Recensioni professionali
Proprietà
Commissioni di affiliazione
Linee guida delle recensioni

Come guardare Amazon Prime ovunque nel 2022

J. Sweeney J. Sweeney Come guardare Amazon Prime ovunque nel 2022

Hai poco tempo per leggere tutto? Ecco la migliore VPN del 2022 per guardare Amazon Prime da qualsiasi parte del mondo:

  • 🥇 ExpressVPN: mantiene velocità di streaming molto elevate, ha applicazioni specifiche per tutti i dispositivi più diffusi e garantisce una sicurezza eccellente. Le connessioni simultanee consentite sono 5, i prezzi sono competitivi e tutti gli abbonamenti sono protetti da una garanzia di rimborso da 30 giorni.

Quando si è in viaggio, è facile guardare i contenuti originali di Amazon Prime, come Reacher, The Expanse e Gli anelli del potere: basta usare una rete privata virtuale (VPN).

I siti di streaming come Amazon Prime offrono contenuti diversi a seconda dei Paesi e degli accordi stipulati con aziende esterne. Quindi, se ti trovi in un altro Paese, potresti non essere in grado di guardare i tuoi contenuti preferiti di Amazon Prime, ma con una buona VPN potrai accedere al catalogo dei contenuti del tuo Paese.

Con una VPN ci si può collegare a server di tutto il mondo. Collegandoti a un server VPN, quest’ultimo rimpiazzerà il tuo indirizzo IP attuale con un indirizzo IP della nuova posizione, così sembrerà che tu stia navigando e trasmettendo contenuti in streaming da quella località (compreso il tuo Paese d’origine).

Io ho testato le migliori VPN sul mercato del 2022 e, dopo aver selezionato le mie tre prime scelte, sono riuscito ad accedere ad Amazon Prime da ogni parte del mondo.

Bastano 3 passaggi (facili e veloci) per guardare ovunque Amazon Prime nel 2022

  • Passaggio n. 1: scarica e installa una VPN che funziona con Amazon Prime. Io consiglio ExpressVPN perché è veloce e intuitiva, e funziona anche con altri siti di streaming famosi, quali Netflix, Hulu e Disney+.
  • Passaggio n. 2: collegati a un server VPN. Apri l’applicazione e seleziona un server.
  • Passaggio n. 3: accedi ad Amazon Prime. Accedi al tuo account Amazon Prime Video, cerca i tuoi programmi preferiti e inizia a guardarli.

Le 3 migliori VPN per guardare Amazon Prime nel 2022

Un breve riepilogo sulle migliori VPN per guardare Amazon Prime nel 2022:

🥇 1. ExpressVPN: la migliore VPN per guardare Amazon Prime

🥇 1. ExpressVPN: la migliore VPN per guardare Amazon Prime

ExpressVPN è la mia VPN preferita per lo streaming dei contenuti di Amazon Prime: durante i nostri test, io e i miei colleghi in Francia, in Australia e nel Regno Unito, ci siamo collegati ai server ExpressVPN nei nostri Paesi d’origine e siamo sempre stati in grado di guardare i nostri contenuti preferiti di Amazon Prime.

ExpressVPN dispone di 3,000+ server in oltre 90 Paesi (Italia e Svizzera incluse), pertanto gli utenti di molte parti del mondo saranno in grado di connettersi a un server nel proprio Paese per guardare Amazon Prime quando si trovano all’estero.

ExpressVPN è estremamente veloce, per cui il caricamento dei film in HD su Amazon Prime è stato immediato e la riproduzione è stata perfetta e senza buffering. Vi è anche uno speed test integrato, molto pratico e preciso, grazie al quale ho evitato di dover perdere tempo a testare i server con uno speed test esterno.

Di ExpressVPN mi piace molto anche l’ottima compatibilità con lo streaming: oltre ad Amazon Prime, infatti, funziona anche con altri 65 e più siti di streaming, come Netflix (US, UK, IT, CH, etc.), Hulu, Disney+, ed emittenti nazionali, tra cui Sky Italia, Mediaset Premium, Rai Play e Sportitalia. Insomma, i contenuti in streaming che preferisco sono sempre disponibili.

È anche molto facile da usare, perché ha app native in lingua italiano per Android, iOS, Windows, macOS e Linux, e perché può essere configurata anche su smart TV e router, in modo da poter collegare le console. Per installare l’app bastano solo 1-2 minuti ed è molto facile trovare e collegarsi a un server, grazie all’intuitività dell’interfaccia. ExpressVPN dispone anche di una funzione MediaStreamer, corredata di varie guide dettagliate alla configurazione sul suo sito web, per i dispositivi non compatibili con le VPN, come le TV Apple.

ExpressVPN segue una rigorosa politica di no-log, sottoposta a verifiche da parte di soggetti indipendenti. Offre anche una protezione completa da possibili perdite di IP, di DNS e di dati WebRTC, per cui potrai guardare tutto quello che vuoi su Amazon Prime senza che nessuno registri o spii il tuo comportamento online.

Inoltre, godrai anche della protezione delle funzionalità di sicurezza più avanzate, come i server di sola RAM (per cui i dati non vengono memorizzano sul disco rigido e vengono eliminati ad ogni spegnimento/accensione) e la perfect forward secrecy (che modifica la chiave della crittografia per impedire agli hacker di violare le chiavi precedenti e/o future).

ExpressVPN consente di eseguire 5 connessioni contemporaneamente, e propone abbonamenti a partire da US$ 6,67 / al mese. È un po’ più costosa delle altre VPN di alto livello, ma ha il miglior rapporto qualità-prezzo, ed è per questo che è la nostra migliore VPN del 2022). Infine, tutti gli abbonamenti hanno una garanzia di rimborso da 30 giorni.

Prova subito ExpressVPN

Leggi la nostra recensione completa di ExpressVPN

🥈 2. CyberGhost VPN: ottima per guardare Amazon Prime grazie ai server dedicati allo streaming

🥈 2. CyberGhost VPN: ottima per guardare Amazon Prime grazie ai server dedicati allo streaming

CyberGhost VPN dispone di server ottimizzati per lo streaming, che funzionano con Amazon Prime in 6 Paesi: Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Germania, Italia e Giappone. Si tratta di server progettati appositamente per consentire l’accesso ad Amazon Prime (aggiornando frequentemente l’indirizzo IP) e per mantenere velocità più elevate in fase di streaming.

Bisogna anche dire che i miei colleghi, che si trovano in paesi in cui CyberGhost VPN non dispone di server dedicati per lo streaming, sono stati comunque in grado di guardare Amazon Prime in streaming senza problemi anche usando i server normali.

CyberGhost VPN è ottima anche per riprodurre contenuti in streaming da altri siti famosi. Dispone, infatti, di oltre 50 server dedicati allo streaming per piattaforme come Netflix (Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Giappone e Svezia), Hulu e HBO Max, oltre a canali meno diffusi, come RTS, SRF TV (Svizzera) e Rai Play (Italia).

CyberGhost ha una rete composta da 8100+ server in oltre 90 Paesi, presenta un design molto elegante ed è facile da utilizzare. Ciò che preferisco è la suddivisione dell’elenco dei server in categorie separate per lo scambio di torrent, per lo streaming e per il gaming, ed è anche possibile memorizzare i propri server preferiti.

Malgrado CyberGhost mantenga velocità elevate, non è veloce come ExpressVPN: nei miei test, il caricamento degli episodi di Jack Ryan in HD ha richiesto a volte 2 o 3 secondi, ma non ho riscontrato alcun buffering. In seguito, ho provato a guardare gli stessi episodi in qualità 4K, e ho riscontrato un ritardo di 3 secondi nel passaggio da un video all’altro. Tuttavia, mi piace che CyberGhost VPN indichi la percentuale di utilizzo del server (il numero di utenti attivi sul server), così potrai evitare i server sovraffollati: infatti, sui server meno sovraccarichi ho sempre registrato velocità più elevate in streaming.

Della VPN CyberGhost mi piace molto anche la funzione Smart Rules (disponibile solo per Windows e Mac), che consente di controllare varie impostazioni di connessione: ad esempio, io ho configurato il mio PC in modo che si collegasse automaticamente a un server VPN del mio Paese all’avvio di Amazon Prime Video.

La politica di “no-log” di CyberGhost non è stata sottoposta a verifica, ma l’azienda pubblica un rapporto di trasparenza che riporta il numero di volte che le è stato chiesto di fornire i dati degli utenti e le modalità con cui il provider non li ha trasmessi. Infine, questo servizio offre una protezione completa contro eventuali perdite di dati.

CyberGhost VPN è disponibile in lingua italiana, consente fino a 7 connessioni contemporaneamente, ha abbonamenti piuttosto abbordabili (a partire da US$ 2,23 / al mese) e prevede una generosa garanzia di rimborso da 45 giorni per gli piani a lungo termine (l’abbonamento mensile è coperto da una garanzia di rimborso da 14 giorni).

Prova subito CyberGhost VPN

 Leggi la nostra recensione completa di CyberGhost VPN

🥉 3. CactusVPN: ottima per lo streaming su un numero di dispositivi illimitato

🥉 3. CactusVPN: ottima per lo streaming su un numero di dispositivi illimitato

CactusVPN non pone limiti al numero di connessioni, per cui è un’ottima soluzione per famiglie numerose o per chi ha molti dispositivi. Tutti i membri della mia famiglia sono riusciti a connettere contemporaneamente vari dispositivi a CactusVPN e abbiamo potuto guardare i nostri contenuti preferiti su Amazon Prime.

CactusVPN si serve della funzione Smart DNS per consentire l’accesso a ben 340 piattaforme di streaming, tra cui Amazon Prime. Lo Smart DNS funziona solitamente con un numero maggiore di servizi di streaming rispetto ai DNS tradizionali ed è più veloce. È importante sottolineare che lo Smart DNS non esegue alcuna crittografia, ma ciò potrebbe non essere un grosso problema, considerato che lo si utilizza solo per lo streaming.

Per quanto riguarda le app di CactusVPN, ne apprezzo molto la praticità e l’intuitività, anche se sono solo in lingua inglese, e ve ne sono varie versioni per Android, iOS, Windows, macOS, nonché per TV Android e Fire TV. Mi piace anche che il servizio Smart DNS di CactusVPN sia integrato nelle app, per cui basta un clic per passare dalla VPN allo Smart DNS (non è possibile utilizzare contemporaneamente queste due funzioni). ExpressVPN e CyberGhost dispongono entrambi di servizi Smart DNS, ma vanno impostate manualmente, e ciò potrebbe non essere la soluzione migliore per chi è alle prime armi.

Uno dei problemi principali di CactusVPN è la riduzione della velocità quando ci si connette ai server più distanti. Nel corso dei miei test, sono riuscito a guardare video in HD senza buffering quando ero connesso a un server vicino, ma quando mi sono collegato a un server in un Paese lontano, come il Giappone o l’Australia, ci sono voluti anche 20 secondi prima che partisse il video. Con ExpressVPN, invece, i miei video sono partiti quasi subito anche quando ero connesso a server molto distanti.

Un altro neo di CactusVPN è la presenza di server in soli 22 Paesi, (oltre la metà della quale si trova in Europa, con una posizione server anche a Ponte San Pietro), per cui molti utenti potrebbero non avere un server nel proprio Paese di origine a cui collegarsi per accedere al proprio account Amazon Prime quando sono in viaggio. Inoltre, la politica di no-log di CactusVPN non è verificata come quella di ExpressVPN, e l’azienda non pubblica alcun documento sulla trasparenza, come invece fa CyberGhost VPN.

CactusVPN propone abbonamenti con modalità di pagamento flessibili a partire da US$ 3,95 / al mese e sono protetti da una garanzia di rimborso da 30 giorni.

Prova ora CactusVPN

Leggi la nostra recensione completa di CactusVPN

Come scegliere la migliore VPN per guardare Amazon Prime in streaming nel 2022

  • Accesso costante ad Amazon Prime. La VPN deve consentire di entrare su Amazon Prime 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Abbiamo provato tutte le VPN in elenco in vari momenti della giornata e l’accesso ad Amazon Prime è sempre stato disponibile.
  • Grande compatibilità con lo streaming. La VPN deve essere compatibile anche con gli altri siti di streaming più importanti. Tutte Ogni VPN di questo elenco consentono di accedere a varie piattaforme, tra cui Netflix, Hulu e Disney+.
  • Velocità elevate in fase di streaming. Tutte le VPN riducono la velocità perché i dati vengono crittografati, ma le VPN migliori riducono al minimo il problema e mantengono velocità comunque elevate. Tutte le VPN in elenco sono state molto veloci in fase di streaming, ma ExpressVPN è la più veloce.
  • Facilità d’uso. Tutte le VPN di questo elenco sono compatibili con i dispositivi più comuni, sono facili da installare e hanno un design intuitivo.
  • Maggiore sicurezza. Io segnalo solo le VPN con le funzioni di sicurezza migliori come la crittografia AES a 256 bit (la stessa utilizzata dalle banche), una politica di no-log (che impedisce alla VPN di registrare le informazioni sulla tua navigazione), la protezione contro eventuali fughe di dati e un kill switch (che scollega l’utente da Internet in caso di interruzione della connessione al server VPN, per evitare che i dati finiscano su Internet).
  • Buon rapporto qualità-prezzo. Tutte le VPN in elenco includono anche funzionalità aggiuntive come lo split-tunneling (si può scegliere quali applicazioni utilizzano la connessione VPN e quali no), prevedono la possibilità di eseguire più connessioni contemporaneamente (ExpressVPN consente 5 connessioni contemporaneamente, mentre CactusVPN non pone limiti al numero di connessioni), e proteggono tutti gli acquisti con una garanzia di rimborso.

Come guardare Amazon Prime su qualsiasi dispositivo

Come guardare Amazon Prime su PC o Mac

  1. Scegli una buona VPN che funzioni con Amazon Prime. Io consiglio ExpressVPN perché funziona sempre con Amazon Prime, è molto veloce e ha app facili da usare per Windows e macOS.
  2. Scarica e installa la VPN. Questa procedura richiede solo 1-2 minuti. Segui le istruzioni dell’installazione guidata.
  3. Avvia l’app VPN, collegati a un server e accedi al tuo account Amazon Prime. Ora puoi guardare Amazon Prime da qualunque parte del mondo.

Come guardare Amazon Prime su smartphone o tablet

  1. Sceglie una buona VPN che funzioni con Amazon Prime. La mia preferita è ExpressVPN per l’intuitività delle sue app per Android e iOS.
  2. Scarica e installa l’app VPN. Cerca l’app sullo store del tuo dispositivo e scaricala. Segui le istruzioni per completare l’installazione.
  3. Apri l’app VPN, collegati a un server e vai su Amazon Prime. Ora puoi guardare l’ultima stagione di Reacher.

Come guardare Amazon Prime sulla Smart TV

  1. Scarica una VPN compatibile con il tuo router. Tutti i dispositivi collegati a Internet tramite il router saranno protetti dalla VPN. ExpressVPN ha un’applicazione per router facile da installare.
  2. Per TV Android. Scarica un’app VPN dallo store del dispositivo. ExpressVPN ha un’app per TV Android facile da installare. Dopo aver installato l’app, scorri la lista dei server e collegati alla posizione desiderata.
  3. Per TV non Android. Scarica e installa la VPN sul tuo router. ExpressVPN ha un’app nativa per router, corredata da un’ottima e dettagliata guida per completare l’operazione. Dopo aver configurato la VPN sul router, tutti i dispositivi di casa ad esso collegati saranno connessi alla VPN.
  4. Apri Amazon Prime. Il gioco è fatto. Ora puoi iniziare a guardare Amazon Prime sulla tua Smart TV o sulla tua TV Android.

Come guardare Amazon Prime dalla console

  1. Scarica una VPN che consenta di accedere ad Amazon Prime e che sia compatibile con il router in uso. Installa una VPN sul router per proteggere tutti i dispositivi collegati alla rete, comprese le console Xbox o Playstation. La mia scelta è ExpressVPN, perché è molto veloce e ha un’applicazione facile da installare per router.
  2. Collegati a un server VPN. Collega la VPN del router a un server.
  3. Accedi ad Amazon Prime. Dopo aver installato e avviato la VPN sul router, la console collegata al router sarà automaticamente protetta. Quindi, per iniziare lo streaming, basta accedere ad Amazon Prime dal dispositivo.

Come guardare Amazon Prime su Amazon Fire Stick

  1. Scarica una VPN dall’app store di Amazon che funzioni con Amazon Prime. ExpressVPN ha un’app facile da usare per Amazon Fire Stick.
  2. Collegati a un server VPN. Apri l’app VPN sul vostro Amazon Fire Stick e collegati a un server.
  3. Avvia Amazon Prime. Ora puoi guardare Amazon Prime da qualsiasi luogo sul tuo Amazon Fire Stick.

Qual è la migliore VPN per guardare Amazon Prime?

ExpressVPN è la prima scelta per la visione di Amazon Prime, perché consente sempre di accedere alla piattaforma, è tra le più veloci in circolazione, è intuitiva e con altri 65 e più siti di streaming.

In ogni caso, tutte le VPN in questo elenco sono ottime per guardare Amazon Prime in streaming. CyberGhost VPN si avvale di server specifici per lo streaming di Amazon Prime (e di altri 50 e più servizi di streaming), ottimizzati per garantire la massima velocità in fase di streaming. CactusVPN non pone alcun limite al numero di dispositivi che è possibile collegare, e dà modo a tutta la famiglia di guardare contemporaneamente contenuti diversi su Amazon Prime.

Tutte le VPN funzionano con Amazon Prime?

No, non tutte le VPN consentono di entrare su Amazon Prime. Molti servizi di streaming come Amazon Prime bloccano il traffico proveniente dalle VPN, ma una VPN di buona qualità è in grado di accedere alle piattaforme di streaming più importanti.

ExpressVPN è la mia VPN preferita per guardare Amazon Prime, grazie alla sua velocità incredibile e alla vasta rete di server di cui è dotata (3,000+ server in oltre 90 Paesi), per cui gran parte degli utenti, compresi quelli in Italia e in Svizzera, potranno collegarsi a un server del proprio Paese quando si trovano all’estero.

Posso guardare Amazon Prime con una VPN gratuita?

È possibile, ma persino le VPN gratuite che funzionano con Amazon Prime limitano solitamente la quantità di dati che è possibile utilizzare: ad esempio,l’abbonamento gratuito di Windscribe funziona con Amazon Prime, ma il tetto di dati è fissato a 10 GB al mese. In generale, le VPN gratuite non funzionano con Amazon Prime, non dispongono di funzioni di sicurezza valide, sono lente e non sono facili da usare.

Io consiglio caldamente di scegliere una VPN di alta qualità come ExpressVPN, perché funziona con Amazon Prime il 100% delle volte, mantiene velocità di streaming tra le più elevate in circolazione, dispone di funzioni di sicurezza di alto livello e non pone limiti al traffico dati.

Perché Amazon Prime propone contenuti diversi a seconda del Paese?

Amazon Prime ha stipulato degli accordi sui diritti d’autore e sulle concessioni con vari soggetti. Sulla base di questi accordi, Amazon Prime può riprodurre i suoi contenuti in alcuni Paesi e non in altri: ad esempio, potrebbe detenere i diritti per trasmettere un film negli Stati Uniti ma non nel Regno Unito. Se trasmettesse il film nel Regno Unito, Amazon Prime violerebbe l’accordo stipulato.

Tuttavia, con una VPN di buona qualità potrai connetterti a un server ubicato nel tuo Paese quando sei all’estero, così potrai avere accesso ai tuoi contenuti Amazon Prime. La mia prima scelta è ExpressVPN, perché è estremamente veloce, ha server in oltre 90 Paesi e dispone di app intuitive per tutte le piattaforme principali.

Sull'autore

J. Sweeney
J. Sweeney
Internet and blockchain enthusiast

Sull'autore

Sweeney is an internet and blockchain enthusiast with a background in content marketing. In his free time, he can be found spending time with his children, playing and creating games, or learning obscure facts he’ll likely never put to use.