LastPass Recensioni 2020

Alex Kassian
Alex Kassian
Pubblicato il: 21 settembre 2020

Le recensioni dei nostri esperti

In molti mi hanno detto di considerare LastPass il miglior password manager nel 2020, e volendo vedere se fosse davvero così, ho deciso di metterlo alla prova. LastPass, senza ombra di dubbio, rende la gestione delle password un compito sia semplice che sicuro. L’app per dispositivi desktop e l’estensione browser di LastPass sono entrambe molto facili da usare, semplici da capire, e parecchio intuitive. Nonostante all’inizio abbia avuto qualche problema nel trovare alcune delle funzionalità extra di LastPass, in pochi minuti sono comunque riuscito a capire come utilizzare il programma.

LastPass offre anche diversi livelli di sicurezza, come una crittografia di livello militare e la verifica delle password su tutto il caveau delle password. Un tale, elevato livello di sicurezza rende praticamente impossibile l’accesso ai tuoi account da parte di hacker e ladri.

Ho davvero apprezzato il fatto che LastPass fornisca opzioni multiple di recupero dell’account in caso perda la tua Master Password, in modo che possa comunque accedere al tuo caveau di password: delle opzioni di recupero come queste sono funzionalità importanti, e non sono molti i password manager che le offrono. Vedere che LastPass le include è senz’altro un punto a favore.

Penso anche che LastPass offra un ottimo rapporto qualità/prezzo: offre molte più funzionalità ad un costo inferiore rispetto ad altri password manager, soprattutto considerando che la versione gratuita di LastPass permette l’archiviazione di un numero illimitato di password su un numero illimitato di dispositivi.

Sono un fan di LastPass per la sua facilità di utilizzo, l’avanzata gamma di funzionalità, e il suo generale rapporto qualità/prezzo. Ci sono comunque alcune cose che mi piacerebbe vedere su LastPass, cose che renderebbero il prodotto ancora migliore. Ho recensito oltre 30 password manager, e i miei standard per quanto riguarda gli strumenti di sicurezza virtuale sono elevati. Detto ciò, considero LastPass uno dei migliori password manager che abbia mai visto.

Ma sarà effettivamente migliore degli altri?

Visita LastPass

Funzionalità di sicurezza di LastPass

Funzionalità di sicurezza di LastPass

LastPass ha un livello di sicurezza estremamente elevato. Tanto per iniziare, ha una politica di “zero-knowledge”: ciò significa che non monitora, accede o vende i dati archiviati nel tuo account LastPass. LastPass cripta e decripta tutti i dati a livello di dispositivo, e ciò significa che nemmeno lo stesso LastPass può accedere alle tue password o informazioni di login. Tutti i dati sono resi sicuri da una crittografia AES a 256-bit, lo stesso metodo di crittografia impiegato da entità come banche e agenzie militari.

LastPass ha anche diverse opzioni di autenticazione a due fattori (2FA), come l’invio di e-mail di sicurezza per chiedere agli utenti di verificare eventuali login su nuovi dispositivi. Ciò impedisce ad altri di accedere ai tuoi dati da dispositivi diversi, anche se questi conoscono la tua Master Password.

LastPass supporta anche diverse opzioni di autenticazione multifattoriale (MFA) di terze parti per un ulteriore livello di sicurezza, come Duo Security, Google Authenticator e YubiKey. Le app MFA generano dei codici unici una tantum che sono necessari, oltre alla tua Master Password, per accedere al tuo caveau LastPass. Anche questa opzione rende decisamente difficile l’accesso ai tuoi dati su LastPass da parte di individui non autorizzati, anche se dotati della tua Master Password.

Funzionalità di sicurezza di LastPass

LastPass offre anche una opzione One-Time Password (OTPs) tutta sua. Le OTP sono password uniche, usa e getta, che ti permetteranno di accedere al tuo account LastPAss. Sono estremamente utili se hai bisogno di accedere al tuo caveau LastPass in una situazione potenzialmente pericolosa, come l’accesso al tuo account da un PC pubblico. LastPass genererà queste OTP e le aggiungerà ad una lista di password usa e getta che possono essere utilizzate per accedere al tuo account; poi potrai stamparle o conservarle in un posto sicuro fino al loro eventuale utilizzo.

Funzionalità di sicurezza di LastPass

E se perdessi la tua Master Password? LastPass offre diverse opzioni per recuperare il tuo account e i tuoi dati su LastPass:

  1. Recupero account da dispositivi mobili. In caso dimenticassi la tua Master Password, potrai facilmente confermare la tua identità utilizzando il Touch ID o il Face ID sulla schermata di login dell’app per dispositivi mobili, poi potrai impostare una nuova Master Password. Questo sistema funziona sia sui dispositivi iOS che su quelli Android.
  2. Suggerimento per Master Password. Un suggerimento sulla password che potrai creare durante il set up del tuo account, affinché venga inviato all’indirizzo e-mail registrato sul tuo account LastPass.
  3. Password di recupero usa e getta. Ogni volta che accedi a LastPAss da un nuovo browser o dispositivo, viene creata una “Password di recupero usa e getta”. Questo processo di recupero è un po’ complicato ma, in sintesi, se stai cercando di accedere usando lo stesso computer e web browser senza aver eliminato la tua cache LastPass o del browser, quest’ultimo avrà salvato una password usa e getta che potrai usare per resettare una nuova Master Password.
  4. Recupero tramite SMS. Se hai selezionato questa opzione durante la creazione del tuo account, LastPass ti invierà un codice numerico che potrai utilizzare per resettare la tua Master Password.
  5. Ripristina la tua Master Password precedente. Potrai recuperare il tuo account con la tua vecchia Master Password, se la modifica alla password è stata effettuata nei 30 giorni precedenti. Il tuo account verrà però ripristinato a quello che era quando hai cambiato password: ciò significa che potresti perdere alcuni dati recenti.

Molti password manager sono dotati di opzioni di recupero, ma LastPass offre molte più opzioni di recupero rispetto alla maggior parte degli altri password manager.

Nel complesso, le opzioni di recupero di LastPass rendono questo strumento molto più facile da usare rispetto agli altri password manager, che si limitano a bloccare l’accesso ai tuoi dati se ti dimentichi la tua Master Password. Se hai paura di non poter più accedere al tuo account, perdendo tutti i tuoi dati, LastPass farà del suo meglio per assicurarsi che ciò non ti accada.

Visita LastPass

Caveau di password

Il processo di aggiunta delle password al caveau per password di LastPass è semplice.

Anche se sono riuscito ad inserire manualmente le password nell’app desktop, l’estensione browser si è offerta di salvare automaticamente le mie password ogni volta che ho effettuato l’accesso ad un nuovo account online.

Una volta salvata, nel caveau LastPass compare una nuova password. Tutte le password vengono smistate in cartelle specifiche, accompagnate da icone intuitive che separano le password per categoria. Ciò rende il recupero delle varie password davvero semplicissimo.

Funzionalità di sicurezza di LastPass

Ho davvero apprezzato tutte le opzioni di smistamento di LastPass. La visualizzazione del caveau LastPass rende facile la localizzazione di una password specifica in pochi secondi, senza dover star lì a sfogliare una enorme lista di login disorganizzati. Anche altri password manager, come 1Password e RoboForm, includono delle opzioni di smistamento dei dati dettagliate, ma penso che il modo in cui LastPAss mostri ed etichetti le diverse categorie tramite icone sia decisamente migliore.

Visita LastPass

Generatore di password

Il generatore di password di LastPass è facile da usare, ed offre un sacco di modi diversi per aiutarti a creare delle password sicure. L’ho messo alla prova creando diversi account online nuovi, ed utilizzando il generatore di password per creare nuove password per ognuno di essi. Durante ogni procedura di iscrizione, LastPass mi ha chiesto di utilizzare il generatore di password per creare una password complessa (fino a 99 caratteri di lunghezza, con tanto di caratteri speciali, lettere e numeri).

Funzionalità di sicurezza di LastPass

Una volta creata la mia password, ho semplicemente dovuto confermare di volerla archiviare nel mio caveau LastPass. Tutto qui!

Funzionalità di sicurezza di LastPass

Ho apprezzato soprattutto le opzioni di generazione password “Easy to Say” (senza numero o caratteri speciali) e “Easy to Read” (senza caratteri confusionari come “O”, “0”, “l” e “I”). Alcune delle mie password devono essere facili da leggere, come quella per il Wi-Fi (che condivido sempre con i miei ospiti), quindi penso che questa sia una funzionalità davvero interessante.

Funzionalità di sicurezza di LastPass

In generale, LastPass rende la creazione di password sicure un gioco da ragazzi. Il generatore di password si apre in automatico ogni volta che stai per creare un nuovo account o che stai per cambiare la password di un account già esistente. Il generatore di password di LastPass offre molte più funzionalità rispetto ai password manager concorrenti, e con utili opzioni come “Easy to read” e “Easy to say”, ritengo che LastPass abbia il generatore di password migliore tra tutti i password manager sul mercato.

Visita LastPass

Sharing Center

Lo Sharing Center di LastPass semplifica la condivisione di password e altri dati. LastPass mi ha mostrato con chi ho condiviso le mie password, e se queste persone avessero accettato le mie richieste di condivisione. Qui sono anche riuscito ad accedere a tutte le password che sono state condivise con me. Il layout dello Sharing Center mi è piaciuto molto, visto che la navigazione e la condivisione degli elementi condivisi è semplicissima.

Ho messo alla prova questa funzionalità condividendo alcune password con amici e familiari. Il pulsante di condivisione accanto ad ogni password ha reso semplice e facile la condivisione delle informazioni di login del mio account Netflix.

Funzionalità di sicurezza di LastPass

È anche presente una opzione per condividere le password con persone che non hanno un account su LastPass: un aspetto decisamente comodo, dal momento che la maggior parte dei miei familiari non usa LastPass. Quando ho scelto di condividere delle password con utenti non-LastPass, questi hanno ricevuto una e-mail che li invitava a creare un account LastPass, col quale successivamente accedere alle password che avevo condiviso con loro.

Funzionalità di sicurezza di LastPass

Ciò che mi piace davvero della funzione di condivisione di password di LastPass è che posso condividere password senza che gli altri utenti vedano la loro esatta composizione. Ad esempio, ho potuto condividere il login a Netflix con i più piccoli in modo che potessero accedervi senza che loro sapessero che preferisco usare il nome di animali domestici passati a miglior vita come password!

Anche la versione gratuita di LastPass ti permette di condividere password, ma solo con una persona. Per condividere le tue password con più persone dovrai passare alla versione premium di LastPass.

Nel complesso, penso che LastPass sia ottimo per la condivisione di password. La possibilità di nascondere le password condivise affinché gli altri possano usarle, ma non vederle, è fantastica. La maggior parte degli altri password manager non offre un’opzione di questo tipo, e per questo ritengo che LastPass sia davvero uno dei migliori, quando si tratta di condivisione di password.

Visita LastPass

Autocompilazione

LastPass ha una funzione di autocompilazione piuttosto buona. Quando identifica una pagina di login, il servizio inserisce automaticamente il tuo username e la tua password permettendoti di accedervi con un solo click.

Ho messo alla prova la funzione su molte pagine di login dei miei account online, e ogni volta l’inserimento delle mie credenziali è stato davvero rapido. Nei casi in cui ho dovuto usare un account diverso, o se per un motivo qualsiasi LastPass non riusciva a riconoscere il sito, ho potuto cliccare sul logo di LastPass nei campi di login e selezionare quello di cui avevo bisogno (come mostrato nello screenshot sottostante).

Funzionalità di sicurezza di LastPass

L’autocompilazione è comoda, ma mi ha fatto venire qualche dubbio per quanto riguarda la sicurezza. La funzionalità di autocompilazione di LastPass impiega JavaScript, quando interagisce con una pagina: ciò potrebbe accidentalmente esporre le informazioni degli utenti di LastPass a delle truffe di phishing. Se gli utenti finiscono su dei siti di phishing, come pagine di login di versioni fasulle di Amazon o Facebook, le loro informazioni potrebbero essere rubate se vengono inserite automaticamente nel modulo per il phishing. Alcuni siti dannosi includono anche moduli web invisibili che gli utenti non possono vedere, ma che LastPass potrebbe accidentalmente compilare in modo automatico risultando nel furto dei dati dell’utente.

È per questo che un altro famoso password manager, 1Password, ha recentemente rimosso la sua funzione di compilazione automatica. Detto ciò, non sono mai stati riportati incidenti di furto di password di questo tipo, e le probabilità di subire un attacco del genere sono piuttosto limitate.

Sono comunque paranoico quando si tratta di possibili furti di informazioni di login, quindi ho scelto di disabilitare l’opzione di compilazione automatica tramite l’estensione browser di LastPass.

Funzionalità di sicurezza di LastPass

Apprezzo il fatto che LastPass sappia che questo aspetto può preoccupare qualche utente, e che di conseguenza il servizio offra la possibilità di disabilitare la compilazione automatica. Ciò significa che ora devo cliccare sull’icona LastPass in ogni campo di inserimento della password prima che la mia password per quel sito venga inserita. Anche se ciò richiede qualche secondo di più la cosa non mi infastidisce troppo, sapendo che questo è un modo più sicuro per accedere ai miei account.

Visita LastPass

Security Challenge

La funzionalità Security Challenge monitora la forza e la sicurezza di tutte le password nel caveau di LastPass. L’interfaccia di Security Challenge è stata molto facile da navigare e da capire, e i punteggi di sicurezza delle mie password erano mostrati molto chiaramente.

Funzionalità di sicurezza di LastPass

Dopo aver aggiunto tutti i login ai miei account su LastPass ho controllato Security Challenge per vedere se ci fossero problemi. La funzione ha scansionato tutte le mie informazioni di login per rilevare potenziali rischi, come password deboli o doppie. Ha anche controllato tutti i database noti di brecce di sicurezza per vedere se le mie credenziali fossero state rubate e/o divulgate.

Fortunatamente la maggior parte delle mie password è risultata super sicura, e nessuna di esse è mai stata divulgata in una breccia di dati. Per le password non sicure mi è stata data l’opzione di cambiarle automaticamente (se permesso con l’auto-changer) o di aprire il sito dove quelle password deboli venivano utilizzate per cambiarle manualmente.

Anche se molti password manager offrono una funzionalità simile, come la Watchtower di 1Password, mi piace il modo in cui la Security Challenge di LastPass presenta le sue scoperte. Ogni volta che ho effettuato l’accesso al mio account LastPass ho visto il mio punteggio di Security Challenge, cosa che mi ha facilitato il monitoraggio della qualità complessiva delle mie pratiche di sicurezza delle password e di apportare delle modifiche in modo rapido, se necessario.

Visita LastPass

Auto-Change Password

L’opzione Auto-Change Password di LastPass ti permette di connettere il tuo account LastPass a certi siti web, così potrai modificare automaticamente le tue password su LastPass senza dover accedere a questi siti e cambiare le relative password manualmente. Questa funzionalità è disponibile per circa 75 siti ampiamente utilizzati, come Facebook e Twitter.

Funzionalità di sicurezza di LastPass

Ho utilizzato questa funzionalità per aggiornare alcune delle mie password per social media più vecchie, ed ha funzionato perfettamente! L’impostazione è stata incredibilmente semplice, e mi ha risparmiato un sacco di tempo nel cambiare molte di queste password deboli e obsolete. Mi piacerebbe molto se LastPass rendesse questa funzionalità disponibile per più siti web.

La maggior parte degli altri password manager non includono una funzionalità simile, fatta eccezione per Dashlane. Il modificatore automatico di password di LastPass è semplice come usare la funzione equivalente di Dashlane, ma quella di Dashlane è leggermente migliore: può essere infatti utilizzata su molti più siti (fino a 500) e può cambiare più password con un solo click, mentre con LastPass dovrai cambiare ogni password singolarmente. Questa rimane comunque un’ottima funzione, e scommetto che LastPass includerà nei suoi aggiornamenti futuri più siti e più opzioni di modifica automatica.

Visita LastPass

Accesso di emergenza

L’accesso di emergenza ti permette di far accedere un contatto fidato al tuo caveau LastPass in casi di necessità.

Ho impostato questa funzionalità indicando il mio migliore amico come contatto di emergenza, ed impostando un periodo di attesa di due ore. Lui ha poi inviato una richiesta di accesso al mio caveau di password, mentre io ho ricevuto una e-mail di notifica nella quale mi è stato chiesto se, nelle due ore successive, avessi voluto negare questa richiesta. Mi piace la possibilità di poter impostare un tempo di attesa personalizzato (fino a 30 giorni) che mi permette di cambiare idea e negare l’accesso al mio caveau LastPass in caso non voglia che i miei contatti di emergenza accedano ai miei dati. Ho anche avuto la possibilità di revocare i suoi diritti di accesso al mio caveau in futuro.

Mi piacerebbe vedere LastPass fare qualcosa come Password Boss ed includere un accesso di emergenza per login e informazioni specifiche, così che i contatti con l’accesso di emergenza possano visualizzare solo delle credenziali selezionate e non tutti i contenuti del caveau LastPass. L’approccio di quest’ultimo, in ogni caso, non mi dispiace. L’impostazione e l’utilizzo dell’accesso di emergenza di LastPass sono stati semplicissimi, ed il mio amico è riuscito ad accedere ai miei dati senza problemi una volta terminato il periodo di attesa.

Questa funzionalità è disponibile solo nei piani Premium e Family di LastPass, e non nel piano gratuito.

Visita LastPass

Accesso limitato a paesi selezionati

La funzionalità Country Restriction di LastPass mi ha permesso di scegliere da quali paesi posso accedere alle mie informazioni di login di LastPass.

Funzionalità di sicurezza di LastPass

Questo risulta in un ulteriore livello di sicurezza, dal momento che impedisce agli hacker di altri paesi di accedere al mio caveau LastPass. Dovrai comunque ricordarti di aggiornare questa impostazione prima di viaggiare in un altro paese, altrimenti non potrai accedere al tuo caveau durante la tua permanenza all’estero. Inoltre, dal momento che uso spesso una VPN, ho selezionato i paesi con le località di server ai quali mi connetto più spesso così potrò continuare ad usare il mio account LastPass anche durante l’utilizzo di una VPN.

Non ho visto molti altri password manager offrire una funzione simile di login basato geograficamente. Probabilmente questa non sarà utile a molti utenti, ma se non viaggi e non ti connetti spesso ad una VPN esterna al tuo paese, con questa funzionalità potrai proteggere il tuo account dagli hacker stranieri.

Visita LastPass

I piani e i prezzi di LastPass

I piani premium di LastPass prevedono una fatturazione mensile. Non è previsto un piano a pagamenti mensili, e LastPass non offre rimborsi.

La versione gratuita di LastPass include, però, una prova gratuita di 30 giorni del piano Premium, e non richiede l’inserimento delle informazioni sulla tua carta di credito. Avrai quindi 30 giorni per decidere se le funzionalità extra di LastPass Premium fanno al caso tuo.

Prova gratuita di LastPass Premium!

Riscatta subito la tua prova GRATUITA di 30 giorni di LastPass Premium.

Versione gratuita di LastPass — Una buona gamma di funzionalità e archiviazione illimitata di password

Questo piano è il mio password manager gratuito preferito tra tutti quelli che ho provato. La versione gratuita di LastPass offre un’enorme gamma di funzionalità che altri password manager gratis non prevedono, come:

  • Assistenza per tutti i sistemi operativi e browser più diffusi. 
  • Archiviazione di password illimitata su dispositivi illimitati.
  • Condivisione di password con un’altra persona.
  • Generatore di password.
  • Compilazione automatica di password.
  • Security challenge.
  • Note di archiviazione sicure per carte di credito, documenti ed altre informazioni sensibili.
  • Autenticazione a due fattori.
  • Protezione e monitoraggio da furto di identità gratuiti.
  • Assistenza via e-mail attiva 24 ore su 24 (dal lunedì al venerdì).

Anche se è senza dubbio uno dei migliori password manager gratuiti disponibili, ci tengo a farti notare che la versione gratuita di LastPass non include l’accesso di emergenza, l’archiviazione sicura su cloud o le opzioni avanzate di autenticazione a due fattori. È comunque la scelta migliore se stai cercando un password manager gratuito e ricco di funzionalità.

Visita LastPass

LastPass Premium — Accesso di emergenza e condivisione con più persone

LastPass Premium include tutte le funzionalità previste dal piano gratuito, più:

  • 1 GB di archiviazione sicura su cloud.
  • Condivisione di password con più persone.
  • Accesso di emergenza. 
  • Opzioni di autenticazione avanzate. 
  • Assistenza via e-mail prioritaria.

LastPass Premium presenta un rapporto qualità/prezzo molto buono: ha lo stesso prezzo di molti altri password manager che offrono molte meno funzionalità, come ReemBear e 1Password.

Anche se preferirei comunque usare Dashlane, dal momento che offre alcune funzionalità più avanzate come una VPN e un password changer automatico one-click su più siti, la versione premium di LastPass è più economica ed offre un’enorme gamma di funzionalità avanzate per la gestione delle password.

Visita LastPass

LastPass per famiglie — Più utenti e condivisione illimitata

Il piano Family di LastPass copre fino a 6 utenti. Oltre a tutte le funzionalità previste nella versione premium di LastPass, questo piano include anche:

  • Dashboard family manager. Aggiungi e rimuovi facilmente i membri della famiglia usando i loro indirizzi e-mail.
  • Cartelle illimitate condivise. Garantisce agli utenti l’accesso condiviso a cartelle di password specifiche. Questo è un modo comodo affinché persone o gruppi possano condividere i loro dati.

LastPass Families mi piace davvero molto: la dashboard rende facile la gestione di chi più accedere alle cartelle condivise. Potrai provare questo piano gratuitamente per 30 giorni, proprio come LastPass Premium. Per le famiglie che necessitano di copertura per più di 6 utenti, però, preferisco il piano familiare di 1Password, visto che questo dà l’opzione di aggiungere più utenti ad un costo extra contenuto e prevede un livello simile di funzionalità di sicurezza. Ciò lo rende una opzione più economica e adatta alle famiglie di grandi dimensioni. In ogni caso, se devi coprire un massimo di 6 persone, LastPass sarà più adatto alle tue necessità.

Visita LastPass

Piani LastPass per utenti business — Teams, Enterprise e Identity

LastPass offre diversi piani per gli utenti business: Teams, Enterprise e Identity.

Tutti i piani business di LastPass includono una dashboard amministratore facile da usare, un caveau di password controllato dalla società per ogni dipendente, e dei report facili da leggere. Anche i piani Enterprise e Identity di LastPass includono delle funzionalità avanzate, come:

  • Oltre 100 politiche di sicurezza personalizzabili.
  • Single Sign-on (SSO) con più di 1200 applicazioni integrate e più politiche supportate.
  • Estesa reportistica SSO.
  • Integrazioni di API e directory.
  • Account manager dedicato.
  • Autenticazione multifattoriale adattiva che abbina fattori biometrici e contestuali.
  • Login dalla workstation che permette ai dipendenti di utilizzare fattori biometrici quando si accede ad una workstation.
  • Report di autenticazione dettagliati.

Gli utenti business dovrebbero anche prendere in considerazione un password manager come PassCamp, progettato per team di grandi dimensioni che desiderano condividere password in modo sicuro. Detto ciò, i piani business di LastPass presentano prezzi ragionevoli, e sono decisamente meritevoli di considerazione.

Visita LastPass

Facilità di utilizzo e setup di LastPass

LastPass supporta tutti i principali sistemi operativi e browser. Supporta anche i browser meno noti, come Dolphin (per Android e Linux).

Durante la creazione del mio account online su LastPass mi è stato richiedere di inserire il mio indirizzo e-mail e di selezionare una Master Password forte. Sono stato quindi trasferito ad una schermata che mi ha richiesto di installare una estensione browser, compito che si è rivelato facile e veloce: mi è stato necessario un solo click.

Facilità di utilizzo e setup di LastPass

Sono un grande fan dell’estensione browser di LastPass: l’ho installata sia su Chrome che su Safari, ed è stata davvero semplice da usare. Mi piace il fatto che sia dotata di una funzione di ricerca, così che possa trovare rapidamente le mie password. Ha facilitato anche le iscrizioni a nuovi account, dal momento che lo strumento si offriva di generare password complesse e salvare queste informazioni di login una volta completata la procedura di iscrizione.

Successivamente ho scaricato l’app desktop di LastPass, il cui download e la procedura di installazione è stata rapida e semplice. Ho dovuto solo inserire l’indirizzo e-mail usato sul mio account LastPass e la Master Password, e tutti i miei dati mi sono stati subito disponibili. L’app per dispositivi desktop è facile da usare quanto l’estensione browser, il layout dell’app è molto semplice da capire e rende facile la localizzazione delle password e degli altri dati archiviati nel mio caveau.

Anche se LastPass è semplicissimo da usare, mi sembra strano che non sia possibile impostare il mio database di password esistente sull’app desktop. Dovrai passare per l’estensione browser che, nonostante sia semplice da usare, è comunque un po’ complicata da capire.

Mi piace il fatto che LastPass supporti l’importazione dei dati dai principali password manager come 1Password, Dashlane, RoboForm ed altri ancora, così come dai browser più diffusi come Chrome e Safari. I concorrenti come PassCamp offrono l’importazione di password tramite file CSV non sicuri, quindi queste opzioni di importazione diretta ad alta sicurezza mi piacciono parecchio.

Facilità di utilizzo e setup di LastPass

LastPass potrebbe rendere l’accesso all’importazione dei dati più semplice, così che gli utenti non debbano cercare a lungo prima di trovare questa funzione essenziale. In ogni caso non penso che questa sarebbe una problematica rilevante per la maggior parte degli utenti, soprattutto dal momento che non ci vuole molto per capire e abituarsi a LastPass.

Nel complesso, trovo che la procedura di impostazione di LastPass sia molto semplice e rapida: ciò la rende un’ottima opzione sia per gli utenti alle prime armi che per quelli più istruiti a livello tecnologico. Sia l’estensione browser che l’app per desktop sono facili da capire e usare; e mentre molte delle funzionalità di sicurezza di LastPass sono piuttosto avanzate, sono comunque disposte in modo semplice ed intuitivo.

Visita LastPass

App per dispositivi mobili di LastPass

LastPass offre delle app per dispositivi mobili sia per dispositivi iOS che Android.

Ho provato entrambe le app e, come per la versione desktop, ho trovato l’installazione di ognuna di esse molto semplice. Sia sul mio iPhone che sul mio dispositivo Android ho semplicemente dovuto installare l’app ed inserire la mia e-mail e la Master Password.

L’interfaccia è facile e semplice da navigare sia nella versione iOS che in quella Android.

App per dispositivi mobili di LastPass

Ho comunque scoperto che nell’interfaccia per dispositivi mobili mancano alcune opzioni che sono invece incluse nell’app desktop: ad esempio, l’interfaccia dello Sharing Center non è inclusa nell’app per dispositivi mobili, al contrario dell’app per PC. Dopo qualche ricerca, però, sono ugualmente riuscito a trovare l’opzione “Share” nell’elenco delle azioni disponibili per ogni elemento.

App per dispositivi mobili di LastPass

L’app per dispositivi mobili di LastPass ha un browser integrato che rende semplice l’accesso ai miei account online e la compilazione automatica delle informazioni di login sui vari siti mobili.

Sono però rimasto piuttosto sorpreso quando ho visto l’opzione “Remember Master Password” tra esse, anche se è chiaramente indicata come “non raccomandata”. Non penso che questa opzione dovrebbe essere presente.

App per dispositivi mobili di LastPass

Ritengo che la versione per iOS sia più semplice da usare, rispetto a quella per Android. L’app per iOS ha funzionato perfettamente, mentre quella per Android aveva qualche bug. La funzionalità di compilazione automatica sulla versione per Android a volte non ha funzionato in modo appropriato, quando ho cercato di accedere ad alcuni account online. Continuava anche ad offrirmi di inserire le mie informazioni nelle barre di ricerca del browser e dei siti web, una cosa che ho trovato piuttosto fastidiosa.

Ma, nel complesso, le app di LastPass per iOS ed Android sono entrambe ricche di funzionalità e semplici da impostare ed utilizzare. Molti altri password manager non offrono app per dispositivi mobili, o ne offrono di pessime, quindi è piacevole vedere che LastPass ha fatto attenzione anche ai suoi utenti da dispositivi mobili. Alcune opzioni potrebbero essere difficili da localizzare, come la funzione di condivisione; e la funzionalità “Remember Master Password” mi è sembrata completamente inutile. Ho anche avuto qualche problema con la versione per Android, nonostante ciò non abbia comunque rovinato la mia esperienza generale con l’app. Immagino che LastPass continuerà a migliorare la funzionalità della sua app per dispositivi mobili.

Visita LastPass

Assistenza clienti di LastPass

LastPass offre delle opzioni di assistenza clienti piuttosto buone per le domande generali, ma contattare il team di assistenza clienti è un po’ difficili. Tanto per iniziare, sul sito web di LastPass è disponibile una buona collezione di video formativi, guide e FAQ; anche se non è previsto un modo semplice per accedere alle altre opzioni di assistenza clienti.

Non viene offerta l’assistenza telefonica, cosa non inusuale per i password manager, ma la lista delle altre opzioni di assistenza sul sito web di LastPass è piuttosto confusionaria.

Ad esempio, LastPass ha 3 account su Twitter: uno che avvisa su eventuali problemi nel sistema e la relativa risoluzione, uno che fornisce assistenza dal vivo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17 ET, e l’ultimo che pubblica post e aggiornamenti generali su LastPass.

Non sono riuscito a trovare un link diretto dal sito web al loro account Twitter per l’assistenza clienti. Sono riuscito a trovarlo solo cliccando sul link “Status” sul sito web LastPass, link che mi ha portato sull’account Twitter dedicato agli aggiornamento sullo stato del servizio, e da lì sono riuscito a trovare l’account per l’assistenza dal vivo… Un procedimento non proprio immediato!

Ho inviato una domanda all’account Twitter per l’assistenza dal vivo di LastPass al di fuori dell’orario lavorativo, e ho ricevuto una risposta dopo circa 12 ore. Direi quindi che questa opzione è la più adatta per le domande non urgenti.

Stranamente non sono riuscito a trovare alcun link diretto all’assistenza via e-mail suo sito web LastPass, cosa che ho trovato piuttosto deludente. In caso cercassi delle risposte alle tue domande dovresti quindi ricorrere alla pagina sulle domande frequenti. Se i risultati della ricerca non danno i risultati sperati, alla fine della pagina ti verrà mostrato un link al servizio di assistenza via e-mail di LastPass.

A questo punto dovrai inviare la tua domanda utilizzando un modulo, e ti verrà assegnato un numero di caso. Io ho inviato la mia domanda come utente LastPass non registrato, e ho ricevuto una risposta completa alla mia domanda in poco più di 5 ore. Acquistando un piano LastPass i tuoi tempi di attesa saranno più brevi, dal momento che gli utenti Premium hanno la priorità.

Assistenza clienti di LastPass

LastPass offre anche dei forum per la risoluzione dei problemi frequenti tra le sue opzioni di assistenza. Questi forum, però, non dovrebbero essere utilizzati per ricevere delle risposte a domande urgenti, visto che sono intensi per lo scambio di informazioni su LastPass tra gli utenti, e non sono quindi monitorati dalla società. Il team di assistenza clienti di LastPass dovrebbe invece monitorarli, come fa il team di assistenza di 1Password, che monitora costantemente i suoi forum e risponde rapidamente alle domande pubblicate.

Desidero davvero che LastPass renda le sue opzioni di assistenza clienti più facili da accedere. Lo staff di assistenza tramite e-mail e Twitter ha risposto alle mie domande in modo rapido e professionale, ma ho trascorso troppo tempo e speso troppe energie nella ricerca di un modo per contattarli. Il sito web di LastPass ha comunque tantissime informazioni utili su come utilizzare LastPass, quindi la maggior parte degli utenti, probabilmente, non avrà mai bisogno di contattare l’assistenza clienti. Se comunque ne avessi bisogno (e dopo aver trovato l’indirizzo e-mail giusto), riceverai una risposta completa e dettagliata in poche ore.

Visita LastPass

LastPass è un password manager sicuro e facile da usare?

Si, LastPass è sicuro e facile da usare. Il servizio impiega una crittografia AES a 256-bit di livello bancario per assicurare che tutte le tue password vengano archiviate in modo sicuro, ed include tante opzioni avanzate di autenticazione multifattoriale per ulteriori livelli di sicurezza.

Anche l’interfaccia di LastPass è facile da navigare: non ho avuto problemi nel trovare le mie password salvate, grazie alla visualizzazione ben organizzata che separava le mie password nelle categorie appropriate. Anche l’estensione browser di LastPass rende incredibilmente facile l’archiviazione di password di account online e la generazione di password complesse per le nuove iscrizioni.

Affinché LastPass diventi il mio password manager preferito dovrei vedere dei miglioramenti nelle caratteristiche di alcune funzioni: potrebbero migliorare il password changer automatico perché copra più siti e possa cambiare automaticamente più password in una volta sola, come il password changer di Dashlane. E vorrei anche che risolvessero alcuni dei loro problemi relativi all’accesso all’assistenza clienti.

Nel complesso, LastPass è un’ottima scelta sia per i principianti che per gli esperti di tecnologia alla ricerca di un password manager sicuro. Ha un’ampia gamma di strumenti addizionali che la maggior parte degli altri password manager non offre, come un password changer automatico e svariate opzioni di recupero dell’account. LastPass Free è uno dei migliori password manager gratuiti disponibili (con archiviazione illimitata su un numero di dispositivi illimitato) e LastPass Premium aggiunge una funzione di accesso di emergenza, archiviazione su cloud e funzionalità di autenticazione avanzata. Anche LastPass Families è uno dei migliori piani per famiglie, dotato di dashboard di gestione familiare e condivisione illimitata tra i membri del piano.

Tutti i piani LastPass prevedono una prova gratuita di 30 giorni, così potrai provare senza rischi il servizio per vedere se ti piace.

Visita LastPass

LastPass ha una versione gratuita?

Si. LastPass ha una versione gratuita molto valida che include:

  • Un caveau sicuro che può essere gestito e al quale si può accedere da più dispositivi.
  • Archiviazione di password illimitata.
  • Monitoraggio di carte di credito e protezione da furti di identità.
  • Condivisione di password con una persona.
  • Generatore di password.
  • Valutazione della sicurezza delle password.
  • Archiviazione di note sicure.

LastPass Free è uno dei password manager gratuiti più ricchi di funzionalità disponibili in circolazione. Non ha alcune delle funzioni che considero necessarie, come l’accesso di emergenza, la condivisione con più persone e l’archiviazione sicura di file, ma è il mio password manager gratuito sul mercato.

LastPass ha delle opzioni di recupero dell’account?

Si. Infatti, LastPass ha il maggior numero di opzioni di recupero dell’account di qualsiasi altro password manager. Potrai:

  • Far sì che il suggerimento sulla tua Master Password ti venga inviato via e-mail.
  • Utilizzare l’impronta digitale o il riconoscimento facciale sul tuo dispositivo mobile per confermare la tua identità.
  • Accedere al tuo account con una password di recupero quando usi lo stesso computer e lo stesso browser.
  • Ricevere un SMS con un codice unico per resettare la tua Master Password.
  • Ritornare alla tua vecchia Master Password (se è stata cambiata al massimo 30 giorni prima).

LastPass Premium include anche una funzione di accesso di emergenza che ti permetterà di assegnare ad un contatto di emergenza il permesso di recuperare i dati nel tuo caveau se tu non potrai accedervi.

Posso condividere una password dal mio caveau LastPass con altre persone?

Si. Potrai facilmente condividere dati di login e di altro tipo dal tuo database LastPass con chiunque, inviando loro un invito via e-mail. Gli utenti senza LastPass dovranno creare un account su LastPass per accedere alle informazioni che deciderai di condividere loro.

LastPass Free ti permette di condividere qualunque password registrata con un solo altro utente, mentre LastPass Premium e tutti gli altri piani a pagamento includono la possibilità di condividere con più utenti.

Uno degli aspetti più interessanti della funzione di condivisione di LastPass è che potrai condividere le password senza che il destinatario possa visualizzarle: ciò significa che potrà utilizzarla senza conoscerne effettivamente la composizione.

LastPass è sicuro?

Si. LastPass è molto sicuro da usare su tutti i PC, Mac e dispositivi mobili. LastPass ha una politica “zero-knowledge”: ciò significa che nemmeno il team LastPass potrà accedere, visualizzare o condividere i dati archiviati nel tuo caveau.

LastPass impiega una crittografia di livello bancario AES a 256-bit e certificazione TLS per proteggere tutti i dati archiviati nel caveau LastPass di un utente.

È inoltre prevista una gamma di opzioni di sicurezza extra per garantire la sicurezza di tutte le password, incluse:

  • Opzioni di autenticazione avanzate multifattoriali.
  • Verifica tramite Touch ID e Face ID.
  • Opzione di permettere i login solo da certi paesi.

Oltre ad una sicurezza di livello avanzato, LastPass prevede anche un’ampia gamma di funzionalità per rendere la navigazione sul web e i login agli account ancora più sicuri, come un password changer one-click e restrizioni basate geograficamente.

LastPass Prodotti & Prezzi

Free
Premium
Families
Conclusione

LastPass è facile da usare, ricco di funzionalità e sicuro. Mi piace molto il password changer automatico, e le svariate opzioni di recupero dell’account. Anche se potrebbe giovare di alcune modifiche (più opzioni di modifica automatica e opzioni di assistenza migliori), LastPass include comunque un’ampia gamma di funzionalità ben progettate che sono facili da impostare e usare. Potrai provare tutti i piani di LastPass gratuitamente per 30 giorni.

Sull'autore

Alex Kassian
Alex Kassian
Sviluppatore e appassionato di tecnologia

Sull'autore

Alex Kassian è uno sviluppatore di software e tecnologia che ama viaggiare il mondo per lavoro e svago. È appassionato di sicurezza informatica, avendo dovuto salvare più volte nel corso degli anni sia la ragazza che alcuni parenti da svariati attacchi informatici. Adora provare diversi antivirus e altri prodotti di sicurezza informatica per scoprire quali offrono la miglior protezione.

Controlla i migliori 3 gestori di password alternativi

LastPass Recensioni Utenti

1 9
Su 10 recensioni in 3 lingue 1.3
Lingua
Non ci sono al momento delle recensioni per LastPass in italiano, se desideri, puoi essere il primo a scrivere una recensione in italiano
La fiducia dei nostri utenti è la nostra priorità! Le aziende di antivirus non possono pagarci per cambiare o cancellare recensioni.

Non è stata trovata alcuna recensione utente. Diventa il primo recensore di LastPass!

Scrivi recensione

Scrivi una recensione su LastPass

0.0/ 5.0

Inserisci il tuo indirizzo email per inviare la tua recensione

Trasparenza e fiducia - Siamo orgogliosi di essere l'unico sito in cui gli utenti possono contribuire liberamente e condividere le proprie recensioni su qualsiasi antivirus con gli altri membri della comunità. Quando visitate un sito antivirus tramite un nostro link, a volte riceviamo commissioni da affiliati che supportano il nostro lavoro. Leggi di più su come lavoriamo.