Recensioni professionali
Proprietà
Commissioni di affiliazione
Linee guida delle recensioni

Le 5 migliori VPN (GRATUITE) nel 2022 — sicure e molto veloci

Eric Goldstein Eric Goldstein

Sei di fretta? Ecco le migliori VPN gratuite nel 2022 per l’Italia:

  • 🥇ExpressVPN: non ha abbonamenti gratuiti, ma non troverai sul mercato una VPN migliore nel 2022. Inoltre, ha una garanzia di rimborso da 30 giorni, per cui potrai provarla senza rischi. ExpressVPN è dotata delle funzionalità di sicurezza migliori del settore, è velocissima, presenta funzioni aggiuntive interessanti come lo split-tunneling e la protezione da malware, ed è estremamente compatibile con lo streaming e il torrenting.

Ho testato tutte le virtual private network (VPN) più diffuse per trovare le migliori VPN gratuite nel 2022.

Io non sono esattamente un fan delle VPN gratuite e di solito non ne consiglio l’uso, perché spesso sono prive di funzionalità di sicurezza indispensabili, memorizzano i registri degli utenti, pongono limiti all’utilizzo dei dati, sono poco veloci e consentono di collegare un solo dispositivo. Inoltre, molte VPN gratuite non sono compatibili né con lo streaming né con lo scambio di torrent.

Per ottenere una suite completa di funzionalità di sicurezza standard e potenziate, velocità elevate, dati illimitati, collegamento simultaneo di cinque o più dispositivi e supporto per streaming e torrenting, consiglio di passare a un piano low-cost di un servizio VPN premium (personalmente consiglio ExpressVPN).

Ma se si sta cercando semplicemente una VPN gratuita per fortuna sono disponibili alcune buone opzioni tra cui scegliere. Tutte le VPN gratuite inserite in questo elenco sono sicure, forniscono alcune funzionalità extra e sono facili da usare.

Elenco rapido delle migliori VPN gratuite nel 2022:

  • 1. 🥇 ExpressVPN — La migliore VPN in assoluto del 2022. Funzioni di sicurezza di altissimo livello, velocità estremamente elevate, grande compatibilità con lo streaming e il torrenting e app intuitive per tantissimi sistemi operativi con interfaccia utente disponibile anche in lingua italiana. Non è un servizio gratuito, ma è coperto da una garanzia di rimborso da 30 giorni senza rischi.
  • 2. 🥈 Proton VPN — La migliore VPN gratuita con dati illimitati. È dotata di strumenti di sicurezza e privacy di alto livello, consente l’accesso a server in 3 località diverse e mantiene velocità piuttosto elevate. Tuttavia, solo i piani a pagamento consentono lo streaming e lo scambio di torrent.
  • 3. 🥉 Windscribe — Buona VPN gratuita senza limiti di connessioni in simultanea. È sicura, veloce e funziona con Netflix, Amazon Prime e Disney+, ma il traffico dati è limitato a soli 15 GB al mese.
  • 4. hide.me — VPN gratuita discreta dedicata allo scambio di torrent. Buone velocità di download e possibilità di accedere a Netflix, ma il limite di dati è fissato a 10 GB al mese.
  • 5. Hotspot Shield — Buona VPN gratuita per la normale navigazione in rete. È provvista di ottime funzioni di sicurezza e di un’interfaccia intuitiva, ma consente di collegarsi a un solo server, non è compatibile con lo streaming e prevede un limite giornaliero massimo di dati di 500 MB.
  • Bonus. TunnelBear — VPN gratuita adatta ai principianti. App semplice, funzionale e molto sicura (ma soli 500 MB al mese).
  • Come scegliere le migliori VPN gratuite nel 2022.
  • Confronto tra le migliori VPN gratuite del 2022.
  • Rischi e svantaggi di una VPN gratuita
  • Altri marchi non inseriti nell’elenco.
  • Domande frequenti sulle VPN gratuite.

🥇1. ExpressVPN — Miglior VPN del 2022

🥇1. ExpressVPN — Miglior VPN del 2022

ExpressVPN non è gratuita al 100%, ma è la migliore VPN sul mercato e prevede una garanzia di rimborso di 30 giorni per ogni tipo di abbonamento: in questo modo, potrai provarla e ricevere un rimborso completo se non dovesse soddisfarti.

Tuttavia, non dovrebbe volerci molto per capire perché ExpressVPN è il top del settore. Ha le funzioni di sicurezza più avanzate, è la VPN migliore per lo streaming, per lo scambio di torrent e per il gaming, è la più veloce e dispone di app facili da usare (con interfaccia utente in italiano) per quasi tutti i dispositivi.

In termini di sicurezza, ExpressVPN possiede tutte le funzioni principali, come la crittografia AES a 256 bit e un kill switch, oltre a una politica di no-log certificata e verificata da un ente indipendente. Inoltre, è dotata di:

  • Tecnologia TrustedServer: i dati non vengono salvati mai su disco rigido e vengono cancellati ogni qualvolta il server viene spento/acceso. Questa tecnologia è stata controllata da un ente di revisione esterno.
  • Perfect forward secrecy: cambia la chiave di crittografia ogni volta che ci si connette a un server.
  • Protezione totale contro le perdite di dati: ExpressVPN assicura una protezione contro le perdite di DNS, WebRTC e IPv6.
  • Threat Manager: questa funzione blocca i software di tracciamento di terze parti che monitorano la tua navigazione e ti impediscono di visitare siti web pericolosi.

Nei miei test di velocità, ExpressVPN ha ottenuto risultati impressionanti, a prescindere dalla distanza dal server scelto: il caricamento dei siti web è sempre stato immediato, i video sono partiti subito, il download dei file P2P è stato molto veloce e non c’è stato alcun lag mentre giocavo.

Se ti piace guardare film e programmi televisivi in streaming, ExpressVPN non potrà che piacerti, perché funziona con tutte le app di streaming più famose, tra cui Netflix, Amazon Prime, Disney+ e Hulu, oltre ad altri 65 servizi di streaming. Altre caratteristiche apprezzabili di ExpressVPN sono la disponibilità di app per Amazon Fire Stick e smart TV e la presenza della funzione MediaStreamer, che consente di riprodurre contenuti in streaming anche su dispositivi non dotati di app VPN, come Apple TV e console di gioco.

ExpressVPN consente di collegare 5 dispositivi contemporaneamente ed è dotato anche di split-tunneling, ovvero un sistema in grado di instradare simultaneamente le app attraverso la VPN e la rete locale. Infine, possiede un gestore di password gratuito (ExpressVPN Keys).

ExpressVPN ha abbonamenti mensili e annuali, con prezzi a partire da US$ 6,67 / al mese grazie al nostro sconto speciale del 49%, (e di solito c’è anche un’offerta per alcuni mesi aggiuntivi gratis). E ricorda: tutti gli abbonamenti di ExpressVPN prevedono una garanzia di rimborso da 30 giorni.

Speciale Cyber Monday
ExpressVPN - 49% di sconto
Approfitta subito di questa offerta Black Friday/Cyber Monday!

Conclusioni:

ExpressVPN è la VPN con il miglior rapporto qualità-prezzo del 2022: non troverai alcuna VPN più sicura o più veloce. Inoltre, funziona con moltissimi siti di streaming, consente il torrenting e dispone di funzioni e di app facili da usare. Nonostante non abbia abbonamenti gratuiti, tutti gli acquisti sono coperti da una garanzia di rimborso da 30 giorni.

Scarica ora ExpressVPN

Leggi la recensione completa su ExpressVPN

🥈2. Proton VPN: la miglior VPN gratuita nel 2022

🥈2. Proton VPN: la miglior VPN gratuita nel 2022

Proton VPN è la mia VPN totalmente gratuita preferita del 2022. Si tratta dell’unica VPN in questo elenco a non porre limiti al traffico internet giornaliero e mensile, a differenza di gran parte delle altre VPN gratuite, le quali arrivano persino a bloccare la connessione non appena viene superato tale limite, per ripristinarlo il giorno o il mese successivo.

Inoltre, Proton VPN Free fornisce accesso a tre posizioni VPN (in Paesi Bassi, Giappone e Stati uniti), consente il collegamento di un dispositivo e ha un’interfaccia intuitiva disponibile in italiano.

Nonostante Proton VPN dichiari una velocità di connessione “normale” per chi sceglie l’abbonamento gratuito, devo dire che durante i miei test ho riscontrato comunque velocità davvero buone, e che mi hanno consentito di guardare i video su YouTube in qualità HD e senza interruzioni. L’abbonamento gratuito di Proton VPN è dotato anche della funzione VPN Accelerator, che contribuisce ad aumentare la velocità. Ad ogni modo, la velocità di Proton VPN è risultata inferiore a quella di ExpressVPN.

Inoltre, le app di Proton VPN sono tutte open-source; ciò significa che chiunque può ispezionare il codice sorgente in cerca di falle nella sicurezza e nella privacy.

Uno degli svantaggi del piano gratuito di Proton VPN è che non consente l’accesso a server dedicati per streaming e torrenting. Se si è alla ricerca di una VPN per guardare Netflix o scaricare file sarà necessario passare a uno dei piani a pagamento di Proton VPN.

Proton VPN propone abbonamenti mensili e annuali a partire daUS$ 3,99 / al mese, che danno la possibilità di collegarsi a oltre 1.700 server in 60 Paesi (tra cui l’Italia e la Svizzera, nel caso dell’abbonamento Plus), consente di collegare dieci dispositivi contemporaneamente, è velocissime, ed è dotata di NetShield (blocco degli annunci pubblicitari), dei server Secure Core e di Tor over VPN.

Per concludere:

Proton VPN è senza dubbio la migliore VPN gratuita che ho provato: dati illimitati, accesso a 3 posizioni server e velocità piuttosto buone. È dotata anche di funzioni di sicurezza avanzate, come il perfect forward secrecy, e di app open-source già sottoposte a controlli per rilevare eventuali falle nella sicurezza. Passando agli abbonamenti a pagamento di Proton VPN, si avranno a disposizione un maggior numero di server in più Paesi, server per lo streaming e lo scambio di torrent, velocità più elevate, fino a 10 connessioni, un ad blocker e molto altro.

Scarica gratuitamente Proton VPN ora

Leggi qui la valutazione tecnica completa di Proton VPN

🥉3. Windscribe — La migliore VPN gratuita per lo streaming, con connessioni illimitate

🥉3. Windscribe — La migliore VPN gratuita per lo streaming, con connessioni illimitate

Windscribe include buone funzionalità di sicurezza e collegamento contemporaneo di dispositivi illimitati e funziona con Netflix e molti altri servizi di streaming. Durante i test Windscribe è riuscita ad accedere a Netflix, Hulu, Disney+ e Amazon Prime.

Windscribe è anche piuttosto veloce. Pur non essendo stata veloce come ExpressVPN e Proton VPN, il caricamento dei siti dai server locali è stato rapido, mentre ha richiesto 3-4 secondi da quelli più distanti, mentre i video dei programmi televisivi e dei film sono partiti subito, in qualità HD e senza buffering.

Windscribe consente l’accesso a server in 15 ubicazioni in 10 paesi diversi (inclusi Italia e Svizzera) e visualizza la latenza (il tempo che il segnale impiega per viaggiare dal dispositivo al server VPN) per ogni server, in modo che l’utente possa selezionare quello più veloce.  Inoltre, è dotata di funzionalità aggiuntive, tra cui il blocco delle pubblicità, dei malware e dei tracker, il port forwarding e lo split-tunneling.

Tuttavia, Windscribe pone un limite massimo di 10 GB di dati al mese, che è comunque abbastanza buono, con la possibilità di ottenere 5 GB aggiuntivi twittando alla VPN. Detto ciò, preferisco sempre i dati illimitati dell’abbonamento gratuito di Proton VPN.

Windscribe propone un piano mensile e un piano annuale, entrambi con dati illimitati e accesso a server in più di 60 paesi; inoltre, è anche possibile creare un piano premium personalizzato. I pressi dei piani di Windscribe partono da US$ 5,75 / al mese e viene offerta una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni su tutti gli acquisti.

Per concludere:

Il piano gratuito di Windscribe funziona con servizi di streaming molto diffusi, come Netflix, Disney+ e Amazon Prime, consente il collegamento contemporaneo di dispositivi illimitati e offre velocità piuttosto buone. Si ottengono 10 GB di dati al mese (e se ne possono ottenere altri 5GB inviando un tweet a Windscribe) e accesso 15 ubicazioni dei server in 10 paesi. Il piano gratuito supporta il torrenting e include funzionalità interessanti come blocco per annunci e malware, split-tunneling e port forwarding. Il passaggio a uno dei piani premium di Windscribe aggiunge dati illimitati e accesso a server in oltre 60 paesi.

Scarica gratuitamente Windscribe ora

4. hide.me: la miglior VPN gratuita per il torrenting

4. hide.me: la miglior VPN gratuita per il torrenting

hide.me è una buona VPN gratuita per lo scaricamento di file: mantiene velocità elevate, funziona con tutti i client per torrenting più diffusi e fornisce 10 GB per mese, sufficienti per scaricare alcuni file. Un altro aspetto positivo di questa VPN è che l’interfaccia è disponibile in più lingue, incluso l’italiano.

L’abbonamento gratuito di hide.me non consente di accedere ai servizi di streaming. A volte ci sono riuscito con Netflix, ma mai con Hulu, Amazon Prime, HBO Max e Disney+.

hide.me offre alcune funzionalità extra davvero utili, incluso split tunneling e protezione completa dalle fuoriuscite di dati. Ho effettuato un test per le fuoriuscite di dati ogni volta che mi sono connesso a un server di ciascun luogo e il risultato di ogni test è stato di nessuna perdita.

Mi piace molto anche il kill switch di hide.me, che consente di disabilitare le connessioni di rete locali e inserire gli indirizzi IP in whitelist. Mi piace anche Stealth Guard, che consente di selezionare app specifiche o perfino l’intera connessione a internet per il funzionamento se si è connessi alla VPN. Sia il kill switch che Stealth Guard forniscono ulteriore sicurezza dalle fuoriuscite di dati durante il torrenting.

hide.me consente di collegarsi a server in cinque ubicazioni (East Coast e West Coast degli USA, Canada, Germania e Paesi Bassi) e il piano gratuito consente il collegamento di un solo dispositivo.

Passando agli abbonamenti a pagamento di hide.me, a partire da US$ 5,33 / al mese, si possono avere dati illimitati, l’accesso a oltre 2.000 server situati in più di 45 Paesi (anche in Italia e in Svizzera) e 10 connessioni simultanee.

Per concludere:

hide.me è una buona VPN gratuita per lo scambio di torrent: è sicura, facile da usare, veloce ed è dotata di ottimi strumenti di sicurezza per il download dei file, tra cui un kill switch, la Stealth Guard e una protezione completa contro eventuali perdite di dati. L’abbonamento gratuito di hide.me non è la scelta migliore per lo streaming e prevede un limite mensile di 10 GB di dati, una sola connessione e l’accesso a 5 server. Con il passaggio a un piano premium si ottengono dati illimitati, il collegamento di un massimo di 10 dispositivi e l’accesso a server in 75 ubicazioni.

Scarica gratuitamente hide.me ora

5. Hotspot Shield — Buona per navigare in rete (a velocità discrete)

5. Hotspot Shield — Buona per navigare in rete (a velocità discrete)

Il piano gratuito di Hotspot Shield consente il collegamento di un solo dispositivo, offre accesso a un server (situato negli Stati Uniti) e impone un limite giornaliero di 500 MB. Anche se questo tetto di dati giornalieri può non sembrare molto, in realtà Hotspot Shield offre più dati al mese (15 GB) della maggior parte delle VPN gratuite sul mercato. Detto ciò, non mi piace il fatto che i dati inutilizzati non vengano lasciati disponibili per il giorno dopo.

Non mi piace nemmeno che Hotspot Shield limiti la velocità di Internet a soli 2 Mbps: è una delle VPN più lente in elenco. Tuttavia, durante i test i siti web hanno impiegato 2-3 secondi per il caricamento e sono riuscito a guardare video su YouTube in definizione standard senza buffering (ma il limite di dati giornaliero consente di guardare video solo per 30 minuti circa).

Purtroppo il piano gratuito di Hotspot Shield non supporta lo streaming: sarà necessario passare a uno dei piani a pagamento per accedere ai siti di streaming più utilizzati, come Netflix (librerie di USA, UK e altre), Disney+, Hulu, BBC iPlayer e altri ancora.

A partire da US$ 2,99 / al mese, gli abbonamenti Premium e Premium Family di Hotspot Shield hanno un buon rapporto qualità-prezzo, e consentono di riprodurre contenuti in streaming senza limiti, assicurano velocità incredibili (senza throttling), danno accesso a server in oltre 80 Paesi, tra cui l’Italia e la Svizzera, e permettono di collegare fino a 5 dispositivi contemporaneamente.

Per concludere:

Il piano gratuito di Hotspot Shield offre 500 MB al giorno, accesso a un server e collegamento di un dispositivo. Con il passaggio a un piano a pagamento si aggiungono dati illimitati, accesso a più di 1.800 server in oltre 80 paesi, velocità elevate, supporto per streaming e torrenting e funzionalità extra come split-tunneling e un blocco per malware e phishing.

Scarica gratuitamente Hotspot Shield ora

Leggi qui la valutazione tecnica completa di Hotspot Shield

Bonus. TunnelBear: la miglior VPN per nuovi utenti (ma solo 500 MB per mese)

Bonus. TunnelBear: la miglior VPN per nuovi utenti (ma solo 500 MB per mese)

TunnelBear dispone di una dashboard moto intuitiva disponibile in italiano per Android. Tutte le sue funzionalità sono ben progettate ed è molto semplice accedevi, i graziosi orsacchiotti presenti ovunque nelle app aiutano a comprendere e utilizzare tutte le funzionalità.

L’abbonamento gratuito di TunnelBear prevede l’accesso a tutti i suoi server in oltre 45 Paesi (anche in Italia e in Svizzera), il che semplifica la ricerca di un server vicino alla propria posizione reale per avere le velocità migliori. Nel corso dei miei test, TunnelBear ha registrato velocità piuttosto buone, ma neanche lontanamente paragonabili a quelle di ExpressVPN.

Un aspetto ottimo è che TunnelBear offre agli utenti del piano gratuito l’accesso completo a tutte le proprie funzionalità premium, inclusi GhostBear, che supera i blocchi per le VPN nei paesi che limitano l’accesso a internet, e SplitBear, lo strumento per lo split-tunneling di TunnelBear che permette di scegliere quali app instradare nel tunnel VPN. Inoltre, TunnelBear consente a tutti gli utenti del piano gratuito di installare TunnelBear su un massimo di cinque dispositivi.

Purtroppo TunnelBear Free ha limite di dati mensili di soli 500 MB. Anche se c’è la possibilità di ottenere 1GB extra taggando TunnelBear sui social network, questi dati sono appena sufficienti pe navigare in internet per qualche ora.

Per ottenere dati illimitati è necessario passare a uno dei piani premium di TunnelBear, a partire da US$ 3,33 / al mese.

Per concludere:

TunnelBear è davvero facile da usare, mantiene buone velocità e offre accesso a tutte le proprie funzionalità anche agli utenti iscritti al piano gratuito. Tuttavia, il piano gratuito di TunnelBear fornisce solo 500 MB al mese, appena sufficienti per guardare un paio di brevi video. Il passaggio ai piani premium di TunnelBear fornisce dati illimitati.

Scarica gratuitamente TunnelBear ora

Leggi qui la valutazione tecnica completa di TunnelBear

Confronto tra le migliori VPN gratuite del 2022:

VPN Premium Plan (Starting Price)
Limiti di utilizzo dei dati Limiti di velocità della connessione Compatibilità UI in italiano Split-Tunneling Ubicazione dei server
1.🥇ExpressVPN US$ 6,67 / al mese Senza limiti Nessun limite di velocità Android, iOS, Windows, Mac, Linux, Chromebook, smart TV, router ed estensioni di Chrome, Firefox ed Edge ✅(Android, Windows, Mac, router) Oltre 90 Paesi
2.🥈 Proton VPN US$ 3,99 / al mese Illimitati “Velocità medie” Android, iOS, Windows, Mac e Linux (Android e Windows) USA, Paesi Bassi e Giappone
3.🥉 Windscribe US$ 5,75 / al mese Fino a 15 GB al mese Nessun limite di velocità Android, iOS, Windows, Mac, Chrome, Opera, Firefox e Amazon Fire TV (Android) USA, Canada, Germania, Francia, Paesi Bassi, Romania, Norvegia, Hong Kong, Svizzera e UK
4. hide.me US$ 5,33 / al mese 10 GB al mese Nessun limite di velocità iOS, Android, Windows, Mac, Linux, Chrome, Firefox e Amazon Fire TV (Android, Windows e Mac) East Coast e West Coast degli USA, Canada, Paesi Bassi e Germania
5. Hotspot Shield US$ 2,99 / al mese 500 MB al giorno 2 Mbps Android, iOS, Windows, Mac e Chrome (Android e Windows) Solo USA
Bonus. TunnelBear US$ 3,33 / al mese 500 MB al mese Nessun limite di velocità iOS, Android, Windows, Mac, Linux, Chrome, Opera e Firefox Solo per Android (Android) Oltre 45 Paesi

Come scegliere la migliore VPN gratuita del 2022:

  • Sicurezza elevata.Tutte le VPN riportate in questo elenco sono dotate delle funzioni di sicurezza migliori, tra cui la crittografia AES a 256 bit (una delle crittografie più efficaci al mondo, utilizzata anche dalle banche), il kill switch (che blocca l’accesso a Internet in caso di interruzione della connessione VPN) e la protezione contro perdite di dati (per proteggere l’indirizzo IP da eventuali perdite).
  • Una politica rigorosa di no-log. Io consiglio solo le VPN che non memorizzano i dati personali e l’attività online.
  • Velocità. Tutte le VPN comportano una riduzione della velocità di connessione causata dal processo di cifratura. Solitamente le VPN gratuite hanno velocità inferiori rispetto alle VPN premium perché forniscono accesso a un numero ridotto di server: ciò causa sovraffollamento e un conseguente rallentamento della connessione. Ma tutte le VPN inserite in questo elenco offrono buone velocità (ExpressVPN è la più veloce).
  • Facilità di utilizzo. Tutte le VPN incluse in questo elenco dispongono di app user-friendly per Android, iOS, Windows e macOS. Sono facili da scaricare e da installare, consentono di collegarsi a un server con un click e dispongono di interfacce intuitive che rendono semplice navigare l’app e trovare tutte le funzionalità fornite.
  • Abbonamenti a pagamento convenienti. Se decidi di passare da un abbonamento gratuito a uno a pagamento, sappi che tutte le VPN da me consigliate propongono sia abbonamenti mensili che annuali a prezzi ragionevoli.

Rischi e svantaggi di una VPN gratuita

  • Scarsa sicurezza: la maggior parte delle VPN gratuite è priva di funzioni di sicurezza essenziali, il che annulla sostanzialmente lo scopo di utilizzarne una. Ad esempio, senza una crittografia efficace, un soggetto terzo potrebbe seguire le tue abitudini di navigazione, oppure, senza un kill switch, i tuoi dati potrebbero trapelare su Internet in caso di interruzione della connessione VPN. Il modo migliore per assicurarti di essere pienamente protetto è quello di utilizzare una VPN affidabile, come quelle presenti in questo elenco.
  • Velocità basse: molte VPN gratuite consentono di accedere solo a un numero limitato di server, generando sovraccarichi di rete e, conseguentemente, una minore velocità di navigazione. Tuttavia, tutte le VPN in elenco mantengono buone velocità.
  • Server in lista nera: in genere, i server delle VPN gratuite non aggiornano spesso i loro indirizzi IP, per cui molti di questi indirizzi IP potrebbero essere bloccati o inseriti in una lista nera, impedendoti di accedere a determinati siti web (compresi i siti di streaming).
  • Impossibile accedere ai siti di streaming: nella maggior parte dei casi, le VPN gratuite non sono compatibili con lo streaming, mentre nella restante parte dei casi pongono dei limiti di traffico mensile o giornaliero, per cui è possibile guardare solo pochi film o programmi televisivi al giorno o al mese. Se intendi guardare molti contenuti in streaming, ti consiglio di scegliere una VPN di qualità a pagamento come ExpressVPN.
  • Vendita dei dati: alcune VPN gratuite tengono un registro dei siti web visitati e poi vendono queste informazioni ad altri siti web, i quali a loro volta ti bersaglieranno di pubblicità fastidiosissime. Per proteggere la tua privacy, assicurati di utilizzare una VPN di qualità che segua una rigorosa politica di no-log (ExpressVPN e Proton VPN sono state sottoposte a controlli indipendenti che hanno certificato la loro politica di no-log).

Altri marchi non inseriti nell’elenco:

  • Private Internet Access (PIA). Non c’è dubbio che PIA sia una delle migliori VPN in circolazione: è dotata di ottime funzioni di sicurezza, garantisce velocità elevatissime e funziona con tutte le principali app di streaming. Pur non offrendo alcun abbonamento gratuito, ha abbonamenti mensili e annuali a partire da US$ 2,03 / al mese.
  • CyberGhost VPN. CyberGhost VPN è una delle mie preferite per lo streaming e per il gioco: ha server dedicati per entrambe le attività ed è molto veloce. Avrei preferito che offrisse anche un abbonamento gratuito, ma i suoi abbonamenti a pagamento hanno un prezzo minimo di US$ 2,03 / al mese.
  • ZoogVPN. ZoogVPN ha un discreto abbonamento gratuito da 10 GB al mese, ma è lento e non funziona con la maggior parte delle app di streaming.

Qual è la miglior VPN gratuita?

Proton VPNè la mia prima scelta come migliore VPN completamente gratuita del 2022. Proton VPN Free offre dati illimitati, velocità superiori alla media per una VPN gratuita e consente di collegarsi a server in tre 3 possibili luoghi (Giappone, USA  Paesi Bassi). Inoltre, Proton VPN Free dispone di funzionalità di alto livello per la sicurezza e la privacy e di alcuni extra, come lo split-tunneling.

Nonostante tutte le VPN gratuite in elenco siano valide, ExpressVPN è la migliore VPN in assoluto sul mercato. ExpressVPN non è gratuita, ma prevede una garanzia di rimborso da 30 giorni per ogni suo abbonamento. In generale, è estremamente sicura, è tra le più veloci per la navigazione, lo streaming, il torrenting e il gaming, e ha applicazioni intuitive per tutti i sistemi operativi più diffusi.

Le VPN gratuite sono sicure?

La maggior parte delle VPN gratuite non è sicura: alcune non dispongono delle funzionalità di sicurezza standard del settore, altre archiviano dati e informazioni personali degli utenti e alcune sono perfino associate a malware.

Se si è alla ricerca soltanto di una VPN gratuita, raccomando di utilizzare una delle VPN gratuite inserite in questo elenco. Le tre che ritengo migliori — Proton VPN, Windscribe e hide.me, dispongono tutte di funzionalità di sicurezza davvero buone, di una rigida politica di non registrazione dei dati e di buone velocità.

Sì, le VPN gratuite (e anche le VPN premium) sono perfettamente legali nella maggior parte dei paesi, ma vi sono alcune eccezioni: paesi come Cina, Iran, Indonesia, Corea del Nord e pochi altri hanno dichiarato illegale l’utilizzo delle VPN. Se si viene scoperti a usare una VPN in un paese in cui ciò è vietato si può incorrere in un’onerosa multa o perfino nella detenzione in carcere.

Se si utilizza una VPN in un paese che lo consente bisogna prestare attenzione a come la si utilizza perché è illegale usare un VPN per commettere crimini. Ma finché la VPN viene utilizzata per scopi legali non c’è motivo di preoccuparsi.

Le VPN gratuite funzionano con Netflix e altre piattaforme di streaming?

Sì, alcune VPN gratuite riescono ad accedere ai servizi di streaming, ma la maggior parte non funziona bene con Netflix.

Nel corso dei miei test, Windscribe è riuscita ad accedere a Netflix, mentre hide.me ha funzionato con Netflix, ma non con Hulu, Amazon Prime, HBO Max o Disney+.

Se siete in cerca di una VPN affidabile che sblocchi sistematicamente Netflix e altre app di streaming consiglio l’acquisto di una VPN premium, come ExpressVPN.

Sull'autore
Eric Goldstein
Eric Goldstein
Redattore senior

Sull'autore

Eric Goldstein è giornalista e ricercatore in ambito di tecnologia e sicurezza su Internet. I suoi aggiornamenti sulle ultime tendenze di cybersecurity offrono ai lettori la possibilità di godere di un’esperienza online protetta e sicura. Nel suo tempo libero adora fare esercizio, rilassarsi in spiaggia con la famiglia e giocare con il suo cane.