Recensioni professionali
Proprietà
Commissioni di affiliazione
Linee guida delle recensioni

8 VPN (ideali per streaming e videogiochi) del 2022

Tim Mocan Tim Mocan

Sei a corto di tempo? Ecco le VPN più veloci del 2022:

  •  ExpressVPN: offre velocità ultra rapide per la navigazione, lo streaming, il torrenting e il gioco su 3,000+ server in oltre 90 paesi. Viene fornita con Lightway, un protocollo VPN proprietario ideato per offrire velocità estremamente elevate, oltre a un’eccellente livello di sicurezza. Inoltre, include split tunneling e test della velocità integrati, applicazioni per desktop e dispositivi mobili disponibili in italiano, 5 connessioni simultanee e garanzia di rimborso di 30 giorni su ogni acquisto.

Ho dedicato le ultime settimane a effettuare i test delle migliori VPN sul mercato per capire quali offrano le velocità più elevate.

Tutte le VPN rallentano le velocità originali di connessione a Internet a causa del livello aggiuntivo di cifratura. Alcune VPN riducono al minimo la perdita di velocità, ma molti servizi presentano velocità particolarmente basse: il caricamento dei siti web impiega troppo tempo, i video HD e 4K presentano frequenti problemi di buffering, occorre attendere ore per scaricare file da 10-15 GB e si percepisce un notevole ritardo durante il gioco.

Tuttavia, le VPN che consiglio in questo articolo offrono velocità estremamente elevate per tutte le attività online, tra cui navigazione, streaming, torrenting e videogiochi; inoltre, vantano caratteristiche di sicurezza di fascia alta, funzionalità aggiuntive davvero interessanti e piani tariffari convenienti.

Breve riepilogo delle VPN più veloci del 2022:

🥇1. ExpressVPN — La VPN più veloce del 2022

🥇1. ExpressVPN — La VPN più veloce del 2022

ExpressVPN vanta le velocità più elevate tra le VPN di questo elenco grazie al protocollo proprietario Lightway, che è più veloce di qualsiasi altro protocollo disponibile, compresi quelli più diffusi come OpenVPN e IKEv2/IPSec. Durante i miei test di velocità, in media ho riscontrato solo un rallentamento del 15%, un valore che rappresenta la migliore velocità del settore.

ExpressVPN dispone di server in oltre 90 paesi, tra cui Italia e Svizzera, perciò è molto facile trovare un server nelle vicinanze e assicurarsi velocità elevate ovunque ci si trovi — In genere, la massima velocità si ottiene connettendosi al server più vicino, poiché il percorso del segnale Internet dal proprio dispositivo al server richiede meno tempo.

Ho effettuato test di velocità sui server in oltre 10 paesi ed ExpressVPN ha sempre mantenuto velocità elevate per tutte le attività online (anche su server distanti). Quando ho testato i server nelle immediate vicinanze, i siti web e i filmati HD e 4K sono stati caricati istantaneamente e i video non hanno presentato problemi di buffering. Anche durante i test dei server più distanti, tutti i video hanno continuato a essere caricati immediatamente, sono stato in grado di giocare online senza riscontrare ping o ritardi elevati e ho scaricato un file da 30 GB in 10 minuti, ossia in tempi molto rapidi.

Per migliorare la velocità, ExpressVPN offre anche altre funzionalità:

  • Funzione di connessione rapida — Consente di connettersi al server più veloce tra quelli disponibili.
  • Test di velocità integrato — Trova un elenco dei server più veloci nelle proprie vicinanze.
  • Split tunneling — Consente di instradare attraverso la VPN solo le applicazioni selezionate, per migliorare le velocità.

Apprezzo anche il fatto che ExpressVPN venga fornita con lo split tunneling per Android, Windows e MacOS (molte VPN non includono lo split tunneling su Mac). Questa funzione può aumentare le tue velocità, poiché ti permette di scegliere quali applicazioni utilizzano la VPN e quali invece la tua rete locale. Ad esempio, indirizzando solo la mia app Netflix tramite la VPN, ho aumentato la mia velocità di streaming circa del 15%.

Per quanto riguarda le funzionalità per la privacy, la politica “senza log” di ExpressVPN è stata sottoposta ad audit e verifiche indipendenti e include caratteristiche di sicurezza avanzate, tra cui server funzionanti solo su RAM (ogni riavvio del server cancella tutti i dati) e perfect forward secrecy (ossia perfetta segretezza di inoltro, una funzione che modifica la chiave di cifratura per ogni connessione VPN in modo da impedire che gli hacker possano compromettere le chiavi di cifratura passate o future e spiare le connessioni). Inoltre, assicura una protezione completa contro le perdite IPv6, DNS e WebRTC — Ho effettuato oltre 10 “leak test” (test delle falle di sicurezza) e non ho mai riscontrato perdite.

ExpressVPN consente 5 connessioni simultanee e offre piani mensili e annuali, con prezzi a partire da US$ 6,67 / al mese. È una delle VPN più costose sul mercato, ma offre un ottimo rapporto qualità-prezzo (e spesso regala mesi di abbonamento). Su tutti gli acquisti, offre una garanzia di rimborso di 30 giorni. Oltre a questo, l’interfaccia utente è visualizzabile in italiano e, dato che il sistema di chat è integrato con uno strumento di traduzione automatica, puoi contattare l’assistenza clienti usando la lingua italiana.

Conclusioni

ExpressVPN è la VPN più veloce del 2022 — In media, ha rallentato le mie velocità solo del 15% e ho riscontrato velocità ultra rapide per la navigazione, lo streaming e il torrenting su tutti i server. Integra un test di velocità pratico e accurato, viene fornita con lo split tunneling, offre funzionalità di sicurezza avanzate ed è molto facile da utilizzare. Tutti gli acquisti di ExpressVPN sono coperti da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Scarica subito ExpressVPN

Leggi la nostra recensione completa di ExpressVPN

🥈2. Private Internet Access — Eccellenti velocità di torrenting e ottime funzionalità di privacy

🥈2. Private Internet Access — Eccellenti velocità di torrenting e ottime funzionalità di privacy

Private Internet Access (PIA) offre velocità molto elevate per il download dei torrent e un’ampia gamma di funzionalità per la privacy. Consente il torrenting su server distribuiti in oltre 80 paesi, tra cui la Svizzera (perciò è facile trovare un server nelle vicinanze per effettuare download rapidi).

Ho utilizzato PIA per il torrenting e riscontrato velocità di download molto elevate — Ad esempio, ho scaricato un file di 15 GB in soli 15 minuti. Ma ho anche effettuato ulteriori test scaricando file di 30-40 GB da server in oltre 20 paesi e il tempo medio del download è stato di soli 25 minuti.

Utilizzando il protocollo WireGuard di PIA, che è il protocollo non proprietario più veloce a disposizione, le mie velocità di download arrivavano quasi a eguagliare quelle di ExpressVPN — Sui server più vicini, tutti i siti e i video HD venivano caricati istantaneamente; tuttavia, ho riscontrato lievi rallentamenti in caso di connessione a server più distanti. In media ho riscontrato solo un rallentamento del 25%.

PIA comprende anche:

  • Sistema di codifica a colori per la velocità del ping — Indica quali server hanno un ping basso (buono = verde) o alto (scadente = arancione).
  • Port forwarding — Effettua la connessione a più peer per raggiungere velocità più elevate (ha aumentato le mie velocità di torrenting del 10%).
  • Funzione di connessione rapida — Consente di connettersi al server più veloce tra quelli disponibili.
  • Programma anti-pubblicità (adblocker) (PIA MACE) — Blocca gli annunci pubblicitari sui siti web, velocizza il caricamento delle pagine web e blocca i siti pericolosi.

È disponibile anche lo split tunneling e apprezzo il fatto che consenta di escludere sia le app che gli indirizzi IP dei siti web (a differenza di ExpressVPN, che permette di escludere solo le app). Sono riuscito a utilizzare lo split tunneling di PIA per inviare tramite VPN il solo traffico proveniente dal sito di Netflix, anziché l’intero traffico del browser che utilizzo per accedere a Netflix. Questo accorgimento ha aumentato la mia velocità di streaming del 15% circa.

In termini di privacy, PIA utilizza server funzionanti solo su RAM (non memorizza alcun dato), la sua politica “senza log” è comprovata da documentazione legale e tutte le sue app sono open-source (ossia, chiunque può ispezionare il codice per rilevare eventuali vulnerabilità della sicurezza).

Private Internet Access consente fino a 10 connessioni simultanee e offre piani convenienti, con prezzi a partire da US$ 2,03 / al mese. Il fornitore offre una garanzia di rimborso di 30 giorni su ogni acquisto e in più l’interfaccia utente supporta l’italiano.

Conclusioni

Private Internet Access è ottima per il torrenting di file di grandi dimensioni a velocità elevate (rallentamento del 20%). Consente il torrenting su tutti i suoi server, distribuiti in oltre 80 paesi, e include il port forwarding, che contribuisce ad aumentare la velocità dei download. Visualizza il ping del server con un intuitivo sistema di codifica a colori, che ti aiuta a trovare i server più veloci per la tua zona. Inoltre, PIA vanta eccellenti funzionalità per la privacy, viene fornita con WireGuard e dispone di un programma anti-pubblicità (adblocker) che accelera i tempi di caricamento delle pagine web. PIA offre una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Scarica subito Private Internet Access

Leggi la nostra recensione completa di Private Internet Access

🥉3. ProtonVPN — Il miglior piano gratuito con velocità elevate

🥉3. ProtonVPN — Il miglior piano gratuito con velocità elevate

ProtonVPN offre il miglior piano gratuito in circolazione — È una delle poche VPN con un piano gratuito che include la larghezza di banda illimitata, ma non supporta lo streaming o il torrenting, limita gli utenti all’utilizzo di un unico dispositivo e offre solo server con sedi in 3 paesi (Stati Uniti, Paesi Bassi e Giappone). Il piano gratuito consente velocità “medie”, ma ho riscontrato solo un rallentamento del 30%, un valore ancora al di sopra della media. Inoltre, la sua interfaccia utente è disponibile in italiano.

Entrambi i piani (gratuito e premium) includono WireGuard, nonché la funzione VPN Accelerator, che utilizza tecnologie di ottimizzazione delle prestazioni per aumentare le velocità della VPN sui server più distanti (ha sempre aumentato le velocità della mia VPN di oltre il 50%, un valore davvero impressionante).

Quando ho testato i server a pagamento di ProtonVPN, in media ho riscontrato solo un rallentamento del 24% — Non è veloce come ExpressVPN, ma è comunque molto veloce.Collegandomi ai server più vicini, i siti web sono stati aperti istantaneamente e il caricamento dei video HD ha richiesto fino a 3 secondi (ma non ho riscontrato problemi di buffering). Sui server più distanti, i video HD sono stati caricati in 3-5 secondi, i video 4K in 5 secondi e ho riscontrato solo buffering di lieve entità all’inizio dei filmati.

ProtonVPN include anche:

  • Programma anti-pubblicità (adblocker) (NetShield) — Blocca sistematicamente gli annunci pubblicitari (con NetShield abilitato i siti vengono caricati a una velocità superiore del 20%).
  • Cifratura completa del disco — Rende e mantiene illeggibili tutti i dati del server, anche se dovessero essere compromessi.
  • Split tunneling — Indirizza attraverso i server VPN sia le app che gli indirizzi IP selezionati.

ProtonVPN è ottima anche per lo streaming, poiché funziona con tutti i migliori siti di streaming, inclusi Netflix (Stati Uniti, Regno Unito e cataloghi più popolari), Amazon Prime e BBC iPlayer. Inoltre, consente il torrenting su server distribuiti in oltre 10 paesi — Tuttavia, ritengo che ExpressVPN e Private Internet Access forniscano un supporto P2P migliore poiché supportano il torrenting su tutti i loro server.

In più, ProtonVPN dispone di app open source, proprio come Private Internet Access, e anche le sue sono state sottoposte ad audit indipendente.

ProtonVPN offre un piano mensile e diversi piani a pagamento annuali. Il piano Plus (con prezzi a partire da US$ 4,79 / al mese) include l’accesso a oltre 1,700+ server distribuiti in più di 60 paesi, incluse Italia e Svizzera, 10 dispositivi, NetShield e supporto per streaming e torrenting. Su tutti gli acquisti, ProtonVPN offre una garanzia di rimborso proporzionale di 30 giorni. Per quanto riguarda l’assistenza clienti, ProtonVPN utilizza un traduttore online e puoi contattare gli addetti al supporto in qualsiasi lingua, incluso l’italiano.

Conclusioni

ProtonVPN offre un eccellente piano gratuito che fornisce velocità elevate (rallentamento del 30%). Inoltre, include funzionalità di sicurezza e privacy di fascia alta, dati illimitati e VPN Accelerator, una funzione che incrementa le velocità della VPN sui server più distanti. ProtonVPN propone 3 livelli di piani a pagamento che offrono velocità ancora più elevate (rallentamento del 24%), un supporto per streaming e torrenting davvero eccezionale e la possibilità di utilizzare un programma anti-pubblicità (adblocker) (NetShield) e lo split tunneling. ProtonVPN offre una garanzia di rimborso proporzionale di 30 giorni.

Scarica subito ProtonVPN

Leggi la nostra recensione completa di ProtonVPN

4. CyberGhost VPN — Ottima per il gioco + Vastissima rete di server

4. CyberGhost VPN — Ottima per il gioco + Vastissima rete di server

CyberGhost VPN assicura velocità di gioco elevate in oltre 90 paesi, tra cui Italia e Svizzera, con server dedicati al gioco in 4 paesi (Regno Unito, Stati Uniti, Francia e Germania). Ho sempre riscontrato tempi di caricamento più rapidi, maggiore fluidità e ping più bassi utilizzando i server di CyberGhost dedicati al gaming anziché i suoi server normali. Apprezzo il fatto che CyberGhost utilizzi WireGuard e visualizzi il ping del server per i suoi server di gioco, permettendo di connettersi facilmente e rapidamente al server più veloce.

In più, CyberGhost dispone di una vasta rete di 9200+ server in oltre 90 paesi — L’enorme numero di server contribuisce a evitare il sovraffollamento, migliorando la velocità di connessione.

Ho effettuato dei test di velocità su un server in ogni paese e in media ho riscontrato un rallentamento del 29%, indicativo di una lentezza superiore rispetto alle mie prime 3 scelte. Comunque, ho riscontrato ottime velocità — Siti web caricati in 2-3 secondi, video 4K caricati in meno di 6 secondi e solo un buffering di lieve entità durante il salto da un punto all’altro dei filmati.

CyberGhost include funzionalità di sicurezza avanzate, tra cui:

  • Protezione totale dalle perdite.
  • Server funzionanti solo su RAM.
  • Split tunneling (disponibile solo su Android).
  • Programma anti-pubblicità (adblocker).

Apprezzo il fatto che CyberGhost includa un programma anti-pubblicità (adblocker) (blocco dei contenuti), tuttavia non è all’altezza di quello offerto da Private Internet Access o ProtonVPN — Durante i miei test, ha eliminato solo il 25% degli annunci su gran parte dei siti, quindi non ha migliorato in misura significativa il tempo di caricamento delle pagine web (ma è molto efficace nel bloccare le visite a siti dannosi).

Apprezzo la facilità di utilizzo di CyberGhost — Le app semplificano la connessione ai server più veloci e la personalizzazione dell’esperienza. Ad esempio, ho impostato CyberGhost in modo che si connetta in modo automatico al server più veloce all’apertura dell’app.

CyberGhost VPN consente fino a 7 connessioni simultanee e offre diversi piani a pagamento, con prezzi a partire da US$ 2,03 / al mese. Offre una garanzia di rimborso di 45 giorni per i piani a lungo termine e una garanzia di rimborso di 14 giorni per il piano più breve. Tieni anche presente che l’interfaccia utente di CyberGhost è disponibile in italiano. Per finire, l’assistenza clienti può essere contattata in italiano, tuttavia è possibile che gli agenti utilizzino uno strumento di traduzione online: dipende dallo specifico agente.

Conclusioni

CyberGhost VPN offre esperienze ludiche veloci con i suoi server dedicati al gioco. Dispone anche di una vastissima rete di server, perciò non rischi di connetterti a server sovraffollati. Durante i miei test di velocità, le connessioni hanno subito un rallentamento solo del 29%. Puoi sfruttare ottime funzionalità di sicurezza e opzioni di automazione che ti consentono di connetterti istantaneamente ai server più veloci. CyberGhost VPN offre una garanzia di rimborso di 45 giorni sui piani a lungo termine.

Scarica subito CyberGhost VPN

Leggi la nostra recensione completa di CyberGhost VPN

5. TunnelBear — VPN veloce per i principianti

5. TunnelBear — VPN veloce per i principianti

TunnelBear assicura velocità elevate ed è molto facile e divertente da utilizzare, caratteristiche che la rendono un’ottima scelta se hai poca esperienza di VPN. Le interfacce per Android e iOS sono visualizzabili in italiano.

Le app sono molto intuitive e ti consentono di connetterti ai server mediante una mappa digitale. Quando ti connetti a un server, simpatici orsetti digitali scavano un tunnel verso la posizione del server VPN. Inoltre, TunnelBear evita la seccatura di dover scegliere il protocollo VPN — Sceglie autonomamente il protocollo migliore: una vera comodità.

TunnelBear non include WireGuard come Private Internet Access e ProtonVPN, tuttavia assicura comunque velocità elevate. Quando ho testato i suoi server, in media ho riscontrato solo un rallentamento del 35%. I video HD sono stati caricati in 3-4 secondi e il caricamento dei video 4K ha richiesto fino a 7 secondi. Tuttavia, ho molto gradito la possibilità di effettuare chiamate VoIP (Voice over Internet Protocol) con TunnelBear, perché la comunicazione non si è mai interrotta o bloccata.

Per quanto riguarda lo streaming, TunnelBear funziona con i migliori siti, come Netflix e BBC iPlayer — Però, al contrario di ExpressVPN e Private Internet Access, non funziona con Disney+. Tra i suoi lati positivi, consente il torrenting su tutti i server.

TunnelBear consente 5 connessioni simultanee e prevede un piano gratuito e piani a pagamento a prezzi accessibili. Tuttavia, non nutro particolare entusiasmo per il piano gratuito, perché ti limita a 500 MB al mese, sufficienti solo per poche ore di navigazione sul web. Per non avere limiti sulla larghezza di banda, devi effettuare l’upgrade ai piani a pagamento di TunnelBear, con prezzi a partire da US$ 3,33 / al mese. A differenza delle altre VPN di questo elenco, TunnelBear non offre una garanzia di rimborso.

Conclusioni

TunnelBear è molto intuitivo e le sue app sono davvero divertenti da usare. Durante i test di velocità, il rallentamento riscontrato è stato solo del 35% circa, un valore che mi ha permesso di apprezzare la velocità di navigazione, streaming e download. Fornisce un buon supporto per lo streaming e il P2P, propone un piano gratuito molto limitato e piani a pagamento a prezzi accessibili, ma non offre una garanzia di rimborso.

Scarica subito TunnelBear

Leggi la nostra recensione completa di TunnelBear

6. VyprVPN — Ottima per lo streaming veloce su dispositivi multipli

6. VyprVPN — Ottima per lo streaming veloce su dispositivi multipli

VyprVPN, la cui interfaccia utente è disponibile in italiano, offre velocità di streaming molto elevate e consente fino a 30 connessioni simultanee — È un’ottima soluzione per famiglie numerose o coppie che desiderano connettere molti dispositivi alla VPN.

Nei miei test di velocità, in media VyprVPN ha rallentato le mie connessioni solo del 21%, una valore alla pari con quello di Private Internet Access, ma comunque più lento di ExpressVPN. Ho riscontrato velocità di streaming incredibilmente elevate sulla mia Android TV — I programmi HD sono stati caricati istantaneamente e non hanno presentato problemi di buffering, mentre i video 4K sono stati caricati in meno di 3 secondi senza buffering, ritardi o cali di qualità.

Sono particolarmente entusiasta della funzione di commutazione dinamica del server offerta da VyprVPN — Se l’app rileva che ti stai connettendo a un server sovraffollato (e che verosimilmente fornirà velocità inferiori), ti indirizza automaticamente a un server meno affollato situato nello stesso paese. Inoltre, è utilissimo che VyprVPN mostri il ping per tutti i suoi server.

Apprezzo che VyprVPN sia fornito di protocolli veloci come WireGuard e IKEv2/IPSec e che includa lo split tunneling su Android e macOS. Detto questo, mi piacerebbe che venisse aggiunto il supporto per lo split tunneling su Windows.

VyprVPN prevede una funzione anti-phishing che non ti consente la connessione a siti pericolosi — Ma preferirei che la funzionalità includesse anche un programma anti-pubblicità (adblocker) (come in Private Internet Access e ProtonVPN) per accelerare i tempi di caricamento dei siti web.

Ritengo un limite che VyprVPN fornisca solo la protezione da perdite DNS e non la protezione da perdite IPv6 e WebRTC (ExpressVPN e Private Internet Access forniscono entrambe la protezione completa dalle perdite).Per evitare perdite, occorre disabilitare manualmente IPv6 e WebRTC, un’operazione piuttosto scomoda.

VyprVPN offre piani a pagamento mensili e annuali con prezzi a partire da US$ 5,00 / al mese, pertanto risulta una delle VPN più costose sul mercato. Viene accompagnata da una garanzia di rimborso di 30 giorni. Un altro vantaggio è che puoi contattare l’assistenza clienti in qualsiasi lingua, incluso l’italiano, perché VyprVPN utilizza uno strumento di traduzione integrato.

Conclusioni

VyprVPN assicura velocità di streaming molto elevate (rallentamento del 21%) e consente fino a 30 connessioni simultanee, caratteristiche che la rendono un’ottima scelta per le famiglie numerose. Include WireGuard, split tunneling e commutazione dinamica del server (che ti aiuta a evitare i server sovraffollati). VyprVPN dispone di piani a pagamento mensili e annuali (costosi) e su ogni acquisto accorda una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Scarica subito VyprVPN

Leggi la nostra recensione completa di VyprVPN

7. PrivateVPN — Facile utilizzo con velocità accettabili

7. PrivateVPN — Facile utilizzo con velocità accettabili

PrivateVPN assicura buone velocità di navigazione, streaming e torrenting e le sue app presentano un’interfaccia minimalistica, perfetta per gli utenti non esperti di VPN. Le app sono semplici da installare e utilizzare e apprezzo in particolare che mostrino il ping del server, che aiuta a individuare server veloci. Inoltre, le funzionalità e le impostazioni disponibili non sono molte, perciò anche gli utenti meno esperti di VPN non si sentiranno in difficoltà. Per semplificare ulteriormente l’utilizzo, l’interfaccia utente è disponibile anche in italiano.

Durante i miei test di velocità, ho riscontrato un rallentamento del 40%, un valore piuttosto buono — Quasi tutti i siti sono stati aperti all’istante (ma il caricamento di quelli più gravati di annunci ha richiesto 3 secondi), i video HD su Netflix sono stati caricati in 4 secondi, senza presentare problemi di buffering, e i filmati 4K sulla mia Android TV sono stati caricati in 6-7 secondi con un buffering iniziale di minore entità. Malgrado PrivateVPN mi abbia fornito buone velocità, è comunque più lenta di ExpressVPN, Private Internet Access e ProtonVPN.

Contrariamente alle altre VPN presenti nel mio elenco, PrivateVPN non include una funzione di connessione rapida, perciò devi trovare i server più veloci a cui connetterti. Inoltre, non viene fornita con WireGuard (ma include IKEv2/IPSec, un protocollo piuttosto veloce).

PrivateVPN funziona con i migliori siti di streaming e consente il torrenting su tutti i server. Tuttavia, non mi entusiasma la mancanza di alcune funzionalità aggiuntive, come lo split tunneling e un programma anti-pubblicità (adblocker), incluse con Private Internet Access e ProtonVPN. Inoltre, PrivateVPN non offre la protezione da perdite WebRTC, perciò è necessario disabilitare manualmente WebRTC nelle impostazioni del browser web per prevenire eventuali perdite.

PrivateVPN consente fino a 10 connessioni simultanee e offre piani mensili e annuali molto convenienti, con prezzi a partire da US$ 2,00 / al mese. È inclusa anche una garanzia di rimborso di 30 giorni. Infine, benché l’assistenza clienti non sia ufficialmente disponibile in italiano, gli agenti potrebbero utilizzare uno strumento di traduzione online per gestire le richieste.

Conclusioni

PrivateVPN assicura velocità rispettabili (rallentamento del 40%) per tutte le attività online e visualizza anche il ping del server, che ti aiuta a trovare i server più veloci. Le sue app utilizzano un’interfaccia minimalistica e intuitiva, perciò sono davvero ottime per i principianti in materia di VPN. PrivateVPN offre un ottimo supporto per streaming e torrenting, piani molto convenienti e una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Scarica subito PrivateVPN

Leggi la nostra recensione completa di PrivateVPN

8. IPVanish — Ottima per il torrenting su un numero illimitato di dispositivi

8. IPVanish — Ottima per il torrenting su un numero illimitato di dispositivi

IPVanish supporta il traffico P2P su tutti i suoi 2,000+ server distribuiti in oltre 50 paesi, incluse Italia e Svizzera, assicura ottime velocità di torrenting e consente un numero illimitato di connessioni, così puoi utilizzarla su tutti i dispositivi che desideri.

Con IPVanish, sono stato in grado di scaricare file da 30-40 GB in 35-45 minuti, un risultato piuttosto buono — Detto questo, Private Internet Access è più veloce perché il download delle stesso file ha richiesto circa 20 minuti.

Ma apprezzo il fatto che per il torrenting IPVanish disponga di server proxy SOCKS5, che cambiano l’indirizzo IP, proprio come una VPN, ma non utilizzano la cifratura e consentono di ottenere velocità più elevate. Usando i server SOCKS5 di IPVanish anziché la VPN, ho sempre riscontrato velocità superiori del 10% (ma comunque inferiori rispetto a quelle di Private Internet Access).

Sui server locali, IPVanish ha ridotto le mie velocità di circa il 43%, un valore accettabile che mi ha comunque consentito di navigare, riprodurre contenuti in streaming e giocare online senza molti rallentamenti. Inoltre ho sottoposto a test i server in oltre 20 altri paesi e nel complesso ho riscontrato un rallentamento del 45%. IPVanish mantiene velocità rispettabili, ma è comunque più lenta di tutte le altre VPN indicate nel mio elenco.

Inoltre, rispetto alle soluzioni più prestigiose, ad esempio ExpressVPN, IPVanish non è ottimale per lo streaming. Malgrado funzioni con Netflix, non può accedere ad altri importanti siti di streaming come Amazon Prime e Disney+. A parte questo, è possibile contattare l’assistenza clienti utilizzando una chat disponibile in qualsiasi lingua (gli agenti hanno accesso a uno strumento di traduzione automatica delle conversazioni).

IPVanish offre piani a pagamento mensili e annuali, con prezzi a partire da US$ 3,19 / al mese — Il piano annuale include anche un antivirus gratuito. IPVanish assicura una garanzia di rimborso di 30 giorni, ma solo per il piano annuale.

Conclusioni

IPVanish ha buone velocità per il torrenting e consente connessioni illimitate. Sono disponibili anche server proxy SOCKS5, che risultano più veloci dei server VPN. Le velocità online complessive di IPVanish sono rispettabili (rallentamento del 45%), tuttavia è la VPN più lenta fra quelle incluse nel mio elenco. Propone piani a pagamento mensili e annuali e offre una garanzia di rimborso di 30 giorni su tutti gli abbonamenti annuali.

Scarica subito IPVanish

Leggi la nostra recensione completa di IPVanish

Confronto delle VPN più veloci del 2022

VPN Prezzo di partenza Rallentamento medio Indicazione del carico o del ping del server Funzionamento con Netflix Connessioni simultanee Garanzia di rimborso Interfaccia utente in italiano
🥇1. ExpressVPN US$ 6,67 / al mese 15% 5 30 giorni
🥈2. Private Internet Access US$ 2,03 / al mese 20% 10 30 giorni
🥉3. ProtonVPN US$ 3,99 / al mese 24% Fino a 10 30 giorni (rimborso ripartito proporzionalmente)
4. CyberGhost VPN US$ 2,03 / al mese 29% ✅ (solo per server NoSpy e di gioco) 7 Fino a 45 giorni
5. TunnelBear US$ 3,33 / al mese 35% 5 No ✅ (la maggior parte delle app)
6. VyprVPN US$ 5,00 / al mese 21% 30 30 giorni
7. PrivateVPN US$ 2,00 / al mese 40% 10 30 giorni
8. IPVanish US$ 3,19 / al mese 45% Illimitate 30 giorni

Come scegliere la VPN più veloce del 2022

  • Velocità della VPN. Tutte le VPN rallentano le velocità a causa del processo di cifratura e della distanza tra l’utente e il server VPN. Le migliori VPN riducono al minimo la perdita di velocità, in modo da renderla non percepibile. Le VPN che consiglio non hanno rallentato le mie velocità oltre il 45% — Ed ExpressVPN, la mia prima scelta, in media ha rallentato le mie velocità solo del 15%.
  • Velocità dei protocolli. Un protocollo VPN è un insieme di regole che determinano come viene stabilita una connessione VPN. Alcuni protocolli VPN, come WireGuard, IKEv2/IPSec o il protocollo proprietario di una VPN, sono più veloci di altri.
  • Carico e/o ping del server. La maggior parte delle mie prime scelte visualizza il ping del server (il tempo impiegato da un segnale Internet per viaggiare dal tuo dispositivo al server VPN) o il carico del server (il numero di utenti attivi connessi a un server), che ti aiuta a individuare i server più veloci.
  • Livello di sicurezza. Tutte le VPN che figurano nel mio elenco includono funzionalità di sicurezza VPN standard del settore, come la cifratura AES a 256 bit, la politica “senza log” (per impedire alla VPN di registrare il traffico e l’indirizzo IP) e un blocco di rete (kill switch) che disabilita l’accesso online e previene le perdite IP in caso di disconnessione della VPN.
  • Supporto per streaming e torrenting. Consiglio solo le VPN funzionanti con i siti di streaming più diffusi (incluso Netflix) e che forniscono il supporto P2P in molti paesi.
  • Facilità d’uso. Tutte le mie prime scelte sono provviste di app intuitive per tutte le principali piattaforme: semplificano la ricerca e la connessione ai server più vicini o includono funzionalità di connessione rapida che ti connettono automaticamente al server più veloce per la tua posizione.
  • Qualità dell’offerta. La maggior parte delle VPN che consiglio fornisce funzionalità aggiuntive, tra cui split tunneling (che consente di incrementare le velocità della VPN), test di velocità integrati (che aiutano a individuare i server più veloci) e programma anti-pubblicità (adblocker), che può ridurre i tempi di caricamento dei siti web. Inoltre, supportano almeno 5 connessioni (IPVanish consente un numero illimitato di connessioni), hanno prezzi accessibili e molte di loro offrono una generosa garanzia di rimborso.

Le migliori VPN che non hanno superato la selezione

  • HMA VPN. HMA VPN assicura velocità elevate sui server locali, offre un buon livello di sicurezza ed è adatto agli utenti meno esperti. Tuttavia, presenta rallentamenti molto evidenti sui server più distanti e la sua funzione di connessione rapida è inefficace (non riesce a effettuare il collegamento al server più veloce). L’interfaccia per desktop e dispositivi mobili supporta l’italiano.
  • SlickVPN. SlickVPN offre velocità elevate sui server locali, ma presenta gravi rallentamenti sui server più distanti. Dispone di una rete di server limitata (quindi è difficile trovare un server vicino e ottenere velocità elevate), la sua funzione di split tunneling è molto carente (non è possibile scegliere le app da eseguire in modalità di split tunneling) e il test di velocità integrato è impreciso.
  • AceVPN. AceVPN ha velocità estremamente ridotte sui server più distanti e sensibili rallentamenti anche sui server locali. Inoltre, non dispone di un blocco di rete (kill switch) e non offre app dedicate.

Qual è la VPN più veloce del 2022?

ExpressVPN registra le velocità più elevate del 2022 — I siti web vengono aperti all’istante, i video HD e 4K vengono caricati immediatamente e non presentano problemi di buffering e i file di grandi dimensioni vengono scaricati molto velocemente. Inoltre, fornisce un test di velocità integrato, un velocissimo protocollo VPN proprietario (Lightway), la funzione di split tunneling e una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Nonostante ExpressVPN sia la VPN più veloce in circolazione, anche le altre VPN indicate nel mio elenco offrono buone velocità. Private Internet Access assicura velocità P2P molto elevate, ProtonVPN offre un eccellente piano gratuito con velocità di tutto rispetto e CyberGhost VPN è ottima e rapida per il gioco.

Come incrementare le velocità della VPN?

Se riscontri sensibili rallentamenti, prova uno di questi suggerimenti:

  • Connettiti a un server locale o più vicino. Se il server è troppo lontano dalla tua posizione, i dati impiegheranno più tempo a viaggiare tra il tuo dispositivo e la VPN, con conseguente rallentamento della velocità.
  • Usa un protocollo VPN veloce. Passa da OpenVPN a IKEv2/IPSec o WireGuard, che garantiscono lo stesso livello di sicurezza di OpenVPN ma sono molto più veloci.
  • Utilizza lo split tunneling per escludere il traffico dal tunnel VPN. Ad esempio, puoi far passare tramite la VPN il solo traffico Netflix — Così la quantità di dati da cifrare e decifrare è minore e le tue velocità di streaming saranno più elevate. ExpressVPN e Private Internet Access dispongono di strumenti di split tunneling di ottima qualità e facile utilizzo.
  • Disabilita le applicazioni in background. Le applicazioni in background connesse al web ma che non stai utilizzando possono contribuire al rallentamento, perciò disattivale. Ad esempio, se stai solo guardando Netflix, disabilita le applicazioni in background non essenziali come Skype, Steam e uTorrent.
  • Utilizzare connessioni cablate. Se a casa utilizzi un segnale Wi-Fi debole, le tue velocità saranno molto ridotte, perciò collega il tuo dispositivo al router utilizzando un cavo Ethernet per aggirare il problema del segnale Wi-Fi.

Una VPN può incrementare le mie velocità su Internet?

È molto improbabile, perché tutte le VPN rallentano le tue velocità a causa del processo di cifratura e della distanza tra la tua posizione e il server VPN. Tuttavia, le VPN possono aumentare le tue velocità se il tuo fornitore di servizi internet sta limitando la tua larghezza di banda (ovvero, rallenta deliberatamente le velocità per specifici servizi online come il torrenting e i giochi). La VPN impedisce al tuo fornitore di servizi internet di vedere cosa stai facendo online, perciò il tuo provider non può limitare in modo selettivo le tue velocità.

Qual è il protocollo VPN più veloce?

Ho riscontrato le velocità più elevate durante l’utilizzo del protocollo VPN proprietario di ExpressVPN, Lightway — Le mie connessioni sono state rallentate solo del 15% circa. Tuttavia, ho riscontrato velocità elevate anche durante l’utilizzo di WireGuard (20-30% di rallentamento) e IKEv2/IPSec (25-40% di rallentamento) con le altre VPN incluse nel mio elenco. Ho riscontrato le velocità più basse durante l’utilizzo di OpenVPN (40-50% di rallentamento).

Qual è la VPN gratuita più veloce?

ProtonVPN ha il miglior piano VPN gratuito in circolazione, con velocità davvero elevate — nel corso dei miei test, ho riscontrato solo un rallentamento del 30%, in media. Il piano gratuito di ProtonVPN include anche un Acceleratore VPN (una funzionalità che velocizza le connessioni VPN sui server più distanti) e dati illimitati. Anche TunnelBear fornisce un piano gratuito, ma non all’altezza di quello di ProtonVPN perché le sue velocità sono più ridotte e l’utilizzo è limitato a 500 MB al mese, sufficienti solo per 1-2 ore di navigazione sul web.

Il piano gratuito di ProtonVPN è disponibile solo per la protezione della navigazione e del gioco poiché non include il supporto per lo streaming e il torrenting. Per utilizzare anche queste funzioni (e altre), ti consiglio di effettuare l’upgrade a uno dei piani a pagamento di ProtonVPN.

Posizione
Punteggio totale
Migliore offerta
1
9.4
Risparmia 49%
2
9.0
Risparmia 83%
3
8.8
Risparmia 50%
4
8.8
Risparmia 84%
5
8.6
Risparmia 67%
Sull'autore
Tim Mocan
Tim Mocan
Collaboratore principale

Sull'autore

Tim Mocan è giornalista in tema di cybersecurity, da 5 anni focalizzato sul settore delle VPN. Nel suo tempo libero ama viaggiare, mangiare gourmet, giocare ai videogiochi, usare le VPN (sul serio!) e guardare gli anime.