Le 5 migliori VPN per Apple TV nel 2024

Aggiornato: 19 maggio 2024
Informazioni verificate da Eric Goldstein
Ahmed Khaled Ahmed Khaled
Aggiornato: 19 maggio 2024

Hai poco tempo? Ecco la migliore VPN per Apple TV nel 2024:

  • 🥇ExpressVPN: dispone di un’app per il router dedicata, della funzione smart DNS e vanta le velocità più elevate del mercato. È compatibile con più di 100 servizi di streaming, ha server in più di 90 Paesi e garantisce funzioni di sicurezza di altissimo livello. Tutti i suoi piani sono coperti da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Non è facile trovare una VPN per un’Apple TV, perché questo tipo di televisore non prevede l’utilizzo di una VPN, quindi non è possibile scaricare una VPN direttamente sul dispositivo. Peccato, perché preferisco sempre installare una VPN su tutti i miei dispositivi.

Abbiamo testato moltissime VPN e ne abbiamo trovate alcune davvero valide che funzionano su Apple TV. Anche se non è possibile configurarle direttamente sul dispositivo, le VPN che ho scelto hanno tutte lo strumento smart DNS, che consente di trasmettere in streaming su dispositivi che non supportano le VPN e può essere configurato su un router.

La scelta migliore è ExpressVPN perché garantisce velocità molto elevate, dispone della funzione smart DNS, è una delle poche VPN in circolazione ad avere un’app per router dedicata e assicura un ottimo servizio di streaming.

Prova subito ExpressVPN

Breve riepilogo delle migliori VPN per Apple TV:

Nota del redattore: Intego, Private Internet Access, CyberGhost ed ExpressVPN sono di proprietà di Kape Technologies, la nostra società madre.

🥇1. ExpressVPN — La migliore VPN per Apple TV nel 2024

Approvato dai nostri esperti
ExpressVPN
Approvato dai nostri esperti
La maggioranza dei lettori sceglie ExpressVPN
Numero di Paesi con server
105
Funzioni chiave
Le migliori velocità nel settore
Numero di dispositivi
8
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
expressvpn.com
Nota del redattore: ExpressVPN e questo sito fanno capo allo stesso gruppo di proprietà.

ExpressVPN è la mia VPN preferita per Apple TV: ha un’applicazione per router che è facilissima da installare e utilizzare, e sono bastati solo 10 minuti per configurarla. Inoltre, è dotata della funzione smart DNS, che consente di utilizzare la VPN su dispositivi che non supportano le VPN.

Sono rimasto colpito anche dal fatto che l’app del router permetta di scegliere i dispositivi che utilizzano la VPN e che non si ricorra alla funzione Gruppi di dispositivi, cosa invece molto utile se non si vuole che tutti i dispositivi utilizzino una VPN o se si desidera connettersi a una posizione diversa sul cellulare o sul computer.

Con l’app router di ExpressVPN, potrai accedere a tutti i server in più di 90 Paesi (Italia e Svizzera inclusi). Ciò significa che è possibile trovare facilmente un server nelle vicinanze per raggiungere le velocità più elevate possibili. Inoltre, ExpressVPN è la VPN più veloce sul mercato, quindi non si noterà una grande differenza di velocità anche connettendosi a un server più distante. Nel corso dei miei test, i video in HD e persino in 4K sono stati caricati istantaneamente e senza generare buffering.

Per quanto riguarda lo streaming, ExpressVPN è la migliore: è compatibile con più di 100 siti di streaming, tra cui piattaforme famose come Netflix, Amazon Prime e Disney+, e servizi locali come RaiPlay. Inoltre, può accedere ad Apple TV+, consentendo così di guardare i programmi esclusivi di Apple in luoghi in cui non sono disponibili.

Sono un grande fan della funzione smart DNS, chiamata MediaStreamer, che permette di eludere le restrizioni geografiche, ma non cripta il traffico. In questo modo si possono raggiungere velocità elevate e guardare i propri programmi preferiti anche all’estero.

Mi piace il fatto che ExpressVPN sia molto sicura: è dotata infatti di funzionalità avanzate come i server sola RAM che cancellano tutti i dati ogni volta che i server vengono spenti e riaccesi, la funzione perfect forward secrecy, che genera una chiave unica per ogni sessione VPN, e la protezione contro le fughe di DNS, WebRTC e IPv6. ExpressVPN dispone inoltre di una politica di no-log verificata e testata in modo indipendente.

ExpressVPN propone piani mensili e annuali a partire da US$ 6,67 / al mese. Tutti i piani di abbonamento sono coperti da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

ExpressVPN: risparmia il 49% sul 12-month plan + mesi in OMAGGIO!
Ottieni 12 mesi + 3 mesi gratis con 49% di sconto (coupon applicato automaticamente al pagamento).

Conclusioni:

ExpressVPN è la scelta migliore per Apple TV nel 2024. È dotata di un’app per il router dedicata che consente di proteggere il dispositivo, di uno strumento smart DNS per lo streaming dei programmi preferiti all’estero ed ha la velocità più elevata sul mercato. Inoltre, oltre a funzionare con Apple TV+, permette di raggiungere più di 100 siti di streaming oltre quelli già citati. È molto sicura e tutti i suoi piani hanno una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Leggi la recensione completa di ExpressVPN

Nota del redattore: Intego, Private Internet Access, CyberGhost ed ExpressVPN sono di proprietà di Kape Technologies, la nostra società madre.

🥈2. Private Internet Access — Funzionalità di sicurezza e privacy molto efficaci

Numero di Paesi con server
91
Funzioni chiave
Eccellente ad-blocker
Numero di dispositivi
Nessun limite
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
privateinternetaccess.com
Nota del redattore: Private Internet Access e questo sito fanno capo allo stesso gruppo di proprietà.

Private Internet Access (PIA) è una VPN molto sicura e può assicurare che tutte le attività di Apple TV restino private. Ha una politica di no-log verificata in modo indipendente che è stata provata in tribunale, pubblica regolarmente rapporti di trasparenza, utilizza server di sola RAM (posizionati anche in Italia e Svizzera) e dispone della funzione Perfect Forward Secrecy. Dispone inoltre di una protezione completa contro le fughe di dati.

PIA può essere configurata su un router, ma solo manualmente, a differenza dell’app per il router di ExpressVPN. In ogni caso, PIA propone tutorial dettagliati per tutti i modelli di router compatibili. Nel mio caso, ci sono voluti circa 15 minuti per configurare la VPN sul router. I tutorial sul sito di PIA sono stati molto semplici da seguire e il fatto che ci siano degli screenshot mi ha aiutato molto.

PIA dispone anche della funzione smart DNS che permette di connettersi a più di 5 sedi di server, compresi gli Stati Uniti, il Regno Unito, i Paesi Bassi, il Giappone e la Germania. È un po’ deludente se si considera che PIA possiede server in più di 80 sedi, ma è anche abbastanza positivo se si considera che poche VPN consentono di scegliere la posizione del server tramite lo strumento smart DNS.

Il servizio di streaming è davvero valido, PIA è compatibile con più di 30 applicazioni di streaming, come Netflix, Amazon Prime e Hulu. L’unico aspetto negativo è che PIA non garantisce che la VPN funzioni con Apple TV+. Ho chiesto al mio collega negli Stati Uniti di testarlo e mi ha detto che non ha avuto problemi ad accedere al servizio di streaming, ma potrebbe non essere così per tutti.

PIA garantisce velocità impressionanti: nel corso dei miei test, i video HD sono stati caricati immediatamente senza buffering, mentre i video 4K sono stati caricati in 2 secondi appena. Inoltre, non ho avuto problemi a guardare la TV in diretta o a passare da un video all’altro.

Private Internet Access propone dei piani economici a partire da US$ 2,03 / al mese, tutti coperti da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Private Internet Access: risparmia il 83% sul 24-month plan + mesi in OMAGGIO!
Puoi risparmiare 83% se ti muovi ora.

Conclusioni:

Private Internet Access coniuga funzionalità di privacy e sicurezza molto efficaci, e un ottimo sistema di gestione dei router, ideale per lo streaming su Apple TV. Apprezzo molto il fatto che PIA sia molto veloce e sicura e che funzioni con molti siti di streaming. Inoltre, offre una garanzia di rimborso di 30 giorni per tutti i piani di abbonamento, quindi potrai provarla senza rischi.

Leggi la nostra recensione completa di Private Internet Access

Nota del redattore: Intego, Private Internet Access, CyberGhost ed ExpressVPN sono di proprietà di Kape Technologies, la nostra società madre.

🥉3. CyberGhost VPN — Server dedicati per lo streaming su Apple TV

Numero di Paesi con server
100
Funzioni chiave
Server specializzati per lo streaming
Numero di dispositivi
7
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
Fino a 45 giorni
cyberghostvpn.com
Nota del redattore: CyberGhost e questo sito fanno capo allo stesso gruppo di proprietà.

CyberGhost VPN funziona con più di 50 servizi di streaming, tra cui Netflix e Hulu. Una delle cose che preferisco è che CyberGhost abbia server dedicati a specifiche app di streaming, come Netflix, Amazon Prime e altre, in più di 20 Paesi (Italia e Svizzera inclusi). Inoltre, è possibile connettersi a un server in più di 90 Paesi (anche Italia e Svizzera) configurando la VPN sul router (ma non esiste un’applicazione nativa per il router). Mi ci sono voluti circa 15 minuti per farlo: ho seguito le indicazioni riportate sul sito di CyberGhost e che sono abbastanza semplici.

È inoltre possibile utilizzare lo strumento smart DNS per guardare i propri contenuti preferiti su Apple TV. Grazie a questa funzione, CyberGhost permette di cambiare la propria posizione in server DNS negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Danimarca, nei Paesi Bassi e in Giappone. Se vuoi guardare Netflix o Hulu, CyberGhost ha indirizzi DNS dedicati anche per questi due siti di streaming, cosa davvero notevole.

Nel corso dei miei test, CyberGhost VPN si è dimostrata piuttosto veloce: i video in HD si sono caricati in 2 secondi e quelli in 4K in 3-4 secondi, con un leggero buffering quando portavo avanti il cursore. Si tratta di un ottimo risultato per quanto riguarda lo streaming, ma ExpressVPN e Private Internet Access sono un po’ più veloci.

CyberGhost ha anche delle ottime caratteristiche di privacy e sicurezza: ha una politica di no-log verificata, utilizza server di sola RAM e la funzione perfect forward secrecy, nonché una valida protezione dalle fughe di dati. Non ho mai sperimentato delle perdite collegandomi a uno qualsiasi dei suoi server.

I piani economici di CyberGhost VPN partono da US$ 2,19 / al mese. I piani a lungo termine prevedono una garanzia di rimborso di 45 giorni, mentre il piano più breve prevede una garanzia di rimborso di 14 giorni.

CyberGhost: risparmia il 83% sul 24-month plan + mesi in OMAGGIO!
Puoi risparmiare 83% se ti muovi ora.

Conclusioni:

CyberGhost VPN ha server ottimizzati per lo streaming per più di 50 piattaforme, tra cui Netflix e Hulu, che si possono guardare su Apple TV. Ha server in più di 90 Paesi, quindi è molto facile trovare un server nelle vicinanze, e garantisce un’ottima velocità di streaming. La VPN prevede una garanzia di rimborso di 45 giorni sui piani a lungo termine, che è superiore a quella di tutte le VPN di questo elenco.

Leggi la nostra recensione completa di CyberGhost VPN

Nota del redattore: Intego, Private Internet Access, CyberGhost ed ExpressVPN sono di proprietà di Kape Technologies, la nostra società madre.

4. NordVPN — Ottima velocità di streaming su Apple TV

Numero di Paesi con server
111
Funzioni chiave
Ottimo blocco anti-malware
Numero di dispositivi
10
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
nordvpn.com

NordVPN ha una velocità di streaming impressionante su Apple TV. Nel corso dei miei test, infatti, i video in HD si sono caricati immediatamente sui server vicini e in appena 1-2 secondi su quelli lontani, mentre i video in 4K hanno richiesto circa 3 secondi. Non ho riscontrato alcun buffering, anche quando saltavo da un video all’altro.

NordVPN ha un ottimo sistema di supporto per i router: è compatibile con un lungo elenco di modelli di router e offre tutorial dettagliati su come configurarli. Le indicazioni sono aggiornate e facili da seguire: sono bastati meno di 15 minuti per configurare la VPN sul mio router. In ogni caso, continuo a preferire l’app nativa per router di ExpressVPN, che rende il processo di configurazione ancora più semplice.

In alternativa, è possibile utilizzare lo strumento Smart DNS. A differenza di Private Internet Access e CyberGhost VPN, NordVPN non permette di scegliere una sede tramite lo smart DNS, ma funziona con la maggior parte dei cataloghi statunitensi, tra cui Netflix e Disney+. Inoltre, NordVPN dispone di un servizio di streaming molto valido, quindi è possibile guardare Netflix, Disney o Hulu sulla Apple TV anche se si configura la VPN sul router.

NordVPN ha delle ottime caratteristiche di sicurezza: utilizza server di sola RAM (anche in Italia e Svizzera), la funzione Perfect Forward Secrecy, dispone di una protezione completa dalle perdite di dati e la sua politica di no-log ha superato una verifica indipendente.

I piani di NordVPN (US$ 3,09 / al mese) sono molto competitivi, e sono tutti coperti da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Conclusioni:

NordVPN garantisce velocità elevate per lo streaming su Apple TV, ha un ottimo sistema di streaming e caratteristiche di sicurezza e privacy molto valide. Può essere configurata su diversi modelli di router ed è dotata di una funzione smart DNS molto facile da usare. Tutti i piani di NordVPN hanno una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Leggi la nostra recensione completa di NordVPN

5. Surfshark — VPN economiche con un’ampia rete di server

Numero di Paesi con server
100
Funzioni chiave
App user-friendly
Numero di dispositivi
Nessun limite
Compatibilità con sistemi operativi
Garanzia di rimborso
30 Giorni
surfshark.com

Surfshark è una VPN economica che dispone di server in più di 100 Paesi (inclusi Italia e Svizzera), un numero che è superiore rispetto a tutte le VPN di questo elenco. Inoltre, funziona con la maggior parte dei router e dispone di uno strumento smart DNS molto intuitivo.

Surfshark offre assistenza per la configurazione dei router e propone guide facili da seguire per più di 10 modelli di router. Dispone della funzione smart DNS, ed è compatibile con moltissimi siti di streaming di alto livello, anche se non è in grado di garantire l’accesso a Disney+. Detto questo, le connessioni sono illimitate, quindi tutta la famiglia può guardare dei contenuti in streaming sulla propria Apple TV.

Con Surfshark ho raggiunto velocità buone. Nel corso dei miei test, i video in HD si sono caricati in 2-3 secondi, quelli in 4K in circa 4-5 secondi e ho riscontrato solo occasionalmente un minimo buffering.

Surfshark è molto sicura: utilizza server di sola RAM, la funzione perfect forward secrecy e ha una politica di no-log verificata in modo indipendente. A differenza di ExpressVPN e Private Internet Access, protegge solo dalle perdite di DNS, ma non ho riscontrato alcuna fuga di dati durante i miei test.

I piani di Surfshark sono piuttosto economici, e partono da soli US$ 2,29 / al mese. Inoltre, tutti i piani di abbonamento sono coperti da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Conclusioni:

Surfshark dispone di un ottimo sistema di supporto per i router e di uno strumento di smart DNS facile da usare. I suoi piani sono economici, quindi si tratta di una VPN piuttosto affidabile se si ha un budget limitato, e si avrà comunque una garanzia di rimborso di 30 giorni con ogni tipo di abbonamento.

Leggi la nostra recensione completa di Surfshark

Confronto tra le migliori VPN per Apple TV nel 2024

VPN Prezzo di partenza Rete di server Strumento Smart DNS Numero di sedi Smart DNS Split-Tunneling su router Garanzia di rimborso
🥇1. ExpressVPN US$ 6,67 / al mese Più di 90 Paesi (Italia e Svizzera inclusi) 30 giorni
🥈2. Private Internet Access US$ 2,03 / al mese Più di 80 Paesi (Italia e Svizzera inclusi) Più di 5 30 giorni
🥉3. CyberGhost VPN US$ 2,19 / al mese Più di 90 Paesi (Italia e Svizzera inclusi) Più di 5 45 giorni (piani di abbonamento a lungo termine)
14 giorni (piani a breve termine)
4. NordVPN US$ 3,09 / al mese Più di 55 Paesi (Italia e Svizzera inclusi) 30 giorni
5. Surfshark US$ 2,29 / al mese Più di 100 Paesi (Italia e Svizzera inclusi)
(Solo su router preconfigurati)
30 giorni

Nota del redattore: Intego, Private Internet Access, CyberGhost ed ExpressVPN sono di proprietà di Kape Technologies, la nostra società madre.

Come scegliere la migliore VPN per Apple TV nel 2024

  • Trova un’ottima VPN in grado di funzionare con i router. Le Apple TV non dispongono di una funzione VPN integrata, quindi il modo migliore per proteggere il traffico sul dispositivo è configurare la VPN sul router. Tutte le VPN del mio elenco consentono la configurazione del router, ma solo ExpressVPN dispone di un’app dedicata ai router.
  • Verifica la presenza dello strumento smart DNS. Lo smart DNS consente di aggirare le restrizioni geografiche, proprio come una VPN, ma non cripta il traffico. È utile quando si viaggia all’estero e si desidera guardare programmi sull’Apple TV che sono disponibili solo nel proprio Paese di origine.
  • Scegli una VPN con caratteristiche di sicurezza efficaci. Una VPN di buon livello è dotata di funzioni di sicurezza standard del settore, tra cui una crittografia AES-256, una rigida politica di no-log e un kill switch.
  • Scegli una VPN con velocità elevate. Tutte le VPN rallentano la velocità a causa del processo di crittografia, ma le migliori riducono al minimo questo calo di velocità. Tra tutte le VPN che ho testato ExpressVPN è la più veloce.
  • Tieni in considerazione anche la compatibilità con lo streaming. Tutte le VPN di questo elenco funzionano con i servizi di streaming più diffusi che si possono installare su Apple TV, tra cui Netflix, Hulu e Disney+. La maggior parte funziona anche con Apple TV+.
  • Acquista una VPN che assicuri un buon rapporto qualità-prezzo. Le VPN della mia lista propongono piani convenienti, funzioni extra e una garanzia di rimborso.

I migliori servizi che non hanno superato la selezione

  • TunnelBear. È una VPN adatta ai principianti, con un ottimo sistema di sicurezza e di streaming, ma non permette di configurare i router e non funziona con Apple TV.
  • IPVanish. Sebbene IPVanish sia compatibile con i router e raggiunga buone velocità, non funziona con molti siti di streaming. È compatibile con Netflix, ma io e i miei colleghi non siamo riusciti ad accedere a Hulu, Disney+ e Apple TV+ mentre eravamo connessi ai server.
  • PrivateVPN. PrivateVPN dispone di un buon supporto per router e streaming, ma non è veloce come le altre VPN della mia lista.

Domande frequenti

Le VPN funzionano su Apple TV?

No, Apple TV non è in grado di supportare le VPN, ma è comunque possibile beneficiare di una connessione VPN su questo dispositivo: il modo migliore per farlo è configurare la VPN sul router. È anche possibile utilizzare lo strumento smart DNS, funzione che permette di utilizzare la VPN su dispositivi che non tollerano la VPN.

ExpressVPN propone un’app per router dedicata e uno smart DNS. Anche se Private Internet Access non dispone di un’applicazione per router, funziona con la maggior parte dei router, è facile da configurare e dispone anche della funzione smart DNS.

Posso usare una VPN gratuita per Apple TV?

Forse, ma non consiglio di farlo. La maggior parte delle VPN gratis non supporta i router e non dispone di uno smart DNS, quindi non sarà possibile utilizzarle su Apple TV. La maggior parte limita inoltre la larghezza di banda, la velocità e il numero di server a cui è possibile connettersi, cosa non ideale per lo streaming.

Preferisco invece una VPN premium conveniente che abbia tutto ciò che serve per funzionare su Apple TV, come ad esempio ExpressVPN: offre un’app dedicata al router, uno strumento smart DNS facile da usare, velocità elevatissime e un ottimo servizio di streaming.

Posso cambiare la mia posizione VPN direttamente su Apple TV?

No. L’Apple TV non è in grado di supportare le VPN, il che significa che non è possibile installarne una direttamente sul dispositivo, quindi non c’è modo di cambiare la posizione del server VPN da lì.

Per modificare la posizione della VPN, occorre accedere alle impostazioni del router. Se si utilizza uno strumento smart DNS, è possibile cambiare la propria posizione nell’app VPN, ma solo se la VPN lo consente: la maggior parte non permette di scegliere una posizione quando si utilizza lo smart DNS. Tra le poche a consentirlo ci sono Private Internet Access e CyberGhost VPN.

È legale utilizzare una VPN con Apple TV?

Sì, non c’è nulla di illegale nell’utilizzare una VPN con Apple TV. In ogni caso, alcuni Paesi  vietano o limitano l’uso delle VPN, come la Cina, e se stai viaggiando o ti trovi già in uno di questi Paesi, è meglio controllare le leggi e i regolamenti a livello locale. Se hai bisogno di una VPN in questi Paesi, ti consiglio ExpressVPN perché è in grado di aggirare i firewall governativi.

Le migliori VPN per Apple TV nel 2024 — Punteggio finale:

Posizione in classifica
Il nostro punteggio
Migliore offerta
1
9.8
Risparmia 49%
2
9.6
Risparmia 83%
3
9.4
Risparmia 83%
4
9.2
Risparmia 74%
5
9.0
Risparmia 81%
Gli annunci presenti su questo sito sono di società, alcune delle quali partecipate dalla nostra capogruppo, da cui questo sito riceve compensi. Questo fatto influenza la posizione e il modo in cui gli annunci vengono presentati. 
Ulteriori informazioni
Sull'autore
Ahmed Khaled
Ahmed Khaled
Scrittore
Aggiornato: 19 maggio 2024

Sull'autore

Ahmed è scrittore freelance di tecnologia per SafetyDetectives, con un forte interesse per la privacy online e la sicurezza informatica. Scrive articoli tech dal 2018 coprendo un’ampia serie di temi, principalmente incentrati a fornire al grande pubblico informazioni sul funzionamento di diverse app e strumenti, nonché consigli e trucchi su come utilizzare al meglio gli ultimi prodotti tecnologici. Si sta anche laureando in medicina con orientamento per la ricerca clinica. Nel tempo libero Ahmed ama scoprire nuove tecnologie, passare tempo con la famiglia, viaggiare e giocare ai videogiochi.