I 10 migliori password manager (DAVVERO GRATUITI) del 2024

Sam Boyd
Sam Boyd Caporedattore
Aggiornato: 15 maggio 2024
Sam Boyd Sam Boyd
Aggiornato: 15 maggio 2024 Caporedattore

Sei a corto di tempo? Ecco il miglior password manager gratuito del 2024:

  • 🥇 Dashlane: Garantisce una sicurezza eccellente che include una crittografia AES a 256-bit e l’architettura zero-knowledge, oltre ad offrire una discreta gamma di funzioni aggiuntive come il password manager, il salvataggio automatico e l’autocompilazione, la condivisione di password e la revisione delle stesse. Dashlane è uno dei migliori password manager sul mercato e puoi testare tutte le sue funzioni premium grazie alla sua prova gratuita di 30 giorni e una garanzia soddisfatti o rimborsati della stessa durata.

Ho testato tutti i password manager gratuiti sul mercato e ne ho trovati solo alcuni di livello accettabile. Molti prodotti sono davvero di pessima qualità — Alcuni contengono errori e bug a profusione, altri risultano inefficaci e altri ancora in realtà sono solo spyware progettati per impadronirsi di tutte le password dell’utente. I gestori di password integrati di Apple e Chrome potrebbero essere comodi, ma non forniscono elevati livelli di sicurezza e non prevedono il supporto multipiattaforma.

Molti dei migliori password manager offrono versioni gratuite, ma gran parte di essi richiede esborsi per l’accesso alle funzioni, che li rendono sostanzialmente inutili. La spiacevole verità è che se stai cercando le migliori funzionalità, le protezioni di sicurezza più efficaci e l’assistenza clienti più utile, dovrai spendere un po’ di denaro. Personalmente, non lascerei mai i miei dati sensibili nelle mani di un gestore di password gratuito. Se la pensi come me e vuoi evitare le seccature e le limitazioni di una soluzione gratuita, un password manager premium a basso costo, come Dashlane, è sempre la scelta migliore.

Comunque, esistono alcuni password manager gratuiti davvero validi e che offrono un elevato livello di sicurezza delle password e alcune interessanti funzionalità aggiuntive. Ho dedicato l’ultimo mese al test dei password manager gratuiti su PC, iPhone, MacBook e Android per trovare i migliori gestori di password gratuiti del 2024.

Breve riepilogo dei migliori password manager gratuiti:

🥇1. Dashlane — Il miglior password manager gratuito del 2024

🥇1. Dashlane — Il miglior password manager gratuito del 2024

Dashlane è il mio password manager gratuito preferito del 2024. È sicuro, viene fornito con un maggior numero di funzionalità rispetto a gran parte dei concorrenti ed è semplice da usare su tutti i dispositivi, sistemi operativi e browser. Il piano gratuito offre molte funzionalità incluse nel piano a pagamento e consente di memorizzare 25 le password su 1 dispositivo. Inoltre, le app Windows, macOS, iOS e Android supportano la lingua italiana.

🥇1. Dashlane — Il miglior password manager gratuito del 2024

Gli utenti del piano gratuito hanno accesso alle seguenti funzionalità:

  • Salvataggio automatico e compilazione automatica. Dashlane compila automaticamente e in modo sicuro sia i moduli di accesso che le informazioni di pagamento.
  • Condivisione delle password. Permette di condividere le password con un numero illimitato di altri utenti Dashlane.
  • Generatore di password. Genera password complesse dal campo della password, dall’estensione per browser o dall’app Web.
  • Auditing delle password. Segnale quali password salvate sono deboli, riutilizzate o compromesse. Apprezzo in modo particolare la possibilità di escludere alcune password dal punteggio complessivo sulla sicurezza delle password, utile se si desidera effettuare un controllo solo su accessi specifici.
  • Cronologia delle password. Permette di visualizzare un elenco delle password generate e modificate in un periodo di tempo.
  • Notifiche di violazione. Fornisce avvisi immediati se rileva una violazione dei dati per uno degli accessi salvati.
  • Autenticazione a due fattori (2FA). Consente di utilizzare un’app di autenticazione TOTP o dati biometrici per aggiungere un ulteriore livello di sicurezza all’account.
  • Autenticazione TOTP. Genera e archivia password temporanee monouso (TOTP, time-based one-time) per account con autenticazione a due fattori (2FA).
  • Protezione anti-phishing di base. Avverte della presenza di phishing, mettendoti in guardia da siti pericolosi che si spacciano per Dashlane o altri siti legittimi.

Il piano gratuito di Dashlane è davvero valido e include funzioni come la condivisione sicura illimitata, un generatore di password, la cronologia delle password, l’autenticazione 2FA e 1 GB di spazio di spazio di archiviazione criptato per 1 dispositivo. Tuttavia, per quanto queste funzionalità possano sembrare impressionanti, effettuare l’upgrade a Dashlane Premium aggiunge molti vantaggi aggiuntivi. Potrai usufruire dell’archiviazione illimitata delle password, della sincronizzazione su più dispositivi, del monitoraggio del dark web e perfino di una rete privata virtuale (VPN). Dashlane è l’unico password manager sul mercato dotato di una VPN, che è sicura, veloce e compatibile con siti di streaming come Netflix. Se non vuoi la VPN ma desideri comunque disporre di tutte le funzioni premium, dai un’occhiata a Dashlane Advanced, che costa US$ 4,99 / al mese.

🥇1. Dashlane — Il miglior password manager gratuito del 2024

Il piano Dashlane Premium ha un costo di US$ 4,99 / al mese, un ottimo affare per un password manager così ricco di funzionalità. Le famiglie possono valutare Dashlane Friends & Family, che aggiunge un massimo di 10 utenti al prezzo di US$ 7,49 / al mese. Tutti i piani a pagamento di Dashlane includono una garanzia di rimborso di 30 giorni senza impegno.

Offerta a tempo! Risparmia subito US$ 20 su Dashlane
Incolla il codice al checkout: NY24

Conclusioni:

Dashlane è il miglior password manager gratis sul mercato nel 2024. Ha la capacità di memorizzare 25 login su un singolo dispositivo e offre più funzioni rispetto alle versioni a pagamento di molti altri brand, come la condivisione illimitata delle password, un generatore di password, notifiche di violazioni, autenticazione 2FA e altro ancora. Dashlane Free prevede una prova gratuita di 30 giorni di Dashlane Premium e tutti gli acquisti sono coperti da una garanzia soddisfatti o rimborsati della stessa durata.

Leggi la nostra recensione completa di Dashlane >

🥈2. 1Password — Ricco di funzionalità e ottimo per le famiglie (ma non è gratuito)

🥈2. 1Password — Ricco di funzionalità e ottimo per le famiglie (ma non è gratuito)

1Password è in assoluto il miglior password manager sul mercato. Fra quelle in circolazione, è una delle soluzioni più ricche di funzioni (tutte facili da utilizzare e funzionanti esattamente come promesso), include un dashboard intuitivo che può essere visualizzato in italiano e offre piani convenienti sia per gli utenti singoli che per le famiglie. Purtroppo, 1Password in realtà non prevede una versione gratuita come Dashlane o come gli altri password manager presenti nel mio elenco. Ma è disponibile una prova di 14 giorni, così puoi testare tutte le sue funzionalità senza alcun impegno e scoprire se è adatto alle tue esigenze.

Apprezzo particolarmente la funzione Watchtower di 1Password, che analizza l’intero archivio delle password per individuare password deboli o ripetute e che inoltre monitora il dark web alla ricerca di violazioni degli accessi.

🥈2. 1Password — Ricco di funzionalità e ottimo per le famiglie (ma non è gratuito)

Ho apprezzato molto anche le casseforti multiple di 1Password. Grazie a 1Password potrai creare tutte le casseforti che vorrai e salvare una serie di tipi di dati protetti, come note, carte di credito e documenti di vitale importanza. Le casseforti multiple semplificano notevolmente l’organizzazione di tutti i dati in categorie separate: potrai, ad esempio, creare casseforti per i tuoi dati personali, per i login dei tuoi familiari e per i dati relativi al lavoro.

Trovo molto utile anche la Modalità viaggio esclusiva di 1Password, con cui è possibile nascondere una o più credenziali di accesso quando si attraversano le frontiere. Sono inoltre disponibili carte di pagamento virtuali che mascherano il numero della carta di debito quando si fanno acquisti online (solo per gli utenti statunitensi).

🥈2. 1Password — Ricco di funzionalità e ottimo per le famiglie (ma non è gratuito)

Ritengo che 1Password fornisca alcune delle migliori opzioni per l’autenticazione a due fattori presenti sul mercato — Si integra perfettamente con le app per password temporanee come Google Authenticator e le chiavi USB come YubiKey, è compatibile con scanner biometrici su Windows, Android e iOS e dispone di un’autenticazione 2FA integrata.

A un prezzo di US$ 2,99 / al mese, 1Password Individual assicura un ottimo rapporto qualità-prezzo con costi inferiori rispetto a quelli che la maggior parte dei principali concorrenti addebitano per un numero più limitato di funzionalità. E 1Password Families è il mio password manager preferito per le famiglie, poiché copre fino a 5 membri a un prezzo di US$ 4,99 / al mese e permette di aggiungere tutti i nuovi membri che desideri a una tariffa davvero esigua (nessun altro gestore di password offre questo tipo di flessibilità per le famiglie).

Testa 1Password con una prova senza rischi!
Approfitta della prova 100% gratuita di 1Password per capire se è il password manager giusto per te.

Conclusioni:

1Password ha moltissime funzionalità e un’interfaccia utente intuitiva, ma non è gratuito. Tuttavia, 1Password è uno dei gestori di password con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato e offre piani molto convenienti per utenti singoli e famiglie. Puoi provare tutte le funzionalità di 1Password grazie alla prova di 14 giorni senza impegno per scoprire se è adatto alle tue esigenze.

Leggi la nostra recensione completa di 1Password >

🥉3. RoboForm — Facile da usare con un eccellente compilatore di moduli

🥉3. RoboForm — Facile da usare con un eccellente compilatore di moduli

RoboForm Free è sicuro, intuitivo e dispone del miglior compilatore di moduli sul mercato — La maggior parte dei password manager può compilare semplici moduli web, ma il compilatore di moduli offerto da RoboForm è in grado di compilare anche i moduli web più sofisticati con una precisione insuperabile. Inoltre, le sue app Windows, Android e iOS supportano la lingua italiana.

RoboForm Free offre anche l’archiviazione senza limiti delle password. Il suo archivio di password consente di memorizzare in modo sicuro credenziali di accesso, password, segnalibri, note, identità e contatti. Apprezzo molto la facilità con cui è possibile organizzare l’archivio e le opzioni per creare cartelle e sottocartelle che favoriscono una catalogazione lineare. Detto questo, a differenza di 1Password, il prodotto non offre la possibilità di creare più archivi.

🥉3. RoboForm — Facile da usare con un eccellente compilatore di moduli

RoboForm consente anche di salvare le password delle applicazioni per PC e dispositivi mobili — Una funzionalità davvero unica. Quando accedi a un’app come iTunes su un PC desktop, RoboForm ti chiede automaticamente di salvare la password. Questa funzione differenzia RoboForm dalla concorrenza e assicura un maggior livello di sicurezza nei confronti degli screen logger, i programmi in grado di registrare le attività sullo schermo. Tuttavia, non è previsto il supporto su Mac.

Mi piace il fatto che RoboForm Free supporti le passkey, consentendo accessi sicuri e senza password ai siti web. Quando generi una nuova passkey, RoboForm ti chiede di salvarla per semplificare gli accessi futuri, proponendoti di effettuare il login con la passkey salvata e rendendo più intuitivi i login sicuri. Dashlane, Bitwarden e NordPass sono gli unici altri prodotti di questo elenco in grado di offrire un supporto gratuito per le passkey.

RoboForm Free anche l’auditing delle password, l’autenticazione a due fattori, l’archiviazione dei segnalibri, il backup in cloud su un singolo dispositivo e la possibilità di ricevere l’accesso d’emergenza (ma non di concederlo). È molto di più di quanto offerto dai piani gratuiti dei concorrenti, come Keeper. La funzione di revisione delle password, in particolare, fornisce un resoconto dettagliato sulla robustezza delle password che aiuta gli utenti ad aggiornare e mantenere delle robuste credenziali.

🥉3. RoboForm — Facile da usare con un eccellente compilatore di moduli

Devi effettuare l’upgrade a RoboForm Premium per accedere al supporto multidispositivo, al backup in cloud per dispositivi multipli e a una cartella sicura per la condivisione dei login al costo di US$ 0,99 / al mese. I nuclei familiari possono dare un’occhiata a RoboForm Family, che copre fino a 5 utenti al prezzo di US$ 1,59 / al mese. Entrambi i piani a pagamento di RoboForm sono notevolmente più convenienti rispetto ai brand della concorrenza che offrono una serie di strumenti simili.

Risparmia 60% su RoboForm oggi stesso!
Puoi risparmiare 60% se ti muovi ora.

Conclusioni:

RoboForm è facile da usare e fornisce il miglior compilatore di moduli in circolazione, che compila in modo automatico e consistente moduli web semplici e complessi, senza alcun errore. Dispone inoltre di auditing delle password, memorizzazione dei segnalibri e archiviazione senza limiti delle password, ma solo per un singolo dispositivo. È un’ottima scelta per i nuovi utenti delle applicazioni di gestione delle password che desiderano una copertura per un telefono o un laptop.

Leggi la nostra recensione completa di RoboForm >

4. NordPass — Interfaccia molto intuitiva + sincronizzazione tra più dispositivi

4. NordPass — Interfaccia molto intuitiva + sincronizzazione tra più dispositivi

NordPass assicura l’archiviazione sicura e illimitata delle password su più dispositivi in un’interfaccia intuitiva che può essere visualizzata in italiano. Su tutti i miei dispositivi, NordPass è risultato il password manager più semplice da configurare. Presenta un design ottimizzato e mi ci sono voluti solo pochi secondi per capire il funzionamento.

Detto questo, NordPass Free è accessibile su un solo dispositivo per volta. Questa limitazione è particolarmente frustrante perché a me piace fare più cose simultaneamente, sul telefono e sul computer.

4. NordPass — Interfaccia molto intuitiva + sincronizzazione tra più dispositivi

Comunque, il piano gratuito di NordPass include alcune funzionalità interessanti, tra cui l’autenticazione a più fattori. È possibile accedere all’archivio delle password utilizzando solo l’impronta digitale o la scansione facciale sui dispositivi compatibili; inoltre, la soluzione prevede il supporto Yubikey e molte altre opzioni di autenticazione per proteggere il tuo account e l’archivio delle password.

NordPass protegge le password grazie all’algoritmo XChaCha20. XChaCha20 è un algoritmo più moderno rispetto alla crittografia AES a 256-bit utilizzata dagli altri gestori di password del mio elenco. È impossibile però dire quale sia effettivamente migliore, perché nessuno dei due metodi di cifratura è mai stato hackerato.

Nel complesso, NordPass Free è un discreto password manager che svolge bene il suo lavoro di base ed è disponibile su tutti i principali browser.

4. NordPass — Interfaccia molto intuitiva + sincronizzazione tra più dispositivi

Dovrai effettuare l’upgrade a NordPass Premium al prezzo di US$ 1,43 / al mese se vuoi utilizzare NordPass su un numero illimitato di dispositivi alla volta e accedere al controllo della salute delle password, allo scanner delle violazioni dei dati e al servizio di accesso d’emergenza di NordPass. Sebbene sia piuttosto comune che un password manager non includa un sistema di controllo della salute delle password o di scansione delle violazioni sul piano gratuito, Dashlane Free offre un programma di controllo dello stato delle password, perciò è un po’ deludente che NordPass Free sia privo di questa funzionalità.

Conclusioni:

NordPass sincronizza un numero illimitato di password su più dispositivi, fornisce un’interfaccia intuitiva e include l’autenticazione biometrica per i dispositivi compatibili. Mi sono sentito un po’ frustrato da NordPass Free a causa della limitazione dell’accesso a un solo dispositivo alla volta, ma la versione gratuita offre comunque più funzioni rispetto alla maggior parte degli altri concorrenti. È anche possibile provare la versione premium di NordPass grazie alla prova gratuita di 30 giorni e alla garanzia di rimborso di 30 giorni.

Leggi la nostra recensione completa di NordPass >

5. Keeper — Sicurezza avanzata e facilità di utilizzo

5. Keeper — Sicurezza avanzata e facilità di utilizzo

Keeper offre un sofisticato livello di sicurezza in un’interfaccia intuitiva che può essere visualizzata in italiano. Utilizza la codifica AES a 256 bit e un’architettura a conoscenza zero e supporta una vasta gamma di opzioni di autenticazione a più fattori (MFA), dalla compatibilità con app di base per l’autenticazione a due fattori come Google Authenticator fino a funzionalità avanzate come l’accesso tramite riconoscimento del volto e delle impronte digitale sui dispositivi mobili. e smartwatch.

Purtroppo, la versione gratuita di Keeper presenta notevoli limitazioni: non fornisce l’accesso all’app desktop o alla cassaforte web, permettendoti di utilizzare Keeper solo su 1 dispositivo mobile. È un aspetto deludente se si considera che Dashlane offre l’accesso da desktop con il suo piano gratuito, anche se questo avviene tramite l’app web.

Detto questo, Keeper offre eccellenti opzioni di archiviazione per vari tipi di informazioni. La soluzione include un’impressionante lista di 20 modelli per vari tipi di dati, tra cui dettagli di patenti di guida, certificati di nascita, dati di assicurazioni sanitarie, licenze software, dettagli di indirizzi di fatturazione e molto altro ancora.

5. Keeper — Sicurezza avanzata e facilità di utilizzo

Apprezzo anche l’intuitiva condivisione delle password di Keeper (che però richiede il piano a pagamento). È possibile impostare specifiche autorizzazioni di condivisione, modificare con facilità il controllo sulle password condivise o condividere in modo sicuro un accesso con una scadenza a propria scelta.

5. Keeper — Sicurezza avanzata e facilità di utilizzo

Keeper Free offre una gestione basilare delle password per un singolo dispositivo mobile — Consente l’archiviazione manuale delle password e l’archiviazione dei dettagli relativi a identità e carte di pagamento. Tuttavia, manca la compilazione automatica delle password, l’archiviazione sicura dei file o l’accesso d’emergenza. Per un’esperienza più completa, Keeper offre Keeper Unlimited per 1 utente e Keeper Family per un massimo di 5 utenti. I piani partono da US$ 2,92 / al mese e, benché manchi una garanzia di rimborso, puoi provarli grazie alla prova gratuita di 30 giorni.

Conclusioni:

Keeper è un buon gestore di password, che abbina una sicurezza rigorosa con un’esperienza di utilizzo intuitiva. Grazie all’ampia gamma di opzioni di autenticazione a più fattori e all’efficiente funzione di compilazione automatica, facilita la gestione sicura e pratica delle password. Malgrado la versione gratuita sia in qualche modo limitata e accessibile solo su un singolo dispositivo mobile, i piani a pagamento offrono numerose funzioni aggiuntive, dalla condivisione delle password a un’app di messaggistica sicura. Puoi provare le sue funzionalità premium grazie alla prova gratuita di 30 giorni.

Leggi la nostra recensione completa di Keeper

6. Norton Password Manager — Ottimo password manager con eccellenti piani antivirus

6. Norton Password Manager — Ottimo password manager con eccellenti piani antivirus

Norton Password Manager offre un eccellente livello di sicurezza con la codifica AES a 256 bit, l’architettura a conoscenza zero e l’autenticazione a due fattori. Tuttavia, la sua caratteristica principale è l’auditing gratuito dell’archivio delle password, che assicura un ulteriore livello di sicurezza grazie al continuo monitoraggio della sicurezza delle password. Tieni presente che Norton Password Manager non dispone di un’applicazione desktop, ma è disponibile come estensione per i browser Chrome, Safari, Firefox ed Edge e l’app per iOS è disponibile in italiano (purtroppo non ho potuto testare l’app per Android poiché non avevo un dispositivo Android disponibile al momento dei test).

Nonostante sia un gratuito, il prodotto fornisce l’archiviazione senza limiti delle password su un numero illimitato di dispositivi. È un fatto raro nei prodotti gratuiti e consente di gestire comodamente le password su più piattaforme, senza limitazioni. Tuttavia, a differenza di Dashlane e 1Password, Norton non fornisce la condivisione della password, le opzioni di ripristino dell’account o l’autenticazione integrata. Inoltre, non vi sono funzionalità esclusive, come la VPN o la Modalità viaggio.

6. Norton Password Manager — Ottimo password manager con eccellenti piani antivirus

Detto questo, trovo molto interessante l’auditing delle password di Norton. È una funzione degna di nota, che identifica e classifica le password deboli, duplicate, vecchie e archiviate, in modo da poterle modificare rapidamente. Prevede anche una funzione di cambio automatico, che modifica automaticamente le password sui siti web compatibili. I password manager come Dashlane una volta includevano questa funzionalità, ma l’hanno rimossa.

6. Norton Password Manager — Ottimo password manager con eccellenti piani antivirus

Norton è privo di un’app dedicata per la gestione delle password su Windows e Mac (diversamente da 1Password, che dispone di eccellenti app desktop). Tuttavia, le sue estensioni del browser sono risultate molto efficaci nel corso dei miei test e le app per dispositivi mobili sono molto intuitive.

Se acquistato insieme ai piani 360 di Norton, avrai accesso anche a una serie di funzioni aggiuntive. Al costo di US$ 49,99 / anno*, Norton 360 Deluxe include uno scanner con tassi di rilevamento dei malware perfetti, una VPN, controlli parentali, monitoraggio del dark web e app intuitive per tutte le principali piattaforme. Si tratta del nostro antivirus più quotato del 2024.

Conclusioni:

Norton Password Manager è un robusto gestore di password gratuito che inoltre fa parte di un’eccellente suite per la sicurezza Internet. Anche se mancano alcune funzionalità, come la condivisione delle password e il recupero dell’account, le robuste misure di sicurezza e l’archiviazione senza limiti delle password su un numero illimitato di dispositivi compensano queste lacune. Se scegli di passare ai piani antivirus di Norton, avrai accesso a una suite di funzioni di sicurezza Internet che migliorano in modo significativo la protezione del tuo dispositivo e dei tuoi dati. Su tutti gli acquisti, Norton fornisce una garanzia di rimborso di 60 giorni.

Leggi la recensione completa di Norton

7. LastPass — Nessun limite di password su desktop o dispositivi mobili

7. LastPass — Nessun limite di password su desktop o dispositivi mobili

Il piano gratuito di LastPass prevede un numero illimitato di accessi e dispositivi, un fatto raro — Tuttavia, è necessario scegliere tra la sincronizzazione delle password sui computer o sui dispositivi mobili. Se desideri sincronizzare tutte le password su tutti i tuoi dispositivi desktop e mobili, dovrai eseguire l’aggiornamento alla versione a pagamento (che ha un costo molto conveniente).

Detto questo, LastPass Free offre molte utili funzionalità. Ha buone capacità di compilazione automatico, l’autenticazione integrata e la compatibilità con l’autenticazione a due fattori. Ritengo particolarmente efficace l’autenticazione integrata (denominata LastPass Authenticator), che consente di accedere ad account con 2FA anziché doversi registrare a un’app di autenticazione separata.

7. LastPass — Nessun limite di password su desktop o dispositivi mobili

LastPass vanta anche un’interfaccia intuitiva, disponibile in italiano, che visualizza in modo chiaro tutte le voci. L’organizzazione delle password è semplice — Quando si aggiunge un nuovo elemento, LastPass offre all’utentei la possibilità di scegliere la categoria corretta, semplificando il reperimento delle password.

È inoltre fantastico che il piano gratuito di LastPass preveda la condivisione delle password one-to-one, che permette agli utenti di condividere password, note e informazioni delle carte di credito con un altro utente LastPass (Dashlane, però, consente la condivisione con un numero illimitato di altri utenti con il suo piano gratuito). Troverai anche un sistema di revisione delle password che ti consente di verificare la robustezza delle password memorizzate.

7. LastPass — Nessun limite di password su desktop o dispositivi mobili

Nel complesso, LastPass Free offre la maggior parte delle funzionalità richieste a un password manager — Tuttavia, l’aggiornamento a LastPass Premium aggiunge alcune funzioni extra piuttosto valide. A un prezzo di soli US$ 3,00 / al mese, la soluzione fornisce accesso illimitato a tutti i dispositivi, autenticazione biometrica a più fattori, condivisione uno-a-molti, accesso d’emergenza e monitoraggio del dark web. Esiste anche un identico piano famiglia, che include fino a 6 licenze.

Conclusioni:

Il piano gratuito di LastPass fornisce l’archiviazione senza limiti delle password su un numero illimitato di dispositivi, ma è richiesta la scelta del tipo di dispositivo (desktop o mobile). Inoltre, include un’ampia gamma di funzionalità supplementari, tra cui la condivisione della password uno-a-uno, l’autenticazione a due fattori, l’autenticazione integrata e l’auditing delle password. L’aggiornamento al piano premium permette la sincronizzazione su dispositivi desktop e mobili, la condivisione delle password uno-a-molti e l’accesso d’emergenza.

Leggi la nostra recensione completa di LastPass >

8. Avira Password Manager Free — Archiviazione senza limiti delle password su un numero illimitato di dispositivi

8. Avira Password Manager Free — Archiviazione senza limiti delle password su un numero illimitato di dispositivi

Avira Password Manager Free permette agli utenti di sincronizzare un numero illimitato di password su dispositivi illimitati: gli unici altri prodotti gratuiti di questo elenco che offrono copertura illimitata di dispositivi sono Norton Password Manager e Bitwarden.

La versione gratuita di Avira Password Manager è piuttosto limitata se confrontata con Dashlane o RoboForm, ma è una delle soluzioni più intuitive fra quelle presenti sul mercato. Durante i miei test, l’app è stata in grado di generare password, salvare gli accessi nel mio archivio e compilare automaticamente gli accessi salvati con pochi clic.

8. Avira Password Manager Free — Archiviazione senza limiti delle password su un numero illimitato di dispositivi

Il piano gratuito è anche compatibile con il sistema 2FA (compresi i login biometrici): questa funzione è semplice da configurare, il che pone questo upgrade alla sicurezza alla portata di tutti gli utenti di qualsiasi grado di competenza tecnologica. Inoltre, è presente un valido strumento di autenticazione integrato per i dispositivi mobili che semplifica ancora di più il processo di configurazione e utilizzo della 2FA.

Sono riuscito a importare facilmente le mie password salvate da Chrome ad Avira e l’app ha sincronizzato in modo automatico tutte le mie password tra il desktop e i dispositivi mobili.

8. Avira Password Manager Free — Archiviazione senza limiti delle password su un numero illimitato di dispositivi

Gli utenti che necessitano di funzioni aggiuntive possono effettuare l’aggiornamento all’applicazione a pagamento di Avira, che include anche il monitoraggio della violazione dei dati, l’auditing dell’archivio delle password e l’assistenza clienti prioritaria, a soli US$ 2,66 / al mese. Se serve anche un buon antivirus, è possibile abbinare Avira Password Manager al software antivirus premium di Avira. Tutti gli acquisti annuali sono coperti da una garanzia di rimborso di 60 giorni senza impegno. Le app di Avira Password Manager sono disponibili in italiano (poiché al momento dei test non avevo un dispositivo Android, non ho potuto provare l’app per Android).

Conclusioni:

Avira Password Manager Free è sicuro e intuitivo e offre l’archiviazione senza limiti delle password su più dispositivi. Dispone di codifica AES a 256 bit, politiche basate sul principio della conoscenza zero, accesso biometrico per i dispositivi mobili e autenticazione TOTP integrata. L’aggiornamento alla versione a pagamento dell’app offre l’auditing sulla sicurezza dell’archivio e il monitoraggio delle violazioni dei dati.

Leggi la nostra recensione completa di Avira Password Manager >

9. Sticky Password — Elevata compatibilità ai browser + versione USB portabile

9. Sticky Password — Elevata compatibilità ai browser + versione USB portabile

Sticky Password Free offre una memorizzazione illimitata delle password, ma non permette la sincronizzazione tra i dispositivi come invece avviene con LastPass e Avira Password Manager. Ciò detto, a differenza della maggior parte dei password manager che sono compatibili solo con i browser più comuni, Sticky Password funziona su oltre 10 browser diversi.

Su Windows, Sticky Password Free include anche la portabilità USB — Puoi scaricare il tuo archivio delle password su un’unità USB e accedere a Sticky Password da qualsiasi PC Windows. Questa funzione è particolarmente utile per studenti e viaggiatori che devono accedere ai propri account online su computer diversi.

9. Sticky Password — Elevata compatibilità ai browser + versione USB portabile

Trovo interessante che il piano gratuito includa gli accessi biometrici, così si può utilizzare la scansione del volto o delle impronte digitali per accedere all’archivio delle password su qualsiasi dispositivo che supporti la scansione biometrica.

D’altra parte, il piano gratuito non include la condivisione delle password, mentre la versione gratuita di Dashlane ti consente di condividere in modo sicuro le password con un numero illimitato di amici, familiari o colleghi di lavoro.

9. Sticky Password — Elevata compatibilità ai browser + versione USB portabile

L’aggiornamento a Sticky Password Premium (US$ 1,66 / al mese) aggiunge la sincronizzazione tra più dispositivi, la condivisione delle password, il monitoraggio del dark web e il backup sicuro su cloud. Inoltre, parte di ogni acquisto viene devoluta a un’organizzazione no-profit che si prodiga per salvare i lamantini! Non è previsto un piano famiglia, ma Sticky Password offre un abbonamento a vita (un’opzione offerta da pochissimi marchi).

Conclusioni:

Sticky Password Free offre l’archiviazione senza limiti delle password e supporta oltre 10 browser. La soluzione è corredata con accessi biometrici e include la portabilità USB su Windows, ideale per viaggiatori e studenti. Tuttavia, non fornisce accesso d’emergenza e la condivisione sicura delle password. L’aggiornamento a Sticky Password Premium offre la sincronizzazione tra più dispositivi e la condivisione delle password a un prezzo piuttosto contenuto.

Leggi la nostra recensione completa di Sticky Password >

10. Bitwarden — Opzione open source con archiviazione illimitata delle password

10. Bitwarden — Opzione open source con archiviazione illimitata delle password

Bitwarden Free offre l’archiviazione senza limiti delle password e copre un numero illimitato di dispositivi. Avira Password Manager e Norton Password Manager sono gli unici altri password manager gratuiti al 100% presenti in questo elenco in grado di fare altrettanto (anche LastPass consente di memorizzare un numero illimitato di password, ma solo su dispositivi mobili o desktop). Bitwarden, inoltre, ha da poco aggiunto il supporto per le passkey alle sue estensioni per browser, il che si rivela molto utile.

Bitwarden è open-source, quindi il suo codice sorgente è liberamente disponibile online e chiunque può verificarlo per assicurarsi che sia privo di vulnerabilità. Ritengo molto positivo il fatto che Bitwarden sia stato sottoposto ad audit e verifiche indipendenti — Date le credenziali, è facile fidarsi di questo fornitore.

Malgrado Bitwarden supporti diverse lingue, italiano incluso, la sua interfaccia utente non è molto intuitiva, quindi non la ritengo ideale per i principianti. Benché molto più difficile da utilizzare rispetto ai prodotti concorrenti come Dashlane e 1Password, potrebbe essere una buona opzione per gli utenti esperti nel campo della tecnologia, che cercano un password manager estremamente personalizzabile.

10. Bitwarden — Opzione open source con archiviazione illimitata delle password

Per di più, le funzioni di salvataggio automatico e compilazione automatica di Bitwarden sono piuttosto incostanti. Ho dovuto sprecare molto tempo a modificare l’archivio delle password e a inserire manualmente nuove credenziali di accesso perché Bitwarden manifestava problemi nel salvare e compilare automaticamente le password.

10. Bitwarden — Opzione open source con archiviazione illimitata delle password

L’aggiornamento alla versione premium di Bitwarden dà accesso ad alcune ottime funzionalità di sicurezza — Autenticazione biometrica a due fattori, strumenti di auditing delle password e archiviazione codificata. Il piano premium per gli utenti singoli costa solo US$ 10,00 / anno e il piano per famiglie ha un prezzo di soli US$ 40,00 / anno.

Conclusioni:

Bitwarden Free è un password manager sicuro e open source che permette di archiviare senza limiti le password su un numero illimitato di dispositivi. È sicuramente il gestore di password meno facile da utilizzare tra quelli presenti nel mio elenco e le funzioni di salvataggio automatico e compilazione automatica possono risultare piuttosto incostanti. Tuttavia, se non ti preoccupa addentrarti nei dettagli del tuo password manager, Bitwarden è un’ottima scelta.

Leggi la nostra recensione completa di Bitwarden >

Confronto dei migliori password manager gratuiti del 2024

password manager Prezzo di partenza Prova gratuita/garanzia di rimborso Numero di password Numero di dispositivi Auditing delle password Accesso d’emergenza
1.Dashlane US$ 4,99 / al mese Prova gratuita di 30 giorni e garanzia di rimborso di 30 giorni 25 (versione gratuita)
Illimitate (versione a pagamento)
1
2.1Password US$ 2,99 / al mese Prova gratuita di 14 giorni Nessun limite (versione a pagamento) Nessun limite (versione a pagamento)
(versione a pagamento)

(versione a pagamento)
3.RoboForm US$ 0,99 / al mese Garanzia di rimborso di 30 giorni Nessun limite 1
(ma con il piano gratuito puoi solo riceverlo, non concederlo)
4. NordPass US$ 1,43 / al mese Prova gratuita di 30 giorni e garanzia di rimborso di 30 giorni Nessun limite Nessun limite (ma puoi effettuare il login su 1 solo dispositivo alla volta)
(versione a pagamento)
5. Keeper US$ 2,92 / al mese Prova gratuita di 30 giorni Nessun limite 1 dispositivo mobile
(versione a pagamento)

(versione a pagamento)
6. Norton Password Manager Gratuito Garanzia di rimborso di 60 giorni (piani antivirus) Nessun limite Nessun limite
7. LastPass US$ 3,00 / al mese Prova gratuita di 30 giorni Nessun limite Nessun limite (sia desktop che dispositivi mobili)
8. Avira Password Manager US$ 2,66 / al mese Garanzia di rimborso di 60 giorni Nessun limite Nessun limite
(ma con limitazioni)
9. Sticky Password US$ 1,66 / al mese Prova gratuita di 30 giorni e garanzia di rimborso di 30 giorni Nessun limite 1
10. Bitwarden US$ 10,00 / anno Garanzia di rimborso di 30 giorni Nessun limite Nessun limite

Come scegliere il miglior password manager gratuito del 2024 per le tue esigenze

  • Scegli un gestore di password con accesso gratuito. Il gestore di password dovrebbe avere un piano gratuito o una prova gratuita che ti consenta di testare la maggior parte delle sue funzionalità.. Ad esempio, Dashlane offre un piano gratuito, mentre 1Password prevede una prova gratuita di 14 giorni.
  • Scegli un livello di sicurezza elevato. Consiglio solo password manager gratuiti che utilizzano la codifica AES a 256 bit o tecnologie simili e che forniscono un’architettura a conoscenza zero. Alcune delle mie opzioni preferite (come Dashlane, 1Password e RoboForm) includono anche il supporto per l’autenticazione a due fattori (2FA).
  • Cerca una soluzione con funzioni utili. I gestori di password solitamente richiedono un abbonamento a pagamento per l’accesso alle migliori funzioni, ma quelli presenti nel mio elenco offrono piani gratuiti che includono strumenti basilari per la gestione delle password come la generazione di password sicure, il salvataggio automatico e la compilazione automatica. E alcuni forniscono anche funzionalità extra, come l’auditing e la condivisione delle password e gli accessi biometrici.
  • Verifica che le prestazioni siano soddisfacenti. Tutti i password manager gratuiti indicati nel mio elenco sono in grado di generare password sicure senza alcun problema e quasi tutti possono salvare e compilare in modo automatico e coerente le credenziali di accesso.
  • Scegli un prodotto facile da utilizzare. Se un password manager è difficile da usare, non è l’opzione ottimale. I prodotti inclusi nel mio elenco semplificano il rilevamento e il salvataggio di nuove password, la compilazione automatica delle credenziali di accesso salvate, la generazione di password e la modifica delle impostazioni per la protezione delle password.
  • Assicurati che sia fornita un’assistenza clienti di livello soddisfacente. Tutte le mie soluzioni preferite offrono un’assistenza clienti davvero efficace tramite utili e approfondite librerie di supporto, forum dinamici o assistenza immediata via e-mail.
  • Opta per un prezzo equo. Se il gestore delle password prevede piani a pagamento, questi ultimi dovrebbero essere convenienti e offrire un buon rapporto qualità-prezzo con utili funzionalità aggiuntive. Inoltre, alcuni password manager offrono garanzie di rimborso — Ad esempio, su ogni acquisto Dashlane riconosce una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Rischi e svantaggi dell’utilizzo di un password manager gratuito

Consiglio di evitare i gestori di password gratuiti perché in gran parte non sono sicuri da usare — Di norma non dispongono di una codifica avanzata, presentano vulnerabilità di sicurezza potenzialmente sfruttabili e non si avvalgono di protocolli a conoscenza zero (ovvero, il gestore di password potrebbe avere accesso alle tue password).

Tuttavia ci sono anche buoni password manager gratuiti, come quelli presenti nel mio elenco. Forniscono tutti funzionalità conformi agli standard del settore, come codifica analoga a quella utilizzata dalle banche, salvataggio automatico, compilazione automatica e generazione di password sicure.

Tuttavia, la maggior parte delle soluzioni non dispone di importanti funzionalità aggiuntive come la condivisione delle password (per comunicare in modo sicuro le credenziali di accesso ai contatti di fiducia), l’auditing dell’archivio delle password (per verificare il livello di complessità delle password e rilevare se le password sono state divulgate) e il monitoraggio del dark web (che avvisa se gli account sono trapelati nel corso di una violazione dei dati).

Tutti i password manager gratis presenti in questo elenco sono validi, ma presentano comunque delle limitazioni evidenti: Dashlane Free, per esempio, permette di memorizzare solo 25 accessi su 1 dispositivo, mentre Avira Password Manager Free non include controlli completi di sicurezza delle password o avvisi di violazione degli account.

Per assicurarti la migliore protezione, dovrai acquistare un password manager a pagamento. La bella notizia è che i gestori di password di buona qualità sono piuttosto convenienti — Ad esempio, Dashlane Premium è disponibile a soli US$ 4,99 / al mese, e 1Password Personal costa solo US$ 2,99 / al mese. Inoltre, la maggior parte dei migliori password manager offre una prova gratuita o una generosa garanzia di rimborso (Dashlane offre una prova gratuita di 30 giorni e una garanzia di rimborso di 30 giorni, mentre 1Password concede una prova gratuita di 14 giorni).

Password manager gratuiti e a pagamento a confronto

I password manager gratis possono aiutarti a gestire in modo sicuro le tue password, ma non consentono di accedere a importanti funzionalità aggiuntive e comportano delle fastidiose limitazioni. Il piano gratuito di Dashlane, per esempio, limita a 25 le password su 1 dispositivo. La versione gratuita di LastPass non prevede l’accesso di emergenza e ti obbliga a scegliere tra la sincronizzazione delle password sul desktop o sui dispositivi mobili. Avira Password Manager Free, infine, è privo di un sistema di revisione delle password e di monitoraggio delle violazioni dei dati.

Con uno dei principali password manager a pagamento, solitamente accedi a funzionalità extra come la condivisione delle password, l’accesso d’emergenza e il monitoraggio del dark web. Inoltre, la maggior parte dei gestori di password a pagamento di norma consente di archiviare senza alcun limite le password su un numero illimitato di dispositivi. In più, se utilizzi un password manager a pagamento, è probabile che riceverai un’assistenza clienti migliore — Ad esempio, il piano gratuito di RoboForm include solo il supporto e-mail 24 ore su 24, 7 giorni su 7, mentre i piani a pagamento assicurano l’accesso al supporto e-mail prioritario e aggiungono anche chat dal vivo e supporto telefonico.

Io consiglio di utilizzare un password manager gratuito per testare il servizio prima di acquistarlo — In definitiva è molto meglio scegliere un servizio a pagamento, poiché offre un valore decisamente superiore.

Funzionalità Gestori di password gratuiti Gestori di password a pagamento
Nessun limite sui dispositivi
(Quasi tutti ti consentono l’utilizzo di 1 solo dispositivo)
Archiviazione illimitata delle password
(Alcuni offrono questa funzione, ma la maggior parte no)
Condivisione delle password
(Dashlane offre questa funzione, ma la maggior parte no)
Supporto per chiavi d’accesso
(Alcuni ce l’hanno, ma la maggior parte ne è privo)
Auditing delle password
Archiviazione con codifica
(Gran parte dei prodotti offre la funzione, alcuni arrivano fino a 10 GB di spazio di archiviazione sicuro)
Monitoraggio delle violazione dei dati
(Non tutti i password manager premium offrono questa funzionalità)
Assistenza clienti estesa
Accesso d’emergenza
Monitoraggio del dark web

PROVA GRATUITAMENTE DASHLANE

Ti occorre davvero un password manager indipendente?

Molti browser e sistemi operativi includono gestori di password all’interno delle proprie piattaforme, come iCloud Keychain per Apple e i gestori di password offerti da Chrome e Firefox. Queste opzioni integrate sono piuttosto convenienti, perciò ci si potrebbe chiedere perché sia necessario un gestore di password indipendente.

I gestori di password integrati sono utili per funzioni basilari come la generazione delle password e la compilazione automatica, che per alcuni utenti potrebbero risultare sufficienti.

Ciò detto, non sono un fan dei gestori di password integrati — Non sono sicuri, difettano di utili funzionalità aggiuntive o sono difficili da utilizzare. Ecco alcuni esempi:

  • Il gestore delle password di Google non richiede l’autenticazione a due fattori per visualizzare le password; perciò, se qualcuno accede al tuo account Google, potrà visualizzare tutte le tue password. Inoltre, non vi sono prove che questo password manager utilizzi la codifica end-to-end, il che significa che Google potrebbe avere accesso alle tue password — Una possibilità allarmante per la tua privacy!
  • Benché il gestore delle password di Apple sia sicuro, è difficile da usare perché non dispone di un’app dedicata — Puoi accedervi dalle impostazioni del dispositivo iOS o macOS, ma l’operazione è davvero scomoda.
  • Il gestore delle password di Firefox non ti avvisa se utilizzi password deboli, non supporta l’autenticazione a due fattori e non abilita la password primaria per impostazione predefinita — Quindi, se dimentichi di impostare la password primaria, chi ha accesso al tuo browser può accedere anche alle tue password.

I password manager indipendenti a pagamento offrono un valore significativamente superiore. Prodotti di buon livello qualitativo come Dashlane, 1Password e RoboForm sono più sicuri e più facili da usare e offrono moltissime funzioni che semplificano la gestione delle password (come l’accesso d’emergenza, con cui un contatto di fiducia può accedere al tuo account se perdi accidentalmente le credenziali). Non è tutto: questi password manager offrono piani gratuiti o prove gratuite, quindi puoi utilizzarli liberamente, proprio come un password manager integrato.

Suggerimenti per migliorare la sicurezza della password nel 2024

I password manager gratuiti presentano delle limitazioni, quindi non sono in grado di proteggere al 100% le tue password da tutte le minacce online — Ad esempio, il piano gratuito di LastPass’s non include il monitoraggio del dark web (quindi non può avvisarti se la tua password viene divulgata sulla “rete oscura”) e Avira Password Manager Free non include l’auditing delle password (quindi non può segnalarti eventuali password deboli o duplicate).

Comunque, se non intendi acquistare un gestore di password, una soluzione gratuita può andare bene — Ma solo se segui questi suggerimenti relativi alla sicurezza delle password:

  • Utilizza una password diversa per ciascun account. Non riutilizzare mai le password per gli account importanti, come e-mail, social media o conti bancari — Se un hacker riuscisse a compromettere la tua password, potrebbe assumere il controllo di tutti i tuoi account.
  • Attiva l’autenticazione a due fattori (2FA) sul tuo account. Questa utilissima funzionalità, offerta dalla maggior parte delle piattaforme online, invia codici 2FA al tuo dispositivo ad ogni accesso e ti protegge dagli hacker che tentano di impadronirsi delle tue password.
  • Cambia le password compromesse. Se scopri che un sito su cui hai un account ha subito una violazione dei dati, ti consiglio vivamente di cambiare la tua password al più presto. Puoi anche utilizzare lo strumento “Have I Been Pwned?” per verificare se le tue password sono trapelate online. Il piano gratuito di Dashlane ti indica quali password sono state compromesse e ti avvisa se le tue credenziali di accesso risultano esposte da una violazione dei dati.
  • Utilizza un software antivirus. I password manager possono proteggerti dai siti contraffatti, ma non sono in grado di prevenire le infezioni dirette da malware. Usa sempre un programma antivirus sul tuo dispositivo per assicurarti che eventuali malintenzionati non possano sfruttare malware per compromettere le tue credenziali di accesso — Ci sono moltissimi strumenti antivirus di alto livello in circolazione, ma il mio preferito è Norton 360 perché dispone di un sofisticato rilevatore di malware e offre tassi di rilevamento perfetti, monitoraggio del dark web e protezione dal ransomware.
  • Evita le reti Wi-Fi non sicure. I criminali informatici possono utilizzare reti non protette (hotspot Wi-Fi che non richiedono una password) per spiare il tuo traffico e impadronirsi delle tue credenziali di accesso. Se proprio devi utilizzare una rete non protetta, assicurati almeno di connetterti prima a una VPN, in modo che i tuoi dati siano illeggibili — I piani a pagamento di Dashlane includono l’accesso a un’ottima VPN, ma esistono anche alcune VPN gratuite e sicure sul mercato che puoi scegliere di utilizzare.
  • Accedi solo a siti HTTPS. I siti web HTTPS codificano tutti i dati condivisi con il tuo dispositivo — I siti web HTTP non applicano questo protocollo, quindi i proprietari del sito potrebbero spiare i tuoi dati (password comprese).

Esiste un password manager gratuito per le aziende?

Ci sono diversi gestori di password open source che estendono i propri piani gratuiti alle aziende, come Bitwarden e KeePass. Queste opzioni, benché convenienti, solitamente richiedono che siano le aziende stesse a ospitare il software. Se non sai come muoverti, questa scelta potrebbe trasformarsi in un compito piuttosto complicato e dispendioso in termini di tempo — I rischi associati al self-hosting sono parecchi (soprattutto per le piccole imprese che potrebbero essere prese di mira dai criminali informatici).

Inoltre, i piani gratuiti spesso risultano inadeguati sulle principali funzionalità richieste dalle aziende. La mancanza di una gestione centralizzata, delle capacità di auditing e di strumenti completi per il reporting potrebbe rendere queste opzioni tutt’altro che ideali per le esigenze aziendali.

Un approccio alternativo consiste nel prendere in considerazione gestori di password closed-source con cui ogni dipendente gestisce il proprio account individuale. Questo, tuttavia, viola i termini di servizio della maggior parte dei password manager. L’uso di questo metodo rende tra l’altro impossibili la supervisione e l’audit delle password aziendali.

Allora, qual è la soluzione più efficace? Io consiglio di investire in un password manager commerciale come Dashlane o 1Password e di scegliere una versione su misura per le aziende. Questi piani dedicati solitamente includono un set completo delle funzionalità richieste dalle aziende, tra cui gestione centralizzata, strumenti di auditing e reporting approfondito.

Inoltre, l’accesso all’assistenza clienti prioritaria garantisce tranquillità e comodità — E può rivelarsi cruciale per la risoluzione dei problemi e il tempestivo superamento di eventuali intoppi. È importante ricordare che i potenziali impatti finanziari di una violazione dei dati sono significativamente più elevati rispetto al costo di un gestore di password a pagamento.

I migliori marchi che non hanno superato la selezione

  • True Key. True Key è un discreto password manager, ma il piano gratuito consente di memorizzare solo 15 password, un numero secondo me (anzi, secondo chiunque) insufficiente. Inoltre, ritengo un limite il fatto che True Key non offra una funzione di condivisione delle password.
  • KeePass. KeePass è gratuito e open source, ma la sua versione ufficiale è disponibile solo su Windows e l’app risulta molto difficile da usare. Inoltre, per integrare KeePass al browser occorre installare dei plugin aggiuntivi, un’operazione estremamente scomoda.
  • Password Boss. Password Boss è un gestore di password intuitivo e ricco di funzionalità. Tuttavia, è ostacolato da un piano gratuito limitato, dalla mancanza di un archivio basato su Web e da un’assistenza clienti lenta.
  • LogMeOnce. Nonostante l’utile gamma di funzioni, LogMeOnce non è all’altezza della concorrenza. La sua interfaccia disordinata è meno intuitiva rispetto ai prodotti presenti nel mio elenco e gli annunci pubblicitari nella versione gratuita compromettono l’esperienza dell’utente.

Domande frequenti

Qual è il password manager gratis più sicuro?

A mio parere, il piano gratuito di Dashlane è il migliore. Vanta un sistema di revisione delle password per segnalare quelle deboli o riutilizzate e l’autenticazione a due fattori (2FA) per una maggiore sicurezza, oltre alla possibilità di condividere le password con un numero illimitato di altri utenti (cosa rara in un password manager gratuito). Inoltre, la sua interfaccia facile da usare semplifica la gestione delle credenziali digitali e la protezione anti-phishing e il supporto per le passkey aggiungono un ulteriore valore aggiunto.

Qual è il miglior password manager gratis per Android?

Dashlane è il miglior password manager gratis per Android grazie alla sua combinazione di funzioni facili da usare e misure di sicurezza di alto livello. L’app offre un generatore di password integrato per creare password robuste ed esclusive, oltre a un portafoglio digitale per archiviare in modo sicuro i dati della carta di credito e altri elementi essenziali. La sua solida struttura di sicurezza e il design orientato all’utente fanno di Dashlane la scelta migliore per gli utenti Android che desiderano una soluzione affidabile e gratuita per la gestione delle password. In più, ora potrai accedere con le passkey sui dispositivi Android 14, il che è davvero fantastico.

Il mio dispositivo/browser non è già provvisto di un password manager gratuito?

In effetti, i browser e i sistemi operativi mobili dispongono di gestori di password integrati. Tuttavia, i password manager di terze parti sono migliori per quanto riguarda le funzioni e la sicurezza. Offrono la revisione delle password per identificare quelle deboli, l’autenticazione a due fattori per un ulteriore livello di sicurezza e una crittografia infrangibile AES a 256-bit, analoga a quella utilizzata dalle banche. In aggiunta, alcuni prodotti come LastPass e Avira Password Manager prevedono degli strumenti di autenticazione integrati che agevolano l’accesso ai siti web compatibili con la 2FA.

I gestori di password gratuiti sono sufficientemente efficaci?

I gestori di password gratuiti hanno tantissime caratteristiche notevoli, ma presentano delle limitazioni che influiscono sull’esperienza d’uso e sulla sicurezza. Dashlane Free, per esempio, ti limita a 25 password su 1 dispositivo, il che potrebbe non essere sufficiente per tutti.

I gestori di password a pagamento non sono molto costosi e i migliori includono monitoraggio del dark web, chat e archiviazione codificate, condivisione senza limiti delle password e accesso d’emergenza nel caso in cui non si riesca ad accedere al proprio account. I gestori di password gratuiti possono essere sufficienti per alcuni utenti, ma io consiglio comunque di pagare qualche euro al mese per un password manager premium di alta qualità.

I gestori di password di terze parti sono sicuri?

Assolutamente sì. I gestori di password di terze parti come Dashlane sono progettati per offrirti la migliore sicurezza online. Si avvalgono di una cifratura sicura che garantisce che i tuoi dati vengano accuratamente criptati prima della sincronizzazione tra i vari dispositivi. L’architettura zero-knowledge assicura che solo tu possa accedere ai tuoi dati memorizzati: nemmeno l’azienda che gestisce le password avrà accesso ai tuoi dati. Infine, la funzione di riempimento automatico impedisce ai malware di intercettare gli input provenienti dalla tastiera. Queste misure di sicurezza complete migliorano notevolmente la tua sicurezza online.

Come vengono violati gli account?

Le violazioni degli account si verificano per lo più a causa di errori dell’utente, di malware keylogger o per mezzo di attacchi di forza bruta. Strumenti come le app di autenticazione e i gestori di password con notifiche di violazione possono ridurre notevolmente questi rischi. L’integrazione di RoboForm con le app di autenticazione come Authy, per esempio, insieme a una robusta password master, fortifica la sicurezza della tua cassaforte.

Il gestore di password integrato di Apple è sicuro da usare?

Sì, iCloud Keychain di Apple è un gestore di password affidabile con una crittografia end-to-end e un’architettura zero-knowledge che garantisce la sicurezza dei tuoi dati. Tuttavia, è limitato ai dispositivi Apple, è privo di un’app dedicata e non fornisce un accesso di emergenza. Non può nemmeno memorizzare documenti personali come passaporti o numeri di previdenza sociale. Pur essendo sicuro, le sue funzionalità non sono così complete o convenienti come quelle dei principali concorrenti come Dashlane, che sono progettati con una gamma più ampia di funzionalità e compatibilità multipiattaforma.

Il gestore delle password di Google è sicuro da usare?

Il gestore delle password di Google è gratuito e compila automaticamente nomi utente, indirizzi email e password, ma non offre lo stesso livello di sicurezza dei migliori gestori di password inclusi nel mio elenco. E questo perché non ho rintracciato alcuna prova che il gestore delle password di Google utilizzi la codifica end-to-end e un’architettura a conoscenza zero (perciò Google potrebbe vedere le tue password: un disastro per la tua privacy).

Inoltre, il gestore delle password di Google non consente la condivisione sicura (se desideri condividere una password con qualcuno, devi trovare un modo diverso per farlo in sicurezza). Inoltre, disapprovo il fatto che Google non richieda l’autenticazione a due fattori quando desideri visualizzare le tue password — Chiunque abbia accesso al tuo browser e alla password del tuo account Google può visualizzare e sottrarre tutte le tue password!

Firefox Password Manager è sicuro da usare?

Firefox Password Manager offre un buon livello di sicurezza con memorizzazione di password cifrate, generazione di password robuste, riempimento automatico e avvisi per fughe di dati online. Tuttavia, non specifica chiaramente il tipo di cifratura utilizzata e non esiste una conferma della sua politica zero-knowledge. L’assenza di una condivisione sicura e di un sistema di controllo della sicurezza delle password sono altri aspetti per i quali Firefox Password Manager non si rivela all’altezza degli altri maggiori password manager gratuiti come 1Password o Dashlane.

I migliori gestori di password gratuiti del 2024 — Punteggio finale:

Posizione in classifica
Il nostro punteggio
Migliore offerta
1
9.6
Risparmia US$ 20
2
9.8
Risparmia 100%
3
9.0
Risparmia 100%
4
9.2
Risparmia 45%
5
8.4
Risparmia
*Per il 1° anno, si applicano termini e condizioni
Gli annunci presenti su questo sito sono di società, alcune delle quali partecipate dalla nostra capogruppo, da cui questo sito riceve compensi. Questo fatto influenza la posizione e il modo in cui gli annunci vengono presentati. 
Ulteriori informazioni
Sull'autore
Sam Boyd
Sam Boyd
Caporedattore
Aggiornato: 15 maggio 2024

Sull'autore

Sam Boyd è QA Editor per SafetyDetectives. Vanta anni di esperienza nella scrittura, nella revisione, nella redazione e nell'ottimizzazione di articoli di blog. Inoltre, da quando è entrato a far parte del team di SafetyDetectives, ha analizzato e testato centinaia di prodotti per la sicurezza informatica. Quando non è impegnato a esaminare gli ultimi prodotti per la sicurezza informatica, gli piace rilassarsi con i videogiochi, guardare lo sport ed esplorare nuove regioni del mondo insieme alla sua famiglia.

Lascia un commento