volte la chat live, sia dall’app che dal sito web e ho sempre ottenuto risposta in meno di un minuto. Gli addetti sono stati sempre cortesi, lieti di rendersi utili e in grado di rispondere alla maggior parte delle mie domande. In un paio di occasioni non sono riusciti a fornirmi una risposta dettagliata quanto avrei voluto, ma mi hanno detto di inoltrare la domanda all’assistenza tramite email e mi hanno fornito gli indirizzi email pertinenti.

In alcune occasioni sono stati inseriti nella chat messaggi evidentemente pre-scritti che cercavano di persuadermi a passare al Premium Service o di estendere l’abbonamento quando stavo cercando di effettuare la cancellazione. Tuttavia, non sono stati insistenti e hanno sempre accettato la mia decisione quando ho declinato l’offerta.

Anche se MacKeeper offre il proprio software in quasi 20 lingue diverse, attualmente offre assistenza tramite chat solo in inglese, chiaramente un aspetto negativo per chi non conosce l’inglese. Quando ho affrontato la questione con l’addetto alla chat, mi è stato detto che l’assistenza tramite email viene fornita anche in altre lingue. Tuttavia, non ho verificato questa informazione, quindi non posso dire nulla sulla velocità o la qualità delle risposte.

Assistenza tramite email

Purtroppo l’esperienza con l’assistenza tramite email di Mackeeper non è stata positiva quanto quella con la chat live; tuttavia, diversamente dall’assistenza tramite chat, è possibile inviare email in italiano all’indirizzo support@mackeeper.com; gli agenti useranno Google Translate per gestire la richiesta. Non ho mai ricevuto risposta alla prima email che ho inviato. Ci ho riprovato quattro giorni dopo e dopo cinque ore ho ricevuto la risposta. Nessuno ha pensato di scusarsi per il ritardo.

La risposta è stata educata e abbastanza utile, ma di fatto non sono riusciti a rispondere alla mia domanda (relativa al loro utilizzo dei dati e alla politica no-log) con dettagli sufficienti per i miei gusti.

L’assistenza clienti di MacKeeper

Rimborsi

Inizialmente ho richiesto un rimborso tramite il Modulo di richiesta di rimborso (Refund Request Form) sul sito web di MacKeeper. Tuttavia, una volta inoltrato il modulo, è semplicemente apparsa la scritta “Messaggio inviato”: non ho ricevuto nessuna email di conferma della richiesta, pertanto non c’era modo di dimostrare, se necessario, che avevo inoltrato la richiesta entro i 14 giorni. Pertanto, ho utilizzato la chat per richiedere il rimborso.

L’assistenza tramite chat mi ha risposto immediatamente dicendo che avrei ricevuto un’email di conferma della richiesta inoltrata quando l’addetto avesse avuto tempo di elaborarla. In teoria tutto bene, ma non molto utile se tale risposta non fosse mai arrivata.

Tuttavia, l’assistenza tramite chat si è offerta di elaborare immediatamente la richiesta al mio poso. Hanno cercato brevemente di convincermi a non annullare l’abbonamento e mi hanno anche offerto di prolungare la licenza per tre mesi gratuitamente. Quando ho rifiutato, non hanno insistito e hanno elaborato la richiesta di rimborso.

L’assistenza clienti di MacKeeper

Ho ricevuto un’email di conferma della cancellazione poche ore dopo e ho riavuto i soldi nel giro di due giorni, un tempo paragonabile a quello impiegato da alcuni dei migliori marchi, come Norton e Avira.

Complessivamente il processo è stato molto rapido e non ha comportato problemi, ma è un peccato che la richiesta sul sito web non comporti l’invio di un’email di conferma automatica: ciò mi avrebbe evitato di dover ricorrere anche alla chat live.

FAQ

MacKeeper ha una pagina di FAQ piuttosto buona sul proprio sito web, che spiega vari aspetti relativi a funzionalità, abbonamenti, fatturazione, come installare e disinstallare e molto altro ancora.

C’è anche un blog con un gran numero di articoli su ogni genere di questioni riguardanti i Mac. Tuttavia, non è disponibili una funzione di ricerca diretta né sul suti web né sul blog, perciò è difficile trovare articoli pertinenti a una domanda specifica. Cosa ancor più frustrante, è disponibile un’eccellente gamma di articoli su come fare che spiegano dettagliatamente come si usa ognuna delle funzionalità di MacKeeper. Mi è stato dato il link a questi articoli per caso dall’assistenza tramite chat; in caso contrario sono impossibili da trovare, un fatto molto strano e un vero spreco!

Complessivamente sono rimasta favorevolmente colpita dall’assistenza clienti di MacKeeper nella maggioranza dei casi: è valida quanto quella di Intego e l’ho trovata molto più preparata e disponibile di quella di Norton. La chat live in particolare è stata estremamente d’aiuto e il blog e le FAQ sono ricchi di informazioni; serve solo un po’ di aiuto per trovarle!

Visita MacKeeper

MacKeeper vale il suo prezzo nel 2022?

Complessivamente sono rimasta piacevolmente sorpresa da MacKeeper. Vanta un’ottima gamma di funzionalità di sicurezza e miglioramento delle prestazioni.

L’antivirus ha rilevato quasi il 100% dei malware sul dispositivo e la scansione iniziale è stata molto più rapida rispetto a come software antivirus concorrenti solo per Mac, come Airo AV e Intego.

Anche se ritengo che MacKeeper potrebbe includere più funzionalità, come un gestore di password, un firewall smart e protezioni dagli URL dannosi, mi piacciono molto gli strumenti di cleanup del dispositivo di MacKeeper, che hanno eliminato una gran quantità di file spazzatura dal Mac, nonché la VPN integrata, ID Theft Guard e StopAd: la maggior parte degli strumenti extra di MacKeeper ha funzionato senza intoppi e mi ha consentito di navigare in rete con maggior tranquillità. Tuttavia, ritengo che alcune funzionalità potrebbero essere migliorate, come Memory Cleaner e Update Tracker.

MacKeeper offre piani a pagamento flessibili, anche se il prezzo è più alto rispetto alla maggior parte dei concorrenti. Tutti i piani di MacKeeper includono le stesse funzionalità; l’unica differenza fra di essi è la durata. La garanzia soddisfatti o rimborsati di 14 giorni offerta da MacKeeper è più breve rispetto allo standard del settore, ma c’è comunque tempo a sufficienza per provarlo e capire se è adatto alle proprie necessità; inoltre, richiedere un rimborso è piuttosto semplice.

Per concludere, consiglio MacKeeper a chi è in cerca di un buon antivirus per Mac facile da usare e dotato di utili funzionalità di sicurezza e strumenti di ottimizzazione delle prestazioni, ma soprattutto di una VON affidabili con dati illimitati. Tuttavia, se siete in cerca di un semplice antivirus o di una suite di sicurezza internet completa di tutte le funzionalità, sono disponibili opzioni migliori e dai prezzi più convenienti.

Visita MacKeeper

MacKeeper è affidabile?

Sì, MacKeeper è affidabile al 100%.

Un tempo questo software aveva la cattiva reputazione di scareware (ovvero incitare gli utenti all’acquisto di funzionalità aggiuntive spaventandoli, dicendo loro che il dispositivo poteva essere infetto). Tuttavia, attualmente MacKeeper è di proprietà di un’altra azienda che begli utili anni ha svolto un ottimo lavoro di miglioramento del software di MacKeeper e delle tecniche di marketing.

MacKeeper protegge dai malware?

Sì, MacKeeper protegge il Mac da virus e malware.

Potrete effettuare scansioni anti-virus che rilevano una gran varietà di malware, inclusi adware e trojan. Inoltre, MacKeeper protegge i dispositivi in tempo reale, evitando che i malware infettino il Mac. Tuttavia, MacKeeper non protegge adeguatamente da URL dannosi o fraudolenti che possono esporre il Mac a minacce anche gravi.

MacKeeper offre una prova gratuita?

No, attualmente MacKeeper non offre una prova gratuita.

Se si desidera provare il software prima di prendere una decisione definitiva è possibile acquistare un abbonamento mensile e richiedere un rimborso prima della scadenza della garanzia soddisfatti o rimborsati di 14 giorni. È disponibile anche una versione gratuita del software, ma dispone di una gamma di funzionalità molto limitata.

MacKeeper offre un’app mobile in italiano?

No, attualmente MacKeeper non offre un’app mobile in italiano. Date un’occhiata a questo elenco dei migliori antivirus per iOS o dispositivi Android.

La VPN di MacKeeper funziona bene per effettuare streaming dall’Italia?

Sì, la VPN di MacKeeper è un’ottima opzione per lo streaming e per la navigazione in generale. Ma non è valida quanto VPN standalone come ExpressVPN e ProtonVPN, che includono funzionalità molto più avanzate e funzionano con centinaia di siti di streaming. Detto questo, la VPN di MacKeeper dispone di dati illimitati, riesce ad accedere a molti siti di streaming molto utilizzati e offre visione di contenuti in alta qualità senza buffering. Inoltre, la connessione è veloce e affidabile, ma i sono alcuni dubbi sulla politica di utilizzo dei dati di MacKeeper, motivo per cui la consiglierei per lo più per attività online di base.

MacKeeper Prodotti & Prezzi

12-month plan for 3 Macs
US$ 50,40 / anno
12-month plan for 1 Mac
US$ 40,20 / anno
1-month plan for 1 Mac
US$ 10,95 / al mese
Conclusione

MacKeeper è un buon programma antivirus per macOS, dotato di una gamma sufficiente di funzionalità di cybersecurity e ottimizzazione delle prestazioni. Offre protezione antivirus praticamente perfetta, utili strumenti di tune-up ed extra come una VPN, monitoraggio del dark web e un ad blocker, tutti ben funzionanti e utili per mantenere l’utente al sicuro durante la navigazione online. MacKeeper è più costoso rispetto alla maggior parte dei prodotti analoghi sul mercato e non dispone di alcune importanti funzionalità di sicurezza, come protezione anti-phishing, gestore di password e firewall. Tuttavia, è una delle pochissime suite antivirus unicamente per Mac, ha una delle interfacce più intuitive disponibili sul mercato e offre una garanzia soddisfatti o rimborsati di 14 giorni.

Sull'autore

Sull'autore

Katarina è un'appassionata di tecnologia specializzata in prodotti di cybersecurity, protezione dei dati e mantenimento di pratiche efficaci per la sicurezza online. Oltre a fare la "detective della sicurezza" le piace giocare con i suoi due gatti, guardare film gialli in quantità, degustrare vini e leggere libri sull'origine dell'universo.

Confronto Antivirus

Controlla i migliori 3 antivirus alternativi
MacKeeper Recensioni Utenti

*Le recensioni degli utenti non sono verificate

107 25
Su 132 recensioni in 5 lingue 8.3
Lingua
Solo 1 MacKeeper recensione è disponibili in in italiano. Se vuoi leggere delle recensioni in altre lingue clicca qui
La fiducia dei nostri utenti è la nostra priorità! Le aziende di antivirus non possono pagarci per cambiare o cancellare recensioni.
Non è stata trovata alcuna recensione utente. Diventa il primo recensore di MacKeeper!
Scrivi recensione
Scrivi una recensione su MacKeeper
0.0/ 10.0
Inserisci il tuo indirizzo email per inviare la tua recensione