Come ottenere una prova gratis di NordVPN nel 2024

Kristel van Hoof
Kristel van Hoof Scrittrice
Aggiornato: 11 luglio 2024
Informazioni verificate da Eric Goldstein
Kristel van Hoof Kristel van Hoof
Aggiornato: 11 luglio 2024 Scrittrice

Sei a corto di tempo? Ecco come ottenere una prova gratis di NordVPN nel 2024:

  • 1. Crea un account. Vai sul sito di NordVPN e iscriviti.
  • 2. Collegati a un server. Ora puoi connetterti a qualsiasi server e navigare online, guardare contenuti in streaming, scambiare file via torrent e giocare in tutta sicurezza.
  • 3. Richiedi il rimborso entro 30 giorni. Se non sei completamente soddisfatto di NordVPN, puoi cancellare l’abbonamento contattando l’assistenza tramite la live chat attiva 24/7. Ti verrà restituito l’importo completo entro una settimana.

NordVPN è fra le migliori VPN sul mercato. Offre funzioni di sicurezza avanzate e un’ampia rete di server, assicurando un’esperienza online sicura e riservata. Inoltre, mantiene le velocità elevate e offre applicazioni facili da usare per tutte le principali piattaforme.

Detto questo, potresti non essere sicuro al 100% che NordVPN sia la soluzione giusta per te, soprattutto se sei alle prime armi con le VPN. Prima di abbonarsi a un servizio, è sempre consigliabile provarlo.

Fortunatamente, NordVPN offre una garanzia soddisfatti o rimborsati che ti concede 30 giorni per testare il servizio senza rischi. Se durante tale periodo capisci che non fa per te, puoi semplicemente cancellare l’abbonamento e richiedere il rimborso. NordVPN offre anche una prova gratuita per Android, per testare il servizio senza anticipare alcun pagamento.

In questo articolo ti illustriamo in dettaglio la procedura per ottenere una prova gratis di NordVPN: indicheremo i passaggi da seguire per l’iscrizione, descriveremo cosa attendersi dal periodo di prova e spiegheremo come cancellare l’abbonamento, se vedi che il servizio non fa per te.

PROVA SUBITO NORDVPN

Prova NordVPN senza rischi per 30 giorni (guida dettagliata)

1. Vai sul sito di NordVPN e premi il pulsante Ottieni NordVPN

Puoi vedere chiaramente il pulsante rosso appena apri l’homepage di NordVPN. Clicca sul pulsante Ottieni NordVPN per iniziare il processo di registrazione e abbonamento.

Prova NordVPN senza rischi per 30 giorni (guida dettagliata)

2. Scegli un piano adatto alle tue esigenze

NordVPN consente di scegliere tra diversi livelli: il piano Base, che offre solo la VPN, il piano Plus, che include NordPass, un password manager con monitoraggio contro violazioni dei dati, e il piano Completo, che aggiunge 1 TB di spazio di storage criptato sul cloud, oppure il piano Ultimate (solo per Stati Uniti e Regno Unito), che aggiunge la protezione contro il furto d’identità e un’assicurazione contro rischi informatici. Inoltre, ogni abbonamento è sottoscrivibile in differenti durate, anche se suggerisco di scegliere sempre la più lunga per ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo.

Prova NordVPN senza rischi per 30 giorni (guida dettagliata)

3. Completa il processo di pagamento

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e seleziona il metodo di pagamento. NordVPN consente di pagare anche in criptovaluta, per un ulteriore strato di privacy. Se ti interessa ottenere un indirizzo IP dedicato, ossia un IP assegnato esclusivamente al tuo account e che nessun altro potrà utilizzare, puoi aggiungerlo in questo passaggio. Ad ogni modo, è possibile acquistare un IP dedicato anche in seguito.

Prova NordVPN senza rischi per 30 giorni (guida dettagliata)

4. Attiva il tuo account

Segui le indicazioni sullo schermo per attivare il tuo account. Una volta realizzato il pagamento, riceverai un’e-mail con un codice di verifica. Quando richiesto, inserisci questo codice per verificare il tuo account.

Prova NordVPN senza rischi per 30 giorni (guida dettagliata)

5. Scarica l’app di NordVPN

Scarica e installa l’applicazione di NordVPN per il tuo dispositivo. Il processo richiede al massimo un paio di minuti e basta seguire le istruzioni sullo schermo per installare NordVPN (e, nel caso, anche NordPass e NordLocker). Riceverai inoltre un’e-mail di benvenuto con i link per scaricare le app per ogni dispositivo supportato.

Prova NordVPN senza rischi per 30 giorni (guida dettagliata)

6. Accedi all’app

Apri l’app di NordVPN e usa le tue credenziali per accedere. Ora puoi iniziare a navigare online in tutta sicurezza. Puoi trovare un server mediante la barra di ricerca o clicca su Connessione rapida, che ti collegherà automaticamente al server più rapido nelle vicinanze della tua posizione.

Prova NordVPN senza rischi per 30 giorni (guida dettagliata)

Ora puoi utilizzare il servizio senza rischi per 30 giorni. Se vuoi cancellare l’abbonamento, segui quanto indicato al passaggio successivo.

7. Effettua la richiesta di rimborso prima che siano trascorsi 30 giorni

Vai sul sito web di NordVPN e apri la live chat, disponibile 24/7. Dovrai indicare al chatbot che desideri cancellare l’abbonamento e ricevere il rimborso. Fatto questo, sarai trasferito a un agente in carne e ossa, che ti farà giusto alcune domande sulla tua esperienza e poi procederà alla cancellazione del tuo abbonamento.

Prova NordVPN senza rischi per 30 giorni (guida dettagliata)

Come ottenere la prova gratis di 7 giorni di NordVPN

Attualmente NordVPN non offre una prova gratis di 7 giorni per utenti Windows, Mac e iOS. Chi usa questi sistemi operativi dovrà seguire le istruzioni per sfruttare la garanzia soddisfatti o rimborsati senza rischi. La garanzia di rimborso senza rischi consente agli utenti di provare NordVPN fino a 30 giorni e ricevere un rimborso completo se non sono soddisfatti del servizio. Se non vuoi usufruire della garanzia soddisfatti o rimborsati, puoi anche installare e usare NordVPN su altri dispositivi con le stesse credenziali di login della tua prova gratis per Android (per saperne di più, leggi più avanti).

NordVPN offre una prova gratis di 7 giorni per dispositivi Android. Ecco i passaggi da seguire per i nuovi utenti che vogliano usufruire della prova gratuita di NordVPN su Android:

  • 1. Scarica e installa l’app di NordVPN per Android. Apri Google Play Store sul tuo dispositivo Android e cerca “NordVPN” tramite l’apposita funzione. Tocca il pulsante Installa per scaricare e installare l’app di NordVPN sul tuo dispositivo Android.

Come ottenere la prova gratis di 7 giorni di NordVPN

  • 2. Registrati per creare un account di NordVPN. Una volta installata l’app, aprila e premi l’apposito pulsante per iscriverti e creare un nuovo account di NordVPN.

Come ottenere la prova gratis di 7 giorni di NordVPN

  • 3. Configura il tuo account. È sufficiente seguire le istruzioni sullo schermo per configurare il proprio account e selezionare un piano di abbonamento. Per iniziare la prova gratuita, è necessario fornire i dettagli di pagamento, ma sappi che NordVPN non ti addebiterà nulla fino al termine del periodo di prova.
  • 4. Dopo aver completato il processo di registrazione, ti verrà chiesto se vuoi iniziare la prova gratis. Tocca il tasto per dare avvio alla prova e utilizzare NordVPN gratis per 7 giorni.

Come ottenere la prova gratis di 7 giorni di NordVPN

  • 5. Ora puoi usare NordVPN gratis durante 7 giorni. Se non vuoi continuare a usarla dopo la prova gratuita, assicurati di cancellare l’abbonamento prima del termine del periodo di prova, in modo da evitare l’addebito.

Perché affidarsi a NordVPN?

Sicurezza e privacy

Sicurezza e privacy di NordVPN
Crittografia AES a 256 bit
Politica di no-log ✅ (audit indipendente)
Kill switch
Protocolli VPN NordLynx (protocollo proprietario), OpenVPN e IKEv2/IPSec
Funzioni di sicurezza avanzate ✅ (server di sola RAM, protezione completa contro perdite di dati, perfect forward secrecy)
Caratteristiche di sicurezza aggiuntive ✅ (Threat Protection, Double VPN, Dark Web Monitor, offuscamento)
Registro dell’indirizzo IP
Registri del traffico online
Sede aziendale Panama (al di fuori della giurisdizione della 5/9/14-Eyes Alliance)
Pagamenti in criptovaluta

NordVPN offre funzioni avanzate di sicurezza e privacy. La VPN impiega una crittografia di livello militare, che proteggerà il tuo traffico Internet dai tanti occhi indiscreti online. NordVPN implementa anche la perfect forward secrecy, funzionalità che prevede la creazione di una chiave crittografica per ogni singola sessione di connessione. In questo modo, anche se una chiave dovesse risultare compromessa, le sessioni precedenti o future restano al sicuro.

Mi piace anche il fatto che NordVPN utilizzi server basati sulla sola memoria RAM. I server di sola RAM memorizzano i dati nella memoria volatile, quindi tutto si cancella a ogni riavvio del server.

Mi sono sentita più sicura sapendo anche che NordVPN offre una protezione completa contro le perdite di dati. Durante i miei test su oltre 10 server, non ho rilevato alcuna perdita di tipo WebRTC, IPv6 o DNS. Questa VPN fornisce anche un kill switch, funzione che scollega automaticamente gli utenti da Internet se per qualche ragione la connessione VPN viene meno, impedendo così l’esposizione dell’indirizzo IP reale.

NordVPN segue una politica di no-log che garantisce che la navigazione non venga registrata. La sua informativa sulla privacy è stata verificata con i processi di audit della ben nota società di revisione svizzera PricewaterhouseCoopers AG, nel 2018 e nuovamente nel 2020. Inoltre, la politica di no-log di NordVPN è stata sottoposta a prova pratica nel marzo 2018, quando uno dei data center che utilizzava in Finlandia ha subito una violazione dei dati: degli utenti di NordVPN non è trapelato il benché minimo dato.

Mi piace anche il fatto che si possa passare facilmente da un protocollo di sicurezza all’altro. Se non sei sicuro di quale scegliere, lascia che sia NordVPN a selezionare automaticamente il protocollo migliore per te. NordVPN offre anche il suo protocollo proprietario, NordLynx, progettato per fornire maggiore sicurezza mantenendo al contempo velocità estremamente elevate (è basato sul protocollo WireGuard).

Perché affidarsi a NordVPN?

NordVPN fornisce anche funzionalità extra come Meshnet e Dark Web Monitor. Meshnet consente di creare una rete privata e sicura per un massimo di 60 dispositivi di ogni lato del mondo. Si può usare per condividere file in modo sicuro tra i dispositivi registrati mentre ci si trova in viaggio, o anche per ospitare incontri virtuali sicuri con i propri amici, anche per il gaming. Dark Web Monitor controlla il dark web in cerca di eventuali tracce di dati rubati o compromessi relativi all’indirizzo e-mail del tuo account NordVPN. Se Dark Web Monitor rileva un’attività sospetta, ti avvisa perché tu possa eseguire le azioni appropriate, come un cambio di password.

Velocità

NordVPN su server vicini NordVPN su server lontani
Tempo di caricamento sito web Istantaneo 2 secondi
Tempo di caricamento video HD Istantaneo 1-2 secondi
Buffering video HD
Tempo di caricamento video 4K Istantaneo 4 secondi
Buffering video 4K ✅ (leggero buffering)
Tempo per scaricare un file da 12 GB 11-13 minuti 15-17 minuti

Ho registrato velocità elevate durante i miei test di NordVPN. Questa VPN ha mostrato buone prestazioni sia sui server locali che su quelli a lunga distanza. Sui server vicini, ho potuto caricare i siti web all’istante e riprodurre video in HD senza buffering. Sui server a lunga distanza, il caricamento dei siti web richiedeva al massimo 2 secondi e la visione in streaming 4K era sostenibile, con solo un leggero buffering iniziale.

Ho apprezzato la funzione di split tunneling di NordVPN, che mi ha permesso di selezionare quali applicazioni incanalare attraverso la VPN. Durante i test ho utilizzato la VPN solo per torrent, lasciando tutto il resto del traffico sulla connessione Internet ordinaria, e ho potuto scaricare un file da 12 GB in meno di 10 minuti.

Server

Server di NordVPN
Numero di server 6,266 in 111 Paesi
Server P2P Oltre 4.500 in più di 45 Paesi, Italia inclusa
Server offuscati Più di 160 in oltre 15 Paesi
Server specializzati di altro genere Server Double VPN e server Onion Over VPN

NordVPN dispone di una rete di oltre 6,266 server disseminati per 111 Paesi. Mi piace che NordVPN offra anche una nutrita gamma di server specializzati per differenti attività. Fornisce server offuscati, che nascondono il fatto stesso che si sta utilizzando una VPN, per rendere meno probabile che gli amministratori di rete o i provider di servizi Internet possano rilevare e bloccare il tuo traffico VPN. I server Onion Over VPN di NordVPN forniscono invece un ulteriore strato di anonimato instradando il traffico attraverso la rete Tor. Il provider offre anche server Double VPN, che criptano il traffico due volte, per una sicurezza ancora maggiore.

Indirizzi IP dedicati

Indirizzi IP dedicati di NordVPN
Paesi disponibili Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Germania, Paesi Bassi, Giappone, Italia e Canada

NordVPN offre indirizzi IP dedicati a un costo mensile abbastanza contenuto. Si tratta di indirizzi IP fissi, che vengono assegnati ai singoli utenti, a loro uso esclusivo.

Gli indirizzi IP dedicati offrono connessioni più stabili e costanti rispetto agli indirizzi IP condivisi, che vengono invece utilizzati da più utenti contemporaneamente.

Streaming e uso di torrent

Streaming e uso di torrent con NordVPN
N° di servizi di streaming supportati 10+
Funziona con Netflix
Smart DNS
Rete di server P2P Oltre 4.500 server P2P in più di 45 Paesi
Funziona con i principali client P2P
Funzionalità relazionate con il P2P Supporto per SOCKS5

Quando si tratta di streaming, NordVPN è una scelta affidabile. Funziona con una nutrita gamma di piattaforme, includendo Netflix, Amazon Prime Video e altri popolari servizi. Mi ha colpita anche il fatto che funziona con piattaforme più piccole e che non ho avuto problemi a guardare serie e film in HD su vari siti durante i miei test.

Mi piace anche la funzionalità SmartDNS di NordVPN, che abilita allo streaming di contenuti persino su dispositivi che normalmente non supportano le VPN. Quando l’ho provata, ho potuto riprodurre in sicurezza le mie serie Netflix preferite sul mio grande schermo di casa tramite la mia Xbox.

NordVPN ha inoltre dotato tutti i suoi server della tecnologia SmartPlay, che combina funzioni di sicurezza VPN come la crittografia con la tecnologia SmartDNS, offrendo una connessione più sicura. SmartPlay si attiva automaticamente in tutte le app di NordVPN, quindi non dovrai far altro che connetterti a un server e goderti lo streaming in totale privacy.

Per usare torrent, NordVPN fornisce server specializzati per connessioni P2P, progettati specificamente per fornire velocità e un traffico sicuro per il download e la condivisione di file. NordVPN funziona con tutti i client torrent più diffusi, tra cui uTorrent, BitTorrent e Bitport.io. Non fornisce la funzionalità di port forwarding, ma è dotata di proxy SOCKS5, che offre velocità di download molto elevate perché non cripta i dati, pur nascondendo il tuo indirizzo IP reale. Nei miei test ho potuto scaricare un file da 22 GB in circa 15-20 minuti, tempi davvero ottimi.

Usabilità

Usabilità di NordVPN
App mobile iOS e Android
Applicazioni desktop Windows, macOS e Linux
Interfaccia in italiano
App per altri dispositivi Android TV, Fire TV, Apple TV, Chromebook, Kindle Fire e Oculus Quest
Supporto per router

Le app di NordVPN sono facili da usare, grazie a un’interfaccia che risulta intuitiva persino agli utenti alle prime armi. Il pulsante Connessione rapida consente infatti di collegarsi a un server con un semplice clic.

Un’altra cosa che mi piace molto di NordVPN è che consente di creare delle preimpostazioni, in modo da combinare configurazioni di connessione VPN personalizzate con collegamenti ad applicazioni e siti web specifici. Questo consente di accedere in modo protetto ai propri servizi online preferiti direttamente dall’app di NordVPN.

Perché affidarsi a NordVPN?

NordVPN è compatibile con un’ampia gamma di dispositivi, tra cui Windows, Mac, iOS, Android e Linux. Offre anche estensioni per browser Chrome, Edge e Firefox.

Prova gratis o garanzia di rimborso?

Una prova gratis consente di testare la VPN senza dover far alcun pagamento anticipato. In genere, una prova gratis offre accesso alle funzionalità complete del servizio di VPN, per un periodo di tempo limitato che va da pochi giorni a qualche settimana. Per concedere una prova gratuita, alcuni provider di VPN richiedono l’inserimento dei dati di pagamento, ma non addebitano nulla se richiedi la cancellazione prima che scada il periodo di prova.

La garanzia di rimborso, invece, consente di richiedere la restituzione dell’importo completo se non si è soddisfatti della VPN. Implica che dovrai pagare anticipatamente la VPN, ma potrai testarla per un periodo più lungo rispetto a una prova gratis. Se vedi che non soddisfa le tue esigenze, potrai richiedere un rimborso e riavere indietro i tuoi soldi. Questo rimuove il rischio di vedersi addebitare l’intero abbonamento dopo un breve periodo di prova gratis che non ti ha chiarito completamente le idee.

Una politica soddisfatti o rimborsati è generalmente migliore di una prova gratis, in quanto concede in genere tempi più lunghi per valutare il servizio.

Domande frequenti

Perché non utilizzare una VPN gratis invece di sfruttare la garanzia di rimborso di NordVPN?

I servizi di VPN gratis presentano spesso significative limitazioni, se non addirittura gravi rischi. I provider di VPN gratis possono infatti registrare l’attività online degli utenti e cederne i dati a terzi a scopo di lucro. Inoltre, potrebbero non garantire livelli di sicurezza adeguati, oltre a fornire spesso un numero limitato di server, con ricadute negative sulla velocità della connessione e le prestazioni di streaming.

Invece di una VPN gratis, consiglio piuttosto di acquistare una VPN dal prezzo accessibile come NordVPN. NordVPN offre un servizio di VPN di livello premium, dotato di funzioni di sicurezza avanzate, un’ampia gamma di server sparsi per tutto il mondo e velocità elevate. Nonostante richieda un pagamento anticipato, con la garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni di NordVPN potrai provare il servizio senza correre rischi. Per il semplice fatto di non essere pienamente soddisfatto del servizio, durante i primi 30 giorni di abbonamento hai la possibilità di cancellarlo e ricevere un rimborso completo. Nel complesso, si tratta di un’opzione più sicura e affidabile rispetto all’uso di una VPN gratis.

È possibile ottenere una prova gratis di NordVPN senza fornire i dati di pagamento?

No, NordVPN non offre una prova gratis senza richiederti i dettagli di pagamento. Se vuoi usufruire della prova gratuita di 7 giorni per Android, dovrai necessariamente fornire i tuoi dati di pagamento. Tieni presente, però, che l’addebito avverrà solamente una volta trascorsi i 7 giorni, quindi basta ricordarsi di cancellare la prova gratis di NordVPN prima della scadenza, se non desideri continuare con il servizio.

NordVPN limita le funzioni disponibili durante il periodo di prova gratis?

No, durante la prova gratis avrai accesso a ogni funzionalità e caratteristica di NordVPN, tra cui la sua ampia e variegata rete di server, le funzioni di sicurezza avanzate e le ottime velocità. Significa che, prima di impegnarti in un abbonamento, potrai provarla appieno per scoprire se il servizio soddisfi davvero le tue esigenze.

NordVPN funziona con Netflix?

Sì, NordVPN funziona con Netflix. Offre anche una funzione chiamata SmartPlay, che combina le caratteristiche di sicurezza della VPN (come la crittografia) con la tecnologia SmartDNS. Con NordVPN, potrai goderti lo streaming di Netflix in alta qualità, senza buffering né lag.

Le migliori alternative a NordVPN da provare senza rischi nel 2024 – Punteggio finale

Posizione in classifica
Il nostro punteggio
Migliore offerta
1
9.8
Risparmia 49%
2
9.6
Risparmia 82%
3
9.4
Risparmia 83%
Gli annunci presenti su questo sito sono di società, alcune delle quali partecipate dalla nostra capogruppo, da cui questo sito riceve compensi. Questo fatto influenza la posizione e il modo in cui gli annunci vengono presentati. 
Ulteriori informazioni
Sull'autore
Kristel van Hoof
Aggiornato: 11 luglio 2024

Sull'autore

Kristel van Hoof è una ricercatrice e scrittrice tecnologica con un forte interesse per la privacy online e la sicurezza informatica. Da oltre 3 anni testa e recensisce VPN e altri prodotti per la protezione dei dati online. Quando non scrive per Safety Detectives, danza con i suoi figli, viaggia per il mondo e cucina i suoi piatti preferiti.

Lascia un commento