Le 5 migliori alternative a Kaspersky del 2024

Aggiornato: 15 maggio 2024
Kamso Oguejiofor Kamso Oguejiofor
Aggiornato: 15 maggio 2024

Hai poco tempo per leggere tutto? Sono queste le migliori alternative a Kaspersky del 2024:

  • 🥇Norton: nel complesso, Norton è un antivirus migliore di Kaspersky, perché dispone di una tecnologia anti-malware eccellente e di un’ampia offerta di strumenti aggiuntivi, tra cui una rete privata virtuale (VPN), un gestore di password, il controllo genitori, il monitoraggio del dark web e il backup su cloud.
    • Passa al miglior antivirus alternativo a Kaspersky (60 giorni senza rischi)

Kaspersky è un antivirus affidabile, ma sono sorti alcuni dubbi sulla sua sicurezza a causa del fatto che l’azienda ha sede in Russia. Alcuni utenti hanno paura che il governo russo possa utilizzare Kaspersky come strumento di spionaggio, anche se non vi sono prove che confermino questo sospetto. Ad ogni modo, chi volesse trovare un altro antivirus, sappia che ci sono delle valide alternative a Kaspersky.

Se stai cercando un’alternativa a Kaspersky, dovrai sceglierla con attenzione. Kaspersky è uno dei migliori antivirus in circolazione, perché è in grado di rilevare i malware in modo impeccabile ed è dotato di ottimi strumenti aggiuntivi, tra cui la protezione web, una rete privata virtuale (VPN), un gestore di password e la protezione della webcam. Gran parte degli antivirus non ha la stessa qualità, o perché non riescono ad individuare efficacemente i malware, o perché sono dotati di strumenti aggiuntivi che non danno alcun contributo significativo.

Dopo aver testato approfonditamente un gran numero di antivirus, ho trovato 5 ottime alternative a Kaspersky per il 2024. Nel mio elenco figurano solo i prodotti che presentano funzionalità paragonabili a quelle di Kaspersky e, in alcuni casi, addirittura migliori. I prodotti da me consigliati hanno anche applicazioni facili da usare e con un’interfaccia intuitiva, e prevedono anche prove gratuite o garanzie di rimborso, per consentire agli utenti di provare il programma senza correre rischi. La mia prima scelta, Norton, ad esempio, prevede un’ampia garanzia di rimborso da 60 giorni.

Scarica subito Norton

Breve panoramica delle migliori alternative all’antivirus Kaspersky:

Nota del redattore: Intego e questo sito fanno capo allo stesso gruppo di proprietà.

🥇1. Norton — Il miglior antivirus alternativo a Kaspersky

Approvato dai nostri esperti
Norton
Approvato dai nostri esperti
La maggioranza dei lettori sceglie Norton
Tasso di rilevamento malware
100%
Funzioni chiave
Sistema di scansione basato su IA e VPN
Numero di dispositivi
Fino a 10
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
60 Giorni
norton.com

Norton non è solo la migliore alternativa a Kaspersky, ma è anche il miglior antivirus del 2024 in assoluto. Analogamente a Kaspersky, Norton assicura un’eccellente protezione contro i malware, è dotato di strumenti di sicurezza all’avanguardia, e presenta un’interfaccia utente in italiano, intuitiva e chiara anche per i principianti. In più, rispetto a Kaspersky, dispone di una serie di funzionalità aggiuntive maggiore, per cui ha un rapporto qualità-prezzo decisamente più alto.

Norton si avvale di una tecnologia anti-malware molto efficace che, attraverso il machine learning, l’analisi euristica e un vasto database di malware, riesce a identificare ogni tipo di infezione. Per eseguire il test, ho installato sul mio PC oltre 1.000 copie di malware, tra cui virus, adware, worm, trojan e altri, e lo strumento di scansione completa del sistema di Norton li ha rilevati tutti. Anche Kaspersky, Bitdefender e McAfee hanno percentuali di rilevamento eccellenti, ma la scansione completa di Norton è la più rapida e dura solo 40 minuti.

Anche la protezione in tempo reale di Norton è ottima: dopo averla attivata, ho provato a scaricare gli stessi la stessa serie di copie di malware di cui sopra, e ha bloccato immediatamente i miei tentativi. Poiché anche Kaspersky assicura un’ottima protezione in tempo reale, è bene sapere che, passando a Norton, non dovrai rinunciare a questa protezione.

Tra gli altri strumenti di sicurezza di Norton vi sono:

  • Firewall.
  • Protezione web.
  • VPN (dati illimitati).
  • Gestore di password.
  • Controllo genitori.
  • Monitoraggio del dark web.
  • Backup su cloud.
  • Protezione dal furto d’identità (solo negli Stati Uniti).

Trovo positivo il fatto che la VPN di Norton preveda dati illimitati per tutti gli abbonamenti, laddove Kaspersky fissa un limite giornaliero di 300 MB e Bitdefender prevede dati illimitati solo per l’abbonamento di livello superiore. La VPN di Norton ha anche una crittografia AES a 256 bit, una politica di no-log, un kill switch e lo split-tunneling, e si rivela una buona scelta per lo streaming. Pur non essendo al livello delle migliori VPN tradizionali, è comunque una delle migliori VPN integrate in un antivirus sul mercato.

Mi piace molto anche il gestore di password di Norton, che prevede la crittografia AES a 256 bit, la possibilità di memorizzare un numero illimitato di password, il salvataggio automatico e l’auto-compilazione, un generatore di password e la revisione dell’archivio delle password. Anche in questo caso, tutti gli abbonamenti danno accesso a tutte le funzionalità, mentre il gestore di password di Kaspersky consente a chi ha un abbonamento di livello inferiore di memorizzare solo 15 password.

Al costo di US$ 29,99 / anno*, è possibile passare all’abbonamento più economico di Norton, Antivirus Plus, che consente di proteggere 1 dispositivo (Windows, Mac, Android o iOS) ed è dotata della protezione in tempo reale e contro i malware, di un firewall, di strumenti di protezioni per il web, di 2 GB di spazio di archiviazione su cloud e di un gestore di password.

In realtà, Norton 360 Deluxe è l’abbonamento di Norton che preferisco, perché può essere usato su 5 dispositivi e dispone di uno strumento di controllo della privacy e di un controllo genitori al costo di US$ 49,99 / anno*. Gli abbonamenti Lifelock di Norton hanno un prezzo iniziale di US$ 99,99 / anno* e prevedono il controllo delle transazioni e la protezione contro il furto d’identità, ma possono essere sottoscritti solo da chi abita negli Stati Uniti. Per tutti gli abbonamenti, è prevista una garanzia di rimborso da 60 giorni.

Risparmia il 58% su Norton 360 Deluxe!
Acquista 360 Deluxe a soli US$ 49,99*!

Conclusioni:

Norton è la migliore alternativa all’antivirus Kaspersky del 2024. È sempre in grado di rilevare i malware ed è dotato di ottime funzionalità aggiuntive, come un gestore di password, il controllo genitori, il monitoraggio del dark web e una VPN con dati illimitati per tutti gli abbonamenti. Propone anche abbonamenti economici con garanzia di rimborso da 60 giorni.

Leggi l’analisi completa di Norton

🥈2. Bitdefender — La migliore alternativa a Kaspersky con uno scanner leggero via cloud

Tasso di rilevamento malware
100%
Funzioni chiave
Scansione basata sul cloud
Numero di dispositivi
Fino a 10
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
bitdefender.com

Bitdefender ha applicazioni in lingua italiana per cellulari e computer ed è dotato di uno scanner antivirus leggero in grado di rilevare la totalità dei malware: infatti, durante il test, ha individuato tutte le copie di malware che avevo celato nel mio PC Windows. Come Norton, la tecnologia anti-malware di Bitdefender si serve dell’apprendimento automatico, dell’euristica avanzata e di un immenso database di malware per rilevare ogni pericolo. Inoltre, essendo un sistema in cloud, non ho riscontrato rallentamenti nel corso delle scansioni del sistema.

Tra le altre caratteristiche di Bitdefender vi sono:

  • Protezione Web.
  • Ripristino dei ransomware.
  • Browser web sicuro.
  • Gestore di password.
  • VPN (200 MB al giorno) con server in oltre 50 Paesi, tra cui Italia e Svizzera.
  • Ottimizzazione del sistema.
  • Controllo genitori.
  • Protezione della webcam.

Mi piace molto la protezione web di Bitdefender, che ha bloccato tutti i miei tentativi di accesso a vari siti di phishing, laddove lo strumento anti-phishing di Kaspersky, invece, aveva trascurato un paio di siti pericolosi. Un’altra cosa che mi piace molto è la schermata di notifica di Bitdefender, che mostra tutti i siti web che sono stati bloccati dal programma e il motivo per cui sono stati bloccati, e grazie alla quale sono riuscito a inserire facilmente in una whitelist i siti web che sapevo essere sicuri.

Bitdefender ha un browser web sicuro di nome Safepay, simile a Safe Money di Kaspersky ma più rapido nel caricamento. Safepay impedisce agli hacker di accedere al dispositivo e di rubare i dati personali nelle transazioni online. Io l’ho testato accedendo al mio conto Payoneer, e ho scoperto che non mi era più consentito copiare e incollare informazioni o fare screenshot durante l’utilizzo di Safepay. Inoltre, Safepay è dotato di una tastiera virtuale che impedisce ai keylogger di rilevare i tasti premuti.

Bitdefender propone vari abbonamenti. L’abbonamento base, Antivirus Plus, costa US$ 29,99 / anno, è valido per 3 dispositivi (solo con Windows) e comprende la protezione anti-malware, la protezione anti-phishing, una VPN con limite giornaliero di 200 MB e la protezione contro i ransomware. Per proteggere dispositivi con altri sistemi operativi, Total Security è un’ottima scelta, perché copre fino a 5 dispositivi (Windows, macOS, iOS e Android) e include il controllo genitori, la protezione della webcam e un ottimizzatore di dispositivi a soli US$ 49,99 / anno. Bitdefender prevede una garanzia di rimborso da 30 giorni senza rischi per tutti gli abbonamenti.

Offerta a tempo! Risparmia subito 50% su Bitdefender
Acquista Bitdefender a soli US$ 29,99!

Conclusioni:

Bitdefender ha un’efficace tecnologia anti-malware via cloud, in grado di rilevare tutte le possibili infezioni sul dispositivo. Inoltre, è dotato di protezione per il web, di uno strumento per ottimizzare il sistema, di una VPN, di un gestore di password e di una protezione contro il furto d’identità, tutti elementi per cui si rivela un’alternativa eccellente a Kaspersky. Tutti gli abbonamenti sono protetti da una garanzia di rimborso da 30 giorni.

Leggi l’analisi completa di Bitdefender

🥉3. McAfee — Ottima protezione web + Firewall avanzato

Tasso di rilevamento malware
100%
Funzioni chiave
Ottima protezione web
Numero di dispositivi
Nessun limite
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
mcafee.com

McAfee protegge in modo ottimale dai pericoli della rete ed è dotato di funzioni di sicurezza per il web incredibili. La sua scansione antivirus si serve del machine learning, dell’euristica e del riconoscimento comportamentale per individuare, isolare ed eliminare ogni tipo di infezione. Proprio come Norton e Bitdefender, McAfee è stato in grado di individuare tutti i malware sul mio computer. Tuttavia, a differenza di Norton e Bitdefender, il mio sistema ha subito un rallentamento durante la scansione completa del sistema.

Le funzionalità aggiuntive di McAfee sono:

  • Firewall.
  • Protezione anti-phishing.
  • Protezione delle reti Wi-Fi.
  • VPN (illimitata, con rinnovo automatico) con server in quasi 50 Paesi, Italia e Svizzera incluse.
  • Gestore di password.
  • Strumento di ottimizzazione delle prestazioni.
  • Controllo genitori.
  • Protezione contro il furto d’identità.

WebAdvisor è l’estensione per browser di McAfee, del tutto simile a Web Anti-Virus di Kaspersky. WebAdvisor blocca gli attacchi di tipo exploit, i siti di phishing e i cryptojacker per browser, e i miei test hanno confermato come il programma sia stato in grado di bloccare tutti i siti di phishing e gli attacchi exploit. La protezione Web di Kaspersky è molto buona, ma non ha individuato un paio di siti pericolosi, quindi McAfee rimane in vantaggio.

Mi ha colpito molto anche il firewall di McAfee, che ho trovato efficace e facile da usare: infatti, ha rilevato e bloccato molti dei tentativi di attacco che ho effettuato, tra cui exploit e violazioni della rete (le quali, nella maggior parte dei casi, non sono state rilevate dal firewall integrato di Windows). Rispetto al firewall di Kaspersky, McAfee può essere personalizzato meglio dagli utenti più esperti e la sua interfaccia, disponibile anche in lingua italiana, è più intuitiva di quella di Kaspersky.

Total Protection Plus di McAfee costa US$ 39,99 / anno e può essere utilizzato su 5 dispositivi con sistemi Windows, Android, iOS, macOS e ChromeOS. Include la protezione web, una VPN (illimitata con rinnovo automatico), un gestore di password, un file shredder e la verifica dell’identità. Tuttavia, l’abbonamento che preferisco è il Premium, il quale, al prezzo di US$ 49,99 / anno, consente di proteggere un numero illimitato di dispositivi e include anche uno strumento di scansione per la pulizia dei dati personali, mentre la versione per famiglie di questo abbonamento comprende anche il controllo genitori. Tutti gli abbonamenti McAfee sono coperti da una garanzia di rimborso da 30 giorni.

Risparmia il US$ 100 su McAfee Premium!
Puoi risparmiare US$ 100 se ti muovi ora.

Conclusioni:

McAfee è un’ottima alternativa a Kaspersky, grazie a uno scanner antivirus infallibile e a ottime funzioni di sicurezza online. L’estensione per browser WebAdvisor protegge dai siti web non sicuri e da altri pericoli della rete, e il firewall è molto efficace nel prevenire le violazioni di rete e gli attacchi di tipo exploit. McAfee è inoltre dotato di funzioni aggiuntive come il controllo genitori, una VPN e un gestore di password. Tutti gli abbonamenti sono protetti da una garanzia di rimborso da 30 giorni.

Leggi l’analisi completa di McAfee

4. Avira — Ottimo abbonamento gratuito con validi strumenti di pulizia

Tasso di rilevamento malware
100%
Funzioni chiave
Strumenti per l’ottimizzazione del dispositivo
Numero di dispositivi
Fino a 5
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
60 Giorni
avira.com

Avira ha applicazioni in italiano e si avvale di una tra le tecnologie anti-malware più potenti sulla piazza, talmente efficace che è stata persino concessa in licenza ad aziende concorrenti, come TotalAV. Come Kaspersky, anche Avira ha un motore anti-malware gestito via cloud, per cui non sovraccarica il sistema.

Nel corso dei test, Avira ha rilevato tutte le copie di malware presenti sul mio computer e la scansione non ha appesantito il sistema. L’unico difetto della scansione completa di Avira è che dura più di un’ora, mentre Kaspersky ne impiega solo 45 minuti. Ad ogni modo, non è un grosso problema, perché è possibile utilizzare il computer in modo normale durante la scansione di Avira.

L’abbonamento gratuito di Avira mi piace molto. Diversamente da Kaspersky, la cui versione gratuita (Kaspersky Security Cloud) è piuttosto scarna e dotata solo di una protezione antivirus di base, l’abbonamento gratuito di Avira è dotato di funzionalità aggiuntive, tra cui:

  • Estensione del browser Safe Shopping.
  • Strumenti per ottimizzare le prestazioni.
  • VPN (limite mensile da 500 MB) con server anche in Italia e Svizzera.
  • Gestore di password.
  • Strumento per eliminare i file.

In particolare, mi piace la funzione di Avira per rimuovere i file e le cartelle obsoleti dal PC, che è riuscito a rilevare e ad eliminare oltre 1 GB di file inutilizzati dal sistema. Mi piace anche la funzione di aggiornamento dei driver, grazie alla quale ho individuato tutti i programmi non aggiornati. Anche Kaspersky è dotato di strumenti per l’ottimizzazione del sistema, come il PC Cleaner e il Unused Data Cleaner, ma non dispone di strumenti più avanzati come quelli di Avira per il controllo dell’utilizzo della batteria e per la velocizzazione del sistema.

Passando ad Avira Prime si potranno utilizzare tutte le funzionalità, tra cui la protezione web, la VPN senza limiti di dati e gli strumenti di ottimizzazione avanzati, a soli US$ 59,99 / anno. Tutti gli abbonamenti di Avira prevedono una garanzia di rimborso da 60 giorni.

Conclusioni:

Avira utilizza una tecnologia anti-malware via cloud molto potente, e dispone di validi strumenti per ottimizzare il sistema. L’abbonamento gratuito include una VPN, un gestore di password e l’estensione per browser Safe Shopping. Anche gli abbonamenti a pagamento di Avira hanno un buon rapporto qualità-prezzo e prevedono una garanzia di rimborso da 60 giorni.

Leggi l’analisi completa di Avira

5. Intego — La migliore alternativa per macOS a Kaspersky

Tasso di rilevamento malware
100%
Funzioni chiave
Pulitore di sistema per Mac
Numero di dispositivi
Fino a 5
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
intego.com
Nota del redattore: Intego e questo sito fanno capo allo stesso gruppo di proprietà.

Intego è la suite di sicurezza internet per macOS che preferisco. Lo scanner antivirus (VirusBarrier) ha un tasso di rilevamento del malware quasi perfetto ed è dotato di una vasta gamma di strumenti di sicurezza specifici per Mac.

La scansione completa di Intego è durata circa un’ora e ha analizzato oltre 1 milione di file, ma grazie al caching dei file (la stessa tecnologia che Norton utilizza per saltare i file già analizzati), le scansioni successive sono durate solo pochi minuti. VirusBarrier consente anche di analizzare le unità esterne e i dispositivi iOS collegati al Mac, così la protezione degli altri dispositivi risulta più semplice.

Tra le caratteristiche di Intego vi sono:

  • Firewall avanzato.
  • Strumenti per l’ottimizzazione e la pulizia del Mac.
  • Backup personalizzabile.
  • Controllo genitori.

Il firewall di Intego, NetBarrier, mi ha colpito molto, perché segnala le connessioni di rete in entrata e in uscita, consente di autorizzarle e bloccarle, e regola automaticamente le impostazioni in base alla rete in uso (casa, lavoro o Wi-Fi pubblico). La versione per Mac di Kaspersky, invece, dispone solo di un blocco degli attacchi di rete ed è priva di un firewall completo, e questo è molto deludente.

Un altro strumento particolarmente interessante di Intego è Washing Machine, l’ottimizzatore del sistema che analizza il Mac alla ricerca di file obsoleti e duplicati e aiuta a ordinare le applicazioni e i file sul sistema. Ho utilizzato Washing Machine per un minuto, nel corso del quale ha analizzato il mio MacBook, scoprendo oltre 100 file duplicati. Nel complesso, si tratta di un eccellente strumento per ottimizzare il sistema, paragonabile agli strumenti di pulizia del sistema di Kaspersky.

Intego ha anche una VPN, con server in quasi 80 Paesi, tra cui Italia e Svizzera, che può anche essere acquistata separatamente (a un prezzo molto basso), ma fortunatamente è dotata di una garanzia di rimborso da 30 giorni, per cui potrai provarla senza rischi.

Intego ha due abbonamenti: Mac Internet Security X9 e Mac Premium Bundle X9. Al costo di US$ 19,99 / anno, Mac Internet Security X9 include la protezione contro i malware e un firewall, mentre per poter utilizzare il controllo genitori e gli strumenti per l’ottimizzazione è necessario passare al Mac Premium Bundle X9, che costa US$ 34,99 / anno. Entrambi gli abbonamenti coprono un massimo di 5 dispositivi Mac e prevedono una garanzia di rimborso da 30 giorni senza rischi.

Conclusioni:

Intego è molto efficace nel riconoscimento e nell’eliminazione dei malware, ed è dotato di una serie di ottime funzioni di sicurezza destinate ai Mac. Il suo firewall sofisticato, gli strumenti per il backup e i controlli genitori sono nettamente migliori rispetto alle funzioni integrate di Apple. Gli abbonamenti di Intego prevedono una garanzia di rimborso da 30 giorni, un tempo più che sufficiente per testare il prodotto e verificare se è adatto alle proprie esigenze.

Leggi l’analisi completa di Intego

Nota del redattore: Intego e questo sito fanno capo allo stesso gruppo di proprietà.

Confronto tra le migliori alternative a Kaspersky Antivirus del 2024

Antivirus Prezzo iniziale Applicazioni in italiano Firewall VPN Abbonamento gratuito Garanzia di rimborso
1.🥇Norton US$ 54,99 / anno* Dati illimitati 60 giorni
2.🥈Bitdefender US$ 17,49 / anno Dati illimitati (con Bitdefender Premium Security) 30 giorni
3.🥉McAfee US$ 39,99 / anno Dati illimitati (con rinnovo automatico) 30 giorni
4. Avira US$ 26,99 / anno Dati illimitati (con Avira Prime) 60 giorni
5. Intego US$ 19,99 / anno Dati illimitati (acquisto separato) 30 giorni

Come scegliere la migliore alternativa a Kaspersky del 2024

  • Rilevamento dei malware. Kaspersky riesce ad individuare i malware in modo eccellente, per cui è logico scegliere un’alternativa che abbia percentuali di rilevamento totali o quasi, come Norton e Bitdefender.
  • Funzioni aggiuntive. Io suggerisco solo prodotti provvisti di funzioni aggiuntive utili, quali una VPN, un gestore di password e gli strumenti per ottimizzare il sistema. Ho testato tutte le funzioni di ciascun antivirus in elenco per accertarmi che funzionassero correttamente e ho segnalato le funzioni di qualità pari o superiore a quelle di Kaspersky. Ad esempio, il gestore di password di Norton e il firewall di McAfee sono migliori delle funzioni analoghe di Kaspersky.
  • Facilità d’uso. È sempre meglio che un prodotto sia facile da usare. Tutti gli antivirus in elenco sono facili da scaricare, installare e utilizzare, quindi adatti sia agli utenti esperti di tecnologia che a quelli che non hanno mai utilizzato un programma antivirus. L’interfaccia utente di questi antivirus è chiara e intuitiva, e non ci vuole molto tempo per imparare ad utilizzare tutte le funzioni. Detto ciò, ci sono prodotti come Norton e Bitdefender dotati di interessanti strumenti di personalizzazione per gli utenti più esperti.
  • Buona reputazione. La reputazione è importante: la ragione per cui alcuni utenti stanno cercando un’alternativa a Kaspersky è che ritengono che la sua reputazione sia in pericolo. Per questo motivo, ho selezionato solo i prodotti che non si sono mai resi protagonisti di pratiche commerciali scorrette, come spiare l’utente o vendere i suoi dati ad aziende online.
  • Rapporto qualità-prezzo. Per poter competere con Kaspersky, un antivirus deve proporre vari tipi di abbonamenti, che abbiano prezzi accessibili, che siano dotati di una buona selezione di funzioni e che possano essere utilizzati su vari dispositivi. Ho anche verificato che tutti i prodotti presenti nel mio elenco avessero una garanzia di rimborso senza rischi: sia Norton che Avira hanno una garanzia di rimborso da 60 giorni.

I migliori prodotti che non hanno superato la selezione

  • Trend Micro. Lo scanner antivirus di Trend Micro è soddisfacente e ha rilevato circa il 97% delle copie di malware nel corso dei nostri test, ma i prodotti che ho inserito in questo elenco hanno percentuali di rilevamento e di rimozione dei malware totali.
  • Malwarebytes. Malwarebytes fornisce un’ottima protezione per il web e ha una VPN con dati illimitati. Tuttavia, il suo tasso di rilevamento dei malware è del 95%, e non mi ha colpito particolarmente. Inoltre, Malwarebytes non dispone di molte funzioni aggiuntive.
  • Heimdal. Heimdal ha una percentuale di rilevamento dei malware del 98% e dispone di un paio di strumenti utili per gli utenti più esperti, ma ha anche qualche bug ed è privo di funzioni aggiuntive come la VPN e il gestore di password.

Domande frequenti

Qual è la migliore alternativa a Kaspersky?

Come migliore alternativa in assoluto a Kaspersky, io suggerisco Norton, perché ha una tecnologia anti-malware molto potente, con un tasso di rilevamento del 100%, la scansione completa dura solo 40 minuti e non ha rallentato il sistema durante le scansioni. Norton dispone anche di funzionalità aggiuntive molto utili, tra cui la protezione web, una VPN, un password manager, il monitoraggio del dark web, il controllo genitori e la protezione contro il furto d’identità (solo negli Stati Uniti).

Quanto è sicuro Kaspersky?

Stando alle verifiche e ai test indipendenti che sono stati condotti, Kaspersky è molto sicuro. Tuttavia, la guerra della Russia contro l’Ucraina ha alimentato dei dubbi circa la sicurezza di Kaspersky, spingendo alcuni governi a mettere in guardia contro questo antivirus o addirittura a vietarne l’uso sui computer più importanti. Kaspersky ha negato ogni accusa e non vi sono prove che confermino questi sospetti. Tuttavia, chi teme di correre rischi utilizzando Kaspersky, può scegliere uno di questi ottimi antivirus alternativi.

Kaspersky è di proprietà della Russia?

No, Kaspersky non è un’azienda di proprietà del governo russo. Kaspersky è stata fondata in Russia, la sua sede centrale è a Mosca, e Eugene Kaspersky, l’attuale CEO di Kaspersky Lab, ha lavorato per il Ministero della Difesa della Federazione Russa prima di fondare Kaspersky Lab nel 1997. Tuttavia, questi elementi non dimostrano che Kaspersky lavori per il governo russo.

Il timore principale riguardo a Kaspersky e al governo russo è che gli agenti russi stiano utilizzando Kaspersky come strumento di controllo, ma non c’è alcuna prova che suggerisca che il governo russo stia utilizzando la rete di Kaspersky.

Microsoft Defender è meglio di Kaspersky?

No, Microsoft Defender non è meglio di Kaspersky. Kaspersky ha una tecnologia antivirus ineccepibile, che rileva i malware in modo più efficace rispetto a Microsoft Defender. Inoltre, dispone di un browser sicuro, di una protezione per la webcam, di una VPN e di un gestore di password, tutti elementi di cui Microsoft Defender è privo. Infine, rispetto a Microsoft Defender, ha una protezione web migliore e controlli genitori più efficaci.

In generale, le ottime funzionalità di cui è dotato pongono Kaspersky alla pari di antivirus di alta qualità come Norton e Bitdefender.

Le migliori alternative a Kaspersky Antivirus del 2024 — Punteggio finale:

Posizione in classifica
Il nostro punteggio
Migliore offerta
1
9.8
Risparmia 58%
2
9.6
Risparmia 50%
3
9.4
Risparmia US$ 100
4
9.0
Risparmia 43%
5
9.4
Risparmia 60%
*Per il 1° anno, si applicano termini e condizioni
Gli annunci presenti su questo sito sono di società, alcune delle quali partecipate dalla nostra capogruppo, da cui questo sito riceve compensi. Questo fatto influenza la posizione e il modo in cui gli annunci vengono presentati. 
Ulteriori informazioni
Sull'autore
Kamso Oguejiofor
Aggiornato: 15 maggio 2024

Sull'autore

Kamso Oguejiofor è uno scrittore di contenuti di SafetyDetectives. Ha oltre 2 anni di esperienza nella scrittura e nella redazione di articoli sulla sicurezza informatica, la sicurezza di rete, la tecnofinanza e la sicurezza delle informazioni. Ha anche lavorato come scrittore freelance per testate di tecnologia, salute, bellezza, fitness e gaming e ha esperienza nella scrittura SEO, nelle descrizioni/recensioni di prodotti e nelle notizie di cronaca. Quando non studia né scrive, gli piace giocare a basket, allenarsi e fare binge watching di anime e serie drammatiche.