Come ottenere una prova gratuita di ExpressVPN nel 2024

Aggiornato: 02 maggio 2024
Informazioni verificate da Hazel Shaw
Todd Faulk Todd Faulk
Aggiornato: 02 maggio 2024

Sei a corto di tempo? Ecco come ottenere una prova gratuita di ExpressVPN nel 2024:

  • 1. Visita il sito web di ExpressVPN. Scegli un piano adatto alle tue esigenze. Sono tutti dotati di una garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni.
  • 2. Scarica l’app sul tuo dispositivo. ExpressVPN fornisce applicazioni facili da usare per Windows, macOS, Linux, Android, iOS e persino per i router.
  • 3. Prova ExpressVPN. Puoi cancellare l’abbonamento in qualsiasi momento durante i 30 giorni di garanzia e ricevere un rimborso completo.

Su dispositivi mobili Android e iOS è possibile provare ExpressVPN gratis per 7 giorni e ottenere accesso a tutte le sue funzioni. Potrai testare in modo completamente gratuito la velocità, le funzioni di sicurezza e le capacità di streaming della migliore VPN sul mercato.

ExpressVPN riconosce anche 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati. Se vedi che ExpressVPN ti piace ma vuoi provarla più a lungo anche su altri dispositivi, puoi sfruttare la garanzia di rimborso. Al termine della prova gratuita, scatterà automaticamente l’upgrade a un piano a pagamento, che potrai annullare entro i 30 giorni successivi e ottenere il rimborso completo senza alcuna domanda.

Ottenere il rimborso è facilissimo, basta seguire la guida a continuazione. Per annullare l’abbonamento e presentare una richiesta di rimborso ci ho messo meno di 5 minuti e l’importo è tornato sul mio conto nel giro di 3 giorni. Nota del redattore: ExpressVPN e questo sito fanno capo allo stesso gruppo di proprietà.

PROVA SUBITO EXPRESSVPN

Prova ExpressVPN senza rischi per 30 giorni (guida passo-passo)

1. Visita il sito web di ExpressVPN

Prova ExpressVPN senza rischi per 30 giorni (guida passo-passo)

Visita il sito web di ExpressVPN (www.expressvpn.com/it) mediante il tuo browser preferito e clicca sul gran pulsante Ottieni ExpressVPN al centro della pagina. Si aprirà una pagina con i piani tariffari di ExpressVPN.

2. Seleziona un piano

Prova ExpressVPN senza rischi per 30 giorni (guida passo-passo)

Scegli l’abbonamento più adatto a te. ExpressVPN offre piani mensili e annuali: a maggior durata, maggiore convenienza.

3. Fornisci il tuo indirizzo e-mail e i dati di pagamento

Prova ExpressVPN senza rischi per 30 giorni (guida passo-passo)

Più in basso nella schermata, troverai gli spazi per inserire il tuo indirizzo e-mail e il metodo di pagamento che preferisci. È possibile usare carte di credito, PayPal, Bitcoin, UnionPay e una serie di altri circuiti mediante Paymentwall.

4. Ottieni il codice di attivazione e scarica l’app

Prova ExpressVPN senza rischi per 30 giorni (guida passo-passo)

Alla pagina seguente, riceverai un codice di attivazione. Scrivilo o copialo da qualche parte, perché ti servirà più avanti. Dopodiché, clicca sul gran pulsante Scarica sul lato destro dello schermo per ottenere l’applicazione per il tuo dispositivo.

Se hai problemi a trovare il codice di attivazione, leggi questo articolo del centro di assistenza di ExpressVPN, disponibile in italiano, per scoprire come procedere.

5. Installa e attiva ExpressVPN

Prova ExpressVPN senza rischi per 30 giorni (guida passo-passo)

Apri il file scaricato e segui le indicazioni sullo schermo per installare ExpressVPN. Quando il sistema richiede l’inserimento del codice di attivazione, inserisci il codice che hai ottenuto al punto 4 di questa guida.

6. Goditi ExpressVPN per i prossimi 30 giorni

È possibile provare ExpressVPN senza rischi fino a 30 giorni. Durante tale periodo, in qualsiasi momento potrai annullare l’abbonamento e ottenere un rimborso completo. È sufficiente seguire le istruzioni riportate a continuazione.

7. Accedi al tuo account di ExpressVPN

Prova ExpressVPN senza rischi per 30 giorni (guida passo-passo)

Vai sul sito web di ExpressVPN (www.expressvpn.com/it) e clicca su Il mio account in alto a destra. Ti verrà richiesto di inserire i tuoi dati di login.

8. Vai a Il mio abbonamento

Prova ExpressVPN senza rischi per 30 giorni (guida passo-passo)

Clicca su Il mio abbonamento presente sul lato sinistro dello schermo, quindi su Modifica impostazioni abbonamento.

9. Disattiva il rinnovo automatico

Prova ExpressVPN senza rischi per 30 giorni (guida passo-passo)

Nella schermata successiva, clicca su Disattiva rinnovo automatico e segui le istruzioni fino a quando non viene visualizzato il messaggio “L’abbonamento è stato annullato”.

10. Contatta l’assistenza di ExpressVPN

Prova ExpressVPN senza rischi per 30 giorni (guida passo-passo)

Apri la live chat di ExpressVPN con l’apposito pulsante presente in basso a destra in qualunque pagina del suo sito web. L’assistenza tramite chat è disponibile anche in italiano.

11. Chiedi il rimborso

Prova ExpressVPN senza rischi per 30 giorni (guida passo-passo)

Presenta la tua richiesta di rimborso all’agente della live chat. Potrebbero essere necessari fino a 7 giorni lavorativi perché il rimborso venga elaborato e l’importo torni effettivamente disponibile sul tuo conto. I tempi esatti dipendono principalmente dalla propria banca.

Come ottenere i 7 giorni di prova gratuita di ExpressVPN (solo per dispositivi mobili)

La prova gratuita di 7 giorni di ExpressVPN non è disponibile per Windows e Mac, dispositivi su cui puoi comunque testare ExpressVPN senza rischi per 30 giorni sfruttando la garanzia di rimborso. Consulta le indicazioni fornite in precedenza per scoprire come fare.

Prova gratis di 7 giorni di ExpressVPN per iOS

1. Scarica l’app di ExpressVPN

Come ottenere i 7 giorni di prova gratuita di ExpressVPN (solo per dispositivi mobili)

Apri l’App Store sul tuo iPhone o iPad e trova l’app di ExpressVPN mediante la barra di ricerca, quindi tocca Ottieni per scaricarla e installarla.

2. Apri l’app di ExpressVPN

Come ottenere i 7 giorni di prova gratuita di ExpressVPN (solo per dispositivi mobili)

Una volta completata l’installazione, apri l’app di ExpressVPN e tocca Inizia prova gratuita.

3. Conferma l’abbonamento

Come ottenere i 7 giorni di prova gratuita di ExpressVPN (solo per dispositivi mobili)

Ti verrà mostrata una schermata dell’App Store che ti chiederà di confermare la tua scelta. Premi due volte il pulsante laterale dell’iPhone o il pulsante superiore dell’iPad per continuare.

4. Goditi la tua prova gratuita di 7 giorni

Ora puoi provare le funzionalità complete di ExpressVPN fino a 7 giorni senza rischi.

Se vuoi continuare a utilizzare ExpressVPN dopo il periodo di prova gratis, ti consiglio di cancellare la prova gratuita e sottoscrivere un abbonamento tramite il suo sito web. La garanzia di rimborso di 30 giorni, infatti, non si applica agli abbonamenti effettuati tramite l’App Store e in questo caso eventuali rimborsi si realizzano esclusivamente a discrezione di Apple.

Naturalmente, se ExpressVPN non ti soddisfa, è consigliabile annullare l’abbonamento prima della scadenza della prova gratuita, per evitare l’addebito.

In entrambi i casi, per la cancellazione della prova gratuita segui le istruzioni riportate qui in basso.

5. Vai alla lista dei tuoi abbonamenti su App Store

Come ottenere i 7 giorni di prova gratuita di ExpressVPN (solo per dispositivi mobili)

Apri l’App Store, tocca la tua foto profilo in alto a destra e poi Abbonamenti.

6. Annulla la prova gratuita

Come ottenere i 7 giorni di prova gratuita di ExpressVPN (solo per dispositivi mobili)

Trova ExpressVPN nella lista degli abbonamenti, quindi selezionala e tocca Annulla prova gratuita, quindi Conferma.

Prova gratis di 7 giorni di ExpressVPN per Android

1. Scarica l’app di ExpressVPN

Come ottenere i 7 giorni di prova gratuita di ExpressVPN (solo per dispositivi mobili)

Apri il Google Play Store sul tuo dispositivo e scrivi “ExpressVPN” nella barra di ricerca, quindi tocca Installa.

2. Apri l’app di ExpressVPN

Come ottenere i 7 giorni di prova gratuita di ExpressVPN (solo per dispositivi mobili)

Una volta completata l’installazione, apri l’app di ExpressVPN, tocca Inizia prova gratuita e inserisci il tuo indirizzo e-mail. Si aprirà una schermata di conferma, dove devi toccare nuovamente Inizia prova gratuita.

3. Goditi la tua prova gratuita di 7 giorni

Ora puoi provare ExpressVPN senza rischi fino a 7 giorni. Se vedi che non fa per te, assicurati di annullare l’abbonamento prima della scadenza della prova gratuita. Per farlo, basta seguire le istruzioni riportate di seguito.

4. Vai al tuo profilo di Google Play

Come ottenere i 7 giorni di prova gratuita di ExpressVPN (solo per dispositivi mobili)

Apri il Google Play Store e tocca l’icona del tuo profilo nell’angolo in alto a destra, accanto alla barra di ricerca.

5. Vai alla lista dei tuoi abbonamenti

Come ottenere i 7 giorni di prova gratuita di ExpressVPN (solo per dispositivi mobili)

Tocca Pagamenti e abbonamenti, quindi Abbonamenti.

6. Annulla la prova gratuita

Come ottenere i 7 giorni di prova gratuita di ExpressVPN (solo per dispositivi mobili)

Individua ExpressVPN nell’elenco, quindi selezionala e tocca Annulla abbonamento.

Perché utilizzare ExpressVPN?

Velocità e prestazioni

Perché utilizzare ExpressVPN?

ExpressVPN è la VPN più veloce sul mercato. Durante i miei test, eseguiti mentre viaggiavo per gli Stati Uniti, ho ottenuto velocità elevate su server sia locali che lontani. Connesso a un server locale statunitense, ho osservato un aumento davvero trascurabile del valore di ping, con un impatto minimo sull’esperienza di navigazione e streaming. Quando mi sono collegato a un lontano server del Regno Unito, come previsto il ping è aumentato in modo significativo, mentre la velocità ha subito un piccolo calo e la connessione si è mantenuta molto stabile.

ExpressVPN offre questa velocità grazie alla sua ottima larghezza di banda e al protocollo proprietario Lightway. I suoi server usano tecnologia di punta che consente una trasmissione a 10 Gbps (Gigabit al secondo), riducendo la congestione e aumentando la velocità di trasferimento dei dati. Inoltre, il suo protocollo Lightway è il più veloce fra tutti gli altri protocolli VPN più diffusi, come OpenVPN e IKEv2/IPSec.

Privacy e sicurezza

Perché utilizzare ExpressVPN?

ExpressVPN offre le seguenti caratteristiche e funzioni di sicurezza che sono standard nel settore:

  • Crittografia AES a 256 bit. È il livello di cifratura dei dati utilizzato dal settore bancario e dall’apparato militare.
  • Politica di no-log. ExpressVPN non registra le attività online degli utenti. La sua politica di no-log è stata persino verificata con processi di audit condotti da una terza parte indipendente.
  • Kill switch. Per evitare esposizioni accidentali di dati online, questa funzione taglia di netto la connessione a Internet in caso di interruzione della connessione VPN.

ExpressVPN offre anche funzioni di sicurezza avanzate come:

  • Server di sola RAM. I dati vengono gestiti esclusivamente tramite la volatile memoria RAM, non vengono mai scritti su un disco rigido: in questo modo, al riavvio del server viene cancellato ogni possibile dato.
  • Perfect forward secrecy. Questa funzionalità prevede che la chiave di sicurezza utilizzata per criptare i dati dell’utente venga cambiata ad ogni nuova connessione a un server di ExpressVPN. In questo modo, ipotizzando che un hacker riuscisse a ottenere una chiave di cifratura, potrebbe acquisire ben poche informazioni: tutti i dati passati o futuri resterebbero al sicuro.
  • Protezione completa contro le perdite. Impedisce che il tuo indirizzo IP possa filtrare online. ExpressVPN protegge dalle perdite di tipo WebRTC, DNS e IPv6.
  • Offuscamento. Tutti i server di ExpressVPN utilizzano l’offuscamento per celare il fatto che si sta utilizzando una VPN. In questo modo, il servizio di VPN sarà efficace anche nei Paesi che censurano la rete Internet.

Server e indirizzi IP

Perché utilizzare ExpressVPN?

ExpressVPN dispone di server in 105 Paesi, includendo anche server fisici in Italia e Svizzera e server virtuali a Malta. Questo significa che sarai in grado di connetterti a un server nelle vicinanze per assicurarti la migliore velocità possibile a prescindere dalla parte del mondo in cui tu possa trovarti. La maggior parte dei server di ExpressVPN sono server fisici, che in genere forniscono maggiori velocità rispetto ai server virtuali.

Quando ci si connette ai server di ExpressVPN, si utilizzerà un indirizzo IP condiviso con altri utenti. Questo aumenta la privacy del singolo utente, poiché i suoi dati si mescoleranno a quelli degli altri utenti connessi. Tuttavia, anche gli IP dedicati hanno i loro vantaggi, ed è un peccato che ExpressVPN non offra questo servizio. VPN concorrenti come Private Internet Access e CyberGhost VPN forniscono IP dedicati dietro pagamento di una tariffa extra.

Supporto per lo streaming

Perché utilizzare ExpressVPN?

ExpressVPN è la VPN n° 1 per lo streaming. L’assistenza clienti ha confermato che funziona con oltre 100 piattaforme, incluse quelle principali come Netflix, Amazon Prime, Disney+, BBC iPlayer e Hulu, oltre a molti servizi di streaming minori, tra cui quelli italiani come RaiPlay, Mediaset Infinity, La7 e TV8 Discovery Italia, e quelli svizzeri come Swisscom TV. Inoltre, ExpressVPN aggiorna frequentemente gli indirizzi IP dei suoi server, condizione che favorisce certamente la possibilità che l’utente possa godere di un funzionamento costante con i siti di streaming. Insomma, ExpressVPN è ottima per lo streaming.

Mi piace anche il fatto che ExpressVPN supporti lo streaming su tutti i suoi server. Altre VPN, infatti, come Proton VPN o CyberGhost VPN, supportano attività di streaming solo su server dedicati, che costituiscono solo una piccola parte della quantità totale di server.

ExpressVPN fornisce anche un servizio smart DNS (chiamato MediaStreamer), funzionalità che consente di usare una VPN su dispositivi che non ne supportano le applicazioni native, come Roku, PlayStation e Xbox. MediaStreamer non cripta il traffico, però offre velocità di streaming molto più elevate.

Supporto per l’uso di torrent

Perché utilizzare ExpressVPN?

ExpressVPN è la migliore VPN per torrent del 2024. Funziona con la maggioranza delle principali app per il file sharing P2P, come qBittorrent, Vuze, Deluge, uTorrent, BitTorrent e Transmission. Inoltre, a differenza di alcune VPN, consente l’uso di torrent su tutti i suoi server, disseminati per 105 Paesi. Come termine di confronto, considera che Proton VPN permette le connessioni P2P per torrent solo su 300+ server dedicati, posizionati in poco più che una quindicina di Paesi.

L’applicazione per router di ExpressVPN supporta anche il port forwarding, funzionalità che consente di ottenere migliori velocità di download mediante la connessione a un maggior numero di peer.

Lo split tunneling, invece, disponibile per Android, Windows e macOS, consente di inviare una parte del traffico attraverso la VPN e mantenere il resto sulla connessione ordinaria. È utile in particolare quando si scaricano via torrent file di grandi dimensioni, in modo da non rallentare inutilmente le altre attività online.

Supporto per il gaming

Perché utilizzare ExpressVPN?

ExpressVPN è un’ottima VPN per il gioco online e si guadagna il titolo di VPN n° 1 per il gaming nel 2024. L’ho testata giocando a giochi online come Dota 2 e Valorant e ho sempre rilevato un ping basso sui server locali. Quando mi sono collegato a un server distante, ho ottenuto velocità decenti e non ho mai dovuto sopportare lag o disconnessioni improvvise.

Cambiando il tuo indirizzo IP, ExpressVPN ti protegge dagli attacchi DDoS (distributed denial of service) su tutti i suoi server. Hacker o avversari senza scrupoli possono ricorrere agli attacchi DDoS per sovraccaricare la tua rete, generando rallentamenti e disconnessioni che interrompono la tua attività di gioco.

Mi piace anche che ExpressVPN fornisca supporto per servizi di cloud gaming come Google Stadia, PlayStation Now e GeForce Now. Le VPN che supportano il cloud gaming sono ben poche e scarsamente diffuse.

ExpressVPN offre un’app dedicata per router, che agevola l’uso della VPN su console di gioco come Xbox e PlayStation. La maggior parte delle altre VPN non dispone di un’applicazione per router, richiedendo una laboriosa configurazione manuale. Con l’app per router di ExpressVPN, invece, ho potuto configurare il tutto nel giro di 5 minuti.

Applicazioni supportate

Perché utilizzare ExpressVPN?

ExpressVPN offre applicazioni ricche di funzioni e facili da usare per sistemi Android, iOS, Windows, macOS, Linux, Chromebook, Kindle Fire e router Wi-Fi. L’app dedicata per router è molto utile, poiché consente di utilizzare facilmente la VPN per console di gioco, smart TV e altri dispositivi che normalmente non sono in grado di supportare un software VPN.

Per quanto riguarda l’interfaccia, le principali app sono disponibili in italiano, per un’esperienza d’uso senza complicazioni linguistiche.

Inoltre, tutte le sue app includono le stesse funzioni e caratteristiche, con alcune eccezioni: all’app per iOS mancano le Scorciatoie e lo split tunneling, all’app per macOS manca lo split tunneling dopo la versione 10.15, le app per Android e Windows non integrano la funzionalità Threat Manager e le applicazioni desktop non includono ExpressVPN Keys, un password manager gratuito di discreta qualità.

Nota del redattore: Intego, Private Internet Access, CyberGhost ed ExpressVPN sono di proprietà di Kape Technologies, la nostra società madre.

Dopo averla provata, ExpressVPN non ti convince? Ecco le migliori VPN alternative

  • Private Internet Access (PIA). PIA è una VPN altamente personalizzabile e con ottimi livelli di velocità e sicurezza. L’assistenza clienti ha confermato che funziona con tutti i principali servizi di streaming, tra cui Netflix, Amazon Prime, Disney+, BBC iPlayer e Hulu. PIA ha prezzi molto accessibili, con piani a partire da US$ 2,03 / al mese, tutti coperti da garanzia di rimborso fino a 30 giorni.
  • CyberGhost VPN. CyberGhost VPN mantiene velocità elevate su tutti i suoi server, integra tante funzioni di sicurezza avanzate e fornisce ottimi server dedicati per lo streaming. I piani di CyberGhost partono da US$ 2,19 / al mese, con 45 giorni di garanzia per gli abbonamenti oltre il mensile.
  • NordVPN. NordVPN offre connessioni veloci e include tutte le funzioni di sicurezza essenziali. È un buon servizio in particolare per il gaming, in quanto la sua funzione Meshnet consente di creare facilmente una rete locale virtuale (LAN) per giocare con gli amici. I piani di NordVPN partono da US$ 3,09 / al mese e sono coperti da 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati.

Nota del redattore: Intego, Private Internet Access, CyberGhost ed ExpressVPN sono di proprietà di Kape Technologies, la nostra società madre.

Domande frequenti

ExpressVPN offre una prova gratuita?

Sì, ExpressVPN offre una prova gratis di 7 giorni per dispositivi mobili. Non esiste una prova gratuita per altri sistemi operativi, però tutti gli abbonamenti sono coperti da 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati per provarla senza rischi. Se annulli l’abbonamento e fai richiesta di rimborso durante 30 giorni dall’acquisto, ti verrà restituito l’importo completo senza farti alcuna domanda. Se hai un dispositivo iOS, è meglio acquistare l’abbonamento tramite il sito web di ExpressVPN, evitando quindi di farlo tramite l’App Store di Apple, altrimenti non potrai accedere alla garanzia di rimborso di ExpressVPN.

ExpressVPN ti addebita il costo dell’abbonamento dopo la prova gratuita?

Sì. Alla scadenza dei 7 giorni di prova gratuita, si attiverà automaticamente l’abbonamento che avevi scelto al momento della selezione della prova gratis, con addebito del relativo importo. Se vuoi evitarlo, devi annullare la prova gratuita prima che scadano i 7 giorni concessi.

Se vuoi più tempo per testare ExpressVPN, puoi utilizzarla durante altri 30 giorni senza rischi. Se durante tale periodo capisci che non fa per te, prima che passino 30 giorni dall’acquisto potrai esercitare la garanzia e ottenere un rimborso.

Come si annulla la prova gratuita di ExpressVPN?

Annullare la prova gratuita di ExpressVPN è facile, basta realizzare alcuni semplici passaggi che non dovrebbero portarti via più di 5 minuti.

Su iOS, apri il menu impostazioni del dispositivo e tocca la tua immagine del profilo. Qui tocca Abbonamenti e individua ExpressVPN. Infine, tocca il pulsante Annulla prova gratuita ed eviterai ogni addebito.

Sui dispositivi Android, apri il Google Play Store e tocca l’icona del tuo profilo, presente in alto a destra. Dopodiché tocca Pagamenti e abbonamenti, quindi Abbonamenti. Infine, trova ExpressVPN nell’elenco e segui le istruzioni per annullare la prova gratuita.

Come si può ottenere una prova gratis di ExpressVPN senza carta di credito?

ExpressVPN accetta anche altri metodi di pagamento, oltre alle carte di credito, tra cui PayPal, Bitcoin e Paymentwall. Tuttavia, richiede i tuoi dati di pagamento per concederti la prova gratuita di 7 giorni, che dovrai annullare prima della scadenza per evitare addebiti.

La prova gratuita di ExpressVPN è sicura?

Sì, ExpressVPN è una delle VPN più sicure sul mercato. Con la prova gratuita si ottengono le stesse identiche funzioni e caratteristiche di sicurezza degli abbonamenti a pagamento. Otterrai quindi la crittografia AES a 256 bit di livello militare, un kill switch della connessione e la tutela della sua politica di no-log verificata con audit indipendenti. ExpressVPN integra inoltre funzioni di sicurezza avanzate come la protezione completa contro perdite di dati, la perfect forward secrecy e server che utilizzano solo la memoria RAM.

Fino al termine della prova gratuita di 7 giorni non dovrai sostenere alcun costo, e se inavvertitamente non riesci ad annullarla in tempo, potrai comunque assicurarti un rimborso completo esercitando la garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni.

Le migliori VPN da provare senza rischi nel 2024 – Punteggio finale:

Posizione in classifica
Il nostro punteggio
Migliore offerta
1
9.8
Risparmia 49%
2
9.6
Risparmia 83%
3
9.4
Risparmia 83%
Gli annunci presenti su questo sito sono di società, alcune delle quali partecipate dalla nostra capogruppo, da cui questo sito riceve compensi. Questo fatto influenza la posizione e il modo in cui gli annunci vengono presentati. 
Ulteriori informazioni
Sull'autore
Todd Faulk
Todd Faulk
Redattore senior
Aggiornato: 02 maggio 2024

Sull'autore

Todd Faulk è un redattore senior di SafetyDetectives. Ha più di 20 anni di esperienza professionale nella redazione di rapporti di intelligence, piani di svolgimento e articoli online. È un freelance che ha realizzato lavori per una varietà di clienti, tra cui il governo degli Stati Uniti, istituzioni finanziarie e siti web di viaggi e tecnologia. Todd è un viaggiatore costante, autore di un proprio blog di viaggi e avido lettore di notizie sui nuovi sviluppi della scienza e della tecnologia.