Trasparenza e fiducia - Siamo orgogliosi di essere l\'unico sito in cui gli utenti possono contribuire liberamente e condividere le proprie recensioni su qualsiasi antivirus con gli altri membri della comunità. Quando visitate un sito antivirus tramite un nostro link, a volte riceviamo commissioni da affiliati che supportano il nostro lavoro. Leggi di più su come lavoriamo.

I migliori 7 Antivirus gratuiti per Windows del 2019

I migliori 7 Antivirus gratuiti per Windows del 2019
Felicity Kay
Pubblicato: 06 settembre 2018

AGGIORNAMENTO: Uno dei nostri antivirus gratuiti consigliati, Norton Security, ha rimosso recentemente la versione di prova gratuita di 30 giorni, quindi è stato eliminato da questo elenco. Stiamo attualmente esaminando altri antivirus gratuiti e con versioni di prova gratuita da aggiungere al nostro elenco, ma per ora, ecco i migliori 7 secondo noi.

Il tuo dispositivo Windows non è protetto bene come pensi. Detto questo, non è necessario pagare per proteggere il proprio dispositivo. I nostri 7 antivirus gratuiti migliori per Windows riusciranno sicuramente a proteggere il tuo dispositivo, molto meglio di quanto non riuscirebbe a fare solamente Windows Defender.

Tuttavia, niente è veramente gratuito, quindi in un modo o nell’altro finirai sempre per pagare qualcosa. Con alcuni antivirus gratuiti per Windows, potrai aspettarti un contorno di annunci pubblicitari, spyware, malware e altra spazzatura indesiderata.

Mentre la maggior parte dei 30 strumenti antivirus gratuiti che abbiamo esaminato sono riusciti a proteggere efficacemente dai malware, abbiamo scoperto che Panda Free Antivirus ha il rilevamento malware più efficace di tutti i prodotti gratuiti che abbiamo testato. Inoltre l’impatto sulle prestazioni del sistema è stato minimo.

Scarica i 7 migliori antivirus gratuiti per Windows:

  1. Panda
  2. TotalAV
  3. Bitdefender
  4. McAfee
  5. Avira
  6. Intrusta
  7. Heimdal

Perché la tua versione gratuita di Windows Defender non è sufficiente

Se preferisci rimanere solo con Windows Defender, sarai comunque protetto in qualche modo. Questo programma è installato automaticamente su tutti i nuovi dispositivi Windows e sembra abbastanza simile a qualsiasi altro antivirus gratuito nel nostro elenco.

Siamo rimasti colpiti dalla scansione su richiesta di Windows Defender, dal blocco degli URL dannosi online e dalla sua protezione anti-ransomware con accesso controllato alle cartelle.

Tuttavia, ti serve a un antivirus gratuito che blocchi la maggior parte, se non tutte le minacce, e il firewall di Windows Defender e la protezione dagli exploit non sono potenti quanto quelli di altri antivirus gratuiti nel nostro elenco. Il suo database di definizioni dei virus lascia molto a desiderare rispetto ad altri antivirus gratuiti migliori.

Inoltre, con altri programmi antivirus gratuiti (anche con antivirus con periodi di prova gratuita), potrai aspettarti molte funzionalità aggiuntive, come:

  • Un gestore delle password.
  • Una VPN.
  • Un buon filtro web.

Windows Defender non offre nessuna di queste caratteristiche.

Come testiamo gli antivirus gratuiti che consigliamo

Abbiamo provato oltre 30 antivirus (AV) diversi, inclusi Panda e BullGuard, e abbiamo scoperto che i seguenti AV offrono il servizio gratuito più efficace. Quindi, abbiamo ricontrollato ciascuno di questi antivirus gratuiti consigliati per rispondere ad alcune domande essenziali:

  • Sono veramente gratuiti?
  • Quanto è efficace il rilevamento dei malware?
  • Che impatto hanno sulle prestazioni del sistema?
  • Quanto sono semplici da usare?

Finalmente, abbiamo fatto un riferimento incrociato su ciascun AV su diversi siti Web per controllare le lamentele dei consumatori.

Alla fine, abbiamo scelto i primi sette.

Eccoli:


1. Panda Free AntivirusMigliore con una VPN

Panda Free Antivirus – Migliore con una VPN

Il longevo Panda Free Antivirus è un’ottima scelta come protezione antivirus gratuita dei dispositivi domestici, che si utilizzi un PC o un dispositivo mobile.

Noto per la sua interfaccia intuitiva, Panda offre pochissime caratteristiche aggiuntive, concentrandosi quasi esclusivamente sul rilevamento di virus.

Detto questo, l’antivirus gratuito offre una VPN. L’unica precisazione doverosa è che è limitata a 150 MB di dati al giorno.

Per quanto riguarda le scansioni, è possibile effettuarne di complete, critiche, personalizzate o pianificate. Inoltre, è possibile escludere cartelle, file ed estensioni. Potrai anche confermare se desideri rimuovere un virus o meno.

Una cosa strana, è che per scaricare l’antivirus gratuito di Panda, verrai reindirizzato alla pagina di download di CNET. Capiamo benissimo… Panda dovrà pur guadagnarci in qualche modo, ma sembra un po’ eccessivo indirizzare i propri utenti a una pagina di terze parti.

Cosa ci è piaciuto:

  • Funziona con tutte le versioni di Windows.
  • Software leggero
  • Strumento antivirus in tempo reale
  • La modalità gaming disabilita le notifiche mentre si utilizza un’applicazione a schermo intero.
  • Configurazione di richiesta cloud per file sconosciuti.
  • Un controllo integrato protegge dai collegamenti pericolosi.
  • La “vaccinazione” delle unità USB protegge dai malware a esecuzione automatica.
  • Recupero delle unità USB
  • Controlla processi e URL.
  • Notizie e aggiornamenti sulla sicurezza.
  • Assistenza telefonica e email

Cosa non ci è piaciuto:

  • Pubblicità di altri prodotti Panda
  • Funzionalità limitate
  • Il servizio clienti non è fantastico
  • La protezione da ransomware non è inclusa

Conviene la versione premium?

La versione premium ti consentirà di accedere a funzionalità aggiuntive, come una VPN illimitata, il controllo genitori e un gestore di password.

I prezzi di Panda però sono ben al di sopra della media del settore. Fortunatamente, puoi provare qualsiasi piano gratuitamente per il primo mese.

Conclusioni

Panda Free Antivirus offre una protezione di base senza troppi sforzi. Per questo è adatto agli utenti alle prime armi.

Se preferisci un programma che consenta un maggiore controllo, ti conviene optare per un altro antivirus gratuito.


2. TotalAV Free AntivirusMigliore per la protezione da Phishing

TotalAV Free Antivirus – Migliore per la protezione da Phishing

TotalAV è un antivirus gratuito con supporto per Windows, Mac, Android e iOS. Essendo un marchio relativamente nuovo sul mercato, TotalAV non offre molti dati sulle prestazioni poiché la maggior parte dei test di laboratorio indipendenti non lo ha ancora valutato.

Tuttavia, da quanto abbiamo visto, le scansioni (rapida e sistema completo) sono sia veloci che affidabili. Inoltre, il software offre la possibilità di mettere in quarantena le minacce rilevate.

La sua debolezza? TotalAV Free Antivirus non offre la protezione in tempo reale. Solo gli utenti premium possono usufruire di questa funzione.

Cosa ci è piaciuto:

  • Compatibile con Windows XP, Vista, 7, 8 e 10.
  • Facile da installare.
  • Interfaccia semplice.
  • L’estensione Safe Site per browser blocca gli URL di phishing
  • Tutorial video.
  • Assistenza tramite email e live chat 24/7.
  • Prova gratuita di 7 giorni della versione premium.
  • Sconti elevati sul primo acquisto.
  • Rimborso proporzionale.

Cosa non ci è piaciuto:

  • Poche funzionalità.
  • Nessuna protezione in tempo reale.
  • Supporto telefonico riservato per le domande sulla fatturazione.

Conviene la versione premium?

Usando il piano gratuito di TotalAV, non perdi solo la protezione in tempo reale.

La versione premium offre anche:

Come utente del piano gratuito, potrai utilizzare alcune delle funzionalità avanzate per un periodo limitato. Ma il software ti chiederà continuamente di aggiornare a uno dei loro piani a pagamento.

Conclusioni

Come la maggior parte degli antivirus gratuiti, TotalAV è limitato. Sebbene possa rilevare i malware, non include la protezione in tempo reale.

Il lato positivo è che questo antivirus gratuito utilizza pochissima CPU. A differenza di alcuni antivirus, TotalAV non rallenta il dispositivo mentre cerca le minacce.

L’antivirus gratuito TotalAV è una buona opzione per gli utenti di macchine di fascia bassa, ma per le funzionalità avanzate, conviene la versione premium.


3. Bitdefender Antivirus Free EditionMigliore per la protezione da ransomware

Bitdefender Antivirus Free Edition – Migliore per la protezione da ransomware

Grazie al suo design minimal, Bitdefender Antivirus Free Edition è incredibilmente facile da usare. Non offre funzionalità particolarmente avanzate o componenti aggiuntivi notevoli, ma è proprio per questo che è così semplice.

Bitdefender Free protegge da virus, spyware e altre minacce. Offre la possibilità di effettuare una scansione completa del sistema. Ma puoi anche trascinarci sopra file specifici per vedere se sono infetti o meno (se lo dovessero essere, verranno messi in quarantena).

Al contrario, se ci dovessero essere file, cartelle o URL specifici che non vuoi sottoporre a una scansione, potrai escluderli facilmente. Se sei uno sviluppatore web, questa funzione potrebbe farti risparmiare un sacco di tempo.

Anche se questo è praticamente tutto ciò che il programma ha da offrire, dal sito di BitDefender è possibile scaricare componenti aggiuntivi gratuiti come Traffic Light e Home Scanner. Traffic Light è uno strumento utile che protegge dagli attacchi di phishing, mentre Home Scanner difende la tua rete domestica.

Cosa ci è piaciuto:

  • Compatibile con Windows 7, 8, 8.1 e 10.
  • Design semplice.
  • Scansioni su richiesta.
  • Facile da impostare.
  • Controllo minacce in tempo reale.
  • Funziona in modalità silenziosa.
  • Cronologia di tutte le scansioni.
  • Impatto minimo sul sistema.
  • Assistenza telefonica, email e tramite chat.

Cosa non ci è piaciuto:

  • Personalizzazione limitata
  • È necessario creare un account prima dell’installazione.
  • Non si possono pianificare le scansioni.
  • Non è possibile mettere in pausa le scansioni, bisogna fermarle per forza.
  • La protezione dagli attacchi zero-day è al di sotto della media (protegge dalle minacce conosciute, ma le minacce nuove e sconosciute rimangono a rischio).

Conviene la versione premium?

Passando alla versione a pagamento, avrai accesso a:

  • Protezione da ransomware avanzata.
  • Un firewall.
  • Una VPN.
  • Controllo genitori.
  • Un Gestore di password.
  • Browser per operazioni bancarie sicure.
  • Supporto tecnico 24/7 con telefonate gratuite.

Conclusioni

Bitdefender è la definizione di “antivirus gratuito”. Le scansioni sono veloci e i componenti aggiuntivi gratuiti sono utili, ma non necessari.

Se stai cercando un antivirus gratuito senza fronzoli ma con molta potenza, Bitdefender è una scelta ovvia.


4. McAfee Total ProtectionMigliore per la protezione dell’online banking

McAfee Total Protection – Migliore per la protezione dell’online banking

Come la maggior parte delle aziende di sicurezza informatica, anche McAfee offre una versione gratuita del suo software. Ma mentre il piano gratuito prevede una protezione essenziale dai software dannosi, non offre una protezione completa.

L’antivirus gratuito di McAfee non esegue scansioni automatiche. Inoltre, sempre in tema scansioni, McAfee free si affida pesantemente ad altre risorse, come programmi antivirus alternativi in esecuzione sul dispositivo.

Ma aspetta a depennare subito McAfee, soprattutto se la navigazione sicura è la tua priorità. McAfee offre WebAdvisor, un’estensione Internet gratuita che protegge dalle minacce dannose e dai tentativi di phishing durante le ricerche sul Web.

Inoltre, McAfee consente di scaricare True Key, un sistema di gestione delle password che archivia gratuitamente fino a 15 credenziali. Combinandoli, questi due plug-in rendono l’esperienza di navigazione molto più sicura.

Cosa ci è piaciuto:

  • Compatibile da Windows XP a Windows 10.
  • Installazione rapida.
  • WebAdvisor protegge da errori di battitura, scansiona i download e garantisce che l’antivirus sia attivo prima di navigare.
  • Interfaccia semplice.
  • Strumenti anti-malware gratuiti come Trojan-Remover.
  • Assistente virtuale per ottenere soluzioni guidate
  • Assistenza telefonica.

Cosa non ci è piaciuto:

  • Funzionalità limitate.
  • Funzionalità del gestore di password limitate.
  • Manca la protezione da ransomware.
  • Prestazioni troppo variabili.
  • Un tasso di rilevamento di falsi positivi abbastanza elevato.

Conviene la versione premium?

Lo svantaggio più significativo di McAfee Free è che non consente di rimuovere i virus.

Il programma infatti ti reindirizzerà a una pagina dei prodotti a pagamento di McAfee, che rende un po’ inutile avere un antivirus gratuito.

Fortunatamente, puoi provare il piano premium gratuitamente per 30 giorni, senza carta di credito.

Oltre a offrire una protezione migliore, i prodotti a pagamento di McAfee sono dotati di strumenti di ottimizzazione, come uno scanner di vulnerabilità e un distruggidocumenti.

Conclusioni

McAfee Free non ha funzioni di sicurezza essenziali, come la possibilità di rimuovere le minacce rilevate sul dispositivo.

Tuttavia, se la tua priorità è la sicurezza online, McAfee ti potrà proteggere con strumenti gratuiti come WebAdvisor e True Key.


5. Avira Free AntivirusMigliore soluzione completa

Avira Free Antivirus – Migliore soluzione completa

L’antivirus gratuito di Avira è un software efficiente, che protegge i suoi utenti da tutto ciò che è dannoso, che siano virus o trojan.

Con l’antivirus gratuito di Avira, potrai programmare le tue scansioni personalizzate, scegliere i malware specifici a cui prestare attenzione e ripristinare, eliminare o mettere in quarantena le minacce.

La funzionalità più impressionante di Avira è Protection Cloud, un ingegnoso metodo di scansione che identifica e blocca le minacce prima che possano danneggiare il tuo dispositivo.

Non appena viene rilevato un file sospetto, viene inviata automaticamente (e anonimamente) ad Avira un’impronta digitale dello stesso. Avira quindi eseguirà la scansione e ti informerà sulla sua sicurezza, avvisando tutti gli utenti, così che il software possa agire correttamente, soprattutto se il file è dannoso.

Inoltre, questo antivirus gratuito include alcuni optional, come una VPN da 500 MB, un gestore di password e un rilevatore dei programmi da aggiornare, per assicurarti di non avere mai software obsoleti.

Tra l’altro, lo strumento Tune-Up di Avira accelera il computer, mentre il plug-in SafeSearch ti avvisa dei siti pericolosi prima di aprirli. La sua funzione Privacy Pal ti consentirà di proteggere la tua privacy digitale e distruggere i file indesiderati.

Se stai cercando solo una soluzione antivirus, ti basterà ignorare tutti i componenti aggiuntivi. Se dovessi decidere di averne bisogno, saranno comunque lì ad aspettarti, ma altrimenti non ti daranno fastidio, né rallenteranno il tuo sistema.

Cosa ci è piaciuto:

  • Compatibile con Windows 7, 8, 8.1 e 10.
  • Opzione per proteggere il cellulare tramite la scansione di un codice QR al momento dell’installazione.
  • Impatto minimo sulle prestazioni di sistema.
  • Design semplice.
  • Facilmente personalizzabile.
  • Crea un disco di ripristino con boot al sistema.
  • Tasso di rilevamento di falsi positivi basso.
  • Assistenza telefonica.

Cosa non ci è piaciuto:

  • Chrome e Firefox sono gli unici browser protetti.
  • Impatto relativamente elevato durante il download di file.
  • Vuole installare un’estensione per lo shopping durante l’installazione.
  • Alcune caratteristiche sono disponibili solo nella versione premium.

Conviene la versione premium?

L’offerta antivirus gratuita di Avira è impressionante. Tuttavia, l’antivirus gratuito non offre una protezione ransomware, né una protezione USB. Mancano anche gli strumenti di protezione Web e della posta elettronica.

Se per te questi strumenti dovessero essere importanti, potresti voler passare a uno dei loro abbonamenti premium. Fortunatamente, è disponibile una prova gratuita di 30 giorni, il che significa che non devi necessariamente impegnarti in un servizio di cui non sei sicuro al 100%.

Conclusioni

L’antivirus gratuito di Avira è un’ottima soluzione tutto incluso, che va ben oltre gli strumenti di rilevamento antivirus essenziali. Offre ai suoi utenti componenti aggiuntivi avanzati che non possono essere trovati nella maggior parte degli altri programmi antivirus gratuiti.

Tuttavia, ricorda che Avira Free non offre protezione da ransomware, uno dei motivi principali per cui dovresti pensare di passare a un piano premium.


6. Intrusta AntivirusMigliore per la prevenzione degli Adware

Intrusta Antivirus – Migliore per la prevenzione degli Adware

Intrusta Antivirus non è in giro da molto. Eppure si è già guadagnato la fiducia di innumerevoli utenti in tutto il mondo.

Prima di scoprire tutte le funzionalità offerte da Intrusta, vorremmo far notare che questo antivirus non è completamente gratuito. Offre una prova gratuita di sette giorni, ma poi dovrai passare a un piano premium.

Per la maggior parte degli utenti però il passaggio non è un problema. Il software ha un prezzo ragionevole, soprattutto se si considera che le sue funzionalità non si limitano alle classiche anti-malware. Intrusta funge anche da anti-spyware, anti-ransomware e anti-adware.

Una volta installato Intrusta, potrai sfruttare tre modalità di scansione: Scansione intelligente/rapida, scansione completa e scansione di solo file e cartelle. Tutte le minacce rilevate verranno messe in quarantena e quindi starà a te decidere cosa farne.

Cosa ci è piaciuto:

  • Disponibile per Windows 7, 8, 8.1 e 10.
  • Protezione in tempo reale.
  • Registro delle notifiche di sistema.
  • Cronologia delle scansioni.
  • Cerca automaticamente gli aggiornamenti.
  • Assistenza telefonica, email e via chat.

Cosa non ci è piaciuto:

  • È necessario creare un account prima che possa iniziare l’installazione.
  • Versione di prova gratuita limitata a 7 giorni.
  • Nessuna caratteristica avanzata.

Conviene la versione premium?

Poiché Intrusta non è gratuito al 100%, dovrai passare a un piano premium non appena la tua prova gratuita di sette giorni sarà scaduta.

Tuttavia, i nuovi clienti ottengono uno sconto piuttosto generoso. Il costo per pacchetto aumenta l’anno successivo (il piano si rinnova automaticamente), ma la società è trasparente riguardo ai suoi prezzi.

Conclusioni

Intrusta potrebbe essere un nuovo arrivato, ma non ci sta mettendo molto a farsi un nome tra i giganti del settore. Il suo prodotto è semplice e l’assistenza clienti non ha eguali.

Tuttavia, il set di funzionalità di Intrusta è relativamente limitato, quindi se sei abituato a componenti aggiuntivi più avanzati, questo software antivirus potrebbe non fare al caso tuo.

D’altra parte, Intrusta è uno dei pochi fornitori di antivirus che si concentra non solo sulla protezione dei propri utenti dal malware, ma anche dagli adware.


7. Heimdal Thor FreeMigliore per la sicurezza a più livelli

Heimdal Thor Free – Migliore per la sicurezza a più livelli

Anche se Heimdal Thor Free è limitato, offre una protezione proattiva del PC a più livelli.

Lo scanner antivirus di Heimdal è poco più che essenziale (la scansione è durata meno di 10 secondi, facendoci dubitare della sua affidabilità). Ma il programma include anche un componente aggiuntivo per l’aggiornamento software.

Per utilizzarlo, non dovrai fare altro che scegliere le applicazioni che Heimdal deve controllare e aggiornare automaticamente al posto tuo.

Il programma eseguirà quindi la scansione del PC ogni poche ore, installando nuovi aggiornamenti ogni volta che saranno disponibili.

Cosa ci è piaciuto:

  • Compatibile con Windows 7, 8, 8.1 e 10.
  • Impatto minimo sul sistema.
  • Design semplice.
  • Passa dalla modalità notte a quella giorno.
  • Prova gratuita della versione premium di 30 giorni.

Cosa non ci è piaciuto:

  • Non supporta Windows XP.
  • Poche caratteristiche avanzate.
  • Supporto telefonico solo per i piani a pagamento.

Conviene la versione premium?

Premium offre:

  • Rilevamento malware basato sul traffico.
  • Motore avanzato di scansione web.
  • Protezione anti-phishing.

Il servizio offre ai suoi utenti una prova gratuita di 30 giorni. Puoi sempre provarlo e abbandonarlo se non lo trovi all’altezza delle tue aspettative.

Conclusioni

Heimdal Thor Free è poco più di uno strumento di marketing per i suoi piani a pagamento. Il set di funzionalità è fortemente limitato, offrendo ai suoi utenti gratuiti solo una scansione mediocre e un componente aggiuntivo di aggiornamento software.

Per ottenere il massimo da Heimdal, probabilmente dovrai passare a un abbonamento premium. La buona notizia è che il prezzo sicuramente ne vale la pena.

L’uso di Heimdal del machine learning avanzato e delle scansioni cloud per rilevare ed eliminare le minacce in tempo reale lo rende una soluzione di sicurezza superiore per PC Windows.


BONUS: Webroot SecureAnywhere FreeMigliore per i gamer

BONUS: Webroot SecureAnywhere Free – Migliore per i gamer

Webroot SecureAnywhere non è proprio un antivirus gratuito, sebbene la società del software offra ai potenziali clienti una scansione del sistema gratuita.

A parte lo scanner per PC, il programma consente di accedere ad altre funzionalità di sicurezza per PC (una protezione in tempo reale, uno scudo Web e un firewall), la protezione dell’identità (una protezione per l’identità e difesa dal phishing) e un gestore di password.

Inoltre, offre un registro di tutte le scansioni per consentirti di controllare cosa succede alle minacce rilevate. Anche gli strumenti anti-malware del programma sono molto utili e offrono la possibilità di riavviare in modalità provvisoria, impostare i criteri di sistema sui valori predefiniti e di rimuovere manualmente le minacce.

Visto che Webroot è ottimizzato per più dispositivi e viene eseguito utilizzando la protezione basata su cloud, riduce al minimo il rallentamento del sistema.

Per questo l’antivirus Webroot è un’opzione eccellente per il gaming. Webroot Secure Anywhere non solo supporta il gaming a velocità critiche, ma protegge anche dalla perdita di dati personali.

Cosa ci è piaciuto:

  • Compatibile con Windows XP, Vista, 7, 8, 8,1 e 10.
  • Impatto minimo sul sistema.
  • Scansioni abbastanza rapide.
  • Registro delle scansioni.
  • Assistenza telefonica e email.
  • Pochi pop-up.
  • Prova gratuita di 14 giorni della versione premium.

Cosa non ci è piaciuto:

  • Interfaccia disordinata.
  • Personalizzazione limitata

Conviene la versione premium?

La scansione gratuita di Webroot scade in un solo giorno. Tuttavia, hai più di 24 ore per decidere se desideri passare al piano premium di Webroot o meno. L’azienda offre una prova di 14 giorni di tutti i suoi piani premium.

In totale, Webroot ha tre versioni a pagamento del suo software. I suoi piani sono molto simili, anche se più paghi, più funzionalità avanzate otterrai.

Ad esempio, il suo piano più costoso elimina tutte le tracce della tua attività online e ti offre 25 GB di spazio di archiviazione online sicuro.

Conclusioni

Webroot non ha un antivirus gratuito senza vincoli. Tuttavia, offre una scansione gratuita e una prova gratuita di 14 giorni che è più di quello che offrono alcuni programmi antivirus presumibilmente gratuiti.

Webroot supporta fino a tre dispositivi anche con il suo piano più semplice, quindi è un ottimo programma antivirus per famiglie.


Il vero prezzo di un antivirus gratuito

Puoi veramente aspettarti una protezione completa a costo zero?

Non proprio – dopo tutto, queste aziende devono fare soldi in qualche modo.

Gli antivirus gratuiti sono decisamente meglio di niente, ma a volte possono finire per fare più male che bene, grazie ad alcune gravi limitazioni di sicurezza.

Gli antivirus gratuiti offrono solo una protezione di base, ma non possono fare molto in un’emergenza reale, come l’identificazione e la neutralizzazione di minacce più gravi, come rootkit, keylogger, phishing, botnet, virus e Trojan.

Quel che è peggio, la maggior parte dei produttori di antivirus gratuiti registra i tuoi dati, soprattutto quando trovano una nuova potenziale minaccia, sia l’attività sospette che il resto. Questo è il segreto che spiega come facciano i produttori di antivirus gratuiti a mantenere aggiornati i loro database dei virus.

Se non dovessero farlo, puoi aspettarti di essere continuamente spinto a passare a una versione a pagamento. Infatti, scoprirai presto che alcune delle funzionalità più belle (o necessarie) sono disponibili solo per gli utenti a pagamento. Tutto sommato, dovresti aspettarti (almeno) fastidiose pubblicità e, nel peggiore dei casi, che la tua attività venga controllata dal produttore dell’antivirus.


Conclusioni

Se stai cercando di sbarazzarti rapidamente delle minacce dal tuo PC o dispositivo, questi programmi antivirus gratuiti offrono una soluzione affidabile.
Detto questo, se stai cercando una soluzione a lungo termine con protezione in tempo reale da virus, ransomware e spyware, ti consigliamo di passare a un antivirus a pagamento più completo.

Dai un’occhiata alla nostra classifica dei migliori antivirus.

Trasparenza e fiducia - Siamo orgogliosi di essere l\'unico sito in cui gli utenti possono contribuire liberamente e condividere le proprie recensioni su qualsiasi antivirus con gli altri membri della comunità. Quando visitate un sito antivirus tramite un nostro link, a volte riceviamo commissioni da affiliati che supportano il nostro lavoro. Leggi di più su come lavoriamo.