Le 5 migliori VPN per Call of Duty: Warzone nel 2024

Penka Hristovska
Penka Hristovska Redattrice
Aggiornato: 10 luglio 2024
Penka Hristovska Penka Hristovska
Aggiornato: 10 luglio 2024 Redattrice

Poco tempo a disposizione? Ecco la miglior VPN per Call of Duty: Warzone nel 2024:

  • 🥇ExpressVPN: fornisce le velocità di gioco più elevate sul mercato, dispone di server in oltre 100 Paesi, protegge dagli attacchi DDoS e vanta delle eccellenti funzionalità di sicurezza. Dispone anche di un’app facile da usare per i router che ti permette di giocare in sicurezza sulla tua console e prevede su tutti i piani un rimborso di 30 giorni senza rischi.

Ho presto imparato quanto siano frustranti i rallentamenti mentre si gioca a Call of Duty: Warzone (COD). Le mie velocità online sono ottime, ma a volte, purtroppo, il mio provider di servizi internet (ISP) limita la velocità durante le lunghe sessioni di gaming e rovina la mia esperienza di gioco.

Inoltre, non mi è mai piaciuto il fatto di essere costretta a giocare solo contro giocatori della mia stessa regione. Se sei come me, vuoi mettere alla prova le tue abilità anche contro giocatori di altre regioni.

Infine, odio il fatto che gli attacchi DDoS siano così diffusi nella comunità di questo gioco: basta un singolo perdente che prenda di mira il tuo indirizzo IP con un attacco DDoS per disconnetterti per ore e rovinarti il weekend.

Ma ho trovato la soluzione a tutti questi problemi: basta usare una VPN, che è uno strumento che dispone di server in tutto il mondo. Una volta connesso a un server VPN, ti verrà assegnato un indirizzo IP che corrisponde alla posizione di quel server. Questo ti consente di accedere a qualsiasi contenuto disponibile in quella località (per COD, significa che potrai giocare contro i player di quella regione). Inoltre, una VPN ferma il throttling da parte dell’ISP e ti protegge dagli attacchi DDoS.

Sebbene non tutte le VPN siano adatte, sono riuscita a trovare le migliori per COD. La mia scelta n. 1 è ExpressVPN perché vanta delle velocità incredibilmente elevate ed eccellenti per il gaming e dispone di app molto intuitive e sicure per tutte le principali piattaforme (anche per i router). Nota del redattore: ExpressVPN e questo sito fanno capo allo stesso gruppo di proprietà.

Scarica subito ExpressVPN

Breve riassunto delle migliori VPN per Call of Duty: Warzone:

  • 1.🥇 ExpressVPN — La miglior VPN in assoluto per Call of Duty: Warzone.
  • 2.🥈 Private Internet Access — VPN altamente personalizzabile + velocità elevate per COD.
  • 3.🥉 CyberGhost VPN — Buona VPN con server di gioco ottimizzati.
  • 4. NordVPN — Ottima per il gaming sicuro e i LAN party virtuali.
  • 5. Surfshark — Ottima VPN per COD per principianti.

Nota del redattore: Intego, Private Internet Access, CyberGhost ed ExpressVPN sono di proprietà di Kape Technologies, la nostra società madre.

1. 🥇 ExpressVPN — Miglior VPN in assoluto per Call of Duty: Warzone nel 2024

Approvato dai nostri esperti
ExpressVPN
Approvato dai nostri esperti
La maggioranza dei lettori sceglie ExpressVPN
Numero di Paesi con server
105
Funzioni chiave
Le migliori velocità nel settore
Numero di dispositivi
8
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
expressvpn.com
Nota del redattore: ExpressVPN e questo sito fanno capo allo stesso gruppo di proprietà.

ExpressVPN è la mia scelta preferita per giocare a Call of Duty: Warzone grazie alla sua impressionante combinazione di velocità, sicurezza e affidabilità. Questo è anche il motivo per cui si è classificata come la migliore VPN per il gaming nel 2024.

Per quanto riguarda le velocità, quelle di ExpressVPN sono ineguagliabili. Ho giocato a diverse partite restando connessa ai server di ExpressVPN e sono sincera nel dire che ho a malapena notato la differenza tra la mia velocità di base e la velocità raggiunta mentre risultavo connessa a ExpressVPN.

ExpressVPN aiuta anche a prevenire gli attacchi DDoS nascondendo il tuo indirizzo IP, impedendo a chiunque di utilizzarlo per attaccare la tua rete. Inoltre, tutti i server del provider sono dotati di una protezione anti-DDoS in modo che nessuno possa lanciare un attacco alla tua connessione ExpressVPN per disconnetterti. È inoltre fantastico che la VPN vanti una protezione completa contro le perdite DNS, IPv6 e WebRTC: ho eseguito più di 10 test di tenuta e non ho mai visto indirizzi IP diversi da quelli di ExpressVPN.

Il provider protegge il traffico COD grazie anche a funzionalità di sicurezza di prim’ordine:

  • Politica “no-log” verificata. ExpressVPN non conserva alcun registro delle tue attività online o del tuo indirizzo IP. La sua politica “no-log” è stata certificata anche da numerosi audit indipendenti.
  • Server RAM-only. I dati vengono scritti solo sulla RAM e non su un hard disk, e ogni reset del server li cancella tutti.
  • Perfect forward secrecy. Questa funzione cambia la chiave di crittografia per ogni sessione, così se anche qualcuno compromettesse una chiave, non sarà in grado di accedere a nessuna sessione passata o futura.
  • Threat Manager. Impedisce ai tracker pubblicitari di raccogliere informazioni sulla tua navigazione, così gli inserzionisti non possono spiarti mentre fai ricerche su Call of Duty: Warzone. La funzione ti protegge anche dai siti pericolosi.
  • Ad blocker. Filtra la maggior parte degli annunci pubblicitari e impedisce che si carichino e appaiano sul browser.

Mi piace anche che ExpressVPN sia molto user-friendly. Divide i server per regione e dispone della scheda Preferiti per accedere rapidamente a una selezione di server. È anche fantastico che disponga di un’app molto intuitiva per Windows, davvero semplice da navigare anche grazie all’interfaccia utente tradotta in italiano. Inoltre, è dotata di un’app per router semplice da installare e usare che ti permette di giocare con ExpressVPN su Xbox e PlayStation 5.

Troverai anche lo split tunneling, che ti permette di scegliere quali app instradare sulla VPN e quali sulla connessione normale. Ho usato con successo questo strumento per indirizzare solo il traffico COD attraverso ExpressVPN, aumentando così le velocità di gioco di circa il 15%.

I piani di ExpressVPN partono da US$ 6,67 / al mese. La VPN è più costosa rispetto ad alcuni concorrenti, ma credo che le funzionalità premium e le prestazioni eccezionali giustifichino il costo. Inoltre, offre una garanzia di rimborso di 30 giorni.

ExpressVPN: risparmia il 49% sul 12-month plan + mesi in OMAGGIO!
Ottieni 12 mesi + 3 mesi gratis con 49% di sconto (coupon applicato automaticamente al pagamento).

Conclusione:

ExpressVPN è la miglior VPN per Call of Duty: Warzone sul mercato. Vanta delle impressionanti velocità, funzionalità di sicurezza leader del settore (come la protezione completa contro le perdite di dati e i server RAM-only) nonché vantaggi extra come un’app dedicata ai router e lo split tunneling. Tutti i suoi piani sono supportati da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Leggi la recensione completa di ExpressVPN

🥈2. Private Internet Access — VPN altamente personalizzabile con ottime velocità per il gaming

Numero di Paesi con server
91
Funzioni chiave
Eccellente ad-blocker
Numero di dispositivi
Nessun limite
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
privateinternetaccess.com
Nota del redattore: Private Internet Access e questo sito fanno capo allo stesso gruppo di proprietà.

Private Internet Access (PIA) offre un’ottima personalizzazione ed elevate velocità per COD: Warzone. Ti permette di scegliere tra diversi protocolli (inclusi OpenVPN e WireGuard) e livelli di crittografia per dare priorità alla velocità o alla sicurezza a seconda di ciò che è più importante per le tue sessioni di gaming. Puoi anche fare in modo che la VPN si connetta in automatico a un server sulle reti non sicure, utile soprattutto se stai giocando dal tuo laptop mentre sei in viaggio.

E le velocità di gaming del provider sono davvero buone. Ho utilizzato sia server vicini che distanti per giocare a qualche partita di Call of Duty: Warzone e ho quasi sempre goduto di un ping stabile senza sperimentare lag. Inoltre, mi piace il fatto che sia disponibile lo split tunneling, che permette di aumentare le velocità.

Dal punto di vista della sicurezza, PIA fa un ottimo lavoro. Ha una politica “no-log” verificata e comprovata in modo indipendente, una protezione completa dalle perdite, utilizza server RAM-only e la perfect forward secrecy. Inoltre, tutte le sue app sono open source, quindi chiunque può ispezionarne il codice alla ricerca di vulnerabilità. PIA rilascia regolarmente dei report di trasparenza che dimostrano che non cede ad alcuna richiesta di dati da parte delle autorità. Oltre a tutto questo, PIA vanta una protezione anti-DDoS su tutti i suoi server dislocati in oltre 90 Paesi.

PIA dispone di un’app per Windows molto intuitiva e in italiano che rende molto facile trovare qualsiasi server tu stia cercando, ed è anche possibile filtrare le posizioni server per latenza per trovare quello più veloce per la tua posizione. La VPN supporta inoltre connessioni illimitate, quindi è un’ottima scelta se tutti in casa tua hanno bisogno di una VPN per giocare a COD. Sebbene supporti i router, non prevede un’app dedicata per questi dispositivi (a differenza di ExpressVPN), quindi dovrai configurarla manualmente.

Private Internet Access è molto conveniente, con piani a partire da US$ 2,19 / al mese. Inoltre, tutti i piani sono supportati da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Private Internet Access: risparmia il 82% sul 24-month plan + mesi in OMAGGIO!
Puoi risparmiare 82% se ti muovi ora.

Conclusione:

Private Internet Access è molto personalizzabile e offre velocità stabili ed elevate. Ti permette di regolare le opzioni di crittografia e impostare delle regole di automazione. Permette, inoltre, di fare uso di connessioni illimitate. La VPN ha anche funzionalità di sicurezza e privacy molto robuste. Tutti i suoi piani sono supportati da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Leggi la recensione completa di Private Internet Access

Nota del redattore: Private Internet Access e questo sito fanno capo allo stesso gruppo di proprietà.

🥉3. CyberGhost VPN — Vanta server ottimizzati per il gaming

Numero di Paesi con server
100
Funzioni chiave
Server specializzati per lo streaming
Numero di dispositivi
7
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
Fino a 45 giorni
cyberghostvpn.com
Nota del redattore: CyberGhost e questo sito fanno capo allo stesso gruppo di proprietà.

CyberGhost VPN conta più di 70 server ottimizzati per il gaming che sono configurati per fornire velocità molto elevate e un ping stabile senza interruzioni. I suoi server per il gaming sono situati in 4 Paesi: Stati Uniti, Regno Unito, Germania e Francia. Ho testato sia i server per il gaming che quelli non ottimizzati durante una sessione di gioco a COD e ho spesso ottenuto delle velocità molto più elevate e connessioni più stabili sui server per il gaming.

CyberGhost ti protegge anche dagli attacchi DDoS che ti disconnettono dalla sessione di gioco e include una protezione dalle perdite DNS e IPv6, che ho testato più volte senza mai riscontrare difetti.

Inoltre, la VPN vanta altre ottime funzionalità di sicurezza, inclusa una politica di privacy “no-log” verificata, server RAM-only e una funzione di perfect forward secrecy. Dispone anche della funzione Blocca i contenuti che blocca le connessioni a siti dannosi: molto utile per evitare link sospetti sui forum di gaming. Inoltre, include lo strumento Identity Guard che ti avvisa se le tue credenziali d’accesso (come quelle del tuo account COD) vengono compromesse.

CyberGhost risulta anche molto facile da usare. Mi piace molto la funzione Regole intelligenti che ti permette di automatizzare la connessione alla VPN: ad esempio, puoi impostarla in modo che si connetta al tuo server ottimizzato per il gaming preferito ogni volta che avvii l’app della VPN. Oppure puoi configurarla per connetterti automaticamente a un server per il gaming quando avvii Call of Duty: Warzone.

CyberGhost dispone di un’app per Windows con interfaccia in italiano e supporta configurazioni manuali per router, ma se il tuo interesse principale fosse usare la VPN su un router, ti consiglio di optare per ExpressVPN perché ha un’app dedicata per questo tipo di dispositivi.

I prezzi di CyberGhost VPN partono da US$ 2,19 / al mese. I suoi piani a lungo termine offrono una generosa garanzia di rimborso di 45 giorni, mentre il suo piano mensile prevede una garanzia di rimborso di 14 giorni.

CyberGhost: risparmia il 83% sul 24-month plan + mesi in OMAGGIO!
Puoi risparmiare 83% se ti muovi ora.

Conclusione:

CyberGhost VPN dispone di server per il gaming in 4 Paesi che offrono ottime velocità. Inoltre, include funzionalità di sicurezza molto valide e supporto per router, oltre a offrire un eccellente livello di automazione per chi desidera che la VPN funzioni in background. I piani a lungo termine di CyberGhost includono una garanzia di rimborso di 45 giorni e sono molto convenienti.

Leggi la recensione completa di CyberGhost VPN

Nota del redattore: CyberGhost e questo sito fanno capo allo stesso gruppo di proprietà.

4. NordVPN — Ottima per il gaming sicuro e i LAN party virtuali

Numero di Paesi con server
111
Funzioni chiave
Ottimo blocco anti-malware
Numero di dispositivi
10
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
nordvpn.com

NordVPN è una scelta eccellente per ospitare in modo sicuro partite a COD per i tuoi amici. Include Meshnet, una funzionalità che ti permette di creare LAN party e collegare fino a 60 dispositivi tramite connessioni VPN crittografate.

Oltre a questo, la VPN dispone anche di altre ottime funzionalità di sicurezza. Include una protezione completa contro le perdite, server RAM-only, una politica “no-log” verificata e la perfect forward secrecy. Inoltre, il suo strumento Dark Web Monitor ti avvisa se i tuoi dati di login di NordVPN vengono compromessi: se usi lo stesso login per il tuo account COD, Dark Web Monitor ti aiuterà a tenere anche questi dati sotto controllo.

Mi piace molto anche il suo kill switch a livello di app, che ti permette di chiudere specifiche app se la VPN si disconnette. L’ho testato con Call of Duty: Warzone più di 5 volte: ogni volta che mi sono disconnessa dalla VPN, il gioco è stato interrotto.

NordVPN ti protegge anche dagli attacchi DDoS, ma è priva di una protezione anti-DDoS come ExpressVPN e Private Internet Access. Questo significa che un giocatore arrabbiato potrebbe sferrare un attacco DDoS alla tua connessione VPN per disconnetterti dalla stessa, costringendoti a riconnetterti a un server VPN diverso.

NordVPN ha raggiunto delle ottime velocità durante le mie sessioni di gioco. Non ho mai sperimentato lag con questo provider. Inoltre, ha mantenuto un ping molto stabile e le mie connessioni ai server di COD non si sono mai interrotte in nessuna delle mie partite.

Anche l’app per Windows del provider è piuttosto buona e disponibile in italiano: è molto facile da navigare e comprende anche lo split tunneling. È possibile configurare la VPN sul router seguendo le guide passo-passo del provider.

NordVPN prevede dei piani a scaglioni con prezzi a partire da US$ 3,39 / al mese. Inoltre, tutti i piani prevedono una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Conclusione:

NordVPN è davvero valida per giocare in sicurezza a partite a COD con gli amici su LAN. La VPN vanta anche delle funzionalità di sicurezza avanzate, un ottimo kill switch a livello di app e velocità davvero buone. Include anche una fantastica app per Windows e supporto per i router. I suoi piani hanno prezzi ragionevoli e prevedono una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Leggi la recensione completa di NordVPN

5. Surfshark — VPN facile da usare per Call of Duty: Warzone

Numero di Paesi con server
100
Funzioni chiave
App user-friendly
Numero di dispositivi
Nessun limite
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
surfshark.com

Surfshark è ideale per i giocatori di COD che sono nuovi al mondo delle VPN. La sua app per Windows è molto intuitiva e ha un’interfaccia in italiano con funzioni pratiche come l’opzione di auto-connessione personalizzabile che ti permette di scegliere a quale server vuoi che Surfshark si connetta ogni volta che vai online. Mi piace anche che tutte le sue funzioni siano corredate da utili spiegazioni. È inoltre fantastico che il provider permetta connessioni illimitate.

Surfshark raggiunge delle velocità discrete, ma è comunque più lenta di ExpressVPN e Private Internet Access. Le mie connessioni sono risultate stabili in tutti i giochi e ho anche goduto di un ping stabile sia sui server vicini sia su quelli lontani. Detto ciò, su alcuni server distanti ho riscontrato qualche leggero lag che però non ha compromesso l’esperienza di gioco.

Mi piace come la VPN offra una buona protezione contro gli attacchi DDoS grazie alla sua funzione di Rotazione dell’IP che sostituisce regolarmente l’indirizzo IP della VPN, rendendo più difficile per qualcuno tracciare la tua posizione senza nemmeno disconnetterti dal server VPN.

Inoltre, il provider dispone di altri modi per proteggere il traffico di COD. Adotta una politica “no-log” verificata indipendentemente, server RAM-only, una funzione di perfect forward secrecy e una protezione contro le perdite DNS. Inoltre, dispone dello strumento CleanWeb che ti protegge da siti dannosi e annunci pubblicitari: utile se visiti accidentalmente dei siti sospetti che trattano argomenti relativi a COD.

I piani di Surfshark sono davvero molto economici, a partire da appena US$ 2,19 / al mese. Supporta tutti i suoi piani con una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Conclusione:

Surfshark è ideale per i giocatori di COD che non hanno mai usato una VPN. Ha un’app per Windows molto intuitiva, oltre a permettere connessioni illimitate. Inoltre, la VPN vanta delle buone funzionalità di sicurezza, velocità discrete e piani molto economici. Tutti gli acquisti sono supportati da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Leggi la recensione completa di Surfshark

Confronto delle migliori VPN per Call of Duty: Warzone nel 2024

VPN Prezzo di partenza Numero di Paesi Protezione DDoS Supporto per router Split tunneling Numero di dispositivi Garanzia soddisfatti o rimborsati Interfaccia app in italiano
🥇1. ExpressVPN US$ 6,67 / al mese 100+ (inclusi Italia e Svizzera)

(tramite app dedicata per router)

8 30 giorni
🥈2. Private Internet Access US$ 2,19 / al mese 90+ (inclusi Italia e Svizzera) Illimitato 30 giorni
🥉3. CyberGhost VPN US$ 2,19 / al mese 100+ (inclusi Italia e Svizzera) 7 45 giorni (solo per piani a lungo termine)
4. NordVPN US$ 3,39 / al mese 55+ (inclusi Italia e Svizzera) 10 30 giorni
5. Surfshark US$ 2,19 / al mese 100+ (inclusi Italia e Svizzera) Illimitato 30 giorni

Nota del redattore: Intego, Private Internet Access, CyberGhost ed ExpressVPN sono di proprietà di Kape Technologies, la nostra società madre.

Come scegliere la miglior VPN per Call of Duty: Warzone nel 2024

  • Trova una VPN veloce. Cerca una VPN che offra connessioni ad alta velocità e latenza minima perché anche il minimo rallentamento rovinerà l’esperienza con un gioco intenso come Call of Duty: Warzone. Ho raggiunto delle velocità molto elevate con tutte le VPN della mia lista, ma ExpressVPN è risultata essere la più veloce.
  • Scegli una VPN con un’ampia rete di server. Un’ampia rete di server ti permette di mettere alla prova le tue abilità in diverse regioni e rende molto più facile trovare un server nelle vicinanze per raggiungere la velocità migliore possibile. ExpressVPN e CyberGhost VPN hanno entrambe server in oltre 100 Paesi.
  • Verifica la protezione anti-DDoS. Un attacco DDoS avviene quando un altro utente invia molte richieste alla tua rete, sovraccaricandola. Questo causa ritardi nella migliore delle ipotesi e ti costringe a disconnetterti nella peggiore. Tutte le VPN della mia lista ti proteggono dagli attacchi DDoS.
  • Considera le funzionalità di privacy e sicurezza. Ogni VPN della mia lista dispone di funzionalità di sicurezza standard del settore, tra cui la crittografia AES-256 di livello militare, un kill switch che ti disconnette da internet quando la connessione al server VPN si interrompe e una politica “no-log”.
  • Scegli una VPN facile da usare. Le VPN che raccomando rendono molto facile trovare qualsiasi posizione server nella loro lista di server. Inoltre, vantano delle funzionalità convenienti che ti aiutano ad automatizzare le connessioni.
  • Scegli una VPN che offra un buon rapporto qualità/prezzo. Tutte le VPN che raccomando offrono piani convenienti, permettono connessioni multiple di dispositivi e offrono garanzie di rimborso su tutti i piani.

I migliori brand che non hanno superato la selezione

  • TunnelBear. TunnelBear offre velocità discrete e una buona sicurezza, ma è più lenta di tutte le VPN nella mia lista e ha server in appena più di 45 Paesi. Il suo più grande svantaggio è che non supporta i router.
  • VyprVPN. VyprVPN è una VPN sicura con una solida rete di server in più di 60 Paesi. Supporta anche i router e offre delle velocità discrete, ma non ha funzionalità extra per il gaming.
  • Proton VPN. Proton VPN offre privacy e sicurezza di ottimo livello, ha una vasta rete di server in più di 60 Paesi e un valido piano gratuito. Tuttavia, è più lenta di tutte le VPN nella mia lista.

Domande frequenti

Ho davvero bisogno di una VPN per Call of Duty: Warzone?

Non è assolutamente necessaria, ma io uso sempre una VPN per il livello di sicurezza aggiuntivo che fornisce perché le VPN proteggono dagli attacchi DDoS. Inoltre, le VPN nascondono il tuo traffico online per prevenire il throttling da parte degli ISP e ti permettono di giocare in una regione diversa.

La mia VPN preferita per giocare a Call of Duty: Warzone è ExpressVPN perché fornisce le velocità più rapide sul mercato, dispone di app molto intuitive per tutte le piattaforme (inclusa un’app per i router) e vanta delle eccellenti funzionalità di sicurezza e privacy con anche una protezione contro gli attacchi DDoS su tutti i server.

Una VPN può ridurre il lag in Call of Duty: Warzone?

Sì, ma in genere solo se è il tuo ISP a limitare le velocità. Una volta connessa a un server, la VPN cripterà il tuo traffico e l’ISP non sarà in grado di vedere cosa stai facendo e non potrà limitare selettivamente le tue velocità in COD.

Se hai bisogno di prevenire il throttling della larghezza di banda, ti consiglio di procurarti ExpressVPN, che ha delle eccellenti funzionalità di sicurezza e privacy, fornisce ping molto stabili e velocità elevate ideali per il gaming, oltre a disporre di app user-friendly per tutti i dispositivi (anche per i router).

L’uso di una VPN influisce sulle prestazioni di gioco?

Tutte le VPN rallentano la velocità in una certa misura a causa del processo di crittografia/decrittografia. Ma una VPN di alta qualità non influenzerà negativamente le prestazioni di gioco. Questo perché le migliori VPN offrono velocità molto elevate, ideali per il gaming, e sono in grado di mantenere connessioni stabili e ping bassi.

Per le migliori prestazioni, ti consiglio ExpressVPN perché è la più veloce in circolazione. Inoltre, dispone di app per tutti i dispositivi (anche per i router) e funzionalità di sicurezza leader nel settore per evitare attacchi DDoS e proteggere la tua privacy online mentre giochi.

Qual è la migliore posizione server VPN per Warzone?

La posizione migliore è di solito quella più vicina alla tua posizione effettiva, perché connettersi al server più vicino garantisce le velocità migliori possibili. Ti consiglio di usare ExpressVPN, perché ho registrato velocità elevatissime durante i miei test.

Le migliori VPN per Call of Duty: Warzone nel 2024 — Punteggio finale:

Posizione in classifica
Il nostro punteggio
Migliore offerta
1
9.8
Risparmia 49%
2
9.6
Risparmia 82%
3
9.4
Risparmia 83%
4
9.2
Risparmia 72%
5
9.0
Risparmia 86%
Gli annunci presenti su questo sito sono di società, alcune delle quali partecipate dalla nostra capogruppo, da cui questo sito riceve compensi. Questo fatto influenza la posizione e il modo in cui gli annunci vengono presentati. 
Ulteriori informazioni
Sull'autore
Penka Hristovska
Aggiornato: 10 luglio 2024

Sull'autore

Penka Hristovska è una redattrice di SafetyDetectives. È stata redattrice presso diversi siti di recensioni che si occupavano di tutto ciò che riguardasse la tecnologia (tra cui VPN e gestori di password), e in precedenza ha scritto su vari argomenti, dalla sicurezza online al gaming, fino all'hardware per computer. È molto interessata agli ultimi sviluppi nel settore della sicurezza informatica e le piace conoscere le nuove tendenze del settore tecnologico. Quando non è in "modalità ricerca", è probabile che stia guardando Il Signore degli Anelli o giocando a DOTA 2 con i suoi amici.

Lascia un commento