Recensioni professionali
Proprietà
Commissioni di affiliazione
Linee guida delle recensioni

Come trovare voli economici con una VPN e risparmiare sui voli

Tim Mocan Tim Mocan

Hai poco tempo per leggere tutto? Scopri come trovare voli economici dall’Italia nel 2023:

  • Fase 1: scegliere una buona VPN. Io consiglio ExpressVPNperché ha 3,000+ server in oltre 90 Paesi (compresi molti Paesi in cui il reddito è basso), e ha consentito al mio collega statunitense di risparmiare 205 euro su un volo Danimarca-Vietnam e al mio collega del Regno Unito di risparmiare circa 136 euro su un volo dalla Spagna all’Australia.
  • Fase 2: scaricare e installare la VPN. Seguendo le istruzioni della procedura guidata di installazione, non ci vorranno più di 1-2 minuti.
  • Fase 3: aprire l’app della VPN e collegarsi a un server VPN. Provare con un server VPN di un Paese con un reddito basso, quindi iniziare a cercare i voli più economici.
  • Fase 4: provare altri metodi per risparmiare sui voli. Per trovare voli economici, si può provare a utilizzare browser diversi in modalità incognito, dispositivi diversi, siti di confronto dei voli, compagnie aeree economiche e punti fedeltà.

Volare dovrebbe essere sia comodo che conveniente, ma le compagnie aeree non ti diranno mai come risparmiare sui loro voli.

Per questo motivo, ho dedicato le ultime settimane a provare vari metodi per trovare voli economici. Ho letto decine di articoli sui blog degli esperti di viaggi, ho parlato con viaggiatori di lunga data su vari forum e ho provato diversi metodi sui siti di prenotazione dei voli (e ho chiesto ad alcuni miei colleghi di fare lo stesso) per vedere quali di questi funzionano meglio.

Nel corso della mia ricerca, ho scoperto che il modo migliore per trovare voli economici è usare una VPN, ovvero un’applicazione online che simula la posizione dell’utente. Infine, ho preparato anche una lista contenente altri 14 consigli che possono aiutare a risparmiare sui voli.

Trova subito voli economici con ExpressVPN

In che modo una VPN può aiutarti a trovare voli economici?

Le compagnie aeree spesso modificano i prezzi dei voli in base al Paese di residenza dell’utente, per cui è possibile che i prezzi siano più alti se ci si collega da un Paese ricco come l’Italia, gli Stati Uniti, il Regno Unito o il Giappone.

Una VPN è un servizio online che consente di cambiare la propria posizione quando si naviga in rete, e lo fa inoltrando il traffico dati attraverso un server VPN, per cui potrai visitare i siti delle compagnie aeree utilizzando l’indirizzo IP del server VPN. Semplificando, la connessione si presenterà in questo modo:

Tu → Gestore di rete → Server VPN → Sito della compagnia aerea

In sostanza, qualsiasi compagnia aerea o sito di viaggi che visiterai penserà che l’accesso sia stato effettuato dal luogo in cui si trova il server VPN: se si tratta di un Paese meno ricco o semplicemente di un luogo diverso, potresti trovare biglietti aerei più economici.

Ho chiesto a un mio collega statunitense di provare questa soluzione, per cui si è collegato a Skyscanner (un motore di ricerca di voli) per cercare voli dalla Danimarca al Vietnam senza essere connesso a una VPN, quindi di attivare ExpressVPN, che è la migliore VPN in assoluto per trovare voli economici, per cercare gli stessi voli su Skyscanner.

Questo è il volo più economico che il mio collega ha trovato utilizzando la sua connessione a Internet normale:

In che modo una VPN può aiutarti a trovare voli economici?

Questo è il volo più economico che ha trovato dopo essersi collegato a un server VPN in Vietnam:

In che modo una VPN può aiutarti a trovare voli economici?

Insomma, utilizzando una VPN, il mio collega statunitense avrebbe potuto risparmiare 205 euro su un volo dalla Danimarca al Vietnam!

I prezzi dei biglietti aerei oscillano spessissimo, quindi non sono in grado di assicurare che una VPN riesca sempre a farti risparmiare molti soldi, così come non posso garantire che potrai ottenere lo stesso risparmio che ha avuto il mio collega. Pertanto, ricorda sempre che l’utilizzo di una VPN per trovare voli economici può comportare talvolta un risparmio di oltre 95 euro, altre volte solo sconti di 5-10 euro.

Trova subito voli economici con ExpressVPN

Le migliori VPN per trovare voli economici dall’Italia nel 2023

Breve panoramica delle migliori VPN per trovare voli economici:

  • 🥇 1. ExpressVPN — La VPN migliore per trovare voli economici nel 2023. È dotata di 3,000+ server in oltre 90 Paesi, molti dei quali con un reddito medio basso, utile per risparmiare sul prezzo dei biglietti. Inoltre, dispone di applicazioni molto intuitive per i principianti, grazie alle quali ci si può collegare facilmente ai server per trovare voli economici.
  • 🥈 2. Private Internet Access — La migliore per bloccare le pubblicità sui siti di confronto dei voli. È la VPN con il miglior ad blocker sul mercato, in grado di eliminare tutte le pubblicità sui siti di confronto dei voli, velocizzandone il caricamento. Inoltre, protegge dai siti di comparazione di voli sospetti e pericolosi, e dispone di server in oltre 80 Paesi, tra cui molti Paesi con un reddito medio basso.
  • 🥉 3. Proton VPN — Ottima per ottimizzare la velocità durante l’acquisto dei voli economici. È dotata di una funzione che fa aumentare la velocità di connessione sui server distanti, contribuendo a stabilizzare la connessione durante l’acquisto di voli economici. Inoltre, dispone di 1,900+ server in oltre 60 paesi, tra cui molti Paesi in via di sviluppo, e di applicazioni molto facili da usare.
  • 4. NordVPN — Affidabile con un’ottima sicurezza e un’elevata velocità su tutti i server.
  • 5. Surfshark — Ottima per le famiglie numerose (con piani economici).

🥇1. ExpressVPN — La VPN migliore per trovare voli economici nel 2023

Breve panoramica delle migliori VPN per trovare voli economici:

ExpressVPN è la mia VPN preferita per trovare voli economici nel 2023. Come dicevo prima, il mio collega negli Stati Uniti ha effettuato dei test ed è riuscito a risparmiare 205 euro su Skyscanner per un volo dalla Danimarca al Vietnam. Inoltre, ho chiesto al mio collega nel Regno Unito fare altri test, e mi ha riferito che, grazie alla connessione a un server malese, è riuscito a risparmiare 136 euro su un volo dalla Spagna all’Australia.

Mi piace molto che questo servizio disponga di 3,000+ server in più di 90 Paesi, inclusi Paesi con un reddito medio basso come Malesia, Vietnam, Bulgaria, Filippine e India. È possibile collegarsi da una marea di posizioni e trovare quelle che consentono di risparmiare sui voli. ExpressVPN ha anche server in Italia, grazie ai quali potrai guardare i tuoi canali preferiti, come RaiPlay, quando ti trovi all’estero. Inoltre, consente di accedere a Netflix US (e a molti altri cataloghi di Netflix), Amazon Prime, HBO Max e molti altri servizi internazionali.

Di ExpressVPN mi piace anche la sua facilità d’uso. È dotata di app in italiano per i principali sistemi operativi (la cui installazione richiede solo 1 o 2 minuti), le quali sono molto semplici da utilizzare e semplificano la ricerca e la connessione ai vari server VPN.

Inoltre, mi piace molto la funzione Shortcuts, che consente di creare collegamenti rapidi per app e siti specifici che compaiono sullo schermo dell’app VPN dopo la connessione a un server: in questo modo, è possibile accedere immediatamente a piattaforme come Priceline e Skyscanner dopo la connessione a ExpressVPN.

ExpressVPN consente inoltre di utilizzare gratuitamente ExpressVPN Keys, un buon password manager in grado di proteggere le credenziali di accesso agli account delle compagnie aeree e dei motori di ricerca di voli. Mi piace molto anche la funzione Threat Manager, che impedisce ai tracker di raccogliere informazioni sui voli cercati e scongiura il rischio di collegarsi inavvertitamente a siti web di confronto voli pericolosi.

Inoltre, mi piace la protezione completa contro le perdite di questa VPN. Io ho eseguito dei test di perdita sui server di oltre 20 Paesi e non ne ho mai riscontrata alcuna, quindi non c’è nulla da temere: ExpressVPN non rivelerà la tua posizione reale ai siti delle compagnie aeree e ai motori di ricerca dei voli. Vi sono anche altre funzionalità di sicurezza avanzate, tra cui i server di sola RAM (i dati vengono cancellati ogni volta che il server viene resettato) e la perfect forward secrecy, che cambia la chiave di crittografia ogni volta che si usa la VPN. Infine, la sua politica di no-log è stata sottoposta a controlli indipendenti e si è dimostrata autentica.

ExpressVPN è la VPN più veloce sul mercato, è la migliore per lo streaming, è ben compatibile con il P2P e prevede la possibilità di stabilire 5 connessioni contemporaneamente. Il prezzo iniziale dei suoi abbonamenti è di US$ 6,67 / al mese, ossia un po’ di più rispetto alla concorrenza, ma vale comunque la pena spendere qualcosa in più, perché il rapporto qualità-prezzo di questa VPN è eccellente e perché è possibile usufruire della garanzia di rimborso da 30 giorni.

Trova subito voli economici con ExpressVPN

Trova subito voli economici con ExpressVPN

🥈2. Private Internet Access — La VPN migliore per liberarsi delle pubblicità sui siti di confronto di volo

Breve panoramica delle migliori VPN per trovare voli economici:

Private Internet Access (PIA) consente di utilizzare PIA MACE, il miglior ad blocker per VPN sul mercato, che nel corso dei miei test è sempre riuscito a eliminare le pubblicità indesiderate sui siti di confronto dei voli come Priceline, Kayak e Skyscanner, velocizzando così il caricamento delle pagine web. Di PIA MACE mi piace anche la capacità di bloccare i siti pericolosi, proteggendo così l’utente dai siti di confronto dei voli sospetti.

Un’altra caratteristica molto apprezzabile di questa VPN e la sua ampia rete di server in oltre 80 Paesi, alcuni dei quali sono Paesi il cui reddito medio è basso, come l’Albania, l’Algeria, il Bangladesh, l’Egitto e l’India. Durante il test della VPN, i miei colleghi statunitensi sono riusciti a risparmiare fino a 157 euro su un volo dalla Francia all’India con Kayak. È davvero ottimo, ma onestamente preferisco ExpressVPN, perché ha server in oltre 90 Paesi, quindi è possibile provare qualche Paese in più per far aumentare le probabilità di trovare buoni sconti.

Le app di PIA sono in lingua italiana e sono molto intuitive, grazie all’interfaccia facile da utilizzare e ad alcune funzioni interessanti, tutte accompagnate da utili istruzioni, come la casella di ricerca per accedere rapidamente ai server e l’automatizzazione delle connessioni VPN: ad esempio, è possibile configurare l’app VPN in modo che si colleghi automaticamente a un server quando si utilizza una rete Wi-Fi non protetta (ad esempio, quando si utilizza la rete Wi-Fi dell’aeroporto per acquistare un volo economico).

Questa VPN è dotata di funzioni sicurezza molto efficaci, come i server di sola RAM, la perfect forward secrecy, la protezione totale contro le perdite (che, effettivamente, non ho riscontrato nei miei test), e una politica di no-log, che è stata documentata in diversi tribunali e che ha superato anche un audit di sicurezza indipendente. Tutte le applicazioni della VPN sono open-source, per cui chiunque può esaminarne il codice alla ricerca di eventuali falle nella sicurezza.

Private Internet Access è anche una delle VPN più veloci del 2023, è ben compatibile con lo scambio di torrent e lo streaming, consente di stabilire 10 connessioni contemporaneamente e gli abbonamenti a pagamento hanno un costo iniziale di soli US$ 2,19 / al mese, per cui è molto conveniente. Inoltre, è prevista una garanzia di rimborso da 30 giorni su tutti gli abbonamenti.

Trova voli economici subito con Private Internet Access

Leggi la nostra recensione completa di Private Internet Access

🥉3. Proton VPN — VPN eccellente per migliorare la velocità mentre si acquistano voli economici

Breve panoramica delle migliori VPN per trovare voli economici:

Proton VPN assicura velocità elevate in tutti i server, ma ciò che apprezzo di più è la sua funzione VPN Accelerator, che si avvale di tecnologie specifiche per l’aumento della velocità sui server più distanti. Questa funzione si rivela particolarmente utile quando ci si collega a server molto distanti per trovare voli economici, in quanto le connessioni rimangono stabili e non cadono in fase di pagamento. Io ho testato la funzione VPN Accelerator mentre ero connesso a server molto distanti, in Giappone, Australia e Cile, e la mia connessione è stata mediamente più veloce del 45-50%.

Questo provider ha anche 1,900+ server in oltre 60 Paesi, alcuni dei quali con un reddito medio basso, come la Cambogia, la Bulgaria, l’Egitto, il Vietnam e le Filippine. Quando il mio collega del Regno Unito ha provato questa VPN, è riuscito a risparmiare circa 117 euro su un volo dalla Germania all’Egitto con Priceline. Tuttavia, i server di Proton VPN sono ubicati in un numero inferiore di Paesi rispetto a ExpressVPN (oltre 90 Paesi) e Private Internet Access (oltre 80 Paesi): queste VPN consentono di provare un numero maggiore di posizioni, per cui è più probabile che si possano trovare offerte migliori.

Proton VPN è anche molto facile da usare: le sue app sono in italiano e hanno anche una mappa digitale che consente di collegarsi rapidamente alla posizione del server desiderato. Inoltre, le app hanno un design molto chiaro e sono dotate della funzione Profili, che consente di definire le proprie preferenze di connessione: ad esempio, è possibile creare un profilo per i voli economici e collegarsi automaticamente a uno dei Paesi meno ricchi utilizzando il protocollo VPN più veloce.

Questa VPN è dotata anche di funzioni di sicurezza di alto livello: offre una protezione completa contro le perdite, la perfect forward secrecy e la crittografia su disco, che garantisce la sicurezza di tutti i dati dell’utente anche in caso di violazione di uno dei server. Inoltre, la politica di no-log di Proton VPN è stata sottoposta a un audit di sicurezza indipendente e tutte le sue app sono testate e open-source. Infine, è dotata di NetShield, uno dei migliori ad blocker per VPN in circolazione.

Proton VPN è ottima per lo streaming e il P2P, e il suo abbonamento gratuito è il migliore sul mercato, ma io non lo consiglio per chi vuole trovare voli economici, perché consente di collegarsi solo ai server ubicati negli Stati Uniti, in Giappone e nei Paesi Bassi. Gli abbonamenti a pagamento, il cui prezzo parte da US$ 3,99 / al mese, consentono di utilizzare tutti i server, di stabilire 10 connessioni contemporaneamente, etc. Inoltre, tutti gli acquisti sono coperti da una garanzia di rimborso proporzionale da 30 giorni.

Trova voli economici subito con Proton VPN

Leggi la nostra recensione completa di Proton VPN

4. NordVPN — Affidabile con ottime funzioni di sicurezza e velocità elevate

Breve panoramica delle migliori VPN per trovare voli economici:

NordVPN offre l’accesso a molteplici funzioni di sicurezza che mantengono i tuoi dati online al sicuro, come la funzionalità Threat Protection che è uno dei migliori ad blocker per VPN sul mercato ed elimina anche gli annunci dannosi oltre a bloccare le connessioni a siti sospetti e a proteggere il tuo dispositivo dai download infetti da malware. Ancora meglio, la funzione Thread Protection rimane attiva anche se non sei connesso a un server VPN, cosa davvero conveniente.

Inoltre, c’è la funzionalità Dark Web Monitor, che scansiona il dark web e ti avvisa se il login associato al tuo account NordVPN è stato compromesso. Sono soddisfatto di questo servizio, perché è una tra le poche VPN sul mercato a disporre di una funzione di monitoraggio del dark web.

Oltre a ciò, NordVPN è dotata di altre funzioni di sicurezza di primo livello: è dotata di offuscamento e di doppi server VPN, che aggiungono un ulteriore livello di crittografia. Inoltre, la VPN ha un proprio protocollo chiamato NordLynx, progettato per garantire una sicurezza solida e una velocità davvero elevata.

NordVPN dispone anche di funzioni di sicurezza avanzate, tra cui la protezione completa dalle perdite, server che lavorano esclusivamente su memoria RAM e la perfect forward secrecy. La sua rigorosa politica “no-log” è stata sottoposta a verifiche indipendenti ed è stata anche comprovata quando uno dei data center che ospitava uno dei suoi server ha subìto una violazione dei dati e nessun dato degli utenti è stato compromesso.

Il servizio è ottimo anche per lo streaming e l’uso di torrent: funziona con diverse piattaforme di streaming popolari come Netflix e BBC iPlayer e dispone di oltre 4.500 server P2P. Offre inoltre delle ottime velocità per guardare contenuti in streaming, scaricare torrent e per altre attività online su tutti i suoi server.

Penso anche che NordVPN sia una buona VPN per il gaming grazie alla sua funzione Meshnet, che ti permette di collegare fino a 60 dispositivi tramite connessioni VPN crittografate: in questo modo potrai ospitare LAN party in tutta sicurezza.

Per di più, questa VPN ha tantissimi altri vantaggi: ha più di 5.000 server in oltre 55 Paesi (inclusa l’Italia), è dotata di split tunneling e dispone di app molto intuitive per tutte le principali piattaforme.

NordVPN offre piani economici che partono da US$ 2,99 / al mese. Tutti gli acquisti sono coperti da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni priva di rischi.

Trova voli economici subito con NordVPN

Leggi la nostra recensione completa di NordVPN

5. Surfshark — Ottima VPN per famiglie numerose e molto conveniente

Breve panoramica delle migliori VPN per trovare voli economici:

Surfshark permette connessioni illimitate, il che significa che potrai usarla su tutti i dispositivi che vorrai: è un’ottima opzione se tutti i membri della tua famiglia hanno bisogno di una buona VPN. Sono lieto di notare questa caratteristica, perché sono poche le VPN che supportano connessioni illimitate.

È dotata di ottime funzioni di sicurezza tra cui CleanWeb, che è uno dei migliori ad blocker per VPN in circolazione. Offre inoltre l’offuscamento, la doppia connessione VPN per una maggiore sicurezza e la funzione IP Rotator, che sostituisce regolarmente il tuo indirizzo IP per rendere più difficile a chiunque rintracciare la tua posizione. Il servizio dispone anche di funzioni di sicurezza avanzate, come i server che lavorano esclusivamente su memoria RAM e la perfect forward secrecy, ma è privo di una protezione completa contro le perdite (nei miei test non ho comunque mai riscontrato alcuna perdita).

Potrai inoltre contare su un ottimo supporto per lo streaming perché la VPN può accedere ai siti più importanti come Netflix, HBO Max e BBC iPlayer, anche se non può accedere a Disney+. Supporta anche i download P2P su tutti i suoi server.

Ci sono più di 3.200 server in più di 90 Paesi (Italia inclusa), perciò troverai semplice usare i server vicini per ottenere velocità elevate. A proposito di velocità, il servizio fornisce connessioni veloci sulla maggior parte dei server, ma ho riscontrato rallentamenti significativi su server molto distanti.

Surfshark è anche una delle VPN più convenienti sul mercato, con piani a partire da US$ 2,30 / al mese: è una buona scelta se hai un budget limitato. Tutti i piani prevedono una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Trova voli economici subito con Surfshark

Leggi la nostra recensione completa di Surfshark

14 consigli aggiuntivi per trovare voli economici nel 2023

1. Usare i siti di confronto dei voli

14 consigli aggiuntivi per trovare voli economici nel 2023

I siti di confronto dei voli consentono di controllare velocemente i voli disponibili di tantissime compagnie aeree, per individuare le offerte migliori. In termini di tempo, è un sistema molto più efficace rispetto alla ricerca manuale dei voli sui siti delle varie compagnie aeree. Questi sono i siti di confronto dei voli più utilizzati al momento:

Kiwi È molto facile da usare e filtra i voli in base alla compagnia aerea, ai Paesi, agli orari di partenza e di arrivo. Di solito, su questo sito trovo i voli più economici.
Kayak Consente di filtrare con facilità i voli più economici in base al metodo di pagamento e alle tariffe di cambio. Inoltre, ha una mappa digitale che permette di scorrere le varie destinazioni e di scoprire i voli più economici nelle vicinanze.
Skyscanner Mostra i prezzi dei voli in più valute e consente anche di prenotare un hotel e di noleggiare un’auto in maniera rapida.
Momondo Si avvale di un database enorme per mostrare i voli più economici. Mi piace anche perché consente di filtrare i voli in base all’orario di decollo e di atterraggio, una funzione utile quando si deve prendere un altro aereo, un autobus o un treno.
CheapOair Invia notifiche sulle tariffe dei voli selezionati, consente di filtrare i biglietti in base alla durata del volo o allo scalo, e qualche volta fornisce dei codici promozionali per risparmiare ulteriormente.
Priceline Consente di trovare e combinare i voli, le prenotazioni alberghiere e il noleggio auto con un’unica ricerca per semplificare la ricerca delle migliori offerte.
ITA Matrix Sito di ricerca di voli avanzato, gestito da Google, che consente di applicare dei filtri per l’orario di partenza preferito, gli sconti per anziani, le tratte e le estensioni.
Skiplagged Ottimo motore di ricerca per trovare i voli sulle “città nascoste”, che in genere sono abbastanza economici.
Secret Flying Facile da usare e ottimo per trovare biglietti aerei con tariffe errate.

Consiglio vivamente di cercare lo stesso volo su più siti, perché alcuni potrebbero presentare prezzi migliori di altri. Ad esempio, ho cercato un volo dall’Ungheria agli Emirati Arabi Uniti sia su Kiwi che su Kayak: su Kiwi, il volo più economico costava 83 euro, mentre su Kayak ne costava 249, quindi con Kiwi ho risparmiato circa 166 euro. Davvero fantastico.

2. Utilizzare un browser diverso in modalità Incognito

14 consigli aggiuntivi per trovare voli economici nel 2023

Accedere ripetutamente allo stesso sito di prenotazioni con il solito browser consente al sito di conoscere le tue preferenze e le tue abitudini di navigazione per mezzo dei cookie, piccoli file di testo che un sito installa sul dispositivo tramite il browser. Più volte lo si fa, più è probabile che i prezzi mostrati siano più alti. Spesso i siti lo fanno per generare una sensazione di impellenza, e indurre l’utente a prenotare subito un volo per paura che il prezzo salga ancora di più.

Per questo motivo, io consiglio vivamente di installare un browser diverso e di utilizzare la sua modalità in incognito per accedere al sito della compagnia aerea o al sito di confronto dei voli che hai scelto di usare: in questo modo, non essendoci cookie, le tue preferenze non verranno rivelate. Inoltre, in modalità incognito, tutti i cookie che il sito potrebbe aver installato sul dispositivo in uso vengono cancellati alla chiusura del browser. Io l’ho voluto provare, e ho cercato un volo dagli Stati Uniti alla Polonia su Priceline usando sia il mio browser normale che un altro browser mai usato in modalità incognito: da quest’ultimo, ho trovato voli a un prezzo inferiore di quasi 85 euro!

3. Utilizzare un dispositivo diverso

14 consigli aggiuntivi per trovare voli economici nel 2023

I siti di prenotazione dei voli raccolgono dati sulla navigazione e sulle preferenze dell’utente anche attraverso la cosiddetta impronta digitale del browser, ossia un metodo di analisi della configurazione del software e dell’hardware dell’utente, che consente al sito di raccogliere dati quali il tipo di dispositivo, la versione del sistema operativo, la lingua, il fuso orario, etc.. Proprio come accade con i cookie, il sito potrebbe utilizzare questi dati per mostrare prezzi più alti nel momento in cui riconosce il software e l’hardware dell’utente.

È possibile eludere questo tipo di raccolta dati utilizzando un dispositivo diverso: ad esempio, ho cercato un volo dalla Danimarca a Dublino su Kiwi utilizzando il mio PC Windows 10 e il laptop Windows 10 della mia compagna, e proprio da questo dispositivo sono riuscito a trovare un volo che costava 40 euro in meno.

4. Provare con le compagnie aeree low cost

14 consigli aggiuntivi per trovare voli economici nel 2023

I voli delle compagnie aeree low cost sono quasi sempre più economici di quelli dei grandi vettori. Credo che le compagnie aeree low cost siano un’ottima scelta per i voli più brevi, in quanto il prezzo del biglietto non comprende servizi aggiuntivi come la scelta del posto, i pasti e le bevande, l’imbarco del bagaglio, e c’è anche meno spazio per le gambe. Un altro aspetto da tenere a mente è che alcune compagnie aeree low cost volano su aeroporti più piccoli, situati in aree più distanti dalla città.

Me ne sono reso conto cercando un volo dalla Francia all’Italia su Kiwi: volare con una compagnia aerea low cost come Ryanair costa circa 81 euro, mentre con una compagnia aerea più grande come ITA Airways costa all’incirca 136 euro, quindi il vettore low cost mi avrebbe fatto risparmiare 55 euro.

Ecco le compagnie aeree low cost più famose, a seconda dell’area geografica:

Stati Uniti Canada Australia e Nuova Zelanda Europa Asia
Southwest Air Canada Rouge Jetstar Ryanair AirAsia
Frontier Flair Airlines Wizz Air Jeju Air
Allegiant Air Swoop easyJet HK Express
Sun Country Airlines Eurowings SpiceJet
JetBlue Iberia Express Nok Air

5. Impostare le notifiche sui prezzi

14 consigli aggiuntivi per trovare voli economici nel 2023

Se hai già deciso che volo prendere e quando partire, potrai utilizzare una funzione presente in molti siti di confronto dei voli, ossia le notifiche sui prezzi: riceverai una notifica via e-mail se e quando il prezzo del volo richiesto scende al di sotto del prezzo di listino.

6. Evitare i periodi di punta e le mete turistiche

14 consigli aggiuntivi per trovare voli economici nel 2023

È più probabile che i voli più economici vengano prenotati quando la maggior parte delle persone non vuole volare, ad esempio nei giorni di festa, in bassa stagione e nei giorni feriali. La gente tende anche a non prenotare i voli alle prime ore del mattino (di solito tra le 5 e le 7) e quelli notturni. Non posso garantirlo, perché potrebbe capitare di trovare voli più economici nei fine settimana rispetto ai giorni feriali, ma solitamente trovo i voli più economici basandomi sui criteri che ho indicato in precedenza.

Ad esempio, ho cercato un volo New York-Los Angeles su Priceline e i biglietti costavano circa 142 euro in meno nei giorni feriali rispetto al fine settimana. Inoltre, volare il giorno della vigilia di Natale costa quasi il 50% in meno rispetto al 23 o al 25 dicembre.

Chi non ha ancora deciso la destinazione può risparmiare molto sui biglietti aerei, perché le stagioni di punta variano da città a città. Ad esempio, un mio collega negli Stati Uniti ha utilizzato Kiwi per cercare un volo da New York in una data specifica verso varie destinazioni utilizzando il tag Ovunque, e ha scoperto che la destinazione più economica negli Stati Uniti era Orlando, mentre la destinazione internazionale più conveniente era Berlino.

14 consigli aggiuntivi per trovare voli economici nel 2023

7. Prenotare un biglietto alla volta quando si è in gruppo

14 consigli aggiuntivi per trovare voli economici nel 2023

Chi viaggia in compagnia, potrebbe trovare prezzi migliori prenotando un biglietto alla volta anziché acquistarne due contemporaneamente. Ad esempio, io ho cercato un volo da Seattle a Miami per 2 persone, il cui prezzo era di 303 euro a biglietto, ma nel momento in cui ho ridotto il numero di viaggiatori da 2 a 1, il prezzo dello stesso volo è sceso da 303 euro a 259 euro a biglietto!

Il motivo è che le compagnie aeree adottano varie fasce tariffarie, ciascuna categoria con il proprio prezzo, per cui la compagnia aerea tenterà di far rientrare l’intero gruppo di biglietti nella stessa fascia tariffaria. Nel mio caso, quindi, è possibile che la compagnia aerea preveda solo un biglietto nella fascia tariffaria di 259 euro, e nel momento in cui ne ho cercati 2 anziché 1 abbia ignorato il singolo biglietto da 259 euro e mostrato le tariffe con almeno 2 posti disponibili, il cui prezzo unitario ammontava a 303 euro. Per concludere, se avessi prenotato i biglietti uno alla volta avrei risparmiato circa 43 euro.

8. Prenotare i voli in un arco temporale favorevole

Si tratta dei momenti in cui è più probabile che si possano trovare i voli ai prezzi migliori. In particolare:

  • Voli nazionali: è più probabile che i voli siano più economici se li si prenota con un anticipo di 1 o 3 mesi rispetto alla data del viaggio.
  • Voli internazionali: meglio prenotare da 2 a 8 mesi prima delle date del viaggio, aggiungendo altri 2-3 mesi nel caso in cui il volo debba essere effettuato in un periodo di punta (ad esempio, a Natale).

Inoltre, le tariffe aumentano solitamente 21, 14 e 7 giorni prima della partenza, perché alcune fasce tariffarie sono disponibili solo se la prenotazione viene effettuata con un certo numero di giorni di anticipo. Inoltre, le compagnie aeree sanno perfettamente che chi viaggia per lavoro prenota i voli in ritardo e non si cura del costo perché è l’azienda a pagare, quindi fanno lievitare i prezzi dei biglietti acquistati abitualmente da questa categoria di viaggiatori (come i biglietti last-minute).

9. Provare a pagare con una valuta straniera

14 consigli aggiuntivi per trovare voli economici nel 2023

A volte, si trovano voli più economici pagando con una valuta diversa. Per esempio, ho cercato 2 biglietti da Seattle a Miami in euro e il prezzo era di circa 365 euro a biglietto, ma usando il taka del Bangladesh avrei pagato circa 359 euro a biglietto. Quindi, avrei potuto risparmiare circa 12 euro.

Tieni presente che non è detto che funzioni sempre al 100% e che non potrai godere di sconti consistenti con questo metodo, ma risparmiare poco va bene comunque. Potresti anche utilizzare una VPN (come ExpressVPN) per camuffare la tua posizione se il sito di prenotazione dei voli che stai utilizzando non ti consente di cambiare valuta.

10. Risparmiare con i punti fedeltà

14 consigli aggiuntivi per trovare voli economici nel 2023

Puoi aderire ai programmi di fidelizzazione, che prevedono sconti o addirittura voli gratuiti una volta accumulato un numero sufficiente di punti fedeltà. Molte compagnie aeree hanno i loro programmi di fidelizzazione, ma anche i programmi fedeltà di alcune carte di credito contengono dei premi legati alle compagnie aeree.

Per esempio, United Airlines ha un programma fedeltà chiamato MIleagePlus che prevede un premio in miglia (che non scadono mai) sugli acquisti, che possono essere usate per pagare voli, hotel, ristoranti in aeroporto, etc.

11. Provare a trovare tariffe aeree errate

Talvolta, le compagnie aeree o le agenzie di viaggio pubblicano online dei prezzi errati, molto più convenienti di quelli normali: generalmente, ciò accade a causa di errori umani, di problemi di conversione della valuta o di problemi tecnici.

Le tariffe aeree errate hanno solitamente uno “sconto” compreso tra il 75% e il 90%, per cui si può risparmiare anche qualche centinaio di euro. Ci vuole un po’ di fortuna, ma le probabilità di trovarle possono aumentare utilizzando un motore di ricerca di voli come Secret Flying, che a volte pubblica tariffe errate, o un motore di ricerca di offerte di volo come Scott’s Cheap Flights, anche se è un servizio a pagamento.

Ricorda che c’è sempre il rischio che la compagnia aerea possa non onorare i biglietti acquistati e annullarli, rimborsandone il prezzo o offrendo un buono. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, le compagnie aeree accettano comunque i biglietti con la tariffa errata, anche perché la correzione del prezzo potrebbe costare di più, e annullando l’offerta la loro reputazione ne risentirebbe.

12. Prendere un volo per una “città nascosta”

14 consigli aggiuntivi per trovare voli economici nel 2023

A volte, conviene prendere un volo con scalo nella città in cui si vuole andare, piuttosto che volare direttamente verso quella città. In sostanza, si prende un volo con scalo nella città che si vuole visitare e, semplicemente, si scende lì.

Ho fatto un test e ho trovato un volo con scalo sul sito Skiplagged (ottimo per trovare voli su “città nascoste”) che costava meno rispetto al diretto trovato su Kiwi. In pratica, avrei risparmiato circa 34 euro prendendo un volo da Seattle a Miami con scalo a Las Vegas piuttosto che volando direttamente a Las Vegas da Seattle.

Consiglio vivamente di portare con sé solo il bagaglio a mano in questi voli, altrimenti il bagaglio da stiva, una volta imbarcato, molto probabilmente verrà spedito direttamente alla destinazione finale.

Inoltre, c’è la possibilità che non si possa scendere dall’aereo se a proseguire verso la destinazione finale è lo stesso velivolo.

13. Prenotare da soli le coincidenze

14 consigli aggiuntivi per trovare voli economici nel 2023

Se devi raggiungere una destinazione che prevede un trasferimento, potresti risparmiare sui voli prenotando le due tratte separatamente, specialmente se si tratta di un trasferimento molto lungo, ad esempio di oltre 10 ore. In sostanza, si tratta di aggiungere un’altra destinazione al viaggio.

Faccio un esempio, per semplificare. Ho cercato un volo da Toronto a Sydney, con uno scalo da oltre 10 ore a Vancouver. A quel punto, ho cercato un volo Toronto-Vancouver e un volo Vancouver-Sydney: prenotandoli separatamente, avrei potuto risparmiare circa 642 euro. Un vero affare. È bastato aggiungere al mio viaggio qualche giorno di sosta a Vancouver, che avrei coperto senza problemi con i soldi risparmiati sul volo Toronto-Sydney.

Inoltre, è meglio non pianificare coincidenze troppo ravvicinate, magari a distanza di poche ore l’uno dall’altro, perché c’è il rischio di perdere l’aereo. Chiaramente, questo suggerimento è rivolto solo a chi è disposto ad aggiungere una tappa al proprio viaggio.

14. Sfruttare eventuali modifiche ai voli

Quando l’itinerario del volo cambia in modo rilevante o il volo viene cancellato, spesso è possibile ottenere un rimborso o scegliere di passare a un volo migliore. Ad esempio, se avevi acquistato un volo con partenza alle 6 del mattino, magari perché era il volo diretto più economico, e la compagnia aerea decide di aggiungere uno scalo, potresti avere la possibilità di passare a un altro volo diretto con partenza in un orario più conveniente (ad esempio, alle 11), che normalmente costerebbe di più.

Qual è la VPN migliore per trovare voli economici?

ExpressVPN è il servizio che preferisco per trovare voli economici nel 2023, perché è dotata di 3,000+ server in oltre 90 Paesi, quindi è possibile connettersi a una marea di posizioni server per provare a risparmiare sui voli. Inoltre, le sue app sono estremamente semplici da usare e sono dotate delle funzioni di sicurezza più avanzate del settore.

Tuttavia, anche le altre VPN che ho citato in questo articolo sono ottime scelte. Ad esempio, Private Internet Access ha server in oltre 80 Paesi ed è in grado di eliminare le pubblicità dai siti di confronto dei voli, mentre Proton VPN ha 1,900+ server in oltre 60 Paesi, ed è ottima per ottimizzare la velocità durante l’acquisto di voli economici.

Qual è la migliore posizione dei server VPN per i voli economici?

Nel corso dei test con i miei colleghi, abbiamo trovato gli sconti migliori quando eravamo collegati ai server dei Paesi con un reddito medio basso, come Algeria, India ed Egitto. In genere, il risparmio è stato almeno 47 euro.

Tuttavia, è possibile trovare voli più economici anche collegandosi a un server ubicato nel Paese della compagnia aerea con cui si vola. Ad esempio, ho cercato un volo da New York a Parigi con Air France, e l’ho fatto collegandomi ai server presenti in Francia, negli Stati Uniti, in Germania e nel Regno Unito, e confermo che i voli più economici li ho trovati quando ero collegato al server francese.

Tieni presente che non esiste una posizione server in grado di garantire regolarmente la disponibilità di voli economici, in quanto il prezzo viene influenzato da molti fattori, per cui è sufficiente provare diversi Paesi fino a trovare il prezzo migliore.

Posso risparmiare sui voli con una VPN gratuita?

Si può provare, ma io non lo consiglio, in quanto solitamente le VPN gratuite consentono di collegarsi a un numero molto ridotto di server, restringendo il campo di ricerca a pochi Paesi e impedendo di cercare in altri Paesi i prezzi che danno il risparmio maggiore. Inoltre, le VPN gratuite non mi piacciono perché sono prive di funzioni di sicurezza importanti, sono poco veloci e hanno app difettose.

In tutta onestà, è meglio scegliere una VPN a pagamento, come ExpressVPN e Private Internet Access, che hanno server in molti Paesi (molti dei quali con un reddito medio basso) e hanno sempre consentito ai miei colleghi di trovare voli scontati nel corso dei nostri test.

Sì, perché le VPN sono legali nella maggior parte del mondo, ed è quindi consentito utilizzare una VPN per ottenere voli scontati. Detto ciò, ci sono alcuni Paesi in cui le VPN sono vietate, per cui io consiglio vivamente di informarsi sulle normative locali per assicurarsi che l’uso di un servizio del genere sia sicuro al 100%.

Perché i voli costano meno in alcuni Paesi?

I fattori che influenzano il prezzo dei voli sono numerosi, tra cui:

  • La ricchezza media del Paese.
  • Il costo che la compagnia aerea deve sostenere per operare voli da o verso un dato Paese.
  • Quanto sono richiesti i voli nel Paese di partenza.
  • Quanto è richiesta la destinazione.
  • Se si viaggia in alta o bassa stagione.
  • Eventi o cambiamenti politici che avvengono in un dato Paese.
  • Se ci si trova nello stesso Paese della compagnia aerea con cui si vuole volare.

Io consiglio di utilizzare questi sistemi, oltre a una VPN (come ExpressVPN) e agli altri suggerimenti sulla prenotazione dei voli forniti in questo articolo, perché potrebbero essere utili a risparmiare sui voli.

Le migliori VPN per trovare voli economici nel 2023:

Posizione
Punteggio totale
Migliore offerta
1
9.6
Risparmia 49%
2
9.4
Risparmia 82%
3
8.4
Risparmia 50%
4
9.0
Risparmia 63%
5
8.8
Risparmia 82%
Sull'autore
Tim Mocan
Tim Mocan
Collaboratore principale

Sull'autore

Tim Mocan è un collaboratore principale di SafetyDetectives. Ha più di 5 anni di esperienza nella ricerca e nella scrittura di tematiche legate alla sicurezza informatica ed è specializzato in VPN. Prima di entrare a far parte di SafetyDetectives, ha lavorato come collaboratore per altri siti web di recensioni VPN e come scrittore di contenuti per diversi gestori di VPN. Nel corso della sua carriera di scrittore freelance si è occupato anche di altre nicchie di mercato, tra cui SEO, marketing digitale, fidelizzazione dei clienti, fai da te, salute e riabilitazione. Al di fuori del lavoro, Tim ama trascorrere il suo tempo viaggiando, giocando ai videogiochi, facendo binge watching e usando le VPN (sì, sul serio!).