Le 5 migliori VPN gratuite per BBC iPlayer (2024)

Aggiornato: 21 maggio 2024
Kristel van Hoof Kristel van Hoof
Aggiornato: 21 maggio 2024

Sei a corto di tempo? Ecco le migliori VPN gratuite del 2024 per BBC iPlayer in Italia:

  • 🥇 ExpressVPN: non è gratuita al 100%, ma risulta la miglior VPN del 2024 per lo streaming di BBC iPlayer. Il servizio è coperto da una garanzia di rimborso di 30 giorni, quindi puoi provarlo senza alcun rischio per un mese. Offre diversi server affidabili nel Regno Unito, funzionalità di sicurezza avanzate, le velocità più elevate del settore, dati illimitati e piani convenienti.

Non è facile trovare una VPN gratuita che funzioni con BBC iPlayer — Molte VPN gratuite non dispongono di server nel Regno Unito e quelle che li hanno spesso si ritrovano con gli indirizzi IP britannici inseriti nella blacklist di BBC iPlayer. Inoltre, le VPN gratuite possono risultare troppo lente per lo streaming e rischiose da utilizzare perché talvolta non includono funzionalità di sicurezza indispensabili.

Piuttosto, per lo streaming di BBC iPlayer preferisco avvalermi di una VPN di qualità a costi contenuti, come ExpressVPN. Le VPN premium gestiscono server nel Regno Unito, funzionano in modo affidabile con BBC iPlayer, mantengono velocità più elevate e offrono dati illimitati e funzionalità di sicurezza avanzate.

Detto questo, ho comunque dedicato settimane alla ricerca e al test di VPN gratuite per trovare quelle migliori per BBC iPlayer. Tutte le VPN gratuite qui elencate accedono sistematicamente a BBC iPlayer, ma occorre tenere presente che prevedono limitazioni sui dati che riducono la quantità di contenuti riproducibili in streaming.

Scarica subito ExpressVPN

Breve riepilogo delle migliori VPN gratuite del 2024 per accedere a BBC iPlayer dall’Italia

🥇1. ExpressVPN — Nel complesso, la miglior VPN del 2024 per accedere a BBC iPlayer in Italia

🥇1. ExpressVPN — Nel complesso, la miglior VPN del 2024 per accedere a BBC iPlayer in Italia

ExpressVPN è la mia VPN preferita del 2024 per BBC iPlayer. Tra le VPN incluse in questo elenco, assicura le velocità più elevate, dispone di server affidabili nel Regno Unito, viene fornita con dati illimitati ed è sicura da utilizzare. La VPN non è completamente gratuita, ma offre una garanzia di rimborso. Pertanto, puoi testare ExpressVPN senza rischi per 30 giorni.

Dato che risiedo in Italia, è stato un mio collega nel Regno Unito a testare ExpressVPN con BBC iPlayer (BBC iPlayer è disponibile solo per i residenti nel Regno Unito titolari di una licenza TV). Mi ha confermato che ExpressVPN ha funzionato con BBC iPlayer nel 100% dei casi. Apprezzo il fatto che disponga di 5 sedi server nel Regno Unito (Londra, zona orientale di Londra, Wembley, Docklands e Midlands), così è possibile scegliere la posizione più vicina per garantirsi velocità elevate.

Grazie alle velocità di connessione di ExpressVPN, all’avanguardia nel settore, ho potuto riprodurre lo streaming video in Ultra HD senza alcun problema di buffering. Durante il test dei suoi server della zona orientale di Londra e Wembley, i siti web sono stati caricati immediatamente. Ho apprezzato l’utilizzo del suo test di velocità integrato, molto preciso nel verificare in tempo reale le velocità di tutti i server — Mi ha consentito di scegliere il server più veloce del Regno Unito.

Grazie alla vastissima rete di server, con sedi anche in Italia e Svizzera, ExpressVPN funziona anche con altre piattaforme di streaming internazionali come Netflix Stati Uniti, Amazon Prime, HBO Max, Hulu, oltre a quelle locali come RaiPlay, e con molti altri servizi.

ExpressVPN consente 8 connessioni simultanee ed è compatibile con Mac, Windows, Android, iOS, Linux, router e molti altri dispositivi (offre persino estensioni per browser Chrome e Firefox). Tieni presente che le sue applicazioni per Windows, Android, macOS e iOS, così come le estensioni per i browser, supportano l’italiano. Trovo particolarmente interessante la funzione MediaStreamer (Smart DNS), che permette di usare la VPN sui dispositivi che non prevedono un’app nativa per questa tecnologia — Puoi riprodurre in streaming BBC iPlayer sulla tua smart TV e console di gioco, senza alcun problema.

ExpressVPN tutela la tua sicurezza online con tutte le funzionalità di sicurezza VPN standard di settore, come la codifica AES a 256 bit, un blocco di rete (kill switch) e una rigorosa politica “senza log”. Inoltre, si avvale di funzionalità di sicurezza avanzate, come la tecnologia TrustedServer, che garantisce la cancellazione di tutti i tuoi dati una volta che un server viene riavviato.

Mi piace il fatto che ExpressVPN offra una chat live attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7, disponibile in qualsiasi lingua, incluso l’italiano, grazie alla funzione di traduzione automatica integrata nella finestra della chat. È utilissima se dovessi riscontrare problemi tentando di riprodurre in streaming BBC iPlayer — Puoi chattare in tempo reale con un tecnico di ExpressVPN e ottenere subito risposta a tutte le tue domande.

I piani di ExpressVPN partono da US$ 6,67 / al mese. Il piano annuale offre il miglior rapporto qualità-prezzo e include 3 mesi aggiuntivi gratuiti.

Conclusioni:

ExpressVPN è la miglior VPN del 2024 per BBC iPlayer — Può accedere in modo sistematico a BBC iPlayer con tutti i suoi server del Regno Unito, assicura velocità incredibili, offre dati illimitati e robuste funzionalità di sicurezza. In più, dispone di app native per una vasta selezione di dispositivi e offre la funzione MediaStreamer per l’installazione sui dispositivi che non dispongono del supporto VPN nativo. La soluzione non è totalmente gratuita, ma offre una garanzia di rimborso di 30 giorni per tutti i piani, quindi puoi provarla senza rischi.

Leggi la recensione completa di ExpressVPN

🥈2. Windscribe — La miglior VPN per lo streaming di BBC iPlayer su dispositivi multipli

🥈2. Windscribe — La miglior VPN per lo streaming di BBC iPlayer su dispositivi multipli

Windscribe offre agli utenti l’accesso gratuito a oltre 10 sedi server, di cui 2 nel Regno Unito. Il mio collega residente nel Regno Unito mi ha confermato che entrambi questi server del Regno Unito gli hanno consentito l’accesso immediato a BBC iPlayer, nonché ad altre piattaforme di streaming, come Netflix Regno Unito e Amazon Prime Video.

Tuttavia, Windscribe viene fornita con un limite dati di 10 GB al mese (che si riduce a soli 2 GB se non fornisci il tuo indirizzo e-mail), equivalenti a uno streaming limitato a solo circa 4 ore in HD. Fortunatamente, puoi ottenere 5 GB in più al mese se pubblichi tweet su Windscribe.

Apprezzo il fatto che la versione gratuita di Windscribe offra un numero illimitato di dispositivi connessi simultaneamente. Significa che puoi condividere il tuo account con la tua famiglia e consentire a tutti di riprodurre in streaming BBC iPlayer.

Le sue velocità mi hanno permesso di riprodurre i video di YouTube in HD senza problemi di buffering. Quando ho testato i server nel Regno Unito, ci sono voluti solo 3 secondi per caricare i siti web — Tuttavia, le velocità non erano così elevate quanto quelle di ExpressVPN.

Windscribe è compatibile con Mac, Windows, Linux, Android, iOS, Amazon Fire TV, Kodi e altre piattaforme. Tieni presente che entrambe le sue app per dispositivi mobili sono disponibili in italiano. Sfortunatamente, il suo piano gratuito non include una funzione Smart DNS (a differenza di ExpressVPN).

Malgrado Windscribe non disponga di una chat attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7, offre un chatbot e il supporto via e-mail. Nel corso dei miei test, il chatbot non è stato molto utile perché mi ha fornito esattamente le stesse risposte che ho trovato nella sezione delle domande frequenti (FAQ). Tuttavia, il supporto e-mail funziona egregiamente — Quando ho inviato un’e-mail con domande sullo Smart DNS, ho ricevuto una risposta entro un’ora, un dato davvero positivo.

Windscribe propone anche piani premium a partire da US$ 3,00 / al mese, che ti danno accesso a tutti i suoi server (in oltre 60 paesi) e traffico dati illimitato. I piani premium offrono una finestra di 3 giorni per il rimborso completo, purché non siano stati utilizzati più di 10 GB.

Conclusioni:

Il piano gratuito di Windscribe, che consente di riprodurre in streaming BBC iPlayer simultaneamente su un numero illimitato di dispositivi, è un’ottima soluzione VPN per i nuclei familiari numerosi. Assicura velocità elevate e può riprodurre diverse piattaforme di streaming, incluso BBC iPlayer. Sfortunatamente, la VPN prevede un limite dati di 10 GB e non offre un’opzione di supporto per la chat in tempo reale. L’upgrade ai piani premium ti consente di accedere alla rete completa di server e di effettuare lo streaming senza alcuna restrizione sui dati.

Leggi la recensione completa di Windscribe

🥉3. PrivadoVPN — VPN veloce per eseguire lo streaming di BBC iPlayer senza problemi di buffering

🥉3. PrivadoVPN — VPN veloce per eseguire lo streaming di BBC iPlayer senza problemi di buffering

PrivadoVPN funziona in modo affidabile con BBC iPlayer e fornisce velocità di streaming sostenute. Temevo che avrei assistito a un sovraffollamento, poiché l’azienda offre solo una sede server gratuita nel Regno Unito, ma non è stato così. Quando ho effettuato il test del server nel Regno Unito, in diversi momenti della giornata, ho potuto caricare sempre i video entro un massimo di 5 secondi ed effettuare lo streaming in HD.

Oltre al server del Regno Unito, il piano gratuito di PrivadoVPN offre altre 11 sedi server, di cui 4 negli Stati Uniti. Ho chiesto a diversi colleghi negli Stati Uniti di testare PrivadoVPN e tutti mi hanno confermato che la soluzione funziona anche con Netflix Stati Uniti, Hulu e HBO Max. Sfortunatamente, la versione gratuita di PrivadoVPN ha un limite dati di 10 GB al mese (come Windscribe).

PrivadoVPN è compatibile con Mac, Windows, Android, iOS, Linux, Amazon Fire TV, Android TV e con i router. Purtroppo, consente solo 1 connessione (a differenza di ExpressVPN o Windscribe) e non include la funzione Smart DNS.

Non mi piace il fatto che il blocco di rete (kill switch), malgrado sia presente, non venga abilitato per impostazione predefinita — È necessario attivarlo manualmente quando ci si connette a un server.. Durante i miei test, passando al protocollo TCP OpenVPN, il pulsante del blocco di rete (kill switch) è scomparso. L’assistenza clienti mi ha confermato che la funzione non è disponibile per TCP OpenVPN o per i dispositivi mobili (ma funziona con gli altri protocolli).

Il servizio clienti di PrivadoVPN mi ha un po’ delusa. Manca la chat live e può essere necessario attendere fino a 24 ore per ricevere una risposta. Queste lacune sono particolarmente fastidiose nei casi in cui occorra un aiuto immediato.

PrivadoVPN offre piani a pagamento a partire da US$ 1,99 / al mese. Così avrai accesso a dati illimitati, una rete di server più ampia e connessioni simultanee per 10 dispositivi. La VPN offre una garanzia di rimborso di 30 giorni, disponibile solo con il piano di 12 mesi.

Conclusioni:

Il piano gratuito di PrivadoVPN consente di riprodurre in streaming BBC iPlayer in HD senza fastidiosi rallentamenti. Assicura velocità elevate, un server affidabile nel Regno Unito, ottime funzionalità di sicurezza ed è compatibile con un’ampia gamma di dispositivi. Purtroppo, offre solo 10 GB di dati al mese e 1 connessione. I piani a pagamento consentono di riprodurre in streaming BBC iPlayer senza alcuna limitazione.

Leggi la recensione completa di PrivadoVPN

4. hide.me — VPN intuitiva per BBC iPlayer (ottima per i principianti)

4. hide.me — VPN intuitiva per BBC iPlayer (ottima per i principianti)

Il piano gratuito di hide.me offre un server nel Regno Unito che accede sistematicamente a BBC iPlayer e gli utenti VPN alle prime armi scopriranno quanto sia facile utilizzare questa soluzione. Ho potuto scegliere il Regno Unito come sede predefinita del mio server e questo mi ha consentito di collegarmi in pochi secondi. Inoltre, apprezzo il fatto che si possano filtrare i server in base al ping (ovvero, la latenza).

Un mio collega ha confermato che il server di hide.me nel Regno Unito è riuscito ad accedere a BBC iPlayer in ogni occasione, nel corso dei suoi test. Inoltre, hide.me funziona con altre piattaforme di streaming, come Netflix, Amazon Prime Video e HBO Max. Occorre però tenere presente che la VPN viene fornita con un limite dati di 10 GB al mese.

La VPN di hide.me mi ha un po’ delusa sul piano delle velocità — Sono risultate molto più lente rispetto a quelle di ExpressVPN o di qualsiasi altra VPN inclusa in questo elenco. Benché la mia velocità di base (senza VPN) fosse sufficientemente elevata per lo streaming in Ultra HD, durante i test del server nel Regno Unito ho potuto eseguire lo streaming solo in HD.

hide.me è compatibile con Mac, Windows, Linux, Android, iOS, Amazon Fire TV e molti altri dispositivi e le sue applicazioni per desktop e dispositivi mobili supportano l’italiano. Vengono fornite anche le estensioni per browser Chrome e Firefox. Tuttavia, l’azienda offre la connessione per 1 solo dispositivo e non fornisce la funzione Smart DNS.

Sono rimasta impressionata nello scoprire che hide.me offre un’assistenza clienti in tempo reale. Volendo chiedere se il supporto per router fosse disponibile anche con il piano gratuito, nel giro di 1 minuto sono stata messa in contatto con un agente della chat live (il quale mi ha spiegato che il supporto era disponibile solo con i piani premium). Ti farà piacere sapere che il supporto tramite chat di hide.me è fornito in italiano grazie a un sistema di traduzione automatica.

Puoi sottoscrivere un piano premium hide.me per US$ 2,22 / al mese. Il piano ti consente di eseguire lo streaming senza limite di dati, stabilire fino a 10 connessioni e ricevere una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Conclusioni:

La VPN di hide.me è semplice da utilizzare e può accedere rapidamente a BBC iPlayer. Inoltre, può riprodurre altre piattaforme di streaming, è compatibile con una vasta selezione di dispositivi, offre una chat live e dispone di tutte le funzionalità di sicurezza essenziali. Sfortunatamente, le sue velocità sono risultate un po’ lente ed è previsto un limite dati di 10 GB al mese.

Leggi la recensione completa di hide.me

5. TunnelBear — Modalità GhostBear per accedere a BBC iPlayer senza il minimo problema

5. TunnelBear — Modalità GhostBear per accedere a BBC iPlayer senza il minimo problema

La VPN gratuita di TunnelBear ti assicura l’accesso istantaneo a BBC iPlayer grazie alla sua funzione GhostBear, uno strumento di offuscamento che fa apparire il tuo traffico VPN come normale traffico Internet e rende difficile, per le piattaforme di streaming, rilevare che stai utilizzando una VPN. Durante i test, un mio collega ha potuto accedere a BBC iPlayer solo abilitando la modalità GhostBear di TunnelBear, un’operazione molto facile.

Purtroppo, TunnelBear prevede un limite dati di 500 MB al mese, appena sufficienti per 30 minuti di streaming in SD. Tuttavia, pubblicando tweet sull’azienda, sono riuscita a ottenere 1 GB in più di dati. Tieni presente che puoi utilizzare TunnelBear contemporaneamente su tutti i dispositivi che desideri, anche se così esaurirai rapidamente i dati.

Con TunnelBear, ho registrato velocità di livello medio, ma sono comunque riuscita a effettuare lo streaming senza rallentamenti. Tuttavia, TunnelBear ha rallentato la mia velocità in misura leggermente superiore rispetto a ExpressVPN o Windscribe.

TunnelBear funziona con Mac, Windows, Linux, Android e iOS, offre estensioni per i browser Chrome e Firefox e le sue app per dispositivi mobili possono essere visualizzate in italiano. Sfortunatamente, non esiste una funzione Smart DNS e la VPN non è compatibile con smart TV o router.

Sono rimasta un po’ delusa dal fatto che TunnelBear non offra una chat live attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7; viceversa, il supporto via e-mail è ottimo. Ho posto una domanda sulle modalità per attivare il blocco di rete (kill switch) ed entro un’ora mi è stata fornita una risposta esauriente corredata da immagini.

I piani premium di TunnelBear partono da US$ 3,33 / al mese e consentono il traffico dati illimitato. Purtroppo non è prevista una garanzia di rimborso.

Conclusioni:

La modalità GhostBear di TunnelBear consente di riprodurre in streaming BBC iPlayer senza alcun problema. La VPN offre velocità di livello medio, un’ampia rete di server con un server affidabile nel Regno Unito e consente connessioni per un numero illimitato di dispositivi. Sfortunatamente, prevede solo 500 MB di dati al mese. I suoi piani a pagamento permettono di riprodurre in streaming BBC iPlayer senza alcuna limitazione, ma non è offerta alcuna garanzia di rimborso.

Leggi la nostra recensione completa di TunnelBear

Confronto delle migliori VPN gratuite del 2024 per BBC iPlayer

VPN Prezzo di partenza per i piani premium Smart DNS Dati al mese Applicazioni in italiano Numero di sedi server nel Regno Unito Dispositivi simultaneamente connessi
1.🥇ExpressVPN US$ 6,67 / al mese Illimitate 5 5
2.🥈Windscribe US$ 3,00 / al mese 10 GB (ottieni 5 GB extra se diffondi tweet sull’azienda) 2 Illimitate
3.🥉PrivadoVPN US$ 1,99 / al mese 10 GB 1 1
4. hide.me US$ 2,22 / al mese 10 GB 1 1
5. TunnelBear US$ 3,33 / al mese 500 MB (ottieni 1 GB extra se diffondi tweet sull’azienda)

(Android, iOS)

1 Illimitate

Come scegliere la miglior VPN gratuita del 2024 per guardare BBC iPlayer dall’Italia

  • Sedi server nel Regno Unito. Puoi accedere a BBC iPlayer solo dal Regno Unito, pertanto avrai bisogno di una soluzione VPN con server nel Regno Unito. Mi sono assicurata che tutte le VPN incluse in questo elenco offrissero almeno una sede server nel Regno Unito.
  • Capacità di accesso a BBC iPlayer. I servizi di streaming tentano di impedire l’utilizzo delle VPN bloccando gli indirizzi IP dei server VPN noti. Tuttavia, una buona VPN offrirà server affidabili, in grado di accedere in modo sistematico a BBC iPlayer. Il mio collega nel Regno Unito ha testato tutte le VPN di questo elenco più volte al giorno per accertarsi che tu possa accedere a BBC iPlayer quando vuoi — E tutte si sono dimostrate all’altezza.
  • Velocità elevate. Tutte le VPN rallentano la velocità di connessione a causa del processo di codifica. Una buona VPN gratuita dovrebbe offrire velocità sufficientemente elevate per lo streaming di BBC iPlayer in alta qualità, senza causare rallentamenti significativi. Durante i miei test, ExpressVPN ha registrato le velocità più elevate.
  • Dati sufficienti per lo streaming. Lo streaming utilizza circa 1 GB all’ora in formato SD e circa 3 GB all’ora in formato HD. Una VPN con un volume di dati ampio o illimitato ti consentirà di riprodurre in streaming i tuoi canali e programmi preferiti su BBC iPlayer più a lungo.
  • Compatibilità. La VPN non risulterà utile se non funziona con il tuo dispositivo. In base alle mie verifiche, tutte le VPN incluse in questo elenco hanno un’ampia gamma di compatibilità e alcune (come ExpressVPN) funzionano persino con smart TV e router.
  • Livello di sicurezza. Durante lo streaming di BBC iPlayer, una VPN dovrebbe proteggere i tuoi dati online. Tutte le VPN incluse in questo elenco sono provviste di funzionalità di sicurezza VPN standard del settore, come la codifica AES a 256 bit, una politica di “senza log” e un blocco di rete (kill switch) o un firewall.

Rischi e svantaggi dell’utilizzo di una VPN gratuita

  • Velocità ridotte. Molte VPN gratuite dispongono di reti server di piccole dimensioni che spesso comportano sovraffollamento e di conseguenza velocità ridotte. Tra l’altro, alcune VPN gratuite limitano la velocità sui piani gratuiti.
  • Impossibilità di accedere ai siti di streaming. Le VPN gratuite spesso non consentono lo streaming o non hanno le risorse per rimanere al passo con i blocchi VPN messi in atto dalle piattaforme di streaming. Di conseguenza, non aggiornano spesso i propri IP, che finiscono per essere inclusi nelle blacklist. Le migliori VPN per lo streaming, come ExpressVPN, si avvalgono di server che aggiornano costantemente i propri IP ed è quindi meno probabile che vengano rilevate e bloccate dalle piattaforme di streaming.
  • Limiti sui dati. Le VPN gratuite solitamente limitano la quantità di dati utilizzabili, spesso sufficienti solo per lo streaming di poche ore al mese.
  • Registrazione e vendita delle tue informazioni personali. Alcune VPN gratuite realizzano profitti registrando e vendendo i tuoi dati a terzi (che li utilizzano per generare annunci pubblicitari mirati). Per evitare questa seccatura, assicurati di utilizzare una VPN con una rigorosa politica “senza log” — La politica “senza log” di ExpressVPN è stata più volte sottoposta ad audit e verifiche indipendenti.
  • Scarso livello di sicurezza. Le VPN gratuite spesso non offrono funzionalità di sicurezza essenziali, come il blocco di rete (kill switch) o la codifica avanzata. Queste lacune praticamente vanificano la finalità dell’utilizzo di una VPN, poiché non stai proteggendo i tuoi dati online.

Alternative convenienti

  • Private Internet Access (PIA). Private Internet Access è una delle migliori VPN premium sul mercato. È molto conveniente (i prezzi partono da soli US$ 2,03 / al mese), veloce, sicura e semplice da usare, ti consente di accedere a BBC iPlayer dall’Italia entro pochi secondi. Inoltre, offre dati illimitati e la funzione Smart DNS. Leggi qui la recensione completa di Private Internet Access.
  • CyberGhost VPN. CyberGhost VPN è una VPN di qualità a basso costo (con prezzi a partire da US$ 2,19 / al mese), ottima per lo streaming. Si avvale di server di streaming ottimizzati per BBC iPlayer e offre velocità elevate, dati illimitati, funzione Smart DNS e funzionalità di sicurezza avanzate. CyberGhost propone una garanzia di rimborso di 45 giorni sul suo piano annuale, quindi puoi provare la soluzione senza alcun rischio. Leggi qui la recensione completa di CyberGhost VPN.

Le migliori VPN che non hanno superato la selezione

  • Hotspot Shield. Hotspot Shield offre un piano gratuito contraddistinto da velocità elevate e funzionalità di sicurezza avanzate. Sfortunatamente, dispone di un solo server gratuito ubicato negli Stati Uniti, perciò questa VPN non è utile per accedere a BBC iPlayer.
  • Proton VPN. Proton VPN ha un ottimo piano gratuito con dati illimitati (circostanza rara per le VPN gratuite). Tuttavia, non offre server gratuiti nel Regno Unito e non consente lo streaming, quindi non puoi utilizzare questa VPN per accedere a BBC iPlayer.
  • IPVanish. IPVanish è una VPN premium che fornisce dati illimitati, connessioni illimitate e un’ampia rete di server. Sfortunatamente, il mio collega nel Regno Unito non è stato in grado di accedere a BBC iPlayer durante i suoi test.

Domande frequenti

Posso guardare BBC iPlayer gratuitamente?

Sì, puoi. BBC iPlayer è un servizio di streaming gratuito offerto solo ai residenti del Regno Unito i cui costi sono coperti dalla licenza TV annuale del Regno Unito. Per iniziare a riprodurre in streaming i tuoi canali preferiti, non devi far altro che creare un account.

Se desideri accedere a BBC iPlayer al di fuori del Regno Unito, devi utilizzare una VPN. Puoi farlo gratuitamente utilizzando una delle VPN gratuite menzionate in questo elenco. Una VPN altera il tuo indirizzo IP sostituendolo con uno del paese a cui ti connetti: in questo modo, il tuo traffico sembrerà provenire da quel paese. Tieni presente che le VPN gratuite tendono a presentare fastidiose limitazioni, tra cui limiti sui dati e reti di server di ridotte dimensioni. Ti consiglio di valutare ExpressVPN, una VPN premium conveniente che viene offerta con una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Che cosa devo fare se BBC iPlayer non funziona con la mia VPN?

Il modo migliore per far funzionare BBC iPlayer è assicurarsi di utilizzare una VPN con server affidabili nel Regno Unito, dati illimitati e velocità elevate (io preferisco usare ExpressVPN, perché funziona sempre con BBC iPlayer).

Tuttavia, dato che BBC iPlayer utilizza tecnologie avanzate per il blocco delle VPN, è possibile riscontrare comunque alcuni problemi. Ecco alcuni modi per risolverli:

  • Disconnetti e riconnetti la VPN. Questa procedura ti permette di collegarti a un server diverso, che ti assegnerà un indirizzo IP differente. A volte, aiuta anche il trasferimento a una diversa sede server nel Regno Unito, se la VPN offre più opzioni.
  • Cancella la cronologia del browser e i cookie. Questa operazione assicura che il tuo dispositivo non diffonda informazioni sulla tua posizione attuale. Anche l’utilizzo di una finestra di navigazione in incognito o l’impiego di un diverso browser può essere d’aiuto.
  • Accedi alle tue impostazioni e disattiva il traffico IPV6 e il GPS. Solo per assicurarti che la tua posizione attuale non venga rivelata tramite queste funzioni.
  • Ripristina la tua connessione a Internet. Talvolta, la connessione a Internet potrebbe risultare troppo lenta per consentirti di navigare efficacemente con la tua VPN. Il riavvio del router può aiutare a risolvere i problemi di lentezza della connessione.
  • Utilizza una VPN con funzionalità di sicurezza avanzate. L’offuscamento e la protezione da perdite DNS/IP assicurano che i siti web non possano scoprire la tua posizione effettiva (il mio collega del Regno Unito ha potuto accedere a BBC iPlayer solo con TunnelBear, utilizzando la funzione di offuscamento offerta dalla soluzione).
  • Usa la chat in tempo reale. Rivolgiti all’assistenza clienti della tua VPN per sapere quali siano i migliori server disponibili per accedere a BBC iPlayer.

Posso utilizzare BBC iPlayer senza una licenza TV del Regno Unito?

No. In base ai termini e alle condizioni di BBC iPlayer, devi disporre di una licenza TV del Regno Unito per accedere ai programmi su BBC iPlayer.

Tuttavia, se hai una licenza TV del Regno Unito e viaggi o risiedi in Italia, dovrai utilizzare una VPN per accedere a BBC iPlayer. BBC iPlayer consente l’accesso ai propri contenuti ai soli abbonati che si trovano nel Regno Unito. Fortunatamente, una VPN affidabile (come ExpressVPN o Windscribe) ti consente di connetterti a un server del Regno Unito e fa apparire il tuo traffico come effettivamente proveniente dal Regno Unito.

Come posso accedere ai contenuti di BBC iPlayer in Italia?

Puoi utilizzare una VPN funzionante con BBC iPlayer. Una VPN con server affidabili nel Regno Unito ti consente l’accesso a BBC iPlayer da qualsiasi luogo, inclusa l’Italia. Le VPN possono sostituire il tuo indirizzo IP con uno del paese a cui decidi di connetterti. Quando ti colleghi a un server VPN nel Regno Unito, i siti web come BBC iPlayer interpretano il tuo traffico come se fossi nel Regno Unito e ti permettono di riprodurre in streaming i loro contenuti.

Tutte le VPN che ho incluso in questo elenco sono riuscite ad accedere in modo sistematico a BBC iPlayer. Tuttavia, mi sento di consigliare ExpressVPN, che funziona il 100% delle volte con BBC iPlayer, assicura velocità ultra rapide, offre diversi server nel Regno Unito e include dati illimitati.

Le 5 migliori VPN gratuite per BBC iPlayer — Valutazione finale:

Posizione in classifica
Il nostro punteggio
Migliore offerta
1
9.8
Risparmia 49%
2
7.8
Risparmia
3
7.0
Risparmia
4
7.8
Risparmia 74%
5
8.4
Risparmia 67%
Gli annunci presenti su questo sito sono di società, alcune delle quali partecipate dalla nostra capogruppo, da cui questo sito riceve compensi. Questo fatto influenza la posizione e il modo in cui gli annunci vengono presentati. 
Ulteriori informazioni
Sull'autore
Kristel van Hoof
Aggiornato: 21 maggio 2024

Sull'autore

Kristel van Hoof è una ricercatrice e scrittrice tecnologica con un forte interesse per la privacy online e la sicurezza informatica. Da oltre 3 anni testa e recensisce VPN e altri prodotti per la protezione dei dati online. Quando non scrive per Safety Detectives, danza con i suoi figli, viaggia per il mondo e cucina i suoi piatti preferiti.